giovedì, Giugno 13, 2024
Videogallery AmatorialeNews

MISTER D’AVERSA PRESENTA PARMA-MACERATESE: “NON C’È IL RISCHIO DI SOTTOVALUTARE L’AVVERSARIO. VENIAMO DA UN PERIODO CHE CI HA INSEGNATO COME NON ESISTANO PARTITE SEMPLICI”

Mister Roberto D'Aversa conferenza stampa deel 01 04 2017(www.parmacalcio1913.com) – Mister Roberto D’Aversa, al termine della seduta di rifinitura mattutina, al Centro Sportivo di Collecchio, ha presentato in conferenza stampa la partita contro la Maceratese (32^ giornata del Girone B di Lega Pro, 13^ di ritorno),in programma domani, domenica 2 aprile (fischio di inizio: ore 18.30) allo stadio Ennio Tardini: “La partita di domani deve essere il nostro primo pensiero rispetto al trittico di gare che ci vedrà impegnati nei prossimi otto giorni. Ovviamente quella di mercoledì, a Padova, l’abbiamo ben presente. Domani l’intenzione è di mettere in campo la migliore formazione. Ci sono le situazioni degli infortunati da valutare. Come quella che riguarda Munari. Sarebbe un peccato perdere di nuovo un giocatore così. Sicuramente sarà una settimana importante, con tre partite decisive. Saranno tre gare che potranno dirci tanto sul nostro finale di stagione. Non credo ci sia il rischio di sottovalutare la Maceratese. Veniamo da un’ottima prestazione a Gubbio, abbinata a una vittoria, ma anche da un periodo in cui abbiamo perso punti con squadre minori, che ci hanno insegnato come non si possa pensare che esiste una partita semplice. Frattali è rientrato in gruppo. Gigi è stato convocato ed è disponibile. C’è una regola sul portiere particolare. Ci sono dinamiche societarie riguardo le multe sull’utilizzo o meno a livello di over. In ogni caso, sono convocati tutti: Bassi, Frattali e Zommers. La Maceratese è una buona squadra, che davanti ha tre giocatori che variano. Spesso i marchigiani utilizzano il doppio trequartista. E’ una formazione che gioca bene a calcio. In mezzo sono forti, soprattutto il play. Servirà intensità, senza assolutamente sottovalutarli. Le squadre che sono venute a Parma spesso si sono chiuse nella loro metà campo, a prescindere dal sistema di gioco. Così non è semplice trovare soluzioni. Contro il Fano, però, al di là del risultato, questa situazione non ci ha causato problemi. Abbiamo dominato. Ugualmente è accaduto con il Pordenone per diversi minuti. Dal punto di vista delle prestazioni non posso lamentarmi, trasferta di Mantova a parte. Il nostro obiettivo è pensare solo a noi stessi. Guardare agli altri non porta vantaggii. Andiamo avanti per la nostra strada. Scaglia il ruolo di esterno offensivo lo può ricoprire, anche se da terzino, domenica scorsa a Gubbio, ha fatto la sua migliore prestazione. La sua adattabilità è un vantaggio. Non è detto che debba giocare per forza terzino, in ottica turnover sul fronte d’attacco”.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA DI MISTER ROBERTO D’AVERSA ALLA VIGILIA DI PARMA-MACERATESE

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “MISTER D’AVERSA PRESENTA PARMA-MACERATESE: “NON C’È IL RISCHIO DI SOTTOVALUTARE L’AVVERSARIO. VENIAMO DA UN PERIODO CHE CI HA INSEGNATO COME NON ESISTANO PARTITE SEMPLICI”

  • Domani niente scherzi, che è la partita più importante delle 3 in una settimana. Forza e coraggio crociati!

  • “C’è una regola sul portiere particolare(??)
    Ci sono dinamiche societarie riguardo le multe sull’utilizzo o meno a livello di over”

    Insomma siamo chiari, si tratta della regola degli OVER ?
    Con Frattali e Bassi se non togliamo un altro over pagheremo una multa?
    Siccome D’aversa porterà sempre Bassi come secondo portiere, allora pagheremo sempre multe?
    A quanto ammonta questa multa? Ho letto 10.000 € a botta non sono pochi a parer mio.

    C’è la necessità di buttare via dei soldi per una fissa dell’allenatore in barba alla miseria in cui si dibattono tante famiglie italiane? Uno schiaffo a tutti quei pensionati a 400 euro al mese tra i quali ci saranno anche tanti tifosi del parma

    E’ vero i soldi non sono miei, ma lo stesso lo trovo stucchevole quasi osceno perchè fatto per un capriccio inutile,

    Nessuno dei 2 portieri è un tale fenomeno dopotutto.

    Sarò deluso solo io immagino, ma non più sorpreso.

  • Stadio Tardini

    Al di là della cervelloticità della normativa al riguardo circa gli OVER, quello che fa la differenza è il loro effettivo utilizzo in partita e non la sola presenza in distinta.
    Poi sta all’allenatore valutare, previa autorizzazione dell’amministratore delegato per l’eventuale spesa straordinaria da sostenere, se far spedere soldi in multe salate per l’utilizzo di calciatori che siano fuori dalla lista.
    Per il portiere la lista è variabile anche gara dopo gara: se ne deduce che oggi, ad esempio, il non titolare tra Frattali e Bassi, sarà in panchina (e in istinta), ma fuiori dalla lista over. Se D’Aversa anzichè utilizzare Zommers (che è Under) dovesse preferire rivolgersi al fuori lista, ecco che scatterebbe l’esborso.
    Dopo il mercato di gennaio, ad esempio, era capitato che tra campo e panchina il Parma avesse 17 over, se Miglietta fosse stato utilizzato il Parma avrebbe preso la multa, siccome, però, è stato solo in panchina non sono scattati provvedimenti.

  • Cervellotica si..
    Grazie per la spiegazione.

    Però zero fiducia in Zommers..

I commenti sono chiusi.