Stadio Tardini

Stadio Tardini

35 pensieri riguardo “UFFICIALE / SILIGARDI È UN CALCIATORE DEL PARMA

  • 16 Luglio 2017 in 08:29
    Permalink

    Questo si che è un SIGNOR calciatore, non solo tesserato, CALCIATORE …

  • 16 Luglio 2017 in 10:01
    Permalink

    È finito il count-down…?

  • 16 Luglio 2017 in 11:07
    Permalink

    BHE SE adesso ci esaltiamo per siligardi siete messi male ho chiesto lumi a un amico abbonato del verona la risposta e’ stata laconica giocatore sul viale del tramonto con problemi fisici se fosse buono l vremmo tenuto ………….dopo chi che ragazzi PIUTOST CHE NIENTE E’ MEGLIO PIUTOST ma farlo passare per un fuoriclasse no la serie A ha dimostrato di non poterci stare quindi non e’ da serie A e un onesto predtore di serie b che i suoi anni migliori li ha avuti 5 anni fa !!! da allora poco causa anche grave infortunio non e piu il silagardi di livorno

    • 16 Luglio 2017 in 14:35
      Permalink

      Ah ok, se L ha detto il tuo amico abbonato del Verona ci fidiamo

  • 16 Luglio 2017 in 11:09
    Permalink

    2.011 abbonamenti a ieri sera…!!

    Per il count down, il lettore preposto è LucaB …

  • 16 Luglio 2017 in 11:13
    Permalink

    i ricordi di moroni sono di 14 aanni fa nel frattempo il ragazzo ha avuto parecchi infortuni da buon reggiano amera la crociata ma non e’ piu quello di una volta a verona ha fatto solo 7 partite da titolare finendole …………….. pensate che il parma ha pagato il cartellino ? ( se non ha scucito per piccolo poche centinaia di migiaia di eur ? ) se non l ha pagato o solo ciffre irrisorie cosa vuol dire ? che arriva un fuoriclasse cerchiamo di essere onesti su va bene per LA STABILIZZAZIONE non e’ certo uno che fa la differenza in serie B con 5 goal all anno dopo chi che va bene cosi sempre meglio che niente per carita’ ma che adesso qualcuno voglia farlo passare per un gran acquisto ragazzi ma e chiaro che dovremo acquistare 12 giocatori !! nessuno lo mette in dubbio per cui non e’ che appema arriva uno allora pensate in grande genmte come caputo fa la differenza mica silgardi

  • 16 Luglio 2017 in 11:18
    Permalink

    un discreto giocatore da valutare come stia adesso che si alternera’ con noccilini e si contendera’ con lui la maglia da titolare non escludo che per molte aprtite parta nocciolini e subentri siligardi ma segna poco per far sognare i tifosi va ben e che adesso ci si accontenta di poco ma sognare per silgardi lo fanno a basilicanova e basta
    di positico c’e che e’ un reggiano e appiamo che e’ gemte tosta chee ama la crociata

  • 16 Luglio 2017 in 11:23
    Permalink

    se fosse cosi buono come qualcuno vuol far credere non se ne sarebbe disfatto il verona ma l avrebbe tenuto per la serie a evidentemente l hanno individuato come punto debole della squadra se era nella lista dei partenti un po ns nunzella o garufo o coly …………non mi sembra che il campione sia stato pagato di cartellino cosa vorra’ dire ? comunque piuttosto che stare fermi meglio cosi anhe per dare un messaggio al carpi e allo spezia che se rompono molto poi gli lasciamo di gaudio e piccolo da stipendiare chissa’ che non sia anche un messaggio trasversale del volpone di faggiano che comunque a preso l alter ego di nocciolini di cui necessitavamo , per il resto acquisto da centroclassifica in serie B

    • 16 Luglio 2017 in 12:41
      Permalink

      Siligardi non è sicuramente un fuoriclasse, altrimenti il Verona lo avrebbe tenuto anche in serie A, comunque è un buon giocatore di categoria, lo scorso anno a Verona in attacco c’erano Pazzini, Ganz e Juanito Gomez, tra gli altri. Siligardi le sue 33 presenze le ha collezionate, non credo farà da riserva a Nocciolini, tecnicamente è sicuramente superiore, se a posto fisicamente è un buon acquisto.

  • 16 Luglio 2017 in 11:37
    Permalink

    buongiorno tristessa

  • 16 Luglio 2017 in 11:39
    Permalink

    per il momento resto a barilla’ e frediani ,il resto e’ noia da trapasso societario

  • 16 Luglio 2017 in 11:52
    Permalink

    non vorrei che il problema fosse che anche in cina ci sono cinesi piu’ o meno scantati

  • 16 Luglio 2017 in 12:56
    Permalink

    sono d’accordo …va bene …rispettiamo tutti …

  • 16 Luglio 2017 in 12:58
    Permalink

    è vero ..infatti ho traslocato perché a Basilicanova se ne intendono ..

  • 16 Luglio 2017 in 13:04
    Permalink

    Grande colpo! Se ora confermassimo Edera gli esterni sarebbero sistemati. Mancherebbe giusto la punta centrale.

  • 16 Luglio 2017 in 13:27
    Permalink

    L’Entella ha zittito persino Perinetti che di fronte ai colossi Frosinone, Entella e Spezia che tuonano quotidianamente intenzioni bellicose sembra un pargolo al primo giorno di scuola. Sperèma che i nostri cinesi siano più simili a quelli rossoneri che sono evidentemente deUpizzati.

  • 16 Luglio 2017 in 14:10
    Permalink

    Peccato per Nocciolini. Ora verrà ceduto. Poi se arriva pure l’altro fenomeno Di Gaudio stessa sorte per Baraye. sono assai scettico, spero di sbagliare. Comunque io siligardi non l’avrei preso, così come Piccolo. Solo Caputo merita una menzione più.

  • 16 Luglio 2017 in 14:22
    Permalink

    Ridicoli. Non vi andrebbe bene neanche Cristiano Ronaldo. Ottimo colpo per la categoria.

  • 16 Luglio 2017 in 16:35
    Permalink

    Tutti di bocca buona, caputo ciano etc top di categoria ma ne dobbiamo prendere troppi non possono essere tutte prime scelte, qualcuno bravo secondo me arriva. Siligardi non è un top ma è duttile e ha qualità, vediamo se ha voglia di rimettersi in discussione, altrimenti giocherà un altro

    • 16 Luglio 2017 in 19:02
      Permalink

      voglio vedere se al ristorante ordini culatello e ti portano la cicciolata

      • 17 Luglio 2017 in 00:34
        Permalink

        E presto, questa è una buona operazione

        • 17 Luglio 2017 in 08:47
          Permalink

          tutte le operazioni che costano zero (ingaggio a parte ag mancriss etor) sono di default buone operazioni .

          un conto e’ fare triennali a 35 enni
          un conto a dei trentenni.

          dai un occhiata all’ultimo anno poi dimmi se non bisogna metterlo in una teca di cristallo,informeros !

  • 16 Luglio 2017 in 19:39
    Permalink

    Rispetto tutti ma, non tutti potete avere ragione:

    uno dice 7 presenze intere finite da titolare,
    un altro dice 33 presenze
    io dico 31..!!
    uno dice che si contenderà il posto con Nocciolini,
    un altro dice che sarà titolare..
    ..io dico che ci darà una mano …anzi, UN PIEDE quello SX

    i miei ricordi sono di 10 anni fa e non 14 ( avrebbe avuto 15 anni..un po’ pochi per giocare nella primavera )..
    ..
    non è una prima punta – bomber..fa l’esterno ala..
    200 partite tra A-B ..43 gol …
    come sia fisicamente , sano ? rotto ? bollito..non lo so..
    è molto bravo tecnicamente …di + non so…

    se è arrivato ( non acquistato ) a zero euro VA BENE .. se lo avessero pagato 1.000.000 di euro sarebbe stato meglio o + forte ?
    la stessa storia dell’anno scorso: sembra che prendere giocatori svincolati sia un offesa o una vergogna…
    …second mi l’è un lavor da furob…

    ricordo sempre Manchester – Pogba Rajola – Juve = GRATIS

    Juve – Rajola – Manchester = 102 milioni alla juve…

  • 16 Luglio 2017 in 19:52
    Permalink

    stessi discorsi dell’anno scorso…
    stesse menate ..

    i nostri fornitori dell’anno scorso erano catania e pro vercelli

    mentre invece quest anno …Trapani …entella e carpi.. che, cattivoni, non ci vendono giocatori perché non abbiamo soldi !!

    vedrete come cadranno dal pero quando si troveranno in casa calciatori ( magari già accordati con qualcuno ) che punteranno i piedi..saranno costretti a ..s-vendere e/o lasciare andare il giocatore …se no te lo tieni in casa e lo paghi …

    Donnarumma – Milan ??? ha insegnato nulla a nessuno ?
    il contratto del ragazzo era 120.000 euro anno scadente nel 2018..sapete come andata a finire vero ?
    ..
    da 5 a 6 milioni ci passa un bel 20% in + …
    e mini contrattino per il piccolo fratellino …netar milionsen ..!!

  • 16 Luglio 2017 in 22:27
    Permalink

    Ma volete bene al Parma o allo shopping? Sindrome da carrello vuoto?

  • 16 Luglio 2017 in 23:27
    Permalink

    No Pencroff, è la sindrome dei svincolè….

  • 17 Luglio 2017 in 03:00
    Permalink

    MORONI E AMICI come siete pesanti basterebbe un po’ visionare i siti specializzati tuttocalciatori.net se leggete bene ho scritto che ha fatto solo 7 presenze partendo titolare e finendole ripeto finendola ovvero non sostituito ( come per esempio nocciolini che veniva sempre sostituito ) e tali sono poi se altri dicono cazzate sono affari loro la matematica non e’ un opinione 31 presenze 28 titolare 21 sostituzioni poi 3 e partito lui dalla panchina ed e subentrato questi sono i fatti vorrei farvi capire che tipo mazzocchi ha fatto 30 presenze l anno scorso ma reali lo capite anche voi poche perche alcuni basta entrare 1 minuto e dicono 1 presenza dopo di che io ho scritto che va bene PER LA STABILIZZAZIONE ho usato il termine di faggiano alludendo all obiettivo dichiarato dalla societa’ … ovvero meta’ classifica non e’ certo uno che fa la differenza per cui caro moroni prima di mettere in mezzo la gente citando uno dice 7 presenze complete senza sostituzioni( mi ero spiegato bene cosa intendevo per 7 ) lo dico perch sono 7 stop , non posso dire che ne ha fatti di piu’ non e ‘ ‘lesa maesta’ di moroni che lo vedeva 10 anni fa sgambettare e dribblare e lo considera un acquisto che vale 4 degli altri !!! ahahhha che ridor bevi propio il tavernello allora sei di bocca buona davvero

    • 17 Luglio 2017 in 13:18
      Permalink

      Ma che senso ha considerare le sole presenze di 90′ senza sostituzione?? Allora Baggio in carriera ha fatto pochissime presenze perché veniva sempre sostituito?! Ma che discorsi sono?? Nessuno guarda le presenze per intero,ma solo le presenze da titolare o da subentrato!

  • 17 Luglio 2017 in 09:00
    Permalink

    Non c’è comunicazione solo perchè non ci si vuole intendere:

    io ho scritto ciò che ho letto ..
    avevo capito benissimo che erano 7 presenze 7 tutta la gara..
    il mio concetto era che uno dice una cosa ed un altro dice il contrario ..
    uno dei due si sbaglia sicuramente …

    tutto li ..
    tranquillo ..
    tra un pò …ci salutiamo ..
    così non disturbo + nessuno ..
    così vi dite, tra di voi, ciò che vi pare..
    io mi sono rotto ..di scrivere…

  • 17 Luglio 2017 in 10:41
    Permalink

    MOROSKY non fare il bambino che porta via il palllone come nel calcio e nel rugby si danno si prendono e poi c’e il terzo tempo ………cosa insisti a lamentarti i tuoi ciclostili sono ormai come l uovo di pasqua a pasqua o il panettone a natale senza rimarenmmo tutti orfani e’ un contnitore semivuoto che l autore riempe parzialmente della sua formzione e dove poi gnuno ci mette dentro quello che vuole e’ un fare articolista nuovo e arrembante (mica vorrai fare la fine di majo con i soliti artioli quelli lasciali a barone ) anche se non sei giornalistae non hai tessere agiti le folle

  • 17 Luglio 2017 in 10:46
    Permalink

    senza moroni stadiotardini non sarebbe piu’ lo stesso non si polemizzerebbe piu’ non si saprebbe con chi prendersela rischierebbe la fine anche satdiotardini .Se non vuoi farlo per noi fallo per majo dopo il suppostone da cavallo vuoi che sia obbliogato a chiudere anche stadiotardini ? caro moroni nella vita contano solo i numeri e tu li fai alla grande i tuoi ciclostili sono terra di polemiche e scontri verbali (solo russo puo’ competere con te il napoletano ) e fanno numeri audience questo e’ quello che conta………il resto e’ noia

  • 17 Luglio 2017 in 11:05
    Permalink

    moroni lesa li di lamenter puoi competere con vacchi come re dei social …… e proponi la nuova forrmazione che cosi vediamo siligardi visto che lo conosci da anni dove lo metti rimango in attesa del nuovo ciclostile lo sto attndendo come da bimbo aspettavo tex

  • 17 Luglio 2017 in 11:37
    Permalink

    fascia destra dove vuoi che lo mettano …

  • 17 Luglio 2017 in 11:55
    Permalink

    Cò dìt pampurio tùtt profesòr ki lor etor ke pantiò mo mamahahahah

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI