GIOVANILI / FERRARI E SANGIORGIO ALLA SELEZIONE PER LA NAZIONALE UNDER 15. I SERVIZI SU TUTTE LE GARE DEL WEEK END DAL SITO UFFICIALE WWW.PARMACALCIO1913.COM

ALESSIO FERRARI E FEDERICO SANGIORGIO CONVOCATI ALLA SELEZIONE DELLA FUTURA NAZIONALE UNDER 15

Alessio Ferrari e Federico Sangiorgio(www.parmacalcio1913.com)  In occasione della Selezione Nord per la Nazionale Under 15, in programma giovedì 28 Settembre 2017 al Centro Sportivo San Filippo in via L. Bazoli 6 a Brescia, il Tecnico Federale signor Antonio Rocca ha convocato i seguenti calciatori della Società Parma Calcio 1913:

Alessio Ferrari (Parma, 28.01.2003, centrocampista)

Federico Sangiorgio (Castiglione delle Stiviere, MN, 04.03.2003, attaccante)

Il programma prevede alle 11.45 il raduno, alle 12 il pranzo, alle 14.45 una gara amichevole a ranghi contrapposti, alle 16.30 lo scioglimento del raduno

UNDER 17, 3^ GIORNATA: PARMA-PRO VERCELLI 2-3. MISTER BAGATTI: “FATTO UN PASSO AVANTI RISPETTO ALLA GARA CON L’ENTELLA” (video) 

2S9A2216(www.parmacalcio1913.com) – Prestazione sì, risultato no. La terza giornata del campionato Under 17 vede i Crociati (che a data da destinarsi dovranno recuperare la prima giornata non ancora disputata col Genoa) soccombere con i pari età della Pro Vercelli 2-3, al termine di una gara combattuta che, come spesso avviene nel calcio, è decisa da un episodio. Era stato il Parma a mostrarsi pericoloso subito in avvio: al 1′, dopo un cross di Camara, Dibari aveva calciato sicuro, ma Margaroli riusciva a deviare in angolo. Al 10′, però, passano gli ospiti: una rimessa laterale viene battuta lunga all’interno dell’area verso Colombo che di destro infila alle spalli di Corvi. La reazione crociata è veemente: dopo poco più di un minuto un preciso invito di Camara viene sfruttato da Mauro che dal dischetto insacca con un deciso sinistro il “rigore in movimento” che ristabilisce la parità (1-1). Al 22′ Kasa centra la traversa. Al 25′ il Parma passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Camara: svetta la testa di Ajibola che insacca: 2-1. Al 31′ c’è una bella azione corale dei gillaoblù conclusa da un gran tiro da fuori area di Camara che il portiere Margaroli devia in corner. Al 33′ il Pro Vercelli beneficia di un calcio di punizione dai 25′ metri batte Colombo, la barriera si apre, e si va sul 2-2. Nella ripresa Kasa ci prova con un tiro dal vertice destro dell’area di rigore, che finisce fuori di poco a lato del palo opposto. Al 20′ st ci sarebbero gli estremi per concedere la massima punizione ai padroni di casa per un fallo in area su Ajibola, ma il Signor Brognati soprassiede. Al 27′ st Spinelli perde palla nella propria metà campo, ma Mensa non ne approfitta. Alla mezzora Camara viene espulso per fallo di reazione. Al 38′ Corvi rinvia sui piedi di Cirigliano, che si aggiusta la palla e lo beffa insaccando il gol del definitivo 2-3. Mini rissa nel finale sedata dai dirigenti di entrambe le squadre.

Queste le parole di Mister Massimo Bagatti raccolte al termine dell’incontro da www.parmacalcio1913.com:

“Anche se abbiamo perso abbiamo fatto un passo avanti, come prova, rispetto alla gara con l’Entella: siamo stati a lungo padroni del campo ed è stato un peccato uscire con una sconfitta da questa partita, perché la squadra ha giocato un buon calcio, propositivo e aggressivo in fase di non possesso; peraltro abbiamo avuto moltissimo possesso palla e abbiamo creato tante occasioni che però non siamo stati capaci di concretizzare. Ed è veramente un peccato questo risultato: purtroppo nel calcio decidono gli episodi e noi dopo l’espulsione di Camara abbiamo subito una rete piuttosto rocambolesca. Ma dobbiamo pensare soprattutto alla prestazione che secondo me è stata di spessore”.

IL TABELLINO

PARMA-PRO VERCELLI 2-3 – CAMPIONATO UNDER 17 – 3^ GIORNATA

Marcatori: 10′ e 33′ Colombo, 12′ Mauro, 25′ Ajibola, 38′ st Cirigliano

PARMA – Corvi; Rocchi (1′ st Togola), De Marco; D’Aloia (Cap., 35′ st De Santis), Mossini (38′ st Lucarelli), Bane (V. Cap.); Kasa (20′ st Spinelli), Camara, Ajibola (20′ st Abou), Mauro (38′ st De Marco), Dibari. All. Bagatti
A disposizione: 12. Buzzi; 15. Alfieri, 20. Govoni

PRO VERCELLI – Margaroli; Famà, Casorzo; Danovaro, Brero, Ricci (Cap.); Rossi (35′ st Barrella), Erradi, Mensa (30′ st Difficile), Colombo (25′ st Musuroi), Cirigliano (V.Cap.). All. Buonagrazia
A disposizione: 12. Fontana; 13. Olivera, 14. Pisanello, 15. Fiorio, 17. Bellinghieri, 20. Zeni

Arbitro: Sig. Fabian Brognati di Ferrara

Assistenti: Sigg. Federico Santise e Abel Stephan Akombou Ntouh di Parma

Espulsi: Camara e Musuroi

Ammoniti: Famà, Casorzo, Ricci

Recupero: 0’+4′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

Clicca qui per la fotogallery della partita a cura di Davide Mordonini

foto davide mordonini

UNDER 15 E UNDER 16, 3^ GIORNATA; DOPPIA SCONFITTA (2-0) A CASA DEL GENOA, MA BUCCHIONI E CARDONE VANNO OLTRE IL RISULTATO E GUARDANO ALLA PROVA POSITIVA DEI LORO RAGAZZI

UNDER 15 PRO VERCELLI PARMA 0-2(www.parmacalcio1913.com) – Le Formazioni Under 15 e Under 16 del Parma sono state entrambe sconfitte dai rispettivi pari età del Genoa per 2-0 sul campo in sintetico “San Carlo” di Genova, una sorta di isola verde circondata dal mare, nelle gare in calendario per la terza giornata dei loro campionati. Tutte e due le nostre rappresentative, però, non hanno certo sfigurato, ad onta del penalizzante risultato finale: ma, soprattutto a questi livelli, conta più la qualità della prestazione. Per questo sia Mister Roberto Bucchioni (U 15) che Mister Giuseppe Cardone (U 16) non fanno drammi pur essendo tornati a Collecchio a mani vuote.

Ecco le loro parole ai microfoni di www.parmacalcio1913.com.

Mister Roberto Bucchioni (Under 15): “La nostra è stata una buona partita: la sconfitta non deve trarre in inganno, perché secondo me abbiamo disputato una buona gara, provando a giocare sempre palla a terra. Abbiamo pagato la loro fisicità, soprattutto nei tre attaccanti. Io non mi faccio influenzare dalla sconfitta: sono convinto che siamo sulla strada giusta: pian piano continuando a provare quello che stiamo facendo avremo dei benefici. I ragazzi cresceranno sia individualmente che di squadra. E’ chiaro che un allenatore, dopo una sconfitta, non possa esser soddisfatto, però io oggi ho visto delle cose buone, stiamo crescendo e ci stiamo avvicinando all’idea di gioco che vorrei avere. Stiamo lavorando solo da un mese e ci vuole pazienza, però continuiamo a lavorare così, sia lo spirito di squadra che alcuni meccanismi mi sono piaciuti tanto”.

Mister Giuseppe Cardone (Under 16): “Per noi è la prima sconfitta stagionale: 2-0 alla fine, 0-0 al termine del primo tempo, una frazione giocata bene da noi, secondo il mio parere. Ad inizio ripresa, su una occasione da gol per noi, palla buttata via ci siamo fatti trovare impreparati. C’è stata una punizione al limite dell’area dove, oggettivamente, avrebbe potuto starci l’espulsione per il nostro giocatore che è stato graziato. La punizione è stata battuta magistralmente e così è arrivato l’1-0 di Bacherotti. Secondo me, sotto l’aspetto della manovra e del gioco, anche in considerazione che non incontravamo certo una squadra debole, abbiamo disputato una buona gara, meglio delle precedenti. Facciamo ancora tanti errori, ma ho visto dei miglioramenti da parte della squadra. A dieci minuti dalla fine su un paio di errori loro avremmo potuto pareggiare; tra l’altro non ci è stato assegnato un rigore che a me era parso abbastanza evidente, e avendolo manifestato apertamente sono stato allontanato dalla panchina. Nell’azione successiva abbiamo preso il 2-0 sull’ennesimo lancio lungo degli avversari e gol di Fossati. La partita, così, è finita 2-0: da martedì lavoreremo per affrontare al meglio la prossima gara con la Cremonese”.

I TABELLINI

GENOA-PARMA 0-2 – 3^ GIORNATA DI ANDATA CAMPIONATO UNDER 15

Marcatori: 16′ Bacherotti, 11′ st Fossati

GENOA – Allarmati; Di Bella, Biaggi (25′ st Vassallo); Broso, Zanetti, Bolcano; Nesci, Hanxhari (1′ st Castiglione), Fossati (25′ st Boci), Insolito (35′ st Orvieto), Bacherotti (13′ st Piccardo). All. Gervasi
A disposizione: 12. Corci; 13. Ghigliotti, 19. Fanchini, 20. Erroi

PARMA – Bukova; Lasagni, Rudi Bonotti; Ferrari (20′ st Marzoli), Aissaoui (27′ st Nurcja), Manghi; Sementa, Bolzoni (16′ st Zucconi), Bonacini (27′ st Letsyuk), Cissè, De Rinaldis. All. Bucchioni
A disposizione: 12. Savignano; 15. Markovsky, 17. Toma

Arbitro: Sig. Rinaldi di Genova

Assistenti: Sigg. Grillo e Davico di Genova

Ammoniti: Castiglione e Fossati

Recupero: 2’+3′

 

GENOA-PARMA 0-2 – 3^ GIORNATA DI ANDATA CAMPIONATO UNDER 16

Marcatori: 5′ Agostini, 37′ st Cassata

GENOA – Della Pina; Cristiani, Agostini; Lipani, Orpelli, Zanoli; Maglione, Colombo (38′ st Norrito), Rancati (32′ st Cassata), Capraro (22′ st Izzo), Diakhate. All. Marco Oneto
A disposizione: 12. Paita; 13. Delle Piane, 15. Mora, 18. Piu

PARMA – Rinaldi; Fantini (20′ Marchese), Casarini; Numeroso (Cap.), Cugini, Galeotti (22′ st Smerilli); Farjaoui, Romano, Rastelli (16′ st Mambriani), Trezza (1′ st Baucina), Schifano. All. Giuseppe Cardone
A disposizione: 12. Borrelli; 13. Anastasia, 15. Di Mario, 18. Omorodion, 19. Rizzi

Ammoniti: Norrito, Cugini, Rastelli

Allontanato dalla panchina: Mister Cardone

GIOV. PROF. 2004, 2^ GIORNATA: PARMA-MODENA 3-0, A SEGNO BERTOLOTTI, POERIO E LEONI. ISELLE NEUTRALIZZA UN RIGORE. VIDEOCRONACA E INTERVISTA A MISTER SALTORI

parma 2004 vs modena(www.parmacalcio1913.com) –  Non c’è stata una vendemmia di gol come nella giornata inaugurale del Campionato, quando i Giovanissimi Professionisti 2004 del Parma si imposero in trasferta 10-2 sul malcapitato Forlì, ma anche oggi, al Centro Sportivo “Il Noce”, i Crociatini allenati da Mister Michele Saltori con Cornelio Donati sono riusciti a battere con un netto 3-0 un ostico Modena. Dopo esser passati in vantaggio al 20′ con Bertolotti (tap in sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Del Grosso) e non aver capitalizzato alcune occasioni per raddoppiare, i nostri portacolori, al 10′ della ripresa hanno rischiato di farsi raggiungere su calcio di rigore dagli ospiti: ma il centravanti dei canarini De Luca, sul dischetto, si è fatto ipnotizzare da Iselle, che distendendosi gli ha deviato la conclusione comunque angolata. Dopo aver centrato una traversa con Amadei il Parma, finalmente, riesce a dare più sicurezza al risultato al 25′ st grazie a un bel colpo di testa di Luigi Poerio a fil di palo sugli sviluppi di un corner battuto dalla destra da Foresta. Chiude lo score dei marcatori Leoni al 36′ st con una parabola ad effetto da fuori.

Questo il commento dell’allenatore Michele Saltori intervistato, al termine della gara, dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

Michele Saltori dopo Parma Modena 3 0“E’ stata una partita difficile come ci aspettavamo: nel primo tempo abbiamo un po’ sofferto la loro aggressività e la nostra poca pazienza nel volere giocare la palla bene, in maniera attenta, ordinata e pulita. Nel secondo tempo siamo venuti fuori meglio: è uscita la nostra qualità e siamo riusciti a portare a termine una partita comunque difficile con un avversario aggressivo e sempre attento a non farci giocare la palla in maniera semplice. Abbiamo sbagliato dei gol importanti prima del rigore: e tante volte nel calcio questo lo paghi. Fortunatamente la mia squadra è ancora di ragazzi che debbono imparare e sbagliando si impara: ci sta, fa tutto parte del calcio. Complimenti a Tommaso Iselle che ha fatto una bella parata sul calcio di rigore e complimenti alla squadra che, dopo il rigore subito, anziché andare in difficoltà, è riuscita a rigiocare la palla e a fare altri due gol. Il 10-2 della settimana scorsa a Forlì? Nella prima partita di campionato avevamo fatto un primo tempo quasi perfetto per il tempo col quale ci siamo allenati e per quello che noi avevamo richiesto prima della partita. Nella ripresa per via del fatto che il risultato era di fatto già acquisito da noi, abbiamo un po’ calato di intensità e qualità del gioco, ma abbiamo lo stesso fatto una buona partita”.

PARMA-MODENA 3-0 / 2^ GIORNATA GIOV. PROF. 2004 / IL TABELLINO

PARMA – Piga A. (1′ st Iselle); Bandaogo (1′ st Iacovone), Gandelli; Del Grosso (1′ st Leoni), Bertolotti (Cap. 31′ st Cavalca), Torri; Amadei, Poerio, Turrà (12′ st Roccaro), Foresta (31′ st Piga N.), Orsi (12′ st Beduschi). All. Saltori

MODENA – Cacchioli; Esposito, Fiorini (1′ st Roncaglia); Mogavero, Martagni, Azzi; Tonziello (1′ st Boadi), Musardo (28′ st Lotti), De Luca, Zanni, Incerti. All. Piccinini
A disposizione: 12. Peschieri; 13. Marchesini, 15. Bratomi, 18. Nizzoli, 19. Matarese, 20. Guadagni

Arbitro: Sig. Lucisano di Parma

Ammoniti: Amadei, Foresta, Poerio

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INTERVISTA A MISTER MICHELE SALTORI

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

PARMA-MODENA 1-0, 20′ GOL DI BERTOLOTTI

10′ ST ISELLE NEUTRALIZZA RIGORE DI DE LUCA

PARMA-MODENA 2-0, 25′ ST GOL DI POERIO

PARMA-MODENA 3-0, 36′ ST GOL DI LEONI

PARMA-MODENA 3-0, TRIPLICE FISCHIO FINALE, FAIR PLAY

UNDER 13, 2^ GIORNATA: SAN MARINO-PARMA 0-8, TRIPLETTA DI F. LORENZANI, DOPPIETTA DI POERIO, IN RETE GHILLANI, RUSSO E DATTARO

under 13 dopo san marino parma 0 8(www.parmacalcio1913.com) – La Formazione Giovanissimi Prof B (2005) del Parma Calcio 1913 si è nettamente imposta, in trasferta, sul San Marino Academy 8-0 nella seconda giornata del Campionato Under 13. Nell’incontro disputato sul campo “Fiorentino” sono risultati decisivi Federico Lorenzani, autore di una tripletta, Onofrio Cristian Poerio che ha realizzato una doppietta oltre a Ghillani, Russo e Dattaro che han segnato un gol a testa. Si conferma il buon momento della squadra allenata da Mister Giuseppe Manarin che aveva battuto nel derby inaugurale la Reggiana 4-1: così al momento dopo due giornate è prima in classifica a punteggio pieno.

SAN MARINO-PARMA 0-8, 2^ GIORNATA CAMPIONATO UNDER 13

(Primo tempo: 2-0; Secondo Tempo: 1-0; Terzo Tempo: 5-0)

Marcatori: Lorenzani F. (3), Poerio (2), Ghillani Russo Dattar

PARMA – Bortini; Rouiched, Cecchi; Lorenzani F., Folli, Cruoglio (Cap.); Benassi, Ferrari, Ghillani, Legati, Poerio. All. Manarin
12. Cavalli; 13. Gandolfi, 14. Oppici, 15. Russo, 16. Lorenzani D., 17. Dattaro, 18. Strajescu

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

 RETI DI FEDERICO LORENZANI IN SAN MARINO-PARMA 0-8

ESORDIENTI 2006, AMICHEVOLE A COLLECCHIO: 10-0 AL LUGANO. POKER DI FLAVIO FERRARI (VIDEO)

Esordienti 2006 Parma Lugano amichevole(www.parmacalcio1913.com) – La Formazione Esordienti 2006 del Parma Calcio 1913 ha ospitato ieri, sul campo sintetico del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio, i pari età del Lugano per un test match terminato con la vittoria dei Crociatini di Mister Andrea Zandonai,10-0 (5-0; 1-0; 4-0). Mattatore della mattinata Flavio Ferrari andato a segno in tutti e tre i mini-tempi da 20′ (nove contro nove), per un totale di quattro gol personali. Doppiette per Oluwapelumi Silas Ajibola (gol nel primo e terzo tempo) e per Melvin Ifeanyi Nwajei (entrambe nella prima frazione). Una rete a testa, nel terzo tempo, per Gabriel Ramaj e per Tommaso Calzetti.

LE FORMAZIONI E I MARCATORI 

PRIMO TEMPO: PARMA-LUGANO 5-0
Marcatori: 
2 Ferrari Flavio, 2 Nwajei,  Ajibola

Moretta; Cabassa, Cozzolino; Calestani, Calzetti, Ramaj; Ajibola, Ferrari Flavio, Nwajei.

SECONDO TEMPO: PARMA-LUGANO 1-0
Marcatore:
Ferrari Flavio

Testoni; John, Cozzolino (10’ Cabassa); Calzetti, Stopelli, Ramaj; Rossi Mattia, Ferrari Flavio (10’ Ajibola), Concari.

TERZO TEMPO: PARMA-LUGANO 4-0
Marcatori:
 Ferrari Flavio, Ajibola, Ramaj, Calzetti

Testoni (10’ Moretta); Cabassa, Cozzolino (10’ John); Calestani, Calzetti, Ramaj (10’ Stopelli); Ajibola (10’ Rossi Mattia), Ferrari Flavio, Nwajei (10’ Concari).

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

RISCALDAMENTO CROCIATO AGLI ORDINI DI MISTER ANDREA ZANDONAI

RISCALDAMENTO DEI PORTIERI CROCIATI AGLI ORDINI DEL PREPARATORE MATTIA CORTESI

ULTIME ISTRUZIONI E INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

I PULCINI 2007 DEL PARMA SI AGGIUDICANO LA MOLVENO BABY CUP: IN FINALE BATTUTO IL BOZNER 1-0, GOL DI PIRO. ARTESE MIGLIOR GIOCATORE DEL TORNEO (FOTO E VIDEO)

IMG-20170923-WA0016 (1)(www.parmacalcio1913.com) – La formazione Pulcini 2007 del Parma Calcio 1913 si è aggiudicata la Molveno Baby Cup, un torneo riservato alle giovani promesse della categoria Pulcini e intitolato alla memoria di Carlo Bonetti, ex presidente, dirigente e prima ancora giocatore del sodalizio biancazzurro, scomparso nel dicembre del 2014. La kermesse, giunta alla terza edizione, ha portato sull’Altopiano ben 16 squadre e oltre 240 piccoli calciatori in erba. I Crociati – che sono stati iscritti dal direttore sportivo del Settore Giovanile Luca Piazzi che ben conosce la manifestazione per i suoi trascorsi trentini – in finale hanno battuto il Bozner (che anche nella passata edizione si era piazzato sempre al secondo posto, allora alle spalle del SudTirol, stavolta uscito ai Quarti), per 1-0 grazie al gol segnato da Christian Piro. Mario Artese è stato nominato miglior calciatore del Torneo. Il Parma, che era iscritto al Girone A, è arrivato in Finale dopo aver superato Trento, Levico, Bassa Aunania, Arco e Virtus Romano. “Grazie ai buoni rapporti con il direttore sportivo Luca Piazzi che voglio ringraziare personalmente –  ha dichiarato il presidente del Molveno Calcio Alessandro Sartori  – abbiamo avuto la possibilità di annoverare tra i club partecipanti a questa edizione il glorioso il Parma, la cui presenza ci ha davvero onorato”. Un grazie al responsabile del settore giovanile del Parma arriva anche da Mister Dario Milone, allenatore dei Pulcini del Parma: “Al di là della soddisfazione sportiva di vincere una competizione che fa sempre molto piacere, penso che i miei ragazzi si siano potuti arricchire di un’esperienza unica di cui essere grati al nostro direttore: abbiamo passato due giorni in un posto davvero stupendo, dormendo in un albergo dal quale potevamo ammirare il magnifico scenario del Lago di Molveno. Per un gruppo semi-nuovo come il nostro questo Torneo è stata occasione di reciproca conoscenza, perché al di là delle partite c’è stato modo di trascorrere molto tempo insieme tra noi. Ho trovato la formula della competizione molto interessante ed educativa perché ha consentito anche alle squadre che perdevano gli scontri ad eliminazione diretta di poter arrivare fino in fondo grazie alla composizione di un tabellone di recupero. Molto toccante la cerimonia conclusiva di premiazione con la sfilata delle squadre”. Questa la formazione schierata in finale da Mister Milone: De Lucia, Artese, Bianchi; Gandolfi, Macchitella, Migliavacca; Mirri, Montebelli, Piro, Plicco, Romano, con Trabucchi, Cabrini

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO PER LA FINALE

LE PREMIAZIONI: PARMA VINCITORE DELLA MOLVENO BABY CUP

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “GIOVANILI / FERRARI E SANGIORGIO ALLA SELEZIONE PER LA NAZIONALE UNDER 15. I SERVIZI SU TUTTE LE GARE DEL WEEK END DAL SITO UFFICIALE WWW.PARMACALCIO1913.COM

  • 25 Settembre 2017 in 20:34
    Permalink

    Mi piacerebbe vedere qualche ragazzo delle giovanili esordire in prima squadra. Da quanto è che non accade? Penso dalla A, no?

I commenti sono chiusi.