martedì, Maggio 28, 2024
NewsIn EvidenzaVideogallery Amatoriale

D’AVERSA: “HO UNA ROSA DI TITOLARI, SAPRANNO SOSTITUIRE GLI INFORTUNATI; FONDAMENTALE SARA’ L’ATTEGGIAMENTO, DOBBIAMO CONTINUARE A SPINGERE”

AVERSA FORLI(Ilaria Mazzoni) – Nell’ultima conferenza che precede la partita che vedrà il Parma confrontarsi con il Forlì  Lunedì sera al Tardini, Mr. D’Aversa ribadisce come sia fondamentale per i crociati continuare a pensare al proprio percorso senza far i conti con i risultati delle altre. Fondamentale, per il tecnico, è riuscire a fare risultato. Per raggiungere questo obiettivo sarà necessario che i gialloblù scendano in campo con l’atteggiamento giusto anche perchè, di fronte, si troveranno una formazione di categoria, che gioca un buon calcio, ben organizzata e, quindi, in grado di metterli in difficoltà. Allenatore che, nonostante abbia molti giocatori in infermeria, non si dimostra preoccupato anche perchè, come ha sempre sostenuto, il momento più difficile sta nello scegliere gli undici titolari perchè tutti meriterebbero di scendere in campo. Certamente chi sostituirà gli indisponibili darà il suo massimo per sostituirli non contando che, comunque, la rosa del Parma è formata da giocatori che potrebbero essere tutti titolari. Formazione che, però, non è stata ancora decisa; il Mister scioglierà i suoi ultimi dubbi dopo l’allenamento di rifinitura di oggi tenendo conto, nell’attuare le sue decisioni, sia della squadra che si dovrà affrontare sia dello schema tattico. D’Aversa che non vuole, in ogni modo, scoprire le sue carte: anche in settimana la maggior parte degli allenamenti era stata condotta a porte chiuse. Fondamentale potrebbe essere Pasquale Mazzocchi, un giocatore che il tecnico ha utilizzato, in un primo momento, come titolare mentre ora lo sta inserendo a partita in corso; un calciatore che, per il Mister, è una pedina importante ed in grado di rompere gli equilibri in corso di gara. Per quello che ha dimostrato, sottolinea D’Aversa, meriterebbe di giocare sempre tutti i novanta minuti, come altri, d’altronde, che siedono anche loro in panchina. Un giocatore che, ripete, è molto importante per questa squadra. Un Parma che, nonostante si trovi con il centrocampo dimezzato, dimostrerà, come in passato, di avere il carattere e le qualità giuste per esprimere le proprie doti. Nessun timore, quindi, che il peso delle assenze possa incidere negativamente sul gioco della squadra. Qualche parola, poi, sull’ultimo acquisto del Parma: Bassi. Un portiere di esperienza, che teoricamente sarebbe fisicamente pronto, ma la scelta finale sarà presa domani. Chiarisce, successivamente, come come questo acquisto sia stato effettuato per “coprirsi le spalle” nel caso in cui succeda qualcosa anche a Zommers. Nessun atto di sfiducia nei suoi confronti, ma bisognerà, in ogni modo, aspettare domani sera per vedere chi difenderà la porta crociate. Anche perché i crociati non possono permettersi alcuna battuta di arresto, per il tecnico è il momento di continuare a spingere per cercare di approfittare di un eventuale passo falso delle avversarie. I conti, poi, si faranno alla fine della corsa. Ilaria Mazzoni 

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO D’AVERSA PRE PARMA-FORLI’

31 pensieri riguardo “D’AVERSA: “HO UNA ROSA DI TITOLARI, SAPRANNO SOSTITUIRE GLI INFORTUNATI; FONDAMENTALE SARA’ L’ATTEGGIAMENTO, DOBBIAMO CONTINUARE A SPINGERE”

  • A questo punto forse sarebbe meglio non vincere domani per pensare definitivamente ai play off… il Venezia ha vinto il campionato meritatamente… due trasferte insidiose ha fatto 7 goal, il Parma avrebbe faticato…. sono più forti….

    • Evviva la fiducia!!!
      Caliamo le braghe ancora prima di giocare! Che razza di tifosi, mamma mia!
      Se saranno più forti vinceranno ed onore a loro, ma noi abbiamo il dovere di crederci fino all’ultimo minuto.
      Forza Parma

    • Non diciamo cazzate please…

      Domani tutti al Tardini per vincere. Anche se il Venezia le vincesse tutte (???) per i play off bisogna arrivare secondi in modo da saltare qualche partita.

      Mancano però 10 partite e sono una infinità.. NON MOLLIAMO!!

      Avanti Crociati

    • È cosa dovrebbe fare il Parma per pensare ai playoff ? Far giocare la Berretti? Ma dai !!

    • Luca fatti una flebo…

  • Ai play off non ce tantto da pensare bisonia vincerle tutte. A questo punto tanto vale per provarci anche adeso, non mi sembra una cosa impossibile, poi si vedrà. Io sonno fiducioso. Forza Parma

  • Ma cosa vuol dire pensare ai playoff????

  • Ma stai zitto siftone

  • Ma non dire cazzate Luca.
    Il campionato lunedì sera sarà ancora riaperto perché vinceremo.
    Il Venezia è nettamente inferiore a noi e prima o poi la differenza salterà fuori.
    I gondolieri sentono il nostro fiato sul collo
    Bisogna in questo momento TENERE DURO e NON MOLLARE e
    CREDERCI.
    Continuiamo anche noi a vincere e vedremo chi molla prima.
    Certo con dei PERDENTI come te si fa poca strada.

  • Mah… sono sempre stato ottimista, ma mi sembra che prendere il Venezia sia praticamente impossibile. Almeno con oggi abbiamo quasi messo in cassaforte il secondo posto.

    • Ripeto fatti una flebo…

    • Luca con la S maiuscola

      Perdendo domani, come tu auguri, quali sarebbero i vantaggi per il Parma ? Puoi spiegarci meglio?

  • Il Venezia pare in ottima forma, e gli facciamo i complimenti, ma noi non dobbiamo mollare! A 11 partite dalla fine tutto può ancora succedere. Pertanto vanno banditi i discorsi play off finché la matematica ci darà speranza. Bisogna crederci fino alla fine. Continuare a mettere pressione al Venezia!!!! Sarà una lotta anche di nervi…. magari mollano prima loro…. Forza crociati sempre!!!!!

  • Luca la verità è che sei un pessimista cronico
    Per me vinceremo il campionato senza bisogno dei play off. con tre punti di vantaggio sui gondolieri.
    Crolleranno quando meno te l’aspetti.
    Se vuoi scommetterci una cena….

    • Sono 100 % dacordo con The Rock. ..como ho detto mínimo due volte qui in Stadiotardini. It. … Parma vince il Campeonato. .
      Forza Parma Always

  • È frustrante per noi vederli sempre vincere, ma lo è altrettanto sapere che la seconda non molla. Troppe partite ancora da giocare, puó succedere di tutto. 4 punti non sono tantissimi.. Noi dobbiamo vincerle tutte e basta! Poi se le vincono tutte anche loro gli faremo i complimenti! Ma mollare adesso è impensabile!

  • Non capisco la mossa di far giocare bassi ,dopo l infortunio FI frattali,ma zommers e diventato un brocco,fossi in lui me ne andrei,non c e tispetto

  • Il Venezia deve andare a fare il derby con il Padova in casa del Padova.
    Per loro è un poco come Parma-Reggiama, al di la della classifica.
    Per loro è la partita dell’anno.
    NON SO SE MI SPIEGO.
    Certo a Padova dovremo andarci anche noi e allora li, lsi vedrà chi è il più forte.
    Son certo che se vinceremo a Padova e i gondolieri affonderanno e ll campionato sarà nostro.
    In quanto o a vonmodel. se l’allenatore ha scelto Bassi si vede che in questo momento lo reputa il migliore e quindi lasciamolo lavorare in pace.
    Sento che molti sono sfiduciati e hanno paura che noi molleremo.
    SCORDATEVELO.
    I giocatori del Parma non sono delle MEZZE SEGHE, come voi che non avete fiducia in loro e potrebbero comodamente vincerle tutte perché noi siamo con l’avvento di D’Aversa e con i nuovo arrivi. UNA SQUADRA SCHIACCIASASSI bl piu che una squadra di Lega Pro, siamo una buona squadra di B.
    I giocatori del Parma sSlono dei vincenti non dei perdenti come siete voi
    Molleranno i gondolieri nonostante i favori degli arbitri e della Lega, bisogna solo avere pazienza.
    Scrivete scrivete da PERDENTI ma poi quando c’è in ballo una cena tutti scappano.
    C—o ci sono in ballo ancora 11 partite.
    UNA VITA.
    Ficcatevelo bene in testa. siamo i più forti e alla fine i più forti vinceranno.
    Stasera intanto saremo ancora a 3 punti…..
    Baraye e Calaiò ci porteranno in B

  • L’unica cosa importante è vincere!!!
    Chi ha qualche anno in più come me si ricorda che campionati abbiamo giocato negli anni passati dove tutti ci davano per spacciati..e questo in tutte le serie…

  • Credo che sia giusto ascoltare tutte le opinioni, siamo in democrazia.
    Oggettivamente il VENEZIA sta meritando di essere primo, ha vinto lo scontro diretto che purtroppo sta facendo la differenza. Hanno avuto due trasferte difficili e le hanno superate senza problemi facendo 7 goal. Io non sono sicuro che il parma avrebbe superato l’esame cos’i facilmente… in trasferta facciamo molta fatica. Comunque bisogna essere onesti che se per caso faremo prima noi del venezia uno stop, sarebbe anche davvero giusto pensare in ottica play off… Chiaramente con la priorità di arrivare secondi. Sinceramente non vedo dove il venezia possa perdere punti, ha il calendario favorevole rispetto a noi, ha 4 punti di vantaggio, ha perso 3 partite dall’inizio dell’anno e sono in uno stato di forma ottimale……….noi abbiamo 4 punti in meno, andremo a padova prima di loro, abbiamo molti infortunati e sinceramente non siamo molto in forma, le ultime partite le abbiamo vinte su giocate dei singoli… io ci voglio credere, ma spero ci vogliano credere i giocatori poi magari il venezia perde in casa col modena…..intanto vinciamo stasera……

    • Classico ragionamento da perdente.
      Io sono rock e bisogna pensare rock e in modo positivo.
      Tutti vedete il bicchiere mezxo vuoto invece il bicchiere è più pieno di quello che pensate.

  • vonmodel a parte che, a stamattina, nessuno sa chi giocherà, poi se davvero giocherà Bassi le possibilità sono due:
    – anche Bassi è più forte di Zommers
    – oppure Zommers sconta qualche provvedimento disciplinare.
    Non ci vedo mancanza di rispetto, il Parma ci prova fino in fondo a salire e mette la migliore formazione possibile

  • Volevo dire una cosa e poi chiudo.
    Con lo squadrone di B che abbiamo possiamo vincerle tutte Padova compreso (Tra noi e loro non c’è un abisso ma quasi) per cui se i gondolieri pareggano due volte anche senza perdere SONO FOTTUTI perché i 4 punti li avremo recuperati.
    Ecco perché questa sera lo stadio deve essere pieno e la curva deve fare quello che DI MAESTOSO ha fatto nelle ultime partite al Tardini.
    Al Tardini se l’arbitro è neutrale, giochiamo in dodici contro indici altrimenti se l’arbitro arbitra “alla veneziana” saremo per lo meno 12 contro 12.
    Ecco perché la curva stasera DEVE SUPERARSI.
    Forza Parma, non mollare.
    Il Veneziacontinua a vincere e questo è vero ma per lei sono gli ultimo colpi di coda prima della morte.

  • si ma RISPETTO non esiste mettere il carro davanti ai buoi, fasciarsi in anticipo la testa, sono ATTEGGIAMENTI PERDENTI. Poi siccome noi tifosi possiamo essere il12° uomo in camppo, vediamo di pianarla di fare i piangina e SOSTENIAMO E TIFIAMO ALLO STADIO credendoci!!
    Più forte è l’avversarrio, più bisoggna spingere insieme

  • Dopo il commento di Luca posso dire di averle lette tutte. Sperare di non vincere stasera, per cominciare a pensare ai playoff penso che sia la cagata più grossa che ho letto negli ultimi mesi. Mancano una decina di partite, con una trentina di punti in palio e ne abbiamo 4 di svantaggio dai veneziani. E cosa leggo? Arrendiamoci che tanto abbiamo già perso?Che razza di mentalità perdente è mai questa? Chi la pensa così è meglio che non vada neanche allo stadio e cominci a guardare qualche altro sport.
    Da qui alla fine può succedere di tutto, e se non succederà amen. Ma deporre le armi ora è veramente ridicolo….se non sbaglio il nostro antagonista si chiama Venezia e non juventus o Bayern Monaco o Barcellona, quindi penso che possano perdere o affrontare momenti negativi pure loro, e noi poco sportivamente glielo dobbiamo augurare, perchè i promossi dobbiamo essere noi e non loro! Ovviamente noi dovremo essere li ad approfittrarne, mica a casa a pensare ai playoff….sveglia LUCA!

  • Aldilà dello squadrone (Calaiò, Munari, Nocciolini e Scozzarella)

    Il nostro Parma vincerà lo scudetto di lega pro.

    E’ tutto stabilito da tempo…….

    Vi siete chiesti come mai Tacopina e Perinetti si lamentano

    in continuazione?

    Il motivo è uno solo: IL PARMA VINCERA’ LO SCUDETTO!

    Piantiamola di lamentarci e di criticare….

    Tutti allo stadio a tifare….

  • Secondo me molti scrivono solo per riempire la giornata, non capisco l’intervento di Robin Hood, non capisco gli interventi di The Rock, sono solo d’accordo sul fatto di continuare a tifare……

    • “Rispetto”, non capisci i miei interventi?
      Ti capisco, ci hai provato ma non tutti ci arrivano.
      La materia grigia non si compra al mercato.
      Ciao

  • Hai ragione THE ROCK almeno ci ho provato, ci vediamo al mercato…

  • Intanto Inzaghi anche oggi ha fatto il suo teatrino, confermando che il parma è favorito e che abbiamo giocatori addirittura da serie A. Secondo me vuole gufare, è una lotta di nervi….

  • “Nelle ultime 11 gare abbiamo ottenuto 9 vittorie e 2 pareggi. Con questo ritmo avremmo dovuto avere qualche punto in più sulla seconda,ma sappiamo che il Parma è una grande squadra e non perde un colpo”.
    questo dice Inzaghi.

    Cosa doveva dire che facciamo schifo ? non ho capito

    Saremo mica noi ad avere i nervi tesi?
    Pare di sì visto che non si trova di meglio che criticare gli avversari sui sentito dire e senza aver visto le partite.
    Non si fa che parlare di Tacopina, inzaghi, Perinetti..

    ma chi se ne frega di quello che dicono nelle interviste
    che poi son spesso i giornalisti che fanno delle domande e penso che siccome siamo anche secondi il Parma lo citeranno di sicuro anche loro.

    Noi tutti allo Stadio a tifare al massimo e basta, va mò là

I commenti sono chiusi.