giovedì, Giugno 13, 2024
Videogallery AmatorialeNews

LA SPAL ARRESTA IL VOLO DEI GIOVANISSIMI 2003 DI MANARIN: “CI HANNO SORPRESO FISICITÀ, GRINTA ED AGGRESSIVITÀ DEGLI AVVERSARI. IL SASSUOLO È A UN PUNTO: NON POSSIAMO DISTRARCI” (VIDEO)

GIOVANISSIMI 2003 PARMA-SPAL 1-2 undici crociati in blu per autismo(www.parmacalcio1913.com) –Inaspettata battuta d’arresto casalinga ieri, per la formazione Giovanissimi Professionisti 2003 allenata da Mister Giuseppe Manarin, che ha perso 2-1 nel campionato “Fascia A” con i pari età della Spal. Ad un primo tempo in cui erano fioccate le occasioni per il Parma (sceso in campo con la casacca blu nella Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo), ma incapace di trasformarle, è seguita la ripresa subito aperta con il gol lampo, al primo vero tentativo, di Bonora (6′ st), abile a sfruttare un assist dalla destra e ingresso giovanissimi 2003 parma vs spalad infilare nel sette. Il temporaneo pareggio dei Crociati porta la firma di Cissè (25′ st) con un gran tiro da fuori, ma tre minuti dopo è una conclusione a giro di Cavallari a chiudere il discorso. I nostri portacolori possono recriminare per due legni colti, uno per tempo. Ora il Sassuolo, che ieri ha sconfitto con un netto 5-1 il Pro Piacenza, ha un solo punto in meno in classifica (51-50) rispetto ai Crociatini che domenica affronteranno il Carpi in trasferta. A chiudere il Campionato, ora davvero apertissimo per il titolo, la gara interna con il Piacenza e l’ultima trasferta a Forlì.

Questo il commento di Mister Giuseppe Manarin, intervistato dal capo ufficio stampa Gabriele Majo al termine dell’incontro:

“Sapevamo che questa partita sarebbe stata difficile, anche se nel primo tempo abbiamo avuto la possibilità di passare in vantaggio, ma non ce l’abbiamo fatta. Poi, nel secondo tempo, quando abbiamo subito il gol, si è complicato il tutto… Eravamo anche riusciti a raddrizzarla, però poi siamo stati un po’ troppo leziosi nell’uscita con la palla, e così, purtroppo, la Spal ha raddoppiato… Purtroppo è finita così, ma rimbocchiamoci le maniche… Il rammarico è che se avessimo chiuso in vantaggio il primo tempo ci sarebbe potuta essere una gestione diversa del secondo, ma questa volta gli episodi, che alle volte ci erano stati a favore, ci sono andati contro. Cercheremo di far meglio nelle prossime partite. Non ci aspettavamo un avversario così grintoso e fisico: questo ci ha sorpreso un po’, ma anche questa è esperienza, cerchiamo di farne tesoro per le prossime gare. Il Sassuolo ha vinto ed è dietro un punto: non possiamo distrarci…”


IL TABELLINO

PARMA-SPAL 1-2

Marcatori: 6′ st Bonora, 25′ st Cissè, 28′ st Cavallari

PARMA – Bukova, Manghi, Bonotti; Ferrari, Nurcja (19′ st Lasagni), Aissaoui (9′ st Savino); De Rinaldis, Bolzoni (11′ st Amargos), Lusha (34′ st Macario), Zucconi, Cissè
All.: Manarin
A disposizione: Bumbac, Zilocchi, Marzoli, Morrone, Toma

SPAL – Mingozzi, Marzio, Borgiani; Cavallari, Maneo, Ribello; Ricci (1′ st Felletti), Faggi, Bonora, Basile, Zannoni
All.: Perinelli
A disposizione: Ghirardello, Castelli, Caraccio, Govoni, Verrengia, Chiossi

Note: Ammonito Lusha (22′ st) per fallo sul portiere

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

1 – INGRESSO IN CAMPO IN BLU PER LA GIORNATA MONDIALE CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO

2 – 7′ PALO DI DE RINALDIS

3 – 11′ COLPO DI TESTA DI CISSE’, FUORI DI POCO

4 – 13′ TIRO DA FUORI, ALTO

5 – 16′ PARATA DI MINGOZZI SU DE RINALDIS

6 – 27′ PUNIZIONE ALZATA DA MINGOZZI SULLA TRAVERSA

7 – 28′ CORNER: CONCLUSIONE DI DE RINALDIS FUORI

8 – 31′ PUNIZIONE FUORI

9 – PARMA-SPAL 0-0 (FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

10 – RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO. CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

11 – PARMA-SPAL 0-1, 6′ ST GOL DI BONORA (esultanza)

12 – 11′ ST GOL ANNULLATO A LUSHA PER FALLO SUL PORTIERE

13 – 22′ ST PALO DI LUSHA, POI AMMONITO

14 – 23′ ST CONTATTO LUSHA-MINGOZZI, POI SOCCORSO

15 – PARMA-SPAL 1-1, 25′ ST GOL DI CISSE’

16 – PARMA-SPAL 1-2, 28′ ST GOL DI CAVALLARI

 17 – 39′ ST PUNIZIONE CROCIATA, PARATA DI MINGOZZI

18 – PARMA-SPAL 1-2, FINALE. LA GIOIA DEGLI OSPITI

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “LA SPAL ARRESTA IL VOLO DEI GIOVANISSIMI 2003 DI MANARIN: “CI HANNO SORPRESO FISICITÀ, GRINTA ED AGGRESSIVITÀ DEGLI AVVERSARI. IL SASSUOLO È A UN PUNTO: NON POSSIAMO DISTRARCI” (VIDEO)

  • Il cinismo è una mancanza comune a tutte le squadre crociate, dai più giovani ai più vecchi http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif

I commenti sono chiusi.