MAGI (GUBBIO): “DIFFICILE GIUDICARE IL PARMA: ABBIAMO FATTO TUTTO NOI… CONFERMATE LE IMPRESSIONI PRECEDENTI: HA DELLE DIFFICOLTA’ SOPRATTUTTO IN CASA”

giuseppe-magi(Andrea Belletti) – Il Gubbio in due partite sembra aver smarrito la sua identità. Da matricola terribile infatti si sta trasformando in un anatroccolo vittima dei propri errori. “Stiamo vivendo un momento difficile soprattutto a livello psicologico – spiega mister Giuseppe Magi – non riusciamo a reagire nei momenti di difficoltà”. Un freno che influenza una squadra in cui si vede l’impronta dell’allenatore “Abbiamo tanti giovani che giocano sulle ali dell’entusiasmo peccando così di equilibrio nella gestione della palla. Ma anche i senatori devono dare quel qualcosa in più in termini di esperienza di cui questa squadra ha bisogno. Oggi ci siamo complicati la vita da soli. Sul gol abbiamo commesso un errore evidente come è capitato anche contro il Teramo” . E poco conta l’alibi di una rosa falcidiata dagli infortuni. “Anche i giocatori d’esperienza fanno fatica ad infondere coraggio, i malati siamo noi, abbiamo bisogno di tempo anche se i segnali positivi ci sono”. L’ultima impressione è sul Parma. Magi dice: “Difficile giudicare il Parma stasera: oggi ha fatto tutto il Gubbio. Diciamo che ha confermato tutte le impressioni precedenti. Ha delle difficoltà soprattutto in casa. Ha trovato terreno fertile solo dopo il 3-1 quando noi eravamo in difficoltà psicologica: la dice lunga che ci eravamo messi anche a noi a fare lanci lunghi, pur essendo alti 1.70 e loro 1.90…”. Andrea Belletti

LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER GIUSEPPE MAGI DOPO PARMA-GUBBIO 3-1

8 pensieri riguardo “MAGI (GUBBIO): “DIFFICILE GIUDICARE IL PARMA: ABBIAMO FATTO TUTTO NOI… CONFERMATE LE IMPRESSIONI PRECEDENTI: HA DELLE DIFFICOLTA’ SOPRATTUTTO IN CASA”

  • 5 Novembre 2016 in 21:52
    Permalink

    Difficile individuare le colpe del Gubbio che si incrociano coi meriti del Parma.
    Le prime due reti son frutto di rimpallo fortunosi (o sfortunati a seconda di come la si vede).
    Poi abbiamo calato l’asso (Calajo lo abbiamo noi) e per il Gubbio è stata notte.
    Certo che ci è capitato spesso di avere “i cinque minuti”. E per gli avversari è stata notte.
    Meglio la gestione ordinaria della partita. Anche se il lavoro da fare è ancora molto.

  • 5 Novembre 2016 in 21:53
    Permalink

    Oddio, il loro primo gol è stata una bella botta di culo, eh. Nel complesso hanno giocato comunque bene.

  • 5 Novembre 2016 in 22:11
    Permalink

    Ecco qual’era il
    MALE OSCURO DEL PARMA
    Erano bloccati nella testa
    I migliori?
    Corapi
    Nocciolini
    Baraye e
    Calajo.
    E ora sotto con il FILOTTO ROCK
    5 su 5

    • 6 Novembre 2016 in 12:08
      Permalink

      Me …gustaria añadir en el grupo tuyo de cuatro jugadores Giorgino ,, que ha hecho un gran trabajo de recuperación de balones y destrozando el juego del aversario en el centrocampo….Mi duele mucho cuando los aversarios roben balones en el centro campo y hacen contra ataques creando ocasiones de marcar goles . Si ” La Piedra ” vamos por ” La Manita ” de victorias enseguida 5 su 5

  • 6 Novembre 2016 in 13:49
    Permalink

    Mister MAGIcamente le spara grosse etor ke abbiamo fatto tutto noi

    IL calcio è fatto di episodi NON di kiakkere e panettoni su là

  • 6 Novembre 2016 in 16:56
    Permalink

    Questo signore natalizio dovrebbe imparare a
    pensare prima di emettere parole dalla bocca: in casa pure loro non sono male ne hanno perse solo 4; inoltre un mese fa a aveva iniziato a blaterare di presunti favori arbitrali verso le cosiddette grandi, ma cos vuole ? Si sono pareggiati da solo quindi stia solo silenzioso e badi a casa propria..o là…

  • 6 Novembre 2016 in 16:58
    Permalink

    Soli

  • 7 Novembre 2016 in 22:01
    Permalink

    la lega pro è una parata di pagliacci

I commenti sono chiusi.