lunedì, Maggio 20, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / CALMA GENTE, NULLA È PERDUTO. NO AL DISFATTISMO: UNITI SI PUO’

claudio mastellari(Claudio Mastellari per www.destrosecco.it) – Serviva una vittoria a Cesena per mantenere il secondo posto in classifica ma, beffati nel finale, la vittoria va agli uomini di Castori.

L’amarezza è tanta, l’incazzatura supera i limiti dei confini galattici, l’occasione persa a Cesena è una di quelle che capitano raramente ed era un’occasione che era nata al 50% per i meriti del Parma e 50% per demeriti di Frosinone e Palermo.

Tenere il secondo posto, vincere a Cesena con una cornice di pubblico fantastica, una prova di maturità per questo Parma che doveva dimostrare a tutti e soprattutto a se stesso di essere pronto per la serie A diretta.

Grande cornice di pubblico parmigiano a Cesena

Ed invece no. Pronti per la A diretta non lo siamo per niente.

Sul piano tecnico pochi nella rosa attuale potranno giocarsela e sul piano mentale… direi ancora meno, mister compreso.

Ma non è una critica, è un deficit che il Parma ha dimostrato durante tutta la stagione. Inutile accanirsi contro questo o contro quello. I ragazzi, il mister, il diesse l’impegno ce lo mettono, ne sono convinto. E’ che i limiti sono sotto gli occhi di tutti. Li abbiamo visti e ormai li conosciamo.

Ho sentito e letto di tutto, chi si stima dicendo “visto? Avevo ragione io!”, chi si accanisce contro il singolo, chi affranto getta la spugna e chi invece ci crede e ci vuole credere fino alla fine.

Io penso, smaltita l’adrenalina satanica del post-sconfitta, che bisognerebbe fare quadrato intorno alla squadra, è un momento delicato e decisivo, serve unione, bisogna remare tutti nello stesso verso. Solo così si raggiungono le grandi imprese, quelle più difficili, quelle più impensabili, quelle che restano nella storia e nel cuore di ogni tifoso.

Spegniamo i social e accendiamo la passione!

CARICA CROCIATI!!!

Stadio Tardini

Stadio Tardini

12 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / CALMA GENTE, NULLA È PERDUTO. NO AL DISFATTISMO: UNITI SI PUO’

  • JE SUIS LE BOMBER CERAVOLO

    Mezza squadra è da rifare
    anche se si rimane in B
    IN PRIMIS
    Va tolto D’Aversa e
    Il preparatore atletico
    Non c’è gioco
    Non c’è tenuta fisica.
    Il Frosinone segna al 95esimo
    Il Venezia segna al 94esimo
    e noi becchiamo gol al 95esimo
    Il Venezia in tre partite ci ha
    recuperato sei punti.
    SIAMO.ALLA FRUTTA o meglio
    alla ricevuta fiscale.( se te la fanno)
    Con le piccole perdiamo sempre
    Abbamo perso von
    CESENA
    BRESCIA
    VERCELLI
    CREMONESE
    ENTELLA
    etc etc…
    perché loro corronoj
    Basta.
    SI ABBIA iIL CORAGGIO DI
    FARE PIAZZA PULITA.
    Parma merita altro.

  • JE SUIS LE BOMBER CERAVOLO

    Ho il terrore che il prossimo anno
    venga confermato Insigne.
    Di buono ha solo il mome
    per il resto……..NONSIGNE

  • JE SUIS LE BOMBER CERAVOLO

    Vorrei che qualcuno mi spiegasse
    come mai squadre già retrocesse
    in Serie C contro di noi sembrano
    dei piccoli REAL MADRID
    Della serie
    “Senza preparatore atletico
    valido FAI POCA STRADA”

  • Niente bastava dirlo prima ,a volte è l’uovo di colombo

  • GUIDOLIN o DONADONI il prossimo anno

  • I tifosi ci saranno sempre (vedere Vercelli e ieri). Il problema è la squadra che manca in personalità. Ormai mi sono rassegnato a questo.

  • Ieri purtroppo abbiamo avuto la dimostrazione che per puntare alla A ce ne manca ancora….
    D’Avera ancora una volta ha deluso, non da mail quel qualcosa in più che ti aspetti dall’allenatore. Sempre tutto troppo scolastico.

    Far giocare Frediani, alla seconda o terza partita stagionale, mi ha causato un travaso di bile, che avevo provato solo nello spareggio con l’inter quando Malesani mise in campo Breda.

    Alcuni singoli continuano a deludere.

    Loro avevano una rabbia sportiva che nei nostri non vediamo quasi mai.

    Sul secondo gol Insigne, entrato da poco quindi fresco, invece che correre a raddoppiare cammina in area e sta a guardare.

    Loro, che sono scarsi, hanno sempre raddoppiato o triplicato sui nostri.

    Speriamo di imparare da questa ennesima sconfitta.

  • Per il momento da Serie A c’è solo la tifoseria.
    Anche ieri spettacolare.

  • enzo dallai

    Con 12 sconfitte….(per ora)….sai dove si va’ ?

  • Parliamo d’altro…serie A o B ch3 sia …bisogna mettere a contratto per i nostri colori il preparatore del Venezia.
    ( magari più Falzerano) Dall’anno scorso corrono come matti e NON SE NE INFORTUNA UNO CHE UNO!

  • Sì ma ragazzi su, la tifoseria non segna i gol e non incrocia a centrocampo, non spazza l’area e non fa diagonali. Adesa a va ben tut, ma n’esagerma miga con la demagogie

    • insomma non abbiamo proprio voglia di fare un cazzo ,a giugno cederli tutti

I commenti sono chiusi.