martedì, Febbraio 27, 2024
NewsIn Evidenza

PRO VERCELLI-PARMA 1-0 (FINALE) – HIGHLIGHTS, TABELLINO E CRONACA LIVE A CURA DI ANDREA BELLETTI

PRO VERCELLI-PARMA 1-0 – CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

PRO VERCELLI-PARMA 1-0 – IL TABELLINO

Marcatore: 50′ Castiglia

PRO VERCELLI-  Pigliacelli; Mammarella (Cap.), Vives (V.Cap.), Castiglia, Gozzi, Bifulco (72′ Alcibiade), Ghiglione, Gatto (60′ Rovini),Reginaldo (83′ Raicevic), Bergamelli, Germano. All.: Grassadonia
A disposizione: Marcone, Bierra, Paghera, Konate, Goncalves, Ivan, Da Silva, Pugliese, Jidayi.

PARMA –Frattali; Iacoponi (V.Cap.), Vacca, Mazzocchi (15′ Dezi), Calaiò (Cap.), Baraye (68′ Ceravolo), Barillà, Gazzola, Siligardi (60′ Ciciretti) Gagliolo, Sierralta. All.: D’Aversa
A disposizione: Nardi, Dini; Di Cesare, Frediani, Anastasio, Insigne, Di a Gaudio, Scavone.

Arbitro: Sig. Juan Luca Sacchi di Macerata.

Assistenti: Sig. Manuel Robilotta di Sala Consilina e Sig. Davide Imperiale di Genova.

IV Ufficiale: Sig. Paride De Angeli di Abbiategrasso.

Ammoniti: Castiglia (81′), Raicevic (87′), Ciciretti (92′). Recupero:.2’pt, 6’st.

Calci d’angolo: 6-4.

Note – Traverse colpite da Reginaldo al 56′ e da Ceravolo al 70′.

LA CRONACA LIVE DI ANDREA BELLETTI

Eccoci pronti a seguire le gesta dei crociati in questa importantissima trasferta che vede gli uomini di D’Aversa impegnati in quel di Vercelli. Il Parma dovrà sopperire alle numerose assenze per infortunio e sarà chiamato a mostrare una maturità non indifferente nella gestione della gara visti gli innumerevoli giocatori in diffida.

Ecco le formazioni delle squadre in campo:

PRO VERCELLI (4-3-3): Pigliacelli; Ghiglione, Gozzi, Bergamelli, Mammarella; Germano, Vives, Castiglia; Bifulco, Reginaldo, Gatto.
A disposizione: Marcone, Berra, Alcibiade, Konate, Alex, Ivan, Da Silva, Pugliese, Jidayi, Paghera, Raicevic, Rovini.
Allenatore: Grassadonia.

PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Sierralta, Gagliolo; Gazzola, Vacca, Barillà; Siligardi, Calaiò, Baraye.
A disposizione: Dini, Nardi, Anastasio, Di Cesare, Dezi, Scavone, Di Gaudio, Ceravolo, Ciciretti, Frediani, Insigne.
Allenatore: D’Aversa.

PRIMO TEMPO

1′ Primo sussulto della Pro Vercelli: colpo di testa di Reginaldo Frattali è ben posizionato

11′ Castiglia ci prova in rovesciata, la conclusione è debole

17′ Sostituzione Parma: esce Mazzocchi per risentimento muscolare entra Dezi

18′ Gol annullato alla Pro Vercelli: Gatto sotto misura devia in rete ma l’arbitro ferma l’azione per fuorigioco

22′ Tiro di Siligardi alle stelle

32′ Vives ci prova da fuori area Frattali non si fa sorprendere

SECONDO TEMPO

4′ Gol della Pro Vercelli: Castiglia è abile a finalizzare di testa una bella triangolazione in area

10′ Gran tiro di Reginaldo la palla scheggia la traversa

15′ Sostituzione Parma esce Siligardi entra Ciciretti

15′ Sostituzione Pro Vercelli esce Gatto entra Rovini

23′ Sostituzione Parma esce Baraye entra Ceravolo

24′ Ceravolo appena entrato scocca un tiro cross: traversa

25′ Sostituzione Pro Vercelli esce Bifulco entra Alcibiade

35′ Diagonale di Ciciretti palla sull’incrocio dei pali

35′ Sostituzione Pro Vecelli esce Reginaldo entra Raicevic

 

41 pensieri riguardo “PRO VERCELLI-PARMA 1-0 (FINALE) – HIGHLIGHTS, TABELLINO E CRONACA LIVE A CURA DI ANDREA BELLETTI

  • Dai Parma!

  • Quindi abbiamo deciso di chiuderci negli ultimi 30 metri e fare densità per 90 min?

  • inguardabili oggi!!!! la brutta copia della squadra vista nelle ultime 7 partite. Ciò la dice lunga sul fatto che da soli Lucarelli e Munari hanno fatto miracoli finora.

  • Uno dei più brutti primi tempi del Parma di quest’anno.
    Uma squadra senza grinta. sermbriamo noi gli ultimi in classifica non certamente loro.
    Non un tiro in porta, niente di niente se non il solito
    problema muscolare ma questo ormai e’ ella natura delle cose.
    Peccato perche vincendo oggi avremmo messo le cv mani sul campionato.
    Peccatodavvero.
    Sarà dura portare via un punto dall’ ultima in classifica.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif

  • Gian Marco

    Secondo me speranoì di ottenere il massimo con il minimo sforzo.
    Piu rabbia nella ripresa dai !!!

  • Niente da dire 1 a 0 meritatissimo…speriamo ci dia la sveglia

  • Crociato78

    Prestaziome vergognosa contro la squadra più scarsa della B.
    Senza parole.
    Malissimo.

  • Premesso. Non ho visto la partita ergo non faccio commenti tecnici.
    Ma è comunque una occasione d’oro buttata nel cesso.
    Ma con 10 titolari infortunati è anche normale che finisca così.
    Dai è dai tira tira la corda si strappa.

    Forza Parma comunque è sempre.

  • caldo , campo stretto, terreno non abituale, infortuni, traverse, poco coraggio amen. alla prossima sul nostro campo ci rifaremo. Forza possiamo ancora farcela!!!!

  • Peccato, ma nulla è perduto. Ora sotto con la Ternana.

  • Se avessimo solo un allenatore decente invece di daversa. … saremmo avanti pure all’ http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifempoli

  • Siberianhusky

    Ci sono evidenti problemi di preparazione atletica. I risultati delle avversarie sono stati negativi, la classifica è invariata e c’è una partita in meno da disputare. Bisogna stringere i denti e rialzarsi

  • giancarlo costantino

    atteggiamento completamente sbagliati altra sconfitta con sqyadre di bassa classifica gigantesca occasione gettata al vento

  • Contro la difesa più perforata della B non siamo riusciti a fare un gol
    Contro un attacco il peggiore della B ci siamo fatti infilare come polli,
    noi cheabbiamo la migliore difesa della B
    E inutile
    Contro squadre che lottano per non retrocedere
    MANCHIAMO D’UMILTA’
    le snobbiamo e…..perdiamo.
    Vedi Entella, vedi Vercelli e altre.
    Giardate quanti punti abbiamo lasciato contro squadre tecnicamente inferiori a noi.
    Tanti tantissimi
    Abbiamo giocato solo gli ultimi 15 minuti
    ANCHE SE MOLTO MALE
    Se vincevamo avevamo
    LE MANI SULLA SERIE A.
    3 punti sul Palermo
    4 punti sul Frosinone
    ma…..abbiamo perso
    NON ABBIAMO PRESO IL TRENO
    CE LO SIAMO LASCIATI SCAPPARE
    Ora non ne passeranno più anche perché martedì
    incontreremo un altra ultima in classifica e poi c’è ilCesena che lotta per non retrocefere e per noi visto n l’andazzo, queste sono
    ARTITE PROIBITIVE.
    Per me oggi
    GAME OVER
    Oggi abbiamo dimostrato di non essere da serie A
    DURA LEX SED LEX.

    Faccio presente alla direzione che d’ora in.poi non mi
    firmero’ più
    JE SUIS LE BOMER CALAJO’
    visto che non riesce più a segnare un gol e quindi firmandomi così direi il falso ma mi firmero’ soltanto
    GAME OVER….la A è persa.

  • Gian Marco

    INCREDIBILE!!!!! Squadra fortunatissima ad essere ancora secondi .
    Prestazione da immaturi o scoppiati .
    Come si fa a non capire che in mezzo non c’eravamo e il loro unico giocatore tecnico il regista Vives era sempre libero a fare lanci a dx e sx…
    Gazzola(SVEGLIA ) Vacca Baraye Dezi (come si fa a sbagliare quel gol..)Siligardi inguardabili.
    Insomma quando ce da vincere riappare il solito Parma …da anni e” così.
    Sono deluso …molto, spero che ora si riscattino subito !

    • Ma vergogna di cosa? Si vergognino quelli che non hanno ancora capito niente della b e pensavano di vincerle tutte, hanno sbagliato partita, capita a noi e per fortuna anche agli altri, attenuanti mi pare ce ne siano parecchie

      • Ho capito bene Gabriele ?
        VERGOGNA DI COSA?
        VERGOGNA DI TUTTO.
        Della prestazione URTICANTE
        che la squadra ha vomitato sulla serie A che ormai non ci appartiene piu’
        Siamo secondi e per presuzione, contro una squadra prima di oggi ultima in classifica e praticamete retrocessa ci siamo ammutinati rinunciando a giocare

        IL SOLITO DIFETTO
        Con le piccole non c’impegnamo e….perdiamo
        QUASI SEMPRE.
        È NEL NOSTRO DNA.
        Vedrete quanti punti faremo con Ternana e Cesena.
        Se ne facciamo uno è già molto
        La A diretta o ai play off la vediamo col binocolo.

        IL NOSTRO CAMPIONATO È FINITO NEL
        MOMENTO IN CUI SI E FATTO MALE MUNARI.
        Se poi a questo ci aggiungiamo Lucarelli che era
        l’allenatore in campo capirete che
        IL TEMPO DEI SOGNI È FINITO.
        Se uno vuole continuare a sognare
        lo faccia pure
        A me non da fastidio ma……ATTENTI AL RISVEGLIO

  • Parliamoci chiaro
    Se avessimo vinto con l’Entella e con il Vercelli
    due squadre tecnicamente scarsissime
    avremmo 6 punti sul Palermo e sette sul Frosinone.
    In parole povere eravamo in A.
    Certo, con i “se” non si va lontano
    ma questo per farvi capire che,se non lotti perdi anche contro l’ultima in classifica come del resto e successo a noi.
    Stranamente siamo ancora padroni del nostro destino ma ci vogliono
    4 vittorie4 ma È PURA UTOPIA solo pensarlo.
    anche perche incontreremo squadre che lottano per non retrocedere e la loro fame non puo competere con la nostra.
    Sono delusissimo.
    Mi sento tradito.
    Non so se scriverò ancora.

  • Quanto manca Munari!!

  • Saranno stati contenti i mille tifosi andati a Vercelli. ….

  • Stessa storia vista con l’Ancona l’anno scorso.

  • Quando il Parma non sapeva più vincere,
    notate ,mancava
    MUNARI.
    Quando è entrato dopo l’infortunio
    abbiamo cominciato a vincere
    Oggi senza di lui è il solito Parma da metà classifica.
    È lui il nostro il nostro top player
    È dappertutto a centrocampo, in difesa, all’attacco.
    L’UOMO IN.PIU’ INSOSTITUIBILE.
    Ora senza di lui è notte fonda.
    La serie A è volata via con
    l’ultima in classifica.
    UNA PARTITA VERGOGNOSA
    Silingardi
    Baraye
    Inguardabili
    Una difesa gruviera
    Un attacco demenziale.
    Saranno stati contenti i cinesi che erano
    alla partita
    Che vergogna

    FATEVENE UNA RAGIONE
    Oggi potevamo avere 3 punti sul Palermo se
    l’armata Brancaleone aveva le palle
    Queste purtoppo mancano
    Incontravamo una squadra ridicola
    che becca tre pere ogni domenica
    Questa è la nostra dmensione
    LA SERIE B forever
    FATEVENE UNA RAGIONE

  • Ringraziamo Faggiano per il mercato, oggi avevamo un centrocampo da serie D..

  • -----------

    mi spiace dirlo ma sara’ difficile la squadra e’ cotta ripeto cotta !!!!!non abbiamo piu cambi necessari tutti infortunati la svolta penso sia stata quella ………..oggi d aversa ha scazzato baraye ingurdabile pure siligardi molto meglio rischiare ceravolo e ciciretti che ormai sta bene …………era scontato che oggi il frosinone aveva l unica partita difficile a cesena poi avra calendario in discesa mettendolo a 3 punti psicologicamente era finito cosi cambia tutto game over per noi il bari 3a 3 punti si gioca la serie A contro noi idem la ternana che vorra salvarsi la squadra e’ cotta noin ha ricambi e’ finita………….pero’ dico ma come pensavano di andare in serie A passeggiano oggi il primo tempo paseggiavano e si difendevano ! roba da matti peccato il destino era in mano nostre roba incredibile ma le rimonte si pagano

  • -----------

    comunque troppi infortuni muscolari qualcosa non quadra bisogna indagare e capire troppi infortuni sono di vetro !!!!!!!!! concordo munari era troppo importante faceva filtro idem lucarelli quel colpo di testa tranquillo a catigglia non lo lasciava fare gli infortuni hanno limitato il finale

  • ci siamo fatti troppi castiglia per aria

  • Velenoso, ma cambi nick ogni 2×3 e sei tripolare? Un giorno è A, poi retrocessione, ancora A per finire con il rimaniamo in B.

    • No Luca… poi si offende e ti dice che solo gli stolti non cambiano mai idea. Che è vero.
      MO MIGA OGNI SINC MINUD PERO’ !!!!

  • nel calcio contano gli episodi, e gli episodi spesso sono scaturiti dai singoli, ed il Parma spesso trova giovamento dalle giocate dei singoli (il gol di Calaiò ad Ascoli, le serpentine di Di Gaudio, le zampate di Barillà, ecc. ecc.)

    purtroppo, quando abbiamo qualche defezione nei singoli non riusciamo a sopperire con il nostro gioco, perché non l’abbiamo mai acquisito e consolidato.

    mi sono stufato di prendermela sempre con D’Aversa (oggi cambi sbagliati, letture e modulo discutibili, atteggiamento della squadra a parer mio troppo remissivo), tanto ce lo dovremmo sorbire anche in serie A…
    speriamo solo di fare il salto di qualità con dei singoli da alta serie A, che con le loro prodezze gli salveranno il posto..

    continuano ad aspettare la MATURAZIONE del MISTER..

  • Dentro Ciciretti e Ceravolo dal primo minuto.
    O la va o la spaca
    Baraye e Siligardi inguardabili
    Per il prossimo anno in serie B come prima cosa
    DISFACIAMOCI dal preparatore atletico.
    Quest’anno ne ha fatto di tutti ivcolori
    Oggi il Vercelli sembrava il Real Madrid
    e noi…..una squadra di terza categoria
    Oggi ci avrebbe battuto perfino
    il Combi Salso
    E NON È UNA BATTUTA.

  • ovvio se siligardi non fa il partitone e calaio’ non centra lo specchio della porta da due metri alla fine e’ colpa di baraye mica del caso ,lasema perdor dezi che il suoi gol per sbaglio li ha gia’ fatti,si raschia il fondo del barile infortuni permettendo

  • Gian Marco

    Mi chiedo , il più in forma DI Gaudio, su un sintetico adatto x lui cioe veloce non gioca …lo steso a Chiavari (2a0) ..aveva fatto giocare Baraye anke li (inguardabile anke allora).
    Capisco chi dice che qualcuno si sorprende perché siamo in tanti a dire vergogna ma di scuse oggi non ce ne sono.
    Le riserve del Parma sono sempre superiori ai titolari della Pro.
    Tattica sbagliata dal mister, dopo 10 minuti doveva cambiare qualcosa, Vives troppo libero e squadra tutta indietro ad aspettare.
    Il caldo c’era x tutte e due.
    Qualcuno dice pali presi ma si dimentica che sul 1a0 loro hanno preso una traversa e negato un rigore chiaro.
    Ultima poi la finisco qui ma perché non fa mai giocare Ciciretti e Ceravolo ormai strapronti dal 1o minuto ?
    Siligardi può giocare mezz’ala in emergenza …piuttosto che Gazzola…
    Anch’io credo in un riscatto martedì ma certi atteggiamenti rilassati in campo come hanno fatto oggi ed in una giornata troppo importante come oggi, propri o non li capisco.
    Immaturi o scoppiati.
    FORZA PARMA

    • ” Ultima poi la finisco qui ma perché non fa mai giocare Ciciretti e Ceravolo ormai strapronti dal 1o minuto ? ”
      Bravo Gian Marco

  • eh te l’ho detto e’ colpa di baraye,all’andata abbiam giocato anche peggio fino al 65 ,poi e’ stata colpa di baraye ,ma povera italia ,in do ierni chietor in co a feros di selfie su Instagram ?

  • Le assenze hanno pesato tantissimo, il centrocampo della Pro Vercelli sembrava quello del Real Madrid rispetto al nostro.
    In questo caso mi aspettavo qualche accorgimento tattico dell’allenatore in quanto in assenza di centrali di centrocampo si poteva cambiare modulo, provare a fare transitare il gioco sugli esterni visto che in rosa ne abbiamo in quantità. A centrocampo l’unico sufficiente per il consueto impegno è stato Barilla gli altri non pervenuti.
    Per fortuna nulla è precluso e tutto dipende ancora da noi. Sono convinto che la scoppola di oggi servirà ad affrontare la Ternana con un piglio diverso, poi x me la serie A ce la giocheremo a Cesena, quella sarà la nostra finale di Champions. Ciò nella convinzione assoluta che Frosinone e Palermo non le vinceranno tutte e 4 le partite che restano.
    Sempre e solo forza Parma

  • Manca Munari a centrocampo e Lucarelli in difesa.
    Possibile che non la capite
    Poi oggi era il giorno della……GAZZA LADRA
    Non abbiamo sfruttato quest’ opportunità.
    Come vuoi pretendere di andare in serie A e incontrare
    squadre come Juve Inter Milan e Roma se non riesci nemmeno
    a battere una squadra quasi in serie C.?

  • Crociato78

    Va bene le assenze, la stanchezza e tutte le altre balle, ma non si può andare in casa della più scarsa della b e fare un primo tempo come quello di oggi! Senza grinta, senza corsa e senza nulla.
    d’aversa ha detto che la squadra è entrata in campo non serena e il problema è stato l’atteggiamento…….le solite scuse di Terni, Chiavari, Carpi, Perugia, Cremona, Brescia……..e la responsabilità di chi è?

  • Il prossimo anno mandare subito via d’aversa

I commenti sono chiusi.