IL DS FAGGIANO OSPITE DI RADIO REVOLUTION: “RAPPRESENTARE PARMA NEL CALCIO È UN VANTO, CHE MI SPINGE A DARE IL MASSIMO ORA DOPO ORA”

faggiano radio revolution(www.parmacalcio1913.com) – Il direttore sportivo del Parma Calcio 1913, Daniele Faggiano, giovedì sera 23 febbraio 2017, è stato ospite in studio della trasmissione ‘Bianco, Rosso e Gialloblù’ di Radio Revolution, l’emittente radiofonica degli studenti universitari di Parma. Al suo fianco, protagonista della puntata, anche il consigliere comunale Mauro Nuzzo, pure lui originario del Salento e ormai parmigiano d’adozione a Parma. Stimolati dal conduttore Beppe Facchini, entrambi hanno raccontato le storie dei loro trasferimenti a Parma, di cosa significa per loro e per le famiglie lasciare la terra natia, e di come sono stati accolti dalla realtà parmigiana.

Il ds Faggiano, parlando, poi, in particolare, dell’aspetto calcistico ha detto: “A Palermo avevo un lauto contratto fino al 2019, ma non era più il mio calcio e, a dicembre, mi sono dimesso. Poi, per fortuna, ho incontrato l’opportunità di Parma, che è un’ occasione per crescere insieme a un club appena rinato, che si porta dietro una storia importante. Se il Parma si è rafforzato dopo il mercato di gennaio, lo diranno solo i risultati. Sono arrivato prima del mercato e i punti, dall’ultima giornata di andata in poi, per un mese questa squadra li ha fatti anche prima. Chi affronta il Parma dà sempre qualcosa in più. Adesso pensiamo solo a noi, soltanto al Parma. I play off se non arriviamo al primo posto ? Se ci sarà da ballare, balleremo per raggiungere il nostro obiettivo. Il mio futuro ? Domenica sono a Salò. Non prendo appuntamenti a lungo termine. Rappresentare Parma nel calcio è un orgoglio, che mi spinge a dare il massimo ora dopo ora”.

CLICCARE QUI PER ASCOLTARE IL PODCAST DI DANIELE FAGGIANO A RADIO REVOLUTION

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “IL DS FAGGIANO OSPITE DI RADIO REVOLUTION: “RAPPRESENTARE PARMA NEL CALCIO È UN VANTO, CHE MI SPINGE A DARE IL MASSIMO ORA DOPO ORA”

  • 25 Febbraio 2017 in 18:51
    Permalink

    Hai portato il Faggianone nella mia radio 🙂 saperlo sarei venuto a farvi da cicerone 🙂 bello studio vero?

  • 25 Febbraio 2017 in 22:19
    Permalink

    Venire promossi attraverso i playoffs sarebbe una bella botta di culo. Troppe 27 squadre per un solo posto. Sarebbe più facile sperare in un eventuale ripescaggio.

I commenti sono chiusi.