venerdì, Giugno 21, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

MAGI (MISTER GUBBIO): “A PARITA’ DI CRISI IL PARMA SI VEDE CHE HA SEMPRE QUALCOSA IN PIU’; CROCIATI TECNICAMENTE PIU’ FORTI MA NOI CI ABBIAMO PROVATO”

Mister Giuseppe MagiGUBBIO – nostro servizio – Ilaria Mazzoni – Per il Mister del Gubbio, il signor Giuseppe Magi, nel primo tempo la sua formazione ha dimostrato una fragilità psicologica: troppo facile è stato per il Parma segnare il primo goal così come lo è stato anche il secondo. Il Gubbio, in ogni modo, ci ha provato ma, a parità di crisi, il Parma ha comunque dimostrato di avere qualcosa in più. Un periodo, quello che vive la sua squadra, non semplice; hanno provato ad essere grandi ma, evidentemente, ancora non sono pronti. Un confronto, quello di oggi contro i crociati, che in ogni modo servirà all’allenatore e ai suoi ragazzi per impostare il lavoro e capire meglio cosa migliorare. Un periodo negativo che servirà per valutare bene la situazione; giusto vivere questi momenti dimostrando di riuscire a mantenere i piedi per terra e a lavorare senza essere disfattisti. Per quanto riguarda il cambio di modulo inaspettato il tecnica spiega che l’obiettivo era quello di migliorare la copertura del campo anche perchè nelle ultime gare avevano subito goal proprio dalle fasce. La partita, in ogni modo, non è stata una brutta gara: i suoi sono entrati con il piglio giusto anche se il primo goal ha risvegliato nei suoi vecchi fantasmi. I goal crociati successivi hanno poi ulteriormente minato la sicurezza e la scioltezza che avevano, eccetto le ultime gare, contraddistinto la sua formazione. Ad andare in maggiore sofferenza oggi è stato il reparto difensivo; nel primo goal, per esempio, per Baraye è stato troppo semplice passare la palla tra le linee. Per l’allenatore, comunque, più produttivo non è pensare tanto all’errore ma al perchè esso è stato commesso. Bisogna dare meno importanza all’errore e al goal subito e recuperare l’entusiasmo e l’atteggiamento sbarazzino che prima avevano. La sua squadra può fare molto meglio, anche se tecnicamente il Parma era senza dubbio superiore. Contento, alla fine, del secondo tempo dei suoi che hanno dimostrato di volere reagire giocando in maniera più ordinata anche se, ammette l’allenatore, il Parma, dal canto suo, si era abbassato. Bisogna ripartire, per superare il momento di difficoltà, dallo spirito e dalla convinzione dell’ultima frazione di gara di oggi. Ilaria Mazzoni

IL VIDEO DI WWW.STADIOTARDINI.IT DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER GIUSEPPE MAGI DOPO GUBBIO-PARMA 1-4

IL VIDEO DI WWW.STADIOTARDINI.IT DELLA CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA DI MARCO CROCE E DANIELE FERRETTI

5 pensieri riguardo “MAGI (MISTER GUBBIO): “A PARITA’ DI CRISI IL PARMA SI VEDE CHE HA SEMPRE QUALCOSA IN PIU’; CROCIATI TECNICAMENTE PIU’ FORTI MA NOI CI ABBIAMO PROVATO”

  • Comunque altro che secondi c’è il forte rischio di arrivare quarti…

  • Guardate Baraye.
    Il migliore in campo
    Guardate che assist….

  • Per una volta ci è andata bene di incontrare gente più in crisi di noi.

  • Mi sembra un po troppo,se uno ci prova,se la gioca,fino alla fine,rimane vivo in qualche modo,il Gubbio era sotto di 3 goal dopo 45 minuti,il secondo e stata accademia pure,ilnparma poteva segnare altri goal,piuttosto si registri la difesa,che e un colabrodo,roba da dilettanti allo sbaraglio

  • Baraye un lusso per la,categoria,ho dolo ammirazione per lui,per la modestia,abnegazione,assist al bacio,vede il gioco come pochi,confermatissimo

I commenti sono chiusi.