SCOZZARELLA: “CI SIAMO AFFIDATI ALLE RIPARTENZE; BUONA PRESTAZIONE, CONTENTI DEL PUNTO E DI STARE IN ALTO IN CLASSIFICA; ORA TESTA SULLO SPEZIA” (VIDEO)

matteo scozzarella bari parma(Ilaria Mazzoni) – Matteo Scozzarella analizza il match di stasera rimarcando come la squadra avesse ben consapevolezza delle doti di palleggio del Bari e che, per tale motivo, abbiano cercato di impostare una gara difensiva basandosi e affidandosi, per quanto riguarda la parte offensiva, sulle ripartenze sfruttando, così, le proprie caratteristiche. Al termine dei novanta minuti nessuna delle due formazioni è riuscita a prevalere sull’altra ma il calciatore afferma che i crociati hanno fatto una buona prestazione. Contenti, pertanto, del punto che sono riusciti a conquistare contro una squadra forti come quella del Bari e che ha, a suo giudizio, preparato molto bene l’incontro studiando minuziosamente le doti degli attaccanti crociati. Insomma, per Scozzarella, entrambe le formazioni hanno, sul piano dell’impostazione del gioco, messo in campo lo stesso atteggiamento. Contento poi anche della posizione ai piani alti della classifica che i crociati continuano a mantenere ma afferma che mantenere l’attenzione alta è fondamentale. Perciò la testa ora deve essere fissa sullo Spezia; gara fondamentale non solo per chiudere l’anno in bellezza ma anche perchè una vittoria consentirebbe di dare continuità ai risultati crociati. Ilaria Mazzoni

DAL PROFILO FACEBOOK UFFICIALE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DEL POST PARTITA PARMA-BARI (0-0) DI MATTEO SCOZZARELLA

10 pensieri riguardo “SCOZZARELLA: “CI SIAMO AFFIDATI ALLE RIPARTENZE; BUONA PRESTAZIONE, CONTENTI DEL PUNTO E DI STARE IN ALTO IN CLASSIFICA; ORA TESTA SULLO SPEZIA” (VIDEO)

  • 22 Dicembre 2017 in 08:58
    Permalink

    Si sa qualcosa su Calaiò?

  • 22 Dicembre 2017 in 08:59
    Permalink

    Ora però bando alle ciancie.
    Serve assolutamente la vittoria con lo Spezia..
    Si vinca giocando da cane, con un rigore inesistente, con un tiro deviato dall’arbitro ma SI VINCA
    È TASSATIVO.
    È FONDAMENTALE.
    Se ciò non fosse avremmo la pareggite, un virus durante il campionato a noi sconosciuto ma che ora abbiamo.
    L’unico antidoto è un attaccante di quelli che hanno il fiuto del gol e segnano a raffica.
    Noi non lo abbiamo mai avuto
    Certo che se Faggiano sbaglia anche sta volta….
    Il punto debole di Faggiano sono i centravanti.
    Non riescexl a portarne a Parma uno decente e se lo becca buono è rotto e,quindi nullo.
    IO SE FOSSI IN FAGGIANO MI FAREI BENEDIRE
    Forse con i centravanti gli hanno fatto la MACUMBA….

    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif

  • 22 Dicembre 2017 in 10:28
    Permalink

    Bisognava trasformare le possibili sconfitte in pareggi, non in pareggi le possibili vittorie

  • 22 Dicembre 2017 in 15:45
    Permalink

    Peccato solo che Lucarelli lo abbia fermato nelle proteste. Con lui in tribuna e Ciccio Corapi in campo, contro lo Spezia avremmo avuto molte più probabilità di vincere

    • 22 Dicembre 2017 in 16:44
      Permalink

      Potrebbe essere squalificato per somma di ammonizioni sono già diverse non ricordo bene.
      Siete sempre fantastici sono due mesi che è sempre tra i migliori (con tutto il rispetto per corapi)

  • 22 Dicembre 2017 in 16:53
    Permalink

    che sia sempre tra i migliori la dice lunga sul come giocano gli altri,ma migliore in cosa ,su cosa ha inciso sui risultati rispetto a mazzocchi ?

    • 22 Dicembre 2017 in 17:51
      Permalink

      Tra i migliori per contuinità di rendimento e funzionalità alla squadra. Per me molto meglio che la scorsa stagione, li si che ci stavano le critiche ora invocare corapi è solo romanticismo, pochi registi in b come scozzarella. Ha inciso perchè sui calci piazzati si segna spesso se c’è qualcuno che li sa tirare. Mazzocchi che è sempre il piu bersagliato ha fatto le sue pollate ma è migliorato molto a difendere, rimane ancora troppo timido e insicuro si farà

      • 23 Dicembre 2017 in 20:45
        Permalink

        sui calci piazzati si segnava spesso fin che gli altri mangiavano l’oca

        • 23 Dicembre 2017 in 23:19
          Permalink

          Anche quello è vero, diciamo che vale per la nostra parte 🙂

  • 22 Dicembre 2017 in 18:07
    Permalink

    Corapi titolare ???? Ahahahahahah ! Che tecnici che scrivono qui !

I commenti sono chiusi.