IL GEOLOGO VALENTINO STRASER SVELA I SEGRETI DEL MONTE PRINZERA, E PRESENTA “A VAJON” SATRI, FABET E QUARESMLI DI SOLIGNANO E FORNOVO (VIDEO)

valentino straser monte prinzeraUna serata sul Monte Prinzera ad osservare le valli del fiume Taro e del torrente Ceno  e lo spettacolo degli Appennini, nei versanti parmense e piacentino. Una passeggiata panoramica, fino alla cima del Monte (736 m.s.l.m.) al calar del sole in compagnia del geologo e divulgatore Valentino Straser per scoprire le origini e gli aspetti geologici del Monte Prinzera e per osservare la luce calda del tramonto. La cima del Monte Prinzera è una terrazza panoramica naturale, un volo sul paesaggio di boschi e calanchi, corsi d’acqua e paesi. L’iniziativa è stata organizzata da Iat Fornovo in collaborazione con i Parchi del Ducato. E’ seguita la presentazione del libro di Valentino Straser «A vajon, satri, fabét e quaresmli di Solignano e Fornovo».

 

I VIDEO DI WWW.STADIOTARDINI.IT

PASSEGGIATA PANORAMICA SUL MONTE PRINZERA CON VALENTINO STRASER (1)

PASSEGGIATA PANORAMICA SUL MONTE PRINZERA CON VALENTINO STRASER (2)

PASSEGGIATA PANORAMICA SUL MONTE PRINZERA CON VALENTINO STRASER (3)

PASSEGGIATA PANORAMICA SUL MONTE PRINZERA CON VALENTINO STRASER (4)

IL PANORAMA DALLA TERRAZZA DEL PRINZERA

LA PRESENTAZIONE DI “A VAJON” SATRI, FABET E QUARESMLI DI SOLIGNANO E FORNOVO

Stadio Tardini

Stadio Tardini

31 pensieri riguardo “IL GEOLOGO VALENTINO STRASER SVELA I SEGRETI DEL MONTE PRINZERA, E PRESENTA “A VAJON” SATRI, FABET E QUARESMLI DI SOLIGNANO E FORNOVO (VIDEO)

  • 24 Luglio 2017 in 10:46
    Permalink

    Oggi, questo articolo ultimo pubblicato, merita di avere il mio aggiornamento ABBONATI al 23/07/2017 …4.324 tessere
    dai c’andommm bagolon …

  • 24 Luglio 2017 in 11:44
    Permalink

    Ma il Frosinone dove prende i soldi? In Ciociaria hanno trovato il petrolio oltre che uno shampoo anti piocioni?Se così fosse buttiamone un camion nella Parma voldòra così facciam morie un pò dei nostri.

    • 24 Luglio 2017 in 12:09
      Permalink

      hanno appena investito 2 milioni sull’acquisto a titolo definitivo di Dezi. Non va bene?

    • 24 Luglio 2017 in 12:25
      Permalink

      …ma io adesso voglio capire una cosa…tutti i nomi che sono accostati al Parma…noi li abbiamo voluti/trattati sul serio?

      no perchè vorrei capire quanti soldi sborsano per un giocatore che dovrebbe arrivare in prestito…

      e basta dar sempre contro alla società…

  • 24 Luglio 2017 in 13:29
    Permalink

    Moro, cosa ne pensi di Dezi e Insigne?

    • 24 Luglio 2017 in 13:56
      Permalink

      io credo che Dezi sia un buon colpo…
      mentre Insigne credo sia più una scommessa…
      sabato ero a Pinzolo, ho visto un Faggiano piuttosto nervoso…

    • 24 Luglio 2017 in 16:45
      Permalink

      Personalmente, mai visto giocare nessuno dei due:

      del primo me ne hanno parlato molto bene, molto forte tecnicamente, centrocampista completo ( non mi sembra un marcantonio , 1,78 x 69 ) …che segna, mediamente, da centrocampista, appunto….5/6 gol a campionato…Serie B, dove è molto quotato…

      Insigne …lo danno come migliore di suo fratello …
      non segna molto …
      2 anni fa 8 gol alla Reggina ( C )
      1 anno fa 5 gol Avellino ( B )
      1 Perugia …ultimi 6 mesi ( B )

      se arriva lui, secondo me, non arriva + Edera …
      potrebbe essere che sia rientrato nell’affare di cui sopra…pacchetto completo…chi lo sa ?

      • 24 Luglio 2017 in 18:33
        Permalink

        Per me Dezi acquisto top.
        Insigne in teoria è come dice lei, gioca a dx
        Contentissimo, bravo Faggiano, non dubitavo di lui ma iniziavo a temere che non potessimo fare un operazione cosi

      • 24 Luglio 2017 in 19:43
        Permalink

        Mi basta che Roberto sia solo 1/10 forte come il fratello 😀

  • 24 Luglio 2017 in 13:36
    Permalink

    ma scusate, siete accusati di offtopicismo.
    Il tema è il monte Prinzera e Straser

  • 24 Luglio 2017 in 13:38
    Permalink

    Fatemi capire: 2 milioni per Dezi? A titolo definitivo ma il club
    partenopeo però si è riservato il diritto di riacquisto.
    È la stessa cosa del diritto di riscatto?
    Se fosse così non è nostro….
    Certo che i social scrivono delle gran bugie…

    • 24 Luglio 2017 in 15:16
      Permalink

      No il napoli ha il diritto (precedenza) di riacquistare il giocatore se il Parma vuole venderlo durante i 5 anni di contratto

      • 24 Luglio 2017 in 19:53
        Permalink

        Ma veniva da destra ??

    • 24 Luglio 2017 in 15:46
      Permalink

      no la recompra è diverso…
      al momento dell’acquisto viene fissata una cifra di opzione per il riacquisto dalla squadra che deteneva il cartellino…
      per esempio MORATA che venne acquistato dalla Juve per XXXmilioni e due anni dopo il REAL lo ha ricomprato a 25…
      PELLEGRINI della Roma è stato riacquistato a 10 dopo un anno a Sassuolo…

    • 24 Luglio 2017 in 16:32
      Permalink

      Mi permetto di rispondere ciò che ho letto io:
      cifra ok, acquisto definitivo ok, contratto per 5 anni e, IN CASO DI VENDITA DA PARTE DEL PARMA, il Napoli ha diritto di prelazione per ri-comperare il calciatore..!

  • 24 Luglio 2017 in 15:01
    Permalink

    Dezi non ha ancora espresso tutto il suo potenziale. Il Napoli lo ritiene un prospetto interessante, altrimenti non si sarebbe riservata l’opzione di riacquistarlo. Bisogna vedere il termine per esercitarla. Per il Parma sembra un ottimo affare, Dezi in Serie B e’ un giocatore che puo’ fare la differenza

  • 24 Luglio 2017 in 15:14
    Permalink

    Io adoro il monte Prinzera. Trascorro li le mie agognate vacanze. Aria sana, posti genuini, si spende poco e così non faccio il passo più lungo della gamba, ma una vacanza oculata. Etar che Forte dei Marmi!

    • 24 Luglio 2017 in 16:55
      Permalink

      …sul cucuzzolo si gode di un ottima vista…ma che caldo!!!!

    • 24 Luglio 2017 in 17:14
      Permalink

      Il Monte Prinzera ?

      Una 50 d’anni fa , da li scendeva un corso d’acqua che, piano piano, ingrossandosi nell’arrivare a valle, defluiva in una centrale mega tecnologizzata che , alla fine della filiera, produceva la famosssima autovettura nsu PRINZ, una simpatica berlina della quale ho un ricordo indelebile:
      mio zio l’ aveva di colore verde, il problema è che se la guardavi, non si distingueva il davanti dal dietro..
      una macchina d’altri tempi che non ebbe molta fortuna, la produzione cessò e, da li a poco, cambiarono articolo…
      dopo un anno uscì il famoso incrociatore tedesco Prinz Eugen della marina teutonica …che lavor gross !!!

      ( l’ho letto su wikypedia come fanno tutti gli altri )

  • 24 Luglio 2017 in 15:32
    Permalink

    insigne ufficiale.
    potrebbe essere una gradita sorpresa. è l’ ultimo suo treno quindi l’ impegno sarà totale.

    • 24 Luglio 2017 in 17:15
      Permalink

      anche la nsu PRINZ era ufficiale, i’incrociatore invece era di grado molto + elevato ..!!!

  • 24 Luglio 2017 in 17:11
    Permalink

    Forse sarebbe meglio parlare di acquisti quando si ha l’ufficialità, per adesso sono solo voci……………..come quelle di manenti….

  • 24 Luglio 2017 in 17:31
    Permalink

    io ho ancora la Prinz e la uso per rimorchiare donne….

    • 24 Luglio 2017 in 18:11
      Permalink

      Gran macchina! ahah … nsu prinz dopo i 90 all’ora decollava

  • 24 Luglio 2017 in 18:12
    Permalink

    Cmq molto bella questa scappatoia bucolica del sito… in pieno stile vacanze 🙂

    • 24 Luglio 2017 in 19:51
      Permalink

      ciao Andrea …ti stimo fratello
      ( battuta di quello di zelig di cui non ricordo il nome )
      ( ma neppure il cognome )

  • 24 Luglio 2017 in 19:52
    Permalink

    Adesso sono tutti e due ufficiali !!

  • 24 Luglio 2017 in 22:05
    Permalink

    Dove l’hai letto Mauro???

  • 25 Luglio 2017 in 04:43
    Permalink

    Sono già in ritiro da ieri pomeriggio, hanno fatto le visite mediche in mattinata a Collecchio e, nel frattempo, è arrivato pure Pinto !!
    Fascia sinistra anca lu…dai pur …

  • 25 Luglio 2017 in 07:55
    Permalink

    Allora aspettiamo solo l’ufficialità e come dici tu il bomber di BARI…. quello sposterebbe davvero gli equilibri…………

I commenti sono chiusi.