lunedì, Maggio 20, 2024
NewsIn EvidenzaVideogallery Amatoriale

SCOZZARELLA: “PAREGGIO CHE BRUCIA E FALSA L’ANDAMENTO DELLA GARA. BISOGNA ANCORA CREDERCI HO VINTO LA LEGA PRO IN CONDIZIONI PIU’ SFAVOREVOLI”

Matteo Scozzarella(Ilaria Mazzoni) – Brucia il risultato per Scozzarella, un pareggio che falsa il reale andamento della gara e che costituisce un piccolo passo di marcia indietro crociata e che ci allontana, anche se di poco, dalla prima della classe. Spera, però, che questo possa essere di lezione per tutti, anche se non dubita che sarà così visto che questo è un gruppo che ha l’intelligenza adatta per farlo. C’è, poi, da mettere in conto che l’avversaria fa sempre la partita della vita contro i crociati che devono migliorare, però, a sua detta la gestione di alcuni momenti della gara. Insomma, con l’unico tiro in porta che è riuscito a produrre il Forlì oggi ha agguantato il pareggio sullo scadere, perciò bisogna migliorare l’atteggiamento in questi frangenti e non accontentarsi mai. Parla, poi, del feeling in campo con Corapi; si è trovato bene anche se può sembrare, visto che hanno caratteristiche tecniche simili, che, a volte, si pestino i piedi a vicenda. Una partita strana quella di stasera per il centrocampo, Scozzarella ammette di essere stato meno brillante che in altre occasioni ma che, in ogni modo, avrebbe preferito giocare anche peggio ma ottenere la vittoria. Per quanto riguarda il battibecco del finale il giocatore afferma che sono cose normali, che capitano spesso in campo. I gialloblù erano nervosi per aver subito un goal allo scadere che ha decretato lo sfumarsi della vittoria a cui tenevano tanto, soprattutto visto che il Venezia ha vinto. Il Forlì, d’altra parte, poteva evitare certi atteggiamenti. Ma sono, comunque, cose che accadono. Per quanto riguarda, invece, il cammino del Parma verso il primo posto il calciatore afferma che bisogna crederci ancora, anche perchè lui la Lega Pro, qualche anno fa, l’ha vinta con una squadra che si trovava anche in condizioni più svantaggiate di quella dei crociati. E, soprattutto, non era il Parma. Ilaria Mazzoni

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MATTEO SCOZZARELLA DOPO PARMA-FORLI’ 1-1

5 pensieri riguardo “SCOZZARELLA: “PAREGGIO CHE BRUCIA E FALSA L’ANDAMENTO DELLA GARA. BISOGNA ANCORA CREDERCI HO VINTO LA LEGA PRO IN CONDIZIONI PIU’ SFAVOREVOLI”

  • eeeee,,, con sta partita della vita! che menata però..

    Tutti giocano per vincere, sai che scoperta!!

    e facciamola anche noi sta partita della vita no ?
    Dovremmo avere più motivazioni noi visto che vogliamo andare in B, altro che palle.,

    stasera toccava a noi farla se fosse vera questa leggenda metropolitana degli altri che fanno la partita della vita.

    Il problema è di gioco, non cazzeggiamo.

  • Serve il ritorno immediato di uno tra Scavone e Munari, dato che Scozzarella è troppo leggero per gestire il centrocampo da solo. Comunque com’era messo il Trapani a 10 giornate dal termine in Lega Pro?

  • Bravo Nico

    • ma si dai, è ora di guardare in faccia la realtà, poche balle. Come ho detto prima
      …. E gli altri che fanno la partita della vita, e che psicologicamente dobbiamo reagire, e che fisicamente forse soffriamo e perchè manca Munari.. a basta menarla con queste frasi fatte

      Manca il gioco vogliamo ammetterlo o no?

      Giochiamo così da parecchio tempo
      ma le vittorie ci hanno bendato gli occhi. Ieri sera come al solito cavoli, come al solito abbiamo lasciato praterie al Forlì, il ns centrocampo si abbassa troppo mettendo in imbarazzao difesa e attacco, e dà il centrocampo agli avversari che possono impostare comodamente.
      Lasciamo troppo spazio sulle fascie
      e udite udite … lo dicono anche loro, e allora?

      l’ ultimo quarto d’ora è stato drammatico.
      Mi sono andato a vedere in un sito di scommesse dove fanno gli scores live e gli ultimi 15 minuti sono stati per noi a dir poco imbarazzanti
      Se non prendiamo atto di questo non possiamo metterci una pezza, se caso mai il Venezia perderà almeno una partita che può succedere

      ma io li vedo questi qui sono furiosi come il loro allenatore quando giocava, non mollano mai fino all’ultimo secondo della partita anche se stanno vincendo

      Sono di legapro anche loro quindi anche loro non fanno partite perfette ma sembra che abbiano il coltello tra i denti. Ho visto solo un paio di partite del Venezia e non gli highlighs e non leggendo i commenti sui giornali. E questa è l’impressione che mi hanno dato,.

  • Scozzarella il migliore….

    ma affiancato a Corapi fa venire il vomito.

    Corapi panchinaro a vita….

    Nunzella è tutto tranne un giocatore….

    Aspettiamo il ritorno di Munari e Nocciolini…

    altrimenti è notte fonda….

I commenti sono chiusi.