FAGGIANO: “CAPUTO E’ UN GIOCATORE DELL’ENTELLA E PENSO RIMARRA’ TALE: NOI SIAMO FUORI DAI GIOCHI…” (video)

Daniele Faggiano pinzolo(www.parmacalcio1913.com) – Al termine dell’amichevole contro la Settaurense, il Direttore Sportivo del Parma Daniele Faggiano ha commentato il mercato dei crociati.

Ecco le sue parole:

“Siamo in evoluzione. Ci stiamo organizzando, stiamo vedendo ancora di puntellare la squadra per cercare di accontentare le nostre richieste. La nostra politica non è quella della fretta, ma è la politica di una squadra che vuol fare le cose giuste senza sperperare. Vogliamo far bene, ma con calma, che è la virtù dei forti. Le difficoltà ci sono sempre, sia in entrata che in uscita. Vedremo, le squadre pian piano si stanno amalgamando e costruendo. Caputo? E’ un giocatore dell’Entella, e penso rimarrà tale. Noi siamo fuori dai giochi”.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA DEL DIRETTORE SPORTIVO DANIELE FAGGIANO DOPO PARMA-SETTAURENSE 12-0

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

PARMA-SETTAURENSE 12-0 – IL TABELLINO DELLA SECONDA AMICHEVOLE STAGIONALE DEI CROCIATI – GLI HIGHLIGHTS DAL PROFILO FB DEL PARMA CALCIO 1913

Stadio Tardini

Stadio Tardini

39 pensieri riguardo “FAGGIANO: “CAPUTO E’ UN GIOCATORE DELL’ENTELLA E PENSO RIMARRA’ TALE: NOI SIAMO FUORI DAI GIOCHI…” (video)

  • 26 Luglio 2017 in 21:07
    Permalink

    Morosky mi Sa che la soffiata per Caputo sia stata una bufala peccato avrebbe fatto la differenza…

  • 26 Luglio 2017 in 22:13
    Permalink

    Mi spiace ..serve una punta centrale …di peso ma a sto punto non so se verrà presa..di qualità ovvio non un brocco

  • 26 Luglio 2017 in 22:29
    Permalink

    ..cambierò informatore…

    • 27 Luglio 2017 in 00:53
      Permalink

      O spacciatore?

      • 27 Luglio 2017 in 09:30
        Permalink

        A dire il vero non ho mai iniziato !!
        Ai tempi della nostra-mia gioventù ci si “drogava” con “pan, parsut …gaszetta e lambrusc”, noi che si andava a metano, noi che si faceva una domenica targhe pari e l’altra dispari , che si seguiva tutto il calcio minuto per minuto…
        tutto li..nient altro da segnalare.. vita normale..da “paesani di campagna…”

  • 26 Luglio 2017 in 22:37
    Permalink

    Per la precisione:

    la sua intervista “verbale” ha un tono diverso dalle parole scritte qui sopra…le parole, i toni e le sfumature…sono diversi !!
    Ascoltarla per vederne la differenza..
    ..
    poi, se non arriverà il calciatore ..spero non sia colpa mia ..

    • 27 Luglio 2017 in 00:53
      Permalink

      Signor Morosky, come osa mettere in dubbio la trascrizione dal sito ufficiale? Il Vangelo apocrifo, semmai, sarà il suo, non quello dei Santi Apostoli! Lei è l’Apostata. O la prostata…

  • 26 Luglio 2017 in 22:51
    Permalink

    può darsi che sara prettatica di faggiano, ricordatevi cn dezi oppure dalle parole può essere sincero, le vie del mercato sn lunghe..

    • 27 Luglio 2017 in 00:55
      Permalink

      Penso anch’io sia pretattica, o meglio ancora la tattica che fu già di Moggi e Leonardi, quella di far dichiarazioni X che significano invece Y…
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  • 26 Luglio 2017 in 22:58
    Permalink

    Caputo a Parma verrà ci vuole solo tempo..in pratica serve la rescissione con entella
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif

  • 26 Luglio 2017 in 23:12
    Permalink

    No, dai direttore. Un ultimo sforzo. Caputo sarebbe la ciliegina sulla torta.

  • 26 Luglio 2017 in 23:13
    Permalink

    al custa trop……

  • 26 Luglio 2017 in 23:24
    Permalink

    Anche dezi non era complicato ma complicatissimo .. però è arrivato. Faggiano è un ds, non va mica dai media a confessarsi. Soffiate non ne ho ma mi fa ridere star lì a pesare ciò che dice. Caputo o chiunque altro se uno è forte non ha problemi ad integrarsi anche se arriva all ultimo minuto

  • 27 Luglio 2017 in 05:42
    Permalink

    Caputo viene se Dio vuole , Inshallah , se Dios quiere , God willing

  • 27 Luglio 2017 in 07:39
    Permalink

    Caputo a Chiavari non ci vuol stare più perché alla società non interessa la A mentre lui sa bene che per andarci deve ottenere la promozione con la propria squadra e vista l’ età sono le ultime possibilità.
    per me Carolina Marcialis è in contatto con Gozzi per convincerlo a prendere Antonio e farlo giocare solo nelle partite casalinghe.

  • 27 Luglio 2017 in 08:35
    Permalink

    temo che ci restera’ sul …gozzi

  • 27 Luglio 2017 in 08:46
    Permalink

    io prenderei un profilo più basso di Caputo, questa squadra non può prescindere da Calaiò, nn vorrei che l’acquisto di Caputo sia il preludio ad una cessione dell’arciere a fine mercato.

    chiaro che c vuole un altro centravanti, possibilmente più strutturato di Emanuele, però per trovarne uno qualitativamente più forte di lui bisogna andarlo a cercare in serie A.

    PS: devo ancora capire il rinnovo di Giorgino ad aprile…forse si pensava di non andare su?

    • 27 Luglio 2017 in 09:23
      Permalink

      due anni fa l’arciere faceva la riserva nello spezia ,due anni fa…

    • 27 Luglio 2017 in 10:05
      Permalink

      Lo scorso anno lo spezia puntava almeno ai playoff, partiva col 433 e calaio ha deciso di venderlo, probabilmente anche a causa di un ingaggio che non è quello di una riserva.
      Per me tenerlo come titolare sarebbe un grosso rischio, come alternativa volentieri ma io non lo devo pagare. Poi dipende se va bene a lui

      • 27 Luglio 2017 in 10:49
        Permalink

        a perchè NENE’ e GRANOCHE erano più buoni di Calaiò…andema bè…

        ragas questo qua è il vero atleta, l’anno prox sarà il capocannoniere di B…vedrete

        • 27 Luglio 2017 in 11:24
          Permalink

          va per i 36 ,ti dice niente ?

          • 27 Luglio 2017 in 12:22
            Permalink

            beh secondo me a parità di condizione sarà più facile che Caputo faccia la riserva a Calaiò…dopo vedremo…l’importante è tenerlo.

          • 27 Luglio 2017 in 12:56
            Permalink

            no ma dici sul serio ?

            secondo me dipende piu’ dalla tua condizione psicofisicahttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif

  • 27 Luglio 2017 in 09:10
    Permalink

    X giorgino l obiettivo era non perderlo a parametro zero ovviamente. Rinnovo fatto per fare money

    • 27 Luglio 2017 in 09:34
      Permalink

      ma pure, soprattutto, per “gratificare” uno dei protagonisti dei due campionati , money non se ne farà molta ma …
      putost che gnint l’è mei putost …

      • 27 Luglio 2017 in 16:42
        Permalink

        uno che mi ha segnato nel derby di andata ha un valore di mercato incommensurabile

  • 27 Luglio 2017 in 10:10
    Permalink

    Forse la società pensava di avere in rosa il nuovo “Veron”,

    ma second mi lo venderà a strasa marchè……

    • 27 Luglio 2017 in 11:04
      Permalink

      Becero spirito di patata: non si capisce perché dei tifosi debbano essere irrispettosi di calciatori che hanno onorato la maglia crociata come Giorgino, decisivo nei momenti più alti della nostra storia recente, tipo nel Derby. No, Giorgino non sarà Veron, a parte che Veron a Parma non si era certo espresso come avrebbe fatto dopo altrove: ma anche se Giorgino non è Veron ha reso per quelle che sono le sue qualità e merita il rispetto di tutti.

  • 27 Luglio 2017 in 11:07
    Permalink

    Calaio’ non si discute. non è più un ragazzino e le partite sono tante quindi ben venga un altro di “grosso” profilo per alternarsi.
    lo scorso hanno ha sofferto parecchio perché eravamo abbastanza scoperti sui suoi compagni di reparto con l’ avvento del 4-3-3 che bene ci ha portato comunque.
    quest’ anno mi pare ci sia abbondanza per i laterali e quindi farà un buon campionato.

  • 27 Luglio 2017 in 11:48
    Permalink

    Abbiamo 2 grosse esigenze:

    centravanti che possa essere seria alternativa a Calaiò

    difensore centrale che possa dare fiato a Lucarelli e Di Cesare (non siamo completamente scoperti, ma oggi adetteremmo Iacoponi o potremmo fare affidamento su Coly o Saporetti).

    Mi dispiace per Nocciolini, è arrivato senza nessuna acclamazione e si è guadagnato il posto da titolare fisso a suon di gol e fatiche (non mi pare fosse un esterno), ora lo stiamo sacrificando a fronte di qualche nome più blasonato… io ci penserei bene prima di sacrificare qualcuno che si è guadagnato lottando il suo posto… mi pare che si dica che non si vince coi nomi, si vince con giocatori dal profilo caratteriale alla Nocciolini! Senza farne un idolo, ma nemmeno senza riconoscere ciò che potrebbe dare, eventualmente anche come centrale!

  • 27 Luglio 2017 in 12:06
    Permalink

    Il problema non siamo noi tifosi che giudichiamo i calciatori,
    ma la società che gli ha sopra valutati.
    Ora pur di venderli a strasa marchè Faggiano deve fare
    i salti mortali…..
    Tra Giorgino, Nunzella, Zommers, Corapi, etc…….
    Questi sono giocatori da lega pro (forse per alcuni nemmeno)
    che hanno uno stipendio faraonico, non da categoria,
    ma da B..SUPER…..

    • 27 Luglio 2017 in 12:29
      Permalink

      Non so in base a quali elementi tu sia in grado di giudicare se la società abbia sopravalutato o meno i propri calciatori che comunque l’obiettivo l’hanno raggiunto.

      Che abbiano stipendi faraonici i vari Giorgino, Nunzella, Zommers etc. lo dici tu: e comunque mi pare, la tua, una pesca a strascico: come si fa a mettere nello stesso calderone i calciatori sopra citati lo sai solo tu.

      Sono calciatori da Lega Pro? Infatti hanno concorso, con merito, a farci vincere la Lega Pro. Hanno lo stipendio da B? Non sono il loro commercialista, né quello della Società: ma non mi pare che la gestione “biologica” fosse famosa per scialacquare.

  • 27 Luglio 2017 in 14:44
    Permalink

    Faggiano è un mito e visto che gli sghei sembra che ci siano…siamo in una Botte di Ferro..

    Mancano ancora 34 Giorni alla fine campagna acquisti 28, all’inizio del campionato , siamo ancora in tempo!

  • 27 Luglio 2017 in 15:02
    Permalink

    Cisse ‘ o perché no Ceravolo entrambi del Benevento che stanno per acquistare un paio di attaccanti…Ceravolo costa un Po di più di Caputo ma forse vorra provarci in À ma se non gli danno garanzie…hanno preso anche Coda nostro ex…boh non ce rimasto molta qualità in giro ma i soldi se ci sono riescono a smuovere gli animi….meno Gozzi..

  • 27 Luglio 2017 in 17:04
    Permalink

    La gestione biologica la tapè..
    Giorgino che consiglio vivamente di tagliarsi i capelli,
    alga da muler los e cater na squedra ad lega pro.
    la sua categoria è questa…mica la B.
    Come il pistapuci di Nunzella, il nano di Corapi e
    Zommer il portiere ciapanò…
    Vorrei far presente che con questi la A ce la scordiamo!!!!

    • 27 Luglio 2017 in 17:32
      Permalink

      anche con gente ridicola come te!!!

  • 27 Luglio 2017 in 19:47
    Permalink

    Ma che serie A! Della medesima vogliamo la parte sx della classifica perchè ce la meritiamo (noi? Maria Luigia o la madòne ed fontalè?). Ci devono comprarci i giocatori più migliori, questi pidocchiosi industrialotti, che noi poi godiamo sugli spalti, lasciando la moglie a casa….

  • 27 Luglio 2017 in 21:51
    Permalink

    AHI AHI AHI …no pencroff dai…la moglie a casa no !
    e se dopa la gha paura ?
    tola su e portla all’ Ennio …
    a la togh su anca mi ( cola ed me fradel )
    E DOPA A FEMA NA BRISCOLA , dopa la partida ..chiaramente

  • 28 Luglio 2017 in 10:26
    Permalink

    Pidocchiosi industralotti con la Maserati Ghibli a diesel per far vedòr chi g’an la Maserati ma che vogliono risparmiare.

I commenti sono chiusi.