IL PARMA IN RITIRO A PINZOLO / CORAPI: “MI GIOCHERO’ LE MIE POSSIBILITA’ IN B, COME HO FATTO IN D E IN LEGA PRO”

francesco corapi(www.parmacalcio1913.com) – Oltre al parmigiano Federico Adorni, poco prima della seduta pomeridiana dal ritiro crociato in terra trentina, ha parlato con la stampa anche Francesco Corapi.

Ecco le parole del centrocampista crociato:

Questa Serie B vuol dire tanto. Sia dal punto di vista personale che, complessivamente, come squadra, società e città. Fino a due anni fa eravamo in Serie D e si veniva da un fallimento. Ora ci ritroviamo nella categoria in cui era finito il Parma prima di fallire. Per noi è una grande soddisfazione. Sicuramente per me questa scalata è una sfida vinta. Avevo sempre giocato in Lega Pro e sono sceso in D per il Parma, che è una grande piazza e una grande opportunità. Questa è la dimostrazione che ho avuto ragione a scegliere di venire qui. Adesso me la gioco in B come me la sono giocata in D e in Lega Pro. A me piacciono le sfide, voglio giocarmi tutte le mie possibilità”.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

20 pensieri riguardo “IL PARMA IN RITIRO A PINZOLO / CORAPI: “MI GIOCHERO’ LE MIE POSSIBILITA’ IN B, COME HO FATTO IN D E IN LEGA PRO”

  • 30 Luglio 2017 in 01:09
    Permalink

    Ciao “ciccio”, ciccio mio nel cuore crociato, nel pensiero di calciatore tosto, vero, codinho, mordente, pimpante, sempre generoso, grinta e coraggio ( senza escludere una tecnica non scarsa..sicuramente )..non voglio aggiungere altro…
    dalla serie D alla serie B…avrai i tuoi piccoli o grandi spazi…noi arriveremo in alto …e tu TU SEI UNO DI NOI…
    NEL MIO CUORE, NEL MIO CAMPO, NELLA MIA FORMAZIONE …che vedrà sicuramente gente, forse anche + forte, ma che avrà sempre necessità della grinta, della voglia, del temperamento di chi non molla mai…UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO HA DETTO IL CAPITANO PRIMA DELLA GARA DI FIRENZE….LA SERIE B ERA LA FUORI ….

    ED OGGI ..LA SERIE A ..è la fuori….tra 42 gare …potrebbe essere alla portata di tutti voi, di tutti noi, tua, mia, nostra..
    CICCIO CONTINUA COSI’, LOTTA E IMPEGNATI…ti aspetto a casa…al Tardini
    mauro morosky moroni

  • 30 Luglio 2017 in 08:23
    Permalink

    Buongiorno, aggiornamento ABBONAMENTI al 29 luglio 5.533

    dai dai C’ANDEMA

  • 30 Luglio 2017 in 09:03
    Permalink

    Mauro le sembrerà strano ma ho la sua stessa visione. CORAPI uno di noi!

    • 30 Luglio 2017 in 09:19
      Permalink

      A me dispiace per Zommer

      Secondo Fulgoni, che è uno che se ne intende, ha potenzialità come Buffon

      Dini è superiore a Zommer?

      Morosky spiegacelo tu

      Speravo che dalla D alla A Zommer potesse essere crociato.

      Invece rimarrà il solo Corapi?

  • 30 Luglio 2017 in 09:14
    Permalink

    Ma che spazi vuoi che abbia? La panchina forse!
    I nuovi acquisti sono di un altro pianeta.
    E meno male….buona domenica a tutti.

  • 30 Luglio 2017 in 11:39
    Permalink

    Della SerIe D rimarranno solo LUCARELLI, CORAPI, SAPORETTI, MAZZOCCHI……

    ZOMMERS mi risulta che sia voluto andare via lui….a me dispiace ma lui vorrà giocare e non fare il terzo …

  • 30 Luglio 2017 in 11:40
    Permalink

    anche BARAYE….

  • 30 Luglio 2017 in 12:37
    Permalink

    Ciccio ha una cazzima pazzesca. Non ha solo i piedi buoni. Sarà un ottimo elemento da avere in un campionato che si prospetta equilibrato.

  • 30 Luglio 2017 in 13:14
    Permalink

    Corapi dara’ come sempre un valido contributo alla squadra. Tecnicamente la B la vale tutta.
    La campagna acquisti dovrebbe essere finita, a questo punto penso non arrivi un centravanti. Altrimenti potrebbe partire Calaio’, visto che Lescano ha il tempo di adattarsi alla nuova categoria partendo inizialmente come riserva.
    Di esterni D’Aversa ne ha parecchi in rosa, la società lo ha accontentato.
    Aspettiamoci di default un tridente rapido stile Zeman.
    Gli interpreti varieranno a seconda delle situazioni.
    La squadra è stata costruita per salire in A, anche senza siano stati fatti proclami ( atteggiamento giusto ).

  • 30 Luglio 2017 in 19:42
    Permalink

    CORAPI…anima e cuore immensi

  • 31 Luglio 2017 in 00:54
    Permalink

    Morosky
    in B non serve solo l’anima e cuore ma anche tecnica coi
    piedi buoni.
    Corapi alto un metro e coi piedi da muratore
    farà della gran Panchina.

    • 31 Luglio 2017 in 09:11
      Permalink

      sai che si vede che lo conosci molto? l’hai mai visto giocare o parli e basta?

  • 31 Luglio 2017 in 13:33
    Permalink

    Lorenz ma hai visto giocare Dezi?
    È come paragonare la Mazzamauro alla Bellucci .
    Un altro pianeta.
    Sarà comodo a scaldare la panchina….

    • 31 Luglio 2017 in 14:07
      Permalink

      guarda, se pensi che abbia i piedi da muratore e che sia in alternativa a Dezi abbiamo già finito di parlare! Hanno ruoli completamente diversi

    • 31 Luglio 2017 in 21:15
      Permalink

      In tempi di magra (quasi tutti) la va bè anca la Mazzamauro.
      F.to Fantozzi rag. Ugo

  • 31 Luglio 2017 in 14:43
    Permalink

    Dezi e’ un 10 classico ancora incompiuto, altrimenti sarebbe stabilmente titolare in Serie A in squadre di buon livello.
    Corapi e’ un giocatore da playground, tecnico e generoso. Sono due tessere dello stesso mosaico, il Parma. Non ci deluderanno.

  • 31 Luglio 2017 in 16:47
    Permalink

    Buonasera, mi inserisco per dirvi l’ impressione ricevuta ieri:
    la premessa è che non avevo mai visto giocare DEZI, GAGLIOLO, INSIGNE e DI GAUDIO, ma nemmeno sentiti molto nominare ..se non nell’ultimo mese:

    domani credo che uscirà il mio articolo post Pinzolo 2, oltre a ciò che ho scritto per Dezi, posso aggiungere questo, CON TUTTE LE DOVUTE PROPORZIONI:

    a metà degli anni ’80 venne in Italia Michel Platini, ebbene, ieri, vedendo giocare Jacopo Dezi, dalle movenze, dal fisico, dal modo di correre, dalla tecnica e dal giocare a testa alta, CON TUTTE LE DOVUTE PROPORZIONI , MI SEMBRAVA DI RIVEDERE uno dei miei idoli calcistici di sempre ( anche se giocava nella juve )
    ..una roba impressionante …anche la CIOMA riccioluta come Michel… che lui, sicuramente non avrà visto giocare forse non ricordandolo nemmeno ( è del 92 ) …

    CICCIO CRAPIGNHO è il nostro GATTUSO, il nostro Furino, il ns. MORRONE , che corre per 4, recupera 250 palloni ogni gara e continua a correre, aiutando i compagni e la squadra a TUTTO CAMPO..
    avesse avuto 15 cm in +…altro che quei medianacci che girano in Serie A….scarsema miga dai !!!!

    poi, i giocatori possono piacere o meno …a me, questi due fanno entrambi impazzire …
    poi ci sono altri giocatori, anche + quotati, anche + considerati, che a me, magari, non piacciono per nulla ..
    ma questo non significa nulla, nè di capirne o non capirne…

    comunque per vedere due BUONI SPOT per il CALCIO GIOCATO, venitevi a vedere dal vivo….SILIGARDI e DEZI ..loro due sono di un piano superiore alla media …tal dig mi !

  • 31 Luglio 2017 in 16:48
    Permalink

    Mamma quanti esperti… Comunque Corapi in B farà molta fatica, però 10000volte meglio di Giorgino. Lo staff sta facendo scelte giuste

  • 31 Luglio 2017 in 22:02
    Permalink

    allora io, con le dovute proporzioni, “guido” come Ayrton Senna. Ma come si fa a tirar fuori Platini? Se non ci sono le proporzioni (che non contano poco…) gli accostamenti non hanno molto senso.

  • 31 Luglio 2017 in 22:05
    Permalink

    Xy, mia compagna, è la mia Monica Bellucci. Par forsa, bisognà c’la sia acsì, se an che miga caval ad fa troter l’ieson

I commenti sono chiusi.