DESPORTS GESTIRA’ I DIRITTI DI SPONSORIZZAZIONE E DI LICENZA DEL PARIS SAINT GERMAIN IN ASIA

(Francesca Devincenzi, da Parma Press 24) – Da ora in avanti e per i prossimi tre anni e mezzo, Desports, una delle principali agenzie di marketing sportivo in Asia il cui CEO, Jhang Lizhang è anche proprietario della maggioranza del Parma Calcio, collaborerà con il Paris Saint-Germain. Un accordo storico quello siglato dai parigini e dalla società di marketing, che nelle speranze del PSG mira a portare milioni di euro nelle casse del club, soldi utili al rispetto dei vincoli del Financial Fair Play – lo annuncia Calcio&Finanza.

“Laccordo, del valore di diversi milioni di euro, consentirà al club francese di rafforzare il suo sviluppo internazionale”, ha spiegato il PSG in un comunicato ufficiale. Come riporta “La jugada financiera”, Desports diventerà l’amministratore esclusivo dei diritti di sponsorizzazione e dei canoni di licenza per il club in Cina e a Hong Kong fino alla stagione 2020-2021, come stabilito dall’intesa tra le società.

“Abbiamo avviato il progetto PSG sei anni fa. Questa partnership è un’ulteriore prova del fatto che i nostri piani stanno dando i loro frutti. Compresi quelli su un mercato strategico come quello cinese. Abbiamo grandi e forti ambizioni in Cina. La partnership con Desports è un grande passo in avanti per attrarre nuovi follower e garantire maggiori sponsor e ricavi. La nostra prima esperienza nella regione risale all’estate del 2014, quando abbiamo visitato la Cina e Hong Kong, e speriamo di intensificare la nostra presenza in Asia nei prossimi mesi”, ha affermato il presidente Nasser Al-Khelaifi.

 

Il PSG è un club molto popolare in Cina, dove vanta 1,3 milioni di follower sui principali social network del paese, come ad esempio WeChat o Sina Weibo, e l’obiettivo è quello di sfruttare al meglio questa “fan base” e, se possibile, alimentarla per farla crescere il più possibile.

Su sportmag.fr ecco la dichiarazione di Jiang Lizhang, numero uno del Parma e di Desports, sull’affare: “Questo è solo l’inizio di una partnership a lungo termine con il PSG. Non vediamo l’ora di esplorare ancora più opportunità di collaborazione nel prossimo futuro, che sono sicuro sarà ancora più brillante”.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

13 pensieri riguardo “DESPORTS GESTIRA’ I DIRITTI DI SPONSORIZZAZIONE E DI LICENZA DEL PARIS SAINT GERMAIN IN ASIA

  • 15 Marzo 2018 in 13:49
    Permalink

    Operazione molto interessante. Il business si sta riempiendo di contenuti.

  • 15 Marzo 2018 in 14:36
    Permalink

    il cinese della Ghiaia non è poi così sprovveduto……….vero professori?!?!

  • 15 Marzo 2018 in 14:51
    Permalink

    ..questo Lizhang nN è un pirla, fidatevi! È un business man di livello ed i conti li sa fare.

  • 15 Marzo 2018 in 16:00
    Permalink

    potrebbe vendere in Cina anche i diritti di Bar Sport. Sostituendo la torta fritta e il salame casereccio con il nadaro laccato e gli involtini primavera.

  • 15 Marzo 2018 in 16:25
    Permalink

    ah ecco perchè doveva correre a parigi quando c’è stata la presentazione

  • 15 Marzo 2018 in 16:38
    Permalink

    fis ci at me fe morir Davide ..mo do ja tiret fora chil pensedi chi ??

    • 15 Marzo 2018 in 19:14
      Permalink

      Parla in italiano o traduci
      Per rispetto di chi ti legge
      Grazie

    • 15 Marzo 2018 in 20:41
      Permalink

      FISCHIOLI mi fai morire davide, ma da dove le tiri fuori queste pensate ??

      PENSAVI DI ESSERTI PERSO QUALCOSA DI IMPORTANTE ???

  • 15 Marzo 2018 in 17:45
    Permalink

    Non si sente più Faggiano, sta meditando?

    • 15 Marzo 2018 in 19:17
      Permalink

      Benni forse non sai che il mercato è finito
      Cosa dovrebbe dire ora Faggiano?

  • 15 Marzo 2018 in 18:13
    Permalink

    Bella notizia. Significa che il tizio ha parecchia grana.

  • 15 Marzo 2018 in 22:40
    Permalink

    Meno male che ve ne siete accorti ora. È l’ora di spagliarsi

  • 16 Marzo 2018 in 09:05
    Permalink

    Bella notizia per cosa?
    Mica ha preso il PSG….
    Sfido chiunque abbia capito cosa abbia acquistato…..
    A si…ARIA FRITTA….
    E’ meglio che li spenda a Parma invece di seminare
    ILLUSIONI e FANTASIE….

I commenti sono chiusi.