MANGIACINEMA / VANZINA: “QUESTO E’ UN PAESE SPACCATO, IN CUI I POLITICI NON CERCANO MEDIAZIONE, MA LA FRATTURA” – Il video dell’incontro con Negri e il programma di oggi

MANGIACINEMA / VANZINA: “QUESTO E’ UN PAESE SPACCATO, IN CUI I POLITICI NON CERCANO MEDIAZIONE, MA LA FRATTURA”

Il video dell’incontro con Gianluigi Negri alle Terme Berzieri

1^ PARTE

2^ PARTE

IL PROGRAMMA DI OGGI, GIOVEDI’ 29 SETTEMBRE 2016

ORE 17.30 – TERME BERZIERI (SALONE DELLE FESTE): “COME TI CUCINO IL CINEMA”, ANDY LUOTTO TRA SET E FORNELLI – Incontro con il celebre cuoco “americano a Roma” che racconta le sua passioni.
Conduce il giornalista Sandro Piovani (Responsabile dell’inserto “Gusto” della Gazzetta di Parma)

ORE 18.30  – TERME BERZIERI (SALONE DELLE FESTE): Proiezione del corto Food for thought
Incontro con il regista Davide Gentile (vincitore del Young Director Award a Cannes) – Conduce il critico cinematografico Roberto S. Tanzi
Merenda salata con specialità della Casa del Pane di Zalaffi

ORE 20.30 – GRAND HOTEL PORRO – CENA DI GALA DEDICATA A SORDI, con raccolta fondi per i terremotati, firmata dall’ospite d’onore Andy Luoto, dallo chef Daniele Persegani dell’Istituto Alberghiero Magnaghi, dallo chef della Porchetta Edoardo Craviari che presenta in anteprima il piatto Mangiacinema 2016.

Con “Amatriciana solidale” preparata da Luotto spettacolari show cooking dei tre “tenori” della cucina e la partecipazione dei protagonisti del Festival.

In collaborazione con il “Magnaghi”, Golosia e Rotary Salsomaggiore.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 340.0702050 info@golosia.net – QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 35 EURO

Accoglienza con bollicine Maybe (metodo Charmat) dell’Azienda Agricola Salizzoni presentate dall’enologo Luca Salizzoni, perlage di gioia accompagnato da Cotto affumicato di Branchi Prosciutti e specialità finger food preparate con olio Coppini Arte Olearia . L’Albero d’argento.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “MANGIACINEMA / VANZINA: “QUESTO E’ UN PAESE SPACCATO, IN CUI I POLITICI NON CERCANO MEDIAZIONE, MA LA FRATTURA” – Il video dell’incontro con Negri e il programma di oggi

  • 29 Settembre 2016 in 08:04
    Permalink

    Non sapevo che Vanzina fosse figlio d’arte. Suo padre è stato uno dei più grandi registi italiani.

  • 1 Ottobre 2016 in 11:40
    Permalink

    Altrochè se lo sono i fratelli Vanzina

I commenti sono chiusi.