GIOVANILI PARMA / IL COMPENDIO DI CRONACHE, FOTO E VIDEO DI TUTTE LE GARE DEL WEEK END

PRIMAVERA 2, 11^ GIORNATA: EMPOLI-PARMA 3-0. MISTER IORI: “LORO HAN TIRATO IN PORTA TRE VOLTE E CI HAN FATTO TRE GOL: DOBBIAMO TACERE E LAVORARE” (VIDEO)

empoli parma primavera undici crociato(www.parmacalcio1913.com) – L’Empoli batte il Parma 3-0 al Centro Sportivo di Monteboro, nell’ 11^ giornata del Girone A del campionato Primavera 2. Al 1′ i padroni di casa colgono un palo con Imbrenda, che poi si consolerà segnando il primo gol, al 20′ sugli sviluppi di un’azione orchestrata sulla sinistra: Tehe  manda sul fondo Zini il quale crossa trovando Imbrenda che sorprende Adorni. Due minuti dopo è Tehe a superare il rientrante portiere gialloblù. Al 36′ Garni si ritrova a tu per tu col portiere Meli: l’attaccante cerca il dribbling, ma l’estremo gli si oppone e poi Matteucci libera definitivamente prima che il pallone entri in rete. All’ 8′ st  Mastaj vede Meli fuori dai pali e cerca di superarlo con un pallonetto che avrebbe meritato migliore fortuna, visto che finisce fuori di un soffio. In pieno recupero l’Empoli trova il 3-0 con Dos Santos che non perdona la disattenta retroguardia crociata.

Questo il commento di Mister Cristian Iori, intervistato, al termine dell’incontro da Gabriele Majo, resp. ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della squadra femminile del Parma Calcio 1913:

cristian iori empoli parma“Micidiale il loro uno-due al 20′ e 22′? Senz’altro, ma direi ancor più micidiale il gol che poi abbiamo sbagliato noi davanti al loro portiere a 10′ dalla fine del primo tempo che avrebbe potuto riaprire completamente la partita. Il primo gol è viziato dal vento che ha dato al tiro una traiettoria insidiosa, anche se probabilmente si poteva meglio gestire. Abbiamo incontrato una squadra di caratura importante, molto forte, con dei singoli che sono anche in Nazionale: lascia l’amaro in bocca la prestazione più o meno confortante, anche se certamente non positiva come quella della settimana scorsa, però abbiamo preso tre gol e quindi dobbiamo restare in silenzio. La prima cosa da fare è lavorare, ricominciare lunedì e cercare di migliorare quello che stiamo sbagliando. E’ incredibile che dopo le prime cinque gare di campionato eravamo la miglior difesa d’Italia, mentre nell’ultimo mese abbiamo subito così tante reti, sempre in modo strano, perché anche l’ultimo gol è un po’ particolare… L’Empoli ha tirato in porta tre volte e ha fatto tre gol, noi ci abbiamo provato tre o quattro volte e non l’abbiamo fatto: è un’analisi cruda che ci porta a concludere che gli altri sono più bravi”.

IL TABELLINO

EMPOLI-PARMA 3-0 – CAMPIONATO PRIMAVERA 2 – 11^ GIORNATA

Marcatori: 20′ Imbrenda, 22′ Tehe, 48′ st Dos Santos

EMPOLI – Meli, Matteucci, Bicchi; Buglio (Cap.), Canestrelli, Curto; Perretta, Apolloni (42′ st Viligiardi), Imbrenda (22′ st Dos Santos), Zini (V. Cap. 38′ st Scapin), Tehe. All. Zauli
A disposizione: 12. De Carlo, 13. Becagli, 14. Bianchi, 15. Gianneschi, 17. Salvini, 19. Zelenkovs, 22. Iorio.

PARMA – Adorni, Rocchi, Oberrauch, Carniato, Dodi, De Meio, Mastaj, Binini (29′ st Vecchi), Garni (21′ st Seck), Bi Zamble (37′ st Monaco), Longo. All. Iori
A disposizione: 12. Corvi, Mora, 18. Messina, 19. Ingenioso

Arbitro: Sig. Andrea Zingarelli di Siena

Assistenti: Sig. Ruben Liberato Angotti di Bologna e Sig. Marco Ellacroce di Rimini

Ammoniti: De Meio, Apolloni, Buglio, Curto

Recupero: 1’+4′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INTERVISTA A MISTER CRISTIAN IORI DI GABRIELE MAJO, RESPONSABILE UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE SETTORE GIOVANILE E SQUADRA FEMMINILE PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

36′ GARNI A TU PER TU COL PORTIERE MANCA OCCASIONE

37′ CALCIO DI PUNIZIONE, NULLA DI FATTO

40′ GOL ANNULLATO PER FUORI GIOCO

EMPOLI-PARMA 2-0 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO, RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI)

RITORNO IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

8′ ST PALLONETTO DI MASTAJ, FUORI

23′ ST, CALCIO DI PUNIZIONE, NIENTE DA FARE

36′ ST TIRO AL VOLO DI LONGO, FUORI

44′ ST PUNIZIONE MASTAJ RESPINTA DALLA BARRIERA

EMPOLI-PARMA 3-0 (FINALE) – TRIPLICE FISCHIO, RIENTRO SPOGLIATOI, FAIR PLAY

UNDER 17, 11^ GIORNATA: EMPOLI-PARMA 1-1. MISTER BAGATTI: “PRESTAZIONE DI CARATTERE CONTRO AVVERSARIO FORTE: ANCHE IN 10 MAI PERSI D’ANIMO” (VIDEO)

under 17 empoli parma(www.parmacalcio1913.com) – La formazione Under 17 del Parma, dopo l’11^ Giornata di Andata di Campionato, torna dal Monteboro di Empoli con un incoraggiante pareggio (1-1) frutto di una buona prestazione. I padroni di casa partono subito forti e determinati: all’ 8′ un’azione in velocità mette in condizione Bilobrk di battere a rete praticamente dal dischetto del rigore, ma Corvi si supera andando a deviare in calcio d’angolo, sugli sviluppi del conseguente tiro dalla bandierina un colpo di testa è di nuovo neutralizzato dal portiere Crociato. Al 14′ il Parma si affaccia in area avversaria: dopo un corner Bisagni manda fuori di sinistro. La squadra ducale inizia a conquistare metri a centrocampo con Kasa, il quale, con una bella iniziativa personale, va a calciare verso la porta avversaria tirando alto sulla traversa.  Al 23′ ancora Bilobrk calcia alto da posizione favorevole. Al 28′ il vantaggio del Parma con Togola che conquista palla a metà campo, scende sulla destra crossa teso al centro dell’area dove Alessandro De Marco è più lesto del suo marcatore a colpire di testa e a infilare in rete. Al 37′, dopo un batti e ribatti sulla trequarti difensiva del Parma, Bertolini si ritrova a tu per tu con Corvi che lo ipnotizza e gli neutralizza il tiro. Il secondo tempo si apre con l’Empoli determinato a cercare il pareggio che arriva al 6′ st su calcio di punizione dal vertice destro dell area: difesa Crociata immobile e facile tap in di Belardinelli. L’Empoli via via cerca di impadronirsi del campo, con i Crociati che preferiscono agire di rimessa. Al 21′ st Mosca ruba palla dentro l’area tiro immediato e risposta altrettanto fulminea di Corvi. La gara si chiude con i padroni di casa in avanti alla ricerca del vantaggio, anche forti dell’uomo in più per l’espulsione al 25′ st di Mauro (che al 10′ st aveva rilevato Abou), ma il Parma riesce, pur in inferiorità numerica, a controllare bene la gara, tornando, dopo il triplice fischio finale, a muovere la classifica.

Questo il commento di Mister Massimo Bagatti, raccolto al termine della gara da www.parmacalcio1913.com:
“I ragazzi oggi hanno fatto una prestazione di grande carattere, contro un avversario molto forte; anche in dieci non si sono mai persi d’animo e hanno portato a casa un risultato positivo. Questo campionato di altissimo livello li mette ogni domenica di fronte a grandi sfide che, al di là dei risultati, affrontano a viso aperto con coraggio proseguendo nel loro percorso di crescita: questo li deve rendere consapevoli che nel calcio con il lavoro – e solo con il lavoro – si possono colmare le distanze”.

IL TABELLINO

EMPOLI-PARMA 1-1 – CAMPIONATO UNDER 17 – 11^ GIORNATA

Marcatori: 28′ De Marco A,, 6′ st Bertolini

EMPOLI – Sposito; Lattanzi, Milani; Belardinelli, Segantini (31′ st Muho), Cappellini; Mosca, Arapi (1′ st Perruzza), Bertolini, Ricci, Bilobrk (12′ st Zefi). Alll. Buscè
A disposizione: 12. Iacoponi; 13. Cesaretti, 14. Pastacaldi, 18. Donati

PARMA – Corvi; Togola, Monti; D’Aloia, Bisagni, Bane; De Marco G., Kasa (10′ st Spinelli), Dibari (40′ st Ajibola), De Marco A. (14′ st Turco), Abou (10′ st Mauro). All. Bagatti
A disposizione: 12. Buzzi; 13. Alfieri, 14. Lucarelli, 15. Mossini, 16. Formisano

Arbitro: Sig. Raimondo Borriello di Arezzo

Assistenti: Sigg. Francesco Corcione e Francesco Coco di Pisa

Espulso: Mauro al 25′ st

Ammoniti: Bisagni e Lattanzi

Recupero: 0’+4′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

UNDER 16, 12^ GIORNATA: NOVARA-PARMA 6-1. MISTER CARDONE: “NEGLI OCCHI SI LEGGEVA CHE NON CI CREDEVAMO: E QUESTA E’ LA COSA PIU’ BRUTTA” (VIDEO)

UNDER 16 NOVARA-PARMA UNDICI CROCIATO(www.parmacalcio1913.com) – La 12^ di andata del Campionato Under 16 Serie A e B si rivela essere un’altra di quelle giornate storte nelle quali periodicamente incappano i Crociati in questa stagione, oggi battuti, sul campo 3 in Sintetico di Novarello, per 6-1 dal Novara. Dopo il “solito” gol iniziale lasciato agli avversari (al 3′ Cicciu), la reazione è buona e porta al meritato pareggio al 12′ di Trezza, sugli sviluppi di una bella azione corale che ha portato al tap in vincente il numero 10 dopo un dai e vai con Mambriani. Per tutta la prima frazione la squadra di Cardone tiene testa ai forti piemontesi, salvo subire, verso la fine del tempo (37′) il gol di Tordini su calcio di punizione che consentirà a padroni di casa di andare al riposo in vantaggio 2-1. Per quel che si era visto, però, la gara avrebbe potuto rimanere aperta nella ripresa, sennonché al 7′ st arrivava, di nuovo con Tordini, la rete del 3-1. I Crociati, stavolta, non reagiscono e il Novara, dagli eccellenti valori tecnici, ha l’opportunità di dilagare con la doppietta in tre minuti di Caricati (26′ st e 29′ st) e infine con Mazzoni, proprio allo scadere (40′ st).

Questo il commento di Mister Giuseppe Cardone, intervistato, al termine dell’incontro da Gabriele Majo, resp. ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della squadra femminile del Parma Calcio 1913:

Giuseppe Cardone Novara Parma“Oggi, purtroppo, c’è ben poco da salvare: sono molto amareggiato perché mi aspettavo una reazione diversa. Abbiamo dimostrato più volte che la squadra non può essere questa, capisco che possano capitare delle giornate negative, però dopo quattro mesi di lavoro mi aspetterei che riuscissimo ad essere un po’ più costanti almeno all’interno dello stesso match. Abbiamo alternato delle cose non buone ad altre migliori: come purtroppo è nostra consuetudine, perché nei primi 7-8 minuti un gol noi lo becchiamo sempre, anche stavolta siamo andati sotto, poi siamo riusciti a pareggiare. Abbiamo fatto, a seguire, un buon quarto d’ora, ma poi il concatenarsi nella stessa azione di tre errori ci ha portato a prendere il gol del 2-1. Nel secondo tempo mi aspettavo sicuramente qualcosa di più, però, dico la verità, si leggeva negli occhi che non ci credevano e questa è la cosa più brutta. Questi passi indietro, dopo aver fatto dei passi importanti in avanti, non è mai bello, perché allora ti viene da pensare che quel poco di buono fatto prima fosse frutto del caso e magari la nostra realtà è questa. Io credo di no, sono convinto di no, ma poi è chiaro che se le prestazioni sono queste si fa anche fatica a dire il contrario…”

IL TABELLINO

NOVARA-PARMA 6-1 – CAMPIONATO UNDER 16 – 12^ GIORNATA

Marcatori: 3′ Cicciu, 12′ Trezza, 37′ e 7′ st Tordini, 26′ st e 29′ st Caricati, 40′ st Mazzoni

NOVARA – Ferrara; Barbieri, Bertoletti (30′ st Cervizzi); Mazzoni, Moretti, Bartoli; Nappi (21′ st Barbui), Binaghi (12′ st Vigano), Tordini (30′ st Paschalides), Caricati (Cap.), Cicciu (30′ st Iemmi). All. Banchieri
A disposizione: 12. De Rosa; 13. Fazi, 15. Rossi, 19. Giovagnini

PARMA – Rinaldi; Marchese, Casarini; Romano, Galeotti, Mignemi (Cap.); El Ghazzouli, Anastasia (10′ st Cugini), Mambriani (20′ st Rastelli), Trezza, Farjaoui (10′ st Papa). All. Cardone
A disposizione: 12. Ferrari; 14. Di Mario, 15. Fantini, 16. Gramostini, 17. Omorodion, 20. Smerilli

Arbitro: Sig. Giuseppe Repace di Perugia

Assistenti: Sigg. Mattia Gandaglia e Stefano Merlina

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

IL COMMENTO DI MISTER GIUSEPPE CARDONE RACCOLTO AL TERMINE DELLA GARA DA GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

NOVARA-PARMA 1-1, 12′ GOL DI LEONARDO PIO TREZZA

25′ INSISTITA AZIONE CROCIATA

NOVARA-PARMA 2-1 (PARZIALE FINE P.T., RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI)

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

13′ ST, TIRO DI GALEOTTI, PARATO

15′ ST, TIRO DI GALEOTTI, ALTO

32′ ST, TIRO PARATO DA FERRARA

NOVARA-PARMA 6-1 (FINALE) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI, FAIR PLAY

UNDER 15, 12^ GIORNATA: NOVARA-PARMA 0-0. MISTER BUCCHIONI: “GARA DURA, TOSTA E MASCHIA: MI E’ PIACIUTO L’ATTEGGIAMENTO DEI MIEI RAGAZZI” (VIDEO)

UNDER 15 NOVARA-PARMA UNDICI CROCIATO(www.parmacalcio1913.com) – Secondo pareggio consecutivo a reti bianche per la Formazione Under 15 del Parma Calcio 1913 che oggi, sul campo 3 in sintetico del Centro Sportivo di Novarello, ha affrontato il Novara, specialista del segno X (con quello di oggi sono 6 in 12 giornate di campionato, e l’unica sconfitta gliel’ha inferta la capolista Juventus). Predominio territoriale, nel corso della prima parte della gara, dei padroni di casa, anche se in ripartenza è la squadra ducale a creare pericoli. Al 15′ Sementa nell’area piccola conclude, ravvicinato, sul portiere. Al 33′ Sangiorgio è atterrato al limite dell’area, l’arbitro applica correttamente il vantaggio poiché Lusha è in posizione favorevole, anche se non concluderà in modo felice. Diverso il discorso nella ripresa quando è Sementa ad esser fermato, in modo irregolare, mentre sta per entrare in area a concludere: l’arbitro lascia correre senza punire l’intervento da ultimo uomo.

Questo il commento di Mister Roberto Bucchioni raccolto al termine della gara dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile e squadra femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

Roberto Bucchioni Novara Parma“E’ stata un’ottima partita da parte dei miei ragazzi contro una squadra veramente forte, che ci ha impegnati a fondo: c’è rammarico perché forse le occasioni migliori sono state le nostre; però io guardo oltre: la prestazione è stata veramente di ottima fattura contro dei giocatori forti, con ritmo alto, infatti dei nostri sono ora molto stanchi e hanno avuto qualche problemino fisico, ma è stata un’ottima partita: devo fare i complimenti ai ragazzi oggi. Il Novara è partito molto forte, ci ha subito schiacciato, noi abbiamo avuto qualche problema perché loro erano molto aggressivi, forse non siamo partiti col piglio giusto: detto questo; grosse occasioni da parte loro non ce ne sono state, anzi, forse è stata migliore la nostra nel primo tempo. Il secondo tempo è stato molto più equilibrato, ma ripeto è stata una partita dura, tosta, maschia, che ha impegnato a fondo i ragazzi e, come ripeto spesso, queste sono le partite che ci fanno crescere. Sono molto soddisfatto, non del punto, ma della prestazione. Sementa fermato irregolarmente? Sì, ma lasciamo stare, tutti possono sbagliare… Non credo fosse rigore, ma almeno l’espulsione da ultimo uomo era più che evidente. Nel primo tempo c’era stato un altro fallo del genere, su Sangiorgio, ma l’arbitro ha fatto bene a dare il vantaggio, anche se era fallo da ultimo, però la palla era entrata in possesso di un nostro giocatore, tra l’altro in ottima posizione. Però, ripeto: mi è veramente piaciuto l’atteggiamento dei miei giocatori”.

IL TABELLINO

NOVARA-PARMA 0-0 – CAMPIONATO UNDER 15 – 12^ GIORNATA

NOVARA – Spada; Abri, Volontè (16′ st Testa); Bombino (35′ st Pinotti), Lorenzi, Moracchioli; Pagani, Paltrinieri, Giffoni, Pellegrini, Paglino (16′ st Fusto). All. Fusaro
A disposizione: 12. Campagna; 13. Favia, 15. Comis, 16. Siciliano, 17. Iannucci

PARMA – Bukova; Lasagni (6′ st Marzoli), Rudi Bonotti; Ferrari, Manghi, Nurcja (10′ Zucconi); Sementa, Bolzoni, Lusha (35′ st Letsyuk), Bonacini, Sangiorgio (35′ st Foresta). All. Bucchioni
A disposizione: 12. Borrelli; 13. Gandelli, 15. Markovski, 18. Bertolotti, 19. Turrà

Arbitro: Sig. Simone Squara di Chivasso

Assistenti: Sig. Andrea Lo Chiatto di Nichelino e Sig. Gheorghe Mititelu di Torino

Ammoniti: Manghi e Paltrinieri

Recupero: 3’+3′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

IL COMMENTO DI MISTER ROBERTO BUCCHIONI RACCOLTO A FINE GARA DA GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

15′ MATTEO SEMENTA CONCLUDE SUL PORTIERE

33′ FALLO SU SANGIORGIO AL LIMITE, L’ARBITRO APPLICA IL VANTAGGIO, MA LUSHA NON CONCLUDE

38′ SANGIORGIO CONCLUDE SU ESTERNO RETE

NOVARA-PARMA 0-0, PARZIALE FINE PRIMO TEMPO, RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

20′ ST FALLO SU SEMENTA AL LIMITE DELL’AREA, MA L’ARBITRO LASCIA CORRERE

33′ ST TIRO DI ZUCCONI, FUORI

NOVARA-PARMA 0-0 (FINALE), RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI, FAIR PLAY

GIOV. PROF. 2004, 12^ GIORNATA (ANTICIPO) / SASSUOLO-PARMA 1-0. MISTER SALTORI: “TANTE OCCASIONI PER NOI, MA PUNITI DAL LORO UNICO TIRO IN PORTA” (VIDEO)

SASSUOLO PARMA GIOV PROF 2004 UNDICI CROCIATO(www.parmacalcio1913.com) – Bruciante sconfitta, sul campo Corradini di Villalunga di Casalgrande (RE) per la formazione Giovanissimi Professionisti 2004 del Parma Calcio 1913, battuti dai padroni di casa del Sassuolo per 1-0, nell’anticipo della 12^ Giornata di Andata del Campionato Regionale Unico di categoria: i neroverdi, infatti, hanno capitalizzato l’unico tiro in porta della serata con il forte centravanti Baldari che al 20′ ha beffato Iselle in uscita, mentre i Crociati, subito in avvio (2′), hanno sciupato una clamorosa occasione a porta sguarnita, per l’uscita a vuoto del portiere Rosa, con Poerio, che dal limite dell’area piccola ha calciato alto. Senza successo anche i successivi nitidi tentativi, nel primo tempo, di Leoni, Turrà e Foresta, quest’ultimo su calcio di punizione, e poi nella ripresa due volte di Amadei e ancora di Leoni. Per il Parma, uscito tra gli applausi e i complimenti degli spettatori, si tratta della seconda battuta d’arresto stagionale, dopo il Derby con la Reggiana.

Questo il commento di Mister Michele Saltori, intervistato, al termine dell’incontro da Gabriele Majo, resp. ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della squadra femminile del Parma Calcio 1913:

michele saltori Sassuolo Parma“La sofferenza è solo a livello di risultato, perché abbiamo messo sotto il Sassuolo per tutta la partita. Fa male, brucia, perdere per l’unico tiro in porta che subisci, una palla lunga, ma sono contento per la prestazione dei ragazzi. Abbiamo fatto la partita noi, abbiamo comandato il gioco, abbiamo dettato i tempi noi, abbiamo mosso tanto la palla e di questo sono contento. L’esperienza da portare avanti nel tempo, dopo questa gara, è che se si sbagliano dei gol, poi lo si paga a livello di risultato, ma fortunatamente siamo ancora piccoli… Abbiamo fatto una grande partita e i ragazzi meritano i complimenti: stiamo applicando tanto quello che facciamo in allenamento e riusciamo sempre a portarlo in partita e questo non è facile a 13 anni. Oggi la buona sorte ci ha totalmente penalizzato: abbiamo sbagliato dopo tre minuti un gol a porta completamente vuota, poi abbiamo sviluppato altre quattro o cinque occasioni che non siamo stati capaci di concretizzare. Bravo anche il loro portiere che è stato determinante… Ma il calcio è così: chi fa gol vince e gli altri perdono…”

IL TABELLINO

SASSUOLO-PARMA 1-0 – CAMPIONATO REGIONALE GIOV. PROF. 2004 – 12^ GIORNATA

Marcatore: 20′ Baldari

SASSUOLO – Rosa; Mambelli (23′ st Pavarini), Baldini; Semeraro (23′ st Mondaini), Cannavaro, Martini; Bellentani (13′ st Sozzi), Dangelo, Baldari, Cantarello (1′ st Sighinolfi), Cinquegrano. All. Cattani
A disposizione: 12. Guidotti; 13. Manfredini, 14. Dragonetti, 17. Bonvicini, 19. Montecchi

PARMA –  Iselle (V. Cap.); Beduschi (30′ st Iacovone), Gandelli; Bandaogo (10′ st Del Grosso), Bertolotti (30′ st Vona), Torri (Cap.); Amadei, Leoni (30′ st Cavalca), Turrà (10′ st Vetro), Foresta, Poerio (13′ st Orsi). All. Saltori
A disposizione: 12. Piga A.; 15. Piga N., 20. Calaiò

Arbitro: Sig. Nobile di Reggio Emilia

Ammonito: Dangelo

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

IL COMMENTO DI MISTER MICHELE SALTORI RACCOLTO AL TERMINE DELLA GARA DA GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

30′ ST TIRO DI AMADEI, FUORI

31′ ST PUNIZIONE VONA, FUORI

SASSUOLO-PARMA 1-0 (FINALE) – TRIPLICE FISCHIO, FAIR PLAY

SASSUOLO-PARMA 1-0 (FINALE) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

UNDER 13, 12^ GIORNATA / PARMA-PIACENZA 2-0 (DOPPIETTA D. LORENZANI). MISTER MANARIN: “BRAVI A NON CONCEDERE NULLA, MA DOBBIAMO ESSER PIU’ CATTIVI SOTTO PORTA”

under 13 slide(www.parmacalcio1913.com) – Importante affermazione del Parma nella 12^ Giornata di andata del Campionato Regionale Under 13: i Crociati, infatti, sul Campo Centrale del Settore Giovanile del Centro Sportivo di Collecchio, hanno battuto il Piacenza, insidiosa formazione del pacchetto delle sei di testa, per 2-0, grazie a una doppietta di Davide Lorenzani nel secondo tempo: il primo gol, al 10′ st, è stato un tap in da entro l’area di rigore, mentre l’altro, al 15′ st, un tiro dal limite deviato.

Questo il commento di Mister Giuseppe Manarin raccolto al termine dell’incontro da www.parmacalcio1913.com:

“E’ stata una partita molto buona, dal nostro punto di vista: abbiamo creato parecchie occasioni, ma abbiamo fatto solo questi due gol nel secondo tempo con Davide Lorenzani: in fase realizzativa dobbiamo ancora migliorare. E’ stata una buona prestazione, ma, ripeto, dovevamo concretizzare di più le occasioni avute. Siamo stati bravi a non concedere nulla a loro, nonostante avessero degli attaccanti pericolosi e questo è sicuramente un dato positivo. Da migliorare la fase di finalizzazione sotto porta dove dobbiamo essere più cattivi. Ma per il resto i ragazzi hanno disputato una buona gara”.

PARMA-PIACENZA 2-0, (0-0, 2-0, 0-0) 12^ GIORNATA CAMPIONATO UNDER 13
Marcatori:
10′ st e 15′ st Lorenzani Davide

LE FORMAZIONI 

PARMA – 1. Niang; 2. Rouiched, 3. Ravanetti; 4. Folli, 5. Cruoglio, 6. John Victor, 7. Benassi, 8. Russo, 9. Napolitano, 10. Legati, 11. Poerio. All. Manarin
12. Bortini; 13. Gandolfi, 14. Odierno, 15. Lorenzani D., 16. Ferrari T.,17. Dattaro, 18. Mbaye

PIACENZA  – 1. Campanile; 2. Berni, 3. Bonafè; 4. Elefanti, 5. Truffelli, 6. Cabri; 7. Astorri, 8. Raimondi, 9. Grossi, 10. Hoxha, 11. Salsa. All. Sig. Giovisi
12. Grazioli; 13, Anelli, 14. Ferro, 15. Travini, 16. Biasia, 17. Savi, 18. Di Maggio

ESORDIENTI 2006 / IL PARMA SI AGGIUDICA IL PRIMO CONCENTRAMENTO DEL 1° TORNEO UNDER 13 ESORDIENTI FAIR PLAY ELITE 2018 (FOTO)

Esordienti 2006 torneo under 13 figc collecchio 03 12 2017 foto crociati(www.parmacalcio1913.com) – La formazione Esordienti 2006 “A” del Parma Calcio 1913 si è aggiudicato il Primo Concentramento del 1° Torneo Under 13 – Esordienti Fair Play Élite 2018, svoltosi domenica mattina 3 Dicembre 2017 sul campo centrale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio. Oltre al Parma, società professionistica, hanno preso parte all’attività, organizzata dal Comitato Regionale SGS-FIGC le seguenti società iscritte come “Scuole Calcio Elite”, con squadre con calciatori nati nel 2005: Montebello, Fiorenzuola e Audace.

Questi i risultati (FIGC) degli incontri (modalità 9 vs 9, due tempi da 15′ cad.) disputati dal Parma Calcio:
Parma 2006-Montebello 2005 3-1
Parma 2006-Fiorenzuola 2005 3-1
Parma 2006-Audace 2005 3-0.

Questi i 16 calciatori selezionati da Mister Andrea Zandonai, con Marco Montani, che han preso parte al Torneo.
Riccardo Delti, Manuel Moretta, Alessandro Cabassa, Christian Cozzolino, Mattia De Vuono, Manuel Diletto, Gabriel Ramaj, Tommaso Calzetti, Flavio Ferrari, Filippo Stopelli, Melvin Ifeanyi Nwajei, Oluwapelumi Sulas Ajibola, Martino Concari, Mattia Rossi, GianMaria D’Angelo, Paride Casali. 

Nel corso della manifestazione sono andati in gol: Ramaj, Flavio Ferrari, Stopelli, Diletto, Ajibola, D’Angelo, Casali e Nwajei.

Il concentramento prevedeva anche prove di abilità tecnica individuale a confronto, cioè gli Shootout, o rigori in movimento, che mettono in rilievo le abilità dei singoli giocatori, nel dribbling e nel tiro in porta, così come le abilità dei giovani portieri nelle uscite basse e nella copertura della porta.

Il programma a carattere nazionale (con fasi locali, regionali, interregionali e nazionali) è stato sviluppato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC al fine di valorizzare l’attività svolta dalle società appartenenti alle Leghe Professionistiche e alle Scuole di Calcio Élite, per permettere di confrontarsi in una attività specifica a loro riservata, con lo scopo di valorizzare il percorso educativo dei singoli club, promuovere ulteriormente il valore del Fair Play e, contestualmente, dare opportunità di verifica del percorso tecnico-didattico realizzato dalle società nella categoria Esordienti, al termine della prima fase di formazione calcistica. Con questa modalità di confronto i giovani calciatori coinvolti possono cimentarsi in differenti situazioni di gioco che comportano l’applicazione di abilità tecnico-tattiche individuali e consentendo loro di aumentare il bagaglio di esperienze vissute, sia sul piano tecnico e motorio, che sul piano emozionale. E’ inoltre previsto uno specifico regolamento per il Fair Play.

Il secondo concentramento andrà in scena nel week end del 13-14 gennaio 2018, in località da definire.

TEST MATCH / PULCINI 2007: PARMA-REGGIANA 8-0. MISTER MILONE: “UNA VITTORIA COSI’ ROTONDA IN UN DERBY VALORIZZA I RAGAZZI. NOI TECNICI, PERO’, NON BADIAMO AI RISULTATI, MA AL LORO PERCORSO DI CRESCITA” (FOTO)

PARMA REGGIANA 8 0 AMICHEVOLE(www.parmacalcio1913.com) – Pulcini 2007 del Parma Calcio 1913, hanno battuto 8-0 in amichevole la Reggiana, nel test match di ieri, sabato 2 Dicembre 2017, sul Campo 3 in erba naturale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio, grazie alla doppietta di Piro e al gol di Alinovi nel primo tempo, terminato 3-0, alla tripletta di Macchitelli nel secondo tempo, finito 3-0 e alle reti di Gandolfi e Plicco nel terzo tempo conclusosi 2-0.

mister dario miloneQuesto il commento al termine della gara di Mister Dario Milone raccolto da www.parmacalcio1913.com:

“È stata un bellissima partita, giocata ad una intensità altissima, sempre meno gli errori tecnici rispetto ai test precedenti: i ragazzi hanno affrontato il match con quella mentalità positiva che gli chiediamo continuamente durante gli allenamenti. Una vittoria così rotonda in questo importante test match contro la Reggiana valorizza sicuramente i nostri ragazzi rendendoli consapevoli delle loro potenzialità, ma noi dello staff tecnico e dirigenziale non guardiamo il risultato, ma il percorso formativo e di crescita che questi ragazzi stanno facendo. Sono passati 3 mesi dall’inizio della stagione calcistica e posso ritenermi molto soddisfatto di quanto fino ad ora è stato fatto, tutto il gruppo è cresciuto molto e i valori qualitativi tecnici di ognuno di loro stanno emergendo. C’è ancora tantissimo da lavorare com’ è normale che sia quando si parla di ragazzini di 11 anni, ma la mentalità è quella giusta e la voglia di fare e di crescere è tanta”.

LA FORMAZIONE DEL PARMA:
Cabrini, Trabucchi, Montenet, Acampora, Diawara, Gandolfi, Alinovi, Artese, Mirri, Piro, Macchitella, Plicco

LA SUCCESSIONE DELLE RETI:
1° Tempo (3-0): 2′ e 17′  Piro, 6′ Alinovi
2* Tempo (3-0): 6′, 11′, 16′ Macchitella
3° Tempo (2-0): 10′ Gandolfi, 17′ Plicco

PULCINI 2008, TEST MATCH / PODENZANO-PARMA 5-6 (VIDEO E FOTO)

(www.parmacalcio1913.com) – 2008 PODENZANO PARMA 03 12 2017 CROCIATILa formazione Pulcini 2008 del Parma Calcio 1913, sul campo in sintetico di Podenzano, ha superato, nell’amichevole di domenica mattina 3 Dicembre 2017, per 5-6 i pari età del Podenzano, grazie alla doppietta di Federico Saccani e alle reti di Matteo Allegri ed Edoardo Meloni nel secondo tempo e ai gol di nuovo di Matteo Allegri e Phelim Nwajei nel quarto tempo.

PODENZANO 2008 – PARMA 2008 5-6 (Parziali: 0-0; 0-4; 2-0; 3-2)
Marcatori Parma:
2° Tempo: Federico Saccani (2), Allegri, Meloni; 4° Tempo: Allegri, Nwajei

Formazione Parma 2008: 1. Groppi (p), 1. Francesco Saccani (p), 12 Zambelli; 2. D’Aversa, 3. Musiari, 4. Federico Saccani, 5. Ruffini, 6. Rubino, 7. Allegri, 8. Meloni, 9. Bellini, 10. Nwajei

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

GOL DI MATTEO ALLEGRI

GOL DI PHELIM NWAJEI

AZIONE D’ATTACCO CROCIATA

AZIONE DA CALCIO D’ANGOLO, CON TIRO DI ALESSANDRO MUSIARI

GALOPPATA SULLA FASCIA DI GABRIELE BELLINI

DISIMPEGNO DIFENSIVO E CONTROPIEDE

FOTOGALLERY

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “GIOVANILI PARMA / IL COMPENDIO DI CRONACHE, FOTO E VIDEO DI TUTTE LE GARE DEL WEEK END

  • 4 Dicembre 2017 in 23:19
    Permalink

    La Primavera si è proprio inceppata. Gran peccato.

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI