Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / TRA POCO LA “DECIMA”: SINFONIA PER GOZZI E DINTORNI

parmaland b 2

IMG-20171014-WA0005(Mauro “Morosky” Moroni) – Qualche anno fa Carletto Ancellotti vinse la „decima“ con i bianchi madrileni, una squadra di fenomeni e fuoriclasse che riuscì appunto nell’impresa, mai raggiunta da nessun’altra squadra, di vincere, dapprima le Coppe dei Campioni e poi le Champions League per un totale record, appunto, di 10 titoli conquistati; in riva a la „Paerma“ siamo alla decima di campionato, dopo 4 sconfitte, 3 vittorie e due pareggi, un bottino molto magro che ci ha visto, da possibile ipotetico 4° posto (con 14 punti come Venezia e Carpi) scivolare al 15° (11 punti) a soli 4 punti dall’ultima (Cesena con 7 punti).

* La Decima Giornata*

(in grassetto le 14 squadre in classifica davanti al Parma)

Cremonese-Brescia 2-0 (giocata venerdì 20 ore 19,00)

Bari-Cittadella 4-2 (giocata venerdì 20 ore 21,00)

Cesena-Foggia (sabato 21 ore 15.00)

Palermo-Novara

Parma-Virtus Entella (il Sig.*Gozzi* mi sta sul * Caputo * da luglio)

Pescara-Avellino

Pro Vercelli-Carpi

SalernitanaFrosinone

Spezia-Perugia

Ternana-Ascoli

Venezia-Empoli

* Previsioni Morosky ante Virtus Entella *

Tra le curiosità vi segnalo che la Decima, nell’ambito della mega sala multiuso tombola & friends del Circolo Castelletto, trattasi della tombola che da diritto al premio speciale di 500 euro, quindi la più ambita dai concorrenti: la Decima, per i nostri, potrebbe dare un colpo di coda, un’inversione di tendenza per farci tornare alla vittoria che manca ormai da 4 gare: l’avversaria, allenata da Mr. Castorina, gioca con un 4-3-1-2 nel quale fanno spicco il portiere Iacobucci, il centrocampista Troiano, il derby della famiglia di Yves Baraye (visto che ci gioca, poco, il fratello minore) ed attaccanti Nuzzetto, Luppi, De Luca e La Mantia (gli ultimi due nelle voci di mercato crociato del gennaio scorso); formazione battagliera, aggressiva che si trova in classifica a 12 punti, appena sopra al Parma, in perfetto e sostanziale equilibrio 3 vinte, 3 nulle e pure 3 perse, 14 gol fatti e 14 subiti: gara importante, come sempre, difficile e pure aperta ai 3 risultati (ormai è pure di moda venire al Tardini a pescare punti, per ora 11 su 15 a favore degli ospiti, veramente un cattivo bottino per noi padroni di casa).

*La formazione (probabile) di D’Aversa*

Frattali

Iacoponi Lucarelli Gagliolo Scaglia

Dezi  Corapi  Barillà

Insigne  Calaiò  Di Gaudio

Le motivazioni legate alla scelta dei nomi da inserire è questa: mancheranno, molto probabilmente, Di Cesare, Scozzarella e Siligardi, 0quindi, visto che Baraye sarà meglio che faccia un turno in panchina, la scelta di Insigne diventa quasi scontata (a meno che non voglia riproporre in fascia destra Nocciolini!?), mentre a centrocampo potrebbe essere scottata l’ora di Ciccio Corapi finalmente da inizio gara: questo ragazzo, per quanto non piaccia a certi nostri lettori (ai certi tifosi invece, come a me, piace molto), ha caratteristiche tali che io lo vorrei sempre in campo, lotta, corre, non molla mai e ci mette sempre fino all’ultima energia e goccia di sudore, inossidabile; gli interni dovrebbero essere quelli citati, ma potrebbe giocare pure Scavone, questo dipende dal Mister e dal momento di forma dei due!

* Ennesima-definitiva formazione Morosky * – A ranghi completi, al netto di infortuni o squalifiche io vedrei bene (cambiando qualcosa in campo) questi 11 base:

Frattali

Iacoponi  Di Cesare  Lucarelli  Gagliolo

Barillà

Scavone  Scozzarella  Dezi 

Calaiò  Ceravolo

Me ne frego dei numeri e dei sistemi di gioco: uno in porta e 10 avanti, chiamatelo 4-4-2 o come vi pare, 4 difensori, 4 centrocampisti e due attaccanti (tutti complementari nei vari reparti col vantaggio che, con una sola sostituzione non alteri nulla rimanendo sempre ben coperti, corti e non sfilacciati in campo: to sù , ciapa chi e porta a cà (Agostino).

* Marcatori *

08 Caputo (Empoli,1) , „u primmo amore“

07 Pettinari (Pescara)

06 Han Kwang-Son (Perugia), Improta (Bari,1)

05 Ardemagni (Avellino,1), Mazzeo (Foggia, 2)

04 Castaldo (Avellino, 2), Nestorovski (Palermo, 1),

Galano (Bari, 1), Di Carmine (Perugia, 1)

Montalto (Ternana), Donnarumma (Empoli)

* Situazione cartellini gialli *

3 Barillà

2 Calaio, Di Cesare, Gagliolo, Munari, Scavone

1 Insigne, Scaglia, Scozzarella, Iacoponi

* D’Aversa, ammonito, in quanto allontanato per essere uscito dall’area tecnica

* Faggiano, dopo la 3^ espulsione, inibito  fino al 27 ottobre 2017

* Toto pronostico primo marcatore su azione 

Il nostro mini pronostico della settimana scorsa, pur essendo stato azzeccato dal lettore Jdm, rimarrà aperto e verranno tenuti validi i nominativi segnalati dai lettori, in attesa che qualcuno dei nostri azzecchi finalmente il primo marcatore stagionale in seno alla squadra dei Crociati: forza ragazzi, tifo per voi.

Spiccioless in libertà *

  1. In attesa di conoscerne il sostituto (Diego Lopez), giovedìè stato esonerato il primo allenatore della Serie A, si tratta del tecnico Massimo Rastelli già ex Cagliari.
  2. Proprio lunedì scorso, in quel di Collecchio, una voce di corridoio mi ha segnalato un particolare tecnico di non fondamentale importanza, ma del quale vi faccio immediata comunicazione: da fonti vicine al calciatore sono venuto a sapere che Jacopo Dezi preferisce giocare nel ruolo di interno sinistro (che sia pure lui un mezzo per rientrare e andare la tiro col destro?
  3. Come tutti già sapete, il giorno 18 u.s., è iniziato il 19° Congresso del Partito Comunista Cinese e sembra pure che abbia portato buone novità per ciò che concerne la possibilità di esportare capitali all’estero per l‘acquisto e la gestione di società sportive: sembra pure slittata al 03 novembre la data per „closare“, chiudere definitivamente la trattativa per il rimanente acquisto del 30% azionario (nonchè per saldare le ultime pendenze economiche contrattuali).

Direttamente da Chiavari, lunedì scorso, ore 20.30, ad osservare Entella-Perugia,

ma pure dal salotto (quello buono) di casa mia,

a seguito del collegamento in diretta dallo Stadio Tardini,

un cordiale saluto, sempre con ironia, Mauro “Morosky” Moroni

Avvertenze: articolo ciclostilato in proprio, contenitore biodegradabile, disperdere tranquillamente sulle pagine nere di StadioTardini.it, non inquina pensieri né opinioni, a norma della certificazione Iso-morosky.Parmaland1913: chetempochefa@prima.e.dopo//la.decima: a tal sarò dir!

percorso morosky

Stadio Tardini

Stadio Tardini

12 pensieri riguardo “Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / TRA POCO LA “DECIMA”: SINFONIA PER GOZZI E DINTORNI

  • 21 Ottobre 2017 in 10:52
    Permalink

    la quadra è cambiata quindi anche il toto marcatori va cambiato ogni settimana. comunque ci siamo…
    oggi ne facciamo 2 : Insigne e Ceravolo (subentrato)

  • 21 Ottobre 2017 in 11:04
    Permalink

    e’ solo calcio d’estate dai,e’ presto per dare giudizi che risulterebero affrettati (cit dal libro va tutto bene madama la marchesa edizioni maria luigia)

  • 21 Ottobre 2017 in 11:05
    Permalink

    te lo dico moro perché questi giocano con l’imprinting di bari del 6 agosto http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  • 21 Ottobre 2017 in 11:09
    Permalink

    Visto che fra novembre e dicembre riprende il valzer delle panchine in A e B, direi di cominciare a prenotare subito il nuovo mister,se si ha un poco di ambizione, tanto con questo qui non si va da nessuna parte.
    Guidolin Iachini, Ballardini, Apolloni, Carmignani???? Chi altro?

    • 21 Ottobre 2017 in 11:22
      Permalink

      non so l’acronimo e’ I.N.R.I.

  • 21 Ottobre 2017 in 12:41
    Permalink

    A me piacerebbe Stefano COLANTUONO ..
    ecco ho detto la mia preferenza…lui va bene, duro, esperto, codigno e mica tanto molle…lui è un DURO …

    • 21 Ottobre 2017 in 13:37
      Permalink

      Colantuono sarebbe perfetto! A me piacerebbe anche Mandorlini…oltre al nn plus ultra Guidolin.
      Ta bèn Moro.

  • 21 Ottobre 2017 in 12:54
    Permalink

    Se Ceravolo si è allenato tutta la settimana deve partire titolare. Fa un gol e poi Calaiò ci aiuta a difendere il risultato.

  • 21 Ottobre 2017 in 14:14
    Permalink

    Wow…. Ha tirato fuori un 3 5 2…. Colpo di libidine! !!!!

    • 21 Ottobre 2017 in 14:23
      Permalink

      L’interpretazione di Parma Live è sempre 4 3 3

      PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Dezi, Scozzarella, Barillà; Siligardi, Ceravolo, Di Gaudio.

  • 21 Ottobre 2017 in 14:40
    Permalink

    Memento Audere Semper

  • 21 Ottobre 2017 in 15:53
    Permalink

    ci siamo levati il dilemma ceravolo ,ba

    questo qua e’ da spedire urgentemente con dhl

I commenti sono chiusi.