LE VOCI DELLO SPOGLIATOIO CROCIATO: SCOZZARELLA E BARILLA’ (video)

scozzarella(Ilaria Mazzoni) – Soddisfatto Matteo Scozzarella del risultato della gara odierna; i crociati, per il calciatore, sono stati più bravi rispetto agli incontri precedenti. Una vittoria che ritiene certamente importante e meritato, nonostante le sconfitte e i pareggi delle ultime settimane. Tre punti, quindi, che, per il centrocampista fanno ben sperare così come l’aver trovato la rete su azione e non solo su calcio piazzato; questo dovrebbe dare più serenità al reparto offensivo. Insomma, per il calciatore questa sarà sicuramente una bella iniezione di fiducia. Un gruppo, quello in cui milita il centrocampista, di buone qualità complessive come sempre professato, specifica, anche dai dirigenti e dall’allenatore crociati. Una rosa che, nei momenti di difficoltà, può contare sull’apporto di giocatori di grande qualità in ogni ruolo. Un organico, insomma, in grado di saper cambiare le sorti di una gara; personalmente, invece, si augura che questa favorevole condizione possa favorire una sua crescita costante; infine si dichiara molto contento perchè, piano piano, tutto il gruppo sta prendendo fiducia nei propri mezzi, convinzione che, ultimamente, era invece venuta leggermente a mancare. Anche per Barillà oggi la squadra ha fornito una buona prestazione; oggi fondamentale era conquistare questi tre punti che riescono a far cambiare l’umore. Una buona partita in cui si sono dimostrati compatti anche se, dopo aver trovato il goal del vantaggio hanno subito il pareggio dell’avversaria. Nonostante qubarillaesto hanno continuato a giocare ritrovando il vantaggio e, successivamente, anche la rete che ha definitivamente sancito la fine dei giochi. Unica pecca di questo sabato pomeriggio, per Barillà, è stato l’infortunio di Ceravolo, sperando che possa rimettersi al più presto e tornare prontamente in gruppo. Insomma in costante crescita il gruppo gialloblù; non sempre, spiega, è facile per il Parma proporre il proprio gioco perchè le avversarie, contro questo nome, sono sempre molto agguerrite ma, partita dopo partita, stanno crescendo e migliorando. Questa partita, conclude, ci serviva, e non solo per muovere la corta classifica di serie B. Ilaria Mazzoni

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

MATTEO SCOZZARELLA IN MIXED ZONE

ANTONINO BARILLA’ IN MIXED ZONE

6 pensieri riguardo “LE VOCI DELLO SPOGLIATOIO CROCIATO: SCOZZARELLA E BARILLA’ (video)

  • 21 Ottobre 2017 in 20:08
    Permalink

    È tutta questione di testa.
    Dopo il pareggio erano in confusione totale e temevo l’ennesimo patatrac
    Più che il cambio di allenatore ci vorrebbe il cambio dello
    PSICOLOGO.
    Se il Parma ne ha uno, questo ha fallito alla grande.
    Penso che il Parma si sia sbloccato.
    Qualcosa mi dice che è così
    e io difficilmente su questo sbaglio.
    All’ ottantesimo finalmente ha segnato un attaccante anche se sugli sviluppi di calcio di punizione poi nel recupero FINALMENTE UN GOL SU AZIONE di un attaccante.
    FINALMENTE
    Insigne merita di essere titolare dall’inizio
    Martedì a Foggia per vincere.
    Se abbiamo vinto a Venezia che è capolista. possiamo vincere anche a Foggia e allora poi se ne vedrebbero delle belle perché ritorneremmo in corsa.
    In quanto a Ceravolo operiamolo inutile vederlo giocarexal 10% sperando di vederlo in forma il prossimo anno.
    Tanti auguri a lui.
    A Gennaio prendiamo qualche centravanti che sappia colpire di testa.
    Non ne abbiamo
    Almeno Calajo può rifiatare
    E diamo una chance a Corapi
    La merita tutta.

  • 21 Ottobre 2017 in 22:26
    Permalink

    Abbiamo fatto quasi 10 partite cioè quasi 900 minuti con il 3-4-3 poi all’ottantaquattresimo sul 2-1 DAversa cambia modulo e passa al. 3-5-2 e guarda caso Dezi che è un centrocampista si mangia un gol colossale e SEGNAMO IL PRIMO GOL SU AZIONE in soli 12 minuti compreso il recupero.
    Con il 3-5-2 abbiamo avuto più occasioni e fatto più gol in proporzionebche con il 3-4-3 in 12 minuti che nelle altre partite. fin qui disputate.
    MEDITA D’AVERSA MEDITA.
    Il nostro campionato e iniziato oggi…..

    • 22 Ottobre 2017 in 00:30
      Permalink

      Lapsus linguae
      non il 3-4-3 volevo dire. 4-3-3

  • 21 Ottobre 2017 in 23:40
    Permalink

    Qualcuno sa se c’erano i cinesi con Crespo allo stadio?

I commenti sono chiusi.