CAMPIONATI NAZIONALI, ULTIMA GIORNATA / UNA VITTORIA (U 15) E DUE PAREGGI (U 16 E U 17) DEL PARMA NEL TRIPLICE INCROCIO CON LA SAMPDORIA: HL, VIDEO E COMMENTI MISTER

(www.parmacalcio1913.com) – La 13^ ed ultima Giornata del Girone di Ritorno dei Campionati Nazionali Serie A e B Under 15, 16 e 17 proponeva per oggi, domenica 22 Aprile 2018, un triplice incrocio con la Sampdoria, dal quale le squadre Crociate non solo sono uscite indenni (Under 16 e Under 17 con due pareggi per 1-1), ma anche con una vittoria, quella “corsara” degli Under 15 nel “mar Ligure” del Garrone per 1-3, che ha consentito alla squadra di Mister Roberto Bucchioni di salvaguardare la 12^ posizione della graduatoria dall’attacco dei blucerchiati.

Ecco i dettagli:

sampdoria parma palloneUNDER 15: SAMPDORIA-PARMA 1-3 – I primi a scendere in campo, stamani, sul sintetico del Centro Sportivo “Riccardo Garrone” di Bogliasco, sono stati gli U 15 che sono riusciti a centrare la propria ottava vittoria stagionale, chiudendo il Campionato a quota 27 punti. La Sampdoria, dopo aver creato un paio di nitide palle gol su un cross laterale e su un tocco ravvicinato sul quale si è superato Bukova, passa meritatamente in vantaggio al 23′ con un perentorio colpo di testa del centrale Campaner spintosi in avanti per un calcio d’angolo. I Crociati dilagano nella ripresa: a rimettere il match in parità, al 16′ st, è Manghi che con un tiro da lontano punisce il dodicesimo avversario Rossi (che a inizio del secondo tempo aveva rilevato il numero 1 Mozzati) pescato fuori dai pali. L’infortunio mina le certezze dei padroni di casa, che peraltro avevano speso parecchie energie nella prima frazione: il Parma, cresciuto alla distanza, ne approfitta e dieci minuti dopo il pari riesce a passare in vantaggio con Bonacini /26′ st), autore di un tap in vincente dopo la ribattuta di Rossi sul precedente tentativo di Sementa al termine di una irresistibile azione personale. Chiude i giochi al 32′ st di nuovo Bonacini: il biondo attaccante, autore di una doppietta, capitalizza al meglio l’invito dalla sinistra di Zucconi. Nel finale fioccano le occasioni dei Crociati, anche se il match si chiude sull’1-3.

Questo il commento di Mister Roberto Bucchioni raccolto al termine della gara da www.parmacalcio1913.com:

“Il primo tempo lo ha giocato decisamente meglio la Sampdoria: noi eravamo partiti troppo timidi e contratti. Decisamente meglio il nostro secondo tempo, anche se il la ce lo ha dato l’errore del loro portiere sul tiro da lontano di Manghi valso il pareggio. Alla fine avremmo potuto anche dilagare, perché oltre ai due gol di Bonacini che ci han consentito di vincere, abbiamo sfiorato il quarto gol con un paio di azioni clamorose. A questa vittoria, che chiude il nostro Campionato, tenevo parecchio per i ragazzi, soprattutto dopo la sconfitta pesante col Novara della scorsa settimana: lo avevo detto anche a loro in questi giorni e negli spogliatoi prima della partita e loro si sono tolti questa grande soddisfazione regalando una grande gioia a loro stessi, a me e a tutto l’ambiente…”

IL TABELLINO

SAMPDORIA-PARMA 1-3 – CAMPIONATO UNDER 15 – 13^ ED ULTIMA GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori: 
23′ Campaner, 16′ st Manghi, 26′ st e 32′ st Bonacini

SAMPDORIA  – Mozzati (1′ st Rossi); Ravera (1′ st Alessio), Migliardi (23′ st Mata); Canovi (8′ st Calcagno), Campaner, Fontana Rosa; Tommasi (8′ st Riccio), Paoletti, Donato (29′ st Chiodi), Pedicillo (29′ st Malagrida), Marra (23′ st Sanguineti). All. Augusto

PARMA – Bukova; Lasagni, Rudi Bonotti; Ferrari (Cap.), Aissaoui, Manghi; Sementa, Zucconi (32′ st Bertolotti), Lusha, Bonacini, Bolzoni (3′ st Marzoli). All. Bucchioni
A disposizione: 12. Savignano; 13. Nurcja, 14. Markovski

Arbitro: Sig. Meza Paredes di Genova

Assistenti: Sigg. Rushanai e Bautista Romero di Genova

Ammonito: Canovi

Recupero: 0’+3′

under 16 sampdoria parmaUNDER 16: SAMPDORIA-PARMA 1-1 – Finisce con un pareggio (1-1) l’ultima di Campionato della Formazione Under 16 del Parma sul sintetico del Centro Sportivo Garrone di Bogliasco con la Sampdoria. Una partita nella quale i Crociati giocano e lottano per tutti gli 80 minuti, trovando proprio all’ultimo assalto il meritato pareggio con Bocchialini: finalmente una gioia per lui dopo lunghi mesi di calvario per un grave infortunio, dopo esser stato protagonista della cavalcata Scudetto Under 15 della scorsa stagione, scandita dai suoi gol. La partenza del Parma, però, non è delle migliori: al 3′ su una rimessa laterale in attacco la Samp trova subito il vantaggio con Volpe, ben imbeccato da un tocco di Marrale, che di destro supera Rinaldi per l’1-0. Il Parma fatica, ma è bravo a mantenersi corto e a rischiare poco. Al 18′, a seguito di una punizione blucerchiata, un colpo di testa di Acquino finisce fuori di poco. A lungo il match è giocato prevalentemente a centrocampo con le due difese che controllano i rispettivi attacchi, anche perché il gran caldo non aiuta i ventidue in campo. La Sampdoria ci prova alla mezzora con un tiro dal limite di Volpe alto di poco. La ripresa si apre con una bellissima azione, tutta di prima intenzione, degli avanti Crociati conclusa da Schifano (3′ st) fuori alla sinistra del portiere. Il Parma è ora padrone del campo anche se non riesce a trovare la zampata vincente. Al 20′ st Gaggero entra in area e fa partire un tiro che Rinaldi è bravo a deviare e poi Smerilli sventa del tutto la minaccia. Al 27′ st Trezza si produce in un tiro diagonale che finisce fuori. La Sampdoria inizia a cedere fisicamente, il Parma, invece, ha ancora tanta benzina in corpo. Al 33′ st di nuovo un bel tiro al volo di Volpe alto di poco. Al terzo dei quattro minuti di recupero dalle retrovie Casarini lancia lungo avanti, spizzata di Rastelli per l’inserimento di Bocchialini che brucia il diretto avversario e davanti a Saio lo batte con un tiro sotto alla traversa. Grande soddisfazione da parte di tutta la squadra Crociata per un punto ormai insperato, ma quanto mai meritato per la gran voglia di lottare e di non mollare mai.

Questo il commento di Mister Giuseppe Cardone raccolto al termine della gara da www.parmacalcio1913.com:

“Nel primo tempo bisogna ammettere che loro hanno avuto il predominio: al di là che abbiamo preso gol subito, loro hanno fatto sicuramente meglio. Noi, invece, siamo stati autori di un grandissimo secondo tempo: la squadra ha reagito e io sono contento perché questa era l’ultima partita e finalmente ci siamo tolti una soddisfazione importante, anche perché venivamo da un lungo periodo negativo, con tante sconfitte. Questa ripresa mi ha proprio soddisfatto perché abbiamo fatto veramente bene, proponendoci con il piglio giusto e anche con giocate di buona qualità. Sono contento per questo successo che ripaga i ragazzi, e soprattutto mi fa piacere che abbia segnato Bocchialini, che da alcune partite è tornato in campo reduce da un periodo piuttosto travagliato, visto che è stato fermo sette mesi per un problema al ginocchio. E poi, concedetemi anche una piccola soddisfazione personale: era tutta la stagione che chiedevo ai ragazzi di cogliere almeno un risultato positivo in rimonta dopo lo svantaggio: per tutto il Campionato non ce l’abbiamo fatta, perché ogni volta che andavamo sotto non riuscivamo a recuperare: anzi, tante volte abbiamo subito noi la beffa di prender gol nei minuti di recupero. Siamo riusciti nell’impresa di rimontare proprio all’ultima giornata e lo abbiamo meritato veramente alla luce dell’ottimo secondo tempo disputato”.  

IL TABELLINO

SAMPDORIA-PARMA 1-1 – CAMPIONATO UNDER 16 – 13^ ED ULTIMA GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori: 3′ Volpe, 43′ st Bocchialini

SAMPDORIA – Saio; Ercolano (10′ st Zucca), Assane; Aquino, Trimboli (Cap.), Miceli; Somma, Volpe, Marrale (22′ st Morando), Dolcini (10′ st Simone), Gaggero. All. Pastorino
A disposizione: 12. Ribizzi; 13. Napoli, 15. Gualandri, 16. Pani, 18. Tacchini, 19. Bei

PARMA – Rinaldi; Hien Sie, Casarini; Numeroso (Cap.,15′ st Spaccaferro), Smerilli, Galeotti (29′ st Mignemi); Farjaoui, Romano (V. Cap.), Trezza (29′ st Rastelli), Schifano (15′ st Bocchialini), Anastasia (24′ Rizzi). All. Cardone
A disposizione: 12. Agazzi; 14. Cugini, 15. Di Mario

Arbitro: Sig. De Angeli di Milano

Assistenti: Sigg. Cucchiar e Ciarletta di La Spezia

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

parma sampdoria under 17 undici crociatoUNDER 17: PARMA-SAMPDORIA 1-1 – Congedo da applausi dal Campionato Under 17 del Parma che, sul Campo Centrale del Settore Giovanile del Centro Sportivo di Collecchio, pareggia 1-1 con la titolata Sampdoria, una delle migliori formazioni del campionato, anche se la divisione della posta in palio sta stretta ai Crociatini che, per quanto mostrato e prodotto, avrebbero meritato l’intera posta in palio. La prima frazione è caratterizzata da un sostanziale equilibrio con entrambe le squadre che giocano alla pari senza che l’una prevalga sull’altra. Sono gli ospiti a voler far la partita, ma buttando molte palle lunghe in avanti sulle quali la difesa gialloblù è brava a ribattere colpo su colpo. La prima vera occasione capita ai blucerchiati che al 4′ dopo palla persa dal Parma riescono a mettere Prelec solo davanti a Corvi bravo a neutralizzare di piede. Un minuto dopo caparbia azione dei padroni di casa, con un buon cross dalla destra sul quale si avventa, al centro dell area di rigore, Monti che però, per lo meno disturbato, se non proprio strattonato da un difensore avversario, non riesce a calciare a rete, e l’arbitro lascia correre senza fischiare la massima punizione. Al 26′ debole colpo di testa in tuffo di Yayi Mpie parato facilmente da Corvi.
Nel secondo tempo la Sampdoria prova a spingere un po’ di più, ma il Parma si difende in modo ordinato e riparte spesso in contropiede, mantenendo alti i ritmi, nonostante il caldo, anche grazie agli innesti delle forze fresche Mauro, Bisagni e De Marco. All 8′ st, dopo una punizione calciata da Mauro direttamente sul portiere, la Samp capovolge il fronte velocemente lanciando a rete il centravanti Yayi Mpie prontamente anticipato al limite dei sedici metri da Corvi. Al 15′ st contropiede Crociato con Kasa che, riconquistata palla a centrocampo, attira su di se tre difensori e lancia a rete Mauro sulla trequarti sinistra che salta il diretto avversario e beffa il portiere con un pallonetto sul secondo palo portando in vantaggio il Parma 1-0. Al 30′ st viene espulso Lucarelli per un fallo, più da arancione che rosso diretto, su Dos Santos autore di un attacco sulla linea centrale. La Sampdoria cerca disperatamente il pareggio, ma non riesce a creare occasioni di rilievo. Il Parma, viceversa, bravo a ricompattarsi pur con un uomo in meno, riesce a raddoppiare a seguito di un’altra ripartenza di Mauro che porta palla, aspetta il taglio di De Marco, accentratosi dalla destra e gli serve il pallone nei tempi giusti, ma l’arbitro ravvisa un fuorigioco e annulla. E proprio sul ribaltamento i blucerchiati, al 40′ st, trovano l’ormai insperato pareggio con Orlando al termine di un’azione rocambolesca con mischia in area e una sorta di gol fantasma con la palla che, se supera la linea di porta, è solo di qualche centimetro… L’1-1 sa un po’ di beffa, ma al Parma va fatto comunque un plauso per aver onorato il campo fino all’ultimo minuto di Campionato, al di là dell’ultimo posto in classifica.

 

Questo il commento di Mister Massimo Bagatti, raccolto al termine della gara da www.parmacalcio1913.com:

“Posso soltanto dire bravi a questi ragazzi che anche oggi hanno disputato una grande partita al cospetto di una squadra molto forte: il gol ingiustamente annullato che ci avrebbe portato sul 2 a 0 è stato un vero peccato, ma come dico sempre quello che conta è crescere e da quel punto di vista sono contentissimo della crescita di questo gruppo che in due anni è passato dai dilettanti a giocare alla pari contro le squadre di serie A.”

IL TABELLINO

PARMA-SAMPDORIA 1-1 – CAMPIONATO UNDER 17 – 13^ ED ULTIMA GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori: 
15′ st Mauro, 40′ st Orlando

PARMA – Corvi; Rocchi (1′ st Bisagni), Mossini; D’Aloia (Cap., 30′ st Barilla), Lucarelli, Bane (V. Cap.); Monti, Togola (1′ st Mauro), Kasa, Ahizi, Abou (10′ st De Marco A.). All. Bagatti
A disposizione: 12. Buzzi; 15. D’Aquino, 16. Palmieri, 18. Dibari, 20. Ajibola

SAMPDORIA – Raspa; Catapano (12′ st Maggioni), Giordano; Casanova (V. Cap. 20′ st Orlando), Cassaghi, Sorensen; Vieira Nobrega (30′ st Testore), Marianelli (Cap.), Yayi Mpie, Dos Santos, Prelec (14′ st Maglie). All. Alessi
A disposizione: 12. Boschini; 13. Menini, 17. Fogal, 18. Brignone, 20. Lamonica

Arbitro: Sig. Michele Delrio

Assistenti: Sig. Mattia Arena e Sig. A.S. Akoumbo Ntouh

Espulso: 30′ st Lucarelli

Ammoniti: Mossini, Bane, Mauro, Casanova, Ajibola

Recupero: 0’+7′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

PARMA-SAMPDORIA 1-1, GLI HIGHLIGHTS

Clip a cura di Franco Ricci (Coach 6100)

PARMA-SAMPDORIA 1-1, LA PARTITA INTEGRALE

(dal canale You Tube di Coach 6100 – Franco Ricci)

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “CAMPIONATI NAZIONALI, ULTIMA GIORNATA / UNA VITTORIA (U 15) E DUE PAREGGI (U 16 E U 17) DEL PARMA NEL TRIPLICE INCROCIO CON LA SAMPDORIA: HL, VIDEO E COMMENTI MISTER

  • 22 Aprile 2018 in 23:47
    Permalink

    Molto bene http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

I commenti sono chiusi.