martedì, Maggio 21, 2024

Stadio Tardini

Stadio Tardini

38 pensieri riguardo “E SPORTITALIA MOSTRA IL CORPO DEL REATO: IL “CAZZEIN” DI CALAIO’…

  • TommasoPinto

    Il messaggio incriminato è penoso, però purtroppo a giudicare sarà comunque un collega di Pecoraro, quindi figurati se lo sfancula, il risultato è quasi scontato, illecito sportivo e purtroppo ci faranno perdere la promozione. È inutile sperare e commentare questo messaggio “ridicolo” per un’accusa cosi grave, ormai le possibilità di uscirne illesi sono pressoché nulle.

  • Altro che retrocedere il Parma, dopo questo messaggio dovrebbero retrocedere in terza media Calaiò, non ho parole! Gioca da professionista da 20 anni e manda quei messaggi da tredicenne a un avversario poco prima di una partita decisiva? Posso essere sincero? Se fossi un esterno e leggessi quel messaggio non mi sembrerebbe tanto innocuo o goliardico. Secondo me lui rischia parecchio e per riflesso un pochino anche il Parma. Speriamo…

  • Messaggio completamente inopportuno e stupido. Purtroppo se davvero il testo é questo temo che nn avremo scampo.
    Trovo però stupido che venga coinvolta la società!
    Peccato, ma, se questo é il testo, nn possiamo neanche gridare a presunti complotti.

    • Crociato78

      Condivido

  • Figa che nadaro, ma come si fa a mandqre certi messaggi prima di una partita cosí importante?

  • Screanzato

    Ok…se questo è il messaggio il deferimento ci sta.
    Obbiettivamente pecoraro non può far finta di nulla, siamo d accordo che Calaiò non ha cambiato le sorti della partita con questo sms però L intento c’era…
    Diciamo che punire il club per un Asinata di un proprio tesserato non è giustissimo però se le regole sono queste….
    Peccato….speriamo bene ma non sono così tranquillo….Carra la a purtroppo anche se per una leggerezza se vogliono c’è la possono togliere eccome
    https://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif

  • Siberianhusky

    Se esiste, come si è letto, un messaggio successivo dove Calaio’ dice che si tratta di uno scherzo…Non si capisce come si possa arrivare ad ipotizzare una qualsiasi responsabilità oggettiva del Parma. Il contenuto di questo primo messaggio è differente da quanto era trapelato, e lo è obiettivamente in peggio. Attendiamo che venga rivelato anche il contenuto del secondo

    • Stadio Tardini

      La responsabilità oggettiva è di “listino”, cioè prevista dal Codice. Poi sta al giudice applicare la sanzione con buon senso…

      • Siberianhusky

        Il secondo messaggio, sarebbe importante sapere quanto tempo è trascorso tra i due invii, se effettivamente dice che il primo era uno scherzo mette fine ad ogni cosa. Come scherzo è però incommentabile….sarà dura per Calaio’ evitare una squalifica

        • sono d’accordo con Siberianhusky, dopo la divulgazione del testo del messaggio la situazione si è notevolmente aggravata. fino ad ora ci si era spesso chiesti a fronte di quale contropartita il giocatore dello spezia avrebbe dovuto vendersi la partita… ora dopo aver visto il messaggio abbiamo anche questa risposta.

          in cambio di una prestazione sessuale stando ai bacini con i cuoricini http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif ahaha… ma dai che pagliacciata

  • Con questi messaggi non abbiamo speranze…

  • Majo ma cosa bisogna interpretare, o avere buon senso… siamo nella merda e carra dice che la serie a non la toglierà nessuno….

    • Sarai contento te, che non volevi essere promosso.

  • Fabio l'espatriato

    Il Parma è una società nuova che non ha avuto la possibilità di immannellarsi nel giro pseudo mafioso dei club italiani, quindi è praticamente solo senza l’appoggio di nessuno. Mi ricorda un po’ Pizzarotti sindaco. Mezzo “torto” fatto a qualcuno e si ritrova tutti contro. Zamparini nella sua follia probabilmente in tutto questo il suo peso ce l’ha. Io la vedo così… In Italia purtroppo bisogna fare i conti con queste cose.

  • Sul sito ‘Parmatoday’ è riportato anche un ‘altro messaggio:’ dillo a Claudien’ ‘soprattutto per il rapporto con me’.. Una stupidità imbarazzante. Temo ci abbia messo nella m… a

  • Marco Gigli

    Perché Carra ha chiesto di pubblicare i messaggi dicendo che si sarebbe capito tutto??????
    Quello che si capisce è che non la scampiamo, chissà come si sente Calaiò a far perdere 38 milioni alla società….
    Ma adesso che sono pubblicati Carrà ha ancora la faccia tosta di fare lo scandalizzato perché Calaiò è stato deferito? Chiunque capisce che non la scampiamo… Carrà che avrà parlato con soquanti avvocati lo sapeva da subito.

  • Il punto è proprio quello ; dipende se la sanzione di quanti punti sarà e se verrà fatta scontare nel campionato in corso o meno . Se fosse di un solo punto saremmo comunque in A credo ; se fosse di più non ci voglio nemmeno pensare

  • Adesso dite a paperino CARRA che la seria A la vediamo col binoccolo….. E che vada a chiedere i 40 milioni di danni a calaio….
    Non facciamo finta di niente con questi messaggi siamo gia in B

  • MI SEMBRA DI ESSERE SULLA LUNA o forse su marte, non certamente sulla terra ma, dimenticavo, siamo in Italia:

    hanno impiegato 37 giorni di indagini, immagino un POOL DI MAGISTRATI, camicia bianca, giacca e gravatta, gessato ovviamente per questo msg ??
    ..
    QUINDI LORO PENSANO CHE UNO COME CALAIO’ ..che ( a parte l’episodio in se) PROPRIO UNO STUPIDO NON E’ , loro ipotizzano che anche se, malauguratamente, avesse voluto fare qualcosa per ?? …sarebbe stato così stolto da mettere nero su bianco, tutto tracciabile ?
    ma non hanno proprio un cazzo da fare nei loro uffici che badare a queste puttante colossali ?
    in quanti erano a seguire l’indagine ?
    quanto è costato questo procedimento ?
    in tempo, uomini, controlli, indagini, intercettazioni ? fascicoli ? fotocopie e quant altro ?

    FATE UN PO IL CONTO DI QUANTI PROCESSI SERI S’HANNO DA FARE, DA SBRIGARE , DA MANDARE AVANTI…
    quelli dove ci sono omicidi, stupri, violenze, bancarotte, fallimenti pilotati, buchi e voragini di denaro, tratta di persone, nere o bianche o di qualsiasi altro colore …
    ..
    NO, LA GIUSTIZIA SI DEVE OCCUPARE DI CALAIO’ CHE INVIA DUE MSG DEL piffero a un ex compagno di squadra …( nadaro e pito fin che si vuole ma cavolo ..)
    certo, il contesto poteva essere fuori luogo ma…
    siamo su scherzi a parte ?
    ..
    il massimo poi ..è COLPEVOLIZZARE LA SOCIETA’ DI UNA COSA NELLA QUALE NON PUO’ INTERFERIRE NE METTERE BECCO: la privacy del calciatore …
    un telefono personale, non aziendale, è uno strumento non controllabile, posto che si riscontri anche un reato…( del cazzo )
    ..diversa cosa potrebbe essere un social network..
    ma siamo proprio in Italia ..
    facciamo i processi alle EMOTICONS ?
    ai PIPPEN e CLAUDIEN ?
    anche al CAZZEIN ?
    mo lasema perdor va..
    i fan crider
    colletti bianchi di sta coppola

    • Morosky siamo nella merda fino al collo e tu hai il coraggio di scrivere “lasema perdor”….. quando poi fra un mese ci troveremo in B con gli sponsor che scapperanno e senza i soldi per fare la squadra forse sarai tu a tornare sulla terra…. i messaggi sono da ILLECITO è inutili aggrapparsi agli specchi… e adesso vorrei che CARRA facesse un’altra conferenza stampa dove dichiara che la serie A non ce la leva nessuno…..

    • Marco Gigli

      Te dopo un mese non hai ancora capito che si tratta della procura sportiva… Non è la giustizia ordinaria ma la giustizia sportiva, non hanno privato tempo e risorse economiche alla lotta alla criminalità.

  • L’unica cosa che vorrei che il Direttore mi spiegasse, è perchè se la procura aveva in mano i messaggi prima della partita con lo spezia, non ha preso una decisione prima dei play off che il Parma aveva diritto di fare, e adesso invece ci fanno rimanere in B direttamente??

  • Penso che saremo salvi per questa volta viso i tempi della giustizia sportiva come dice parmatoday e TMW
    http://www.parmatoday.it/sport/parma-i-messaggi-incriminati.html

    Anche perchè altrimenti Zamparini non avrebbe fatto ricorso (lui le cose le sa prima della Gazzetta dello Sport…)

    http://www.mediagol.it/palermo/zamparini-faremo-ricorso-vogliamo-giustizia-arbitro-intimidito-dagli-avversari/

    Sul messaggio non capisco come sia possibile che un professionista di 36 anni padre di famiglia possa fare una cosa del genere..

    • A me quella favola del termine al 30 giugno mi fa morire dal ridere. Ma scusate quale processo sportivo si è mai concluso entro il 30 giugno? E quante volte anche dopo tale termine sono state comminate sanzioni sulla stagione già terminata? quasi sempre! Per cui non facciamoci illusioni di scamparla per quel motivo ma che venga accertata l’estraneità del Parma dalla vicenda. Secondo me Calaiò non ha possibilità di salvarsi da una squalifica.

  • Ovviamente non c’è una testata giornalistica che riporti il contenuto dei messaggi…che strano, non l’avrei mai detto!

  • Mah non condivido questo pessimismo, con il messaggio da una parte e le norme dall’altra mi pare che si avvicini molto ma molto di piu al concetto di slealtà che non di illecito, la sanzione è molto diversa o danni restano comunque gravi a prescindere

  • Dai ragazzi, l’unica cosa che ci può salvare è che ci diano punti, pochi, di penalizzazione. Visto che non puoi rigiocare i playoff che ti li facciano scontare nel prossimo campionato. Intanto il Parma chieda i danni a Calaiò. Tante scuse a Ceravolo, invece.

  • Alla fine della fiera secondo me daranno una lunga squalifica a Calaiò e a noi qualche punto da scontare la prossima stagione. Sarebbe la punizione più logica ed equilibrata.
    Il problema sarà il mercato e il danno d’immagine. Come puoi convincere un giocatore a venire a Parma senza poter garantire la categoria?

  • BASTA
    Il Parma il prossimo anno farà
    LA,SERIE A.
    Fidatevi di me.
    Mi gioco la reputazione.
    Ora vado a fare l’abbonamento
    SERIE A NON SICURA MA
    SICURISSIMA
    Non vi posso dire altro
    ABBONATEVI

  • Io squalificherei Calaiò e Velenoso

  • SavoMilosevic

    Gabriele Majo, immenso Direttore,

    ci manchi più che mai,
    sopratutto in questi momenti,
    ci sentiamo smarriti, persi nel vuoto,
    eri il faro nella notte, brancoliamo nel buio,
    con la paura di leggere alcuni messaggini..

    come back please
    we need you

    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif

  • Non sono un avvocato nè un profondo conoscitore del codice sportivo a differenza di moltri nuovi clienti arrivati su queste pagine proprio in questi giorni di buriana:

    tutti costoro chi sono ?
    dove eravate nei 3 anni scorsi ?
    dalla serie D alla B ?
    non mi pare di aver letto i vs commenti, nè a favore nè contro..
    per chi tifate o tifavate ?
    allo stadio ci venite ? almeno in casa dico ?
    ..
    al di la di questo ( che poco importa ) tutti sono liberi di dire la propria opinione ma, io mi chiedo, SU QUALI BASI AFFERMATE CHE CI TOGLIERANNO LA SERIE A…?’

    a causa di PIPPEIN e di CLAUDIEIN ?
    a tesitmoniare quindi ci saranno pure il GABIBBO, il PIPPERO e MASTRO LINDO immagino ….

    io continuo a ribadire che è ridicolo, 37 giorni per decidere con una puttanata quella che è stata un altra putta.nadarata del nostro tesserato …
    così come, visto il tenore scherzoso del testo, sono stati pure dei tontoloni coloro che ( amici ed ex compagni di squadra ) hanno provveduto a denunciare MANUELEIN per cosa ?
    spaccio di emoticons ?
    abuso di CAZZEIN ?
    mo dai la ….
    stiamo andando sul farsesco ma…visto che la lunga mano della legge si è messa in moto, dopo 37 giorni di infaticabili e strenue indagini, hanno partorito una decisione che, se l’avesse dovuta prendere mio nipote di 3 anni, per emettere una tal CAZZATA DI SENTENZA ci metteva 5 minuti…
    non abbisognava di oltre un mese..
    ora , secondo me, succederà proprio ciò che ha ipotizzato LEX NELL’ARTICOLO SOPRA DI QUESTO…
    …derubricazione del capo d’accusa …
    ….nessuno dubbio sulla categoria
    qualcosa, come pegno, ci faranno pagare, una roba simbolica…
    giusto per dare corpo al fatto che la giustizia sportiva non dorme, e con essa non si sgarra …giustamente..
    ..
    SAREBBE UNA COSA GRADITA PERO’
    CHE TUTTE LE AZIONI, PAROLE, IMMAGINI e quant’altro, di tutti i tesserati, venissero prese in esame, in considerazione e messe agli atti, sulla bilancia dove hanno posto il msg di WHATSAPPO’..
    ..
    parliamo di …
    PRESIDENTI CHE URLANO, AIZZANO, GRIDANO ALLE CONGIURE

    PALLONI BUTTATI IN CAMPO DALLA PANCHINA

    GIOCATORI CHE CHIEDONO AGLI AVVERSARI PERCHE’ HANNO FATTO QUEL GOL E A COSA GLI SERVIVA QUEL PUNTO..

    chiediamo pure a Gilardino perchè ha sbagliato il rigore ?
    ok, giusto, allora andiamo a chiederlo pure a Messi, Cabrini ( finale coppa del mondo 82 contro la Germania )
    Baresi, Baggio e Donadoni ( finale 1994 contro il Brasile )
    Di Biagio ( semifinale con la Francia )
    Beccalossi ( Slavia Praga…ne ha sbagliati due )

    …GIUSTIZIA SPORTIVA ?
    giustizia ordinaria, certo ha ragione il lettore…
    i primi non hanno rubato tempo a nessuno
    MA SE CI METTONO 37 GIORNI…
    SIGNIFICA CHE NON HANNO UN CAZZO DA FARE TUTTO IL GIORNO…

    comincino ad andare a controllare i bilanci delle società di calcio
    A PARTIRE DALLA SERIE A, poi a scendere, B, C,
    SPULCIARE LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
    I PAGAMENTI
    TASSE …IRPEF
    REGOLARITA DEI PAGAMENTI
    ai calciatori ed alle maestranze…
    POI NE PARLIAMO..

    …TUTTO CIò SI CHIAMA uniformità di giudizio, tutti trattati allo stesso modo, oppure ZETA e meglio di PI GRECO ?

  • Il Parma precedente ( parlo di altra società ed altri soci fondatori proprietari ) fare bene attenzione ….

    IL PARMA PRECEDENTE è fallito un paio di volte.PUNTO

    la prima non la ricordo benissimo come vicenda, l’ultima, quella del 2015, l’ho vissuta e seguita: a parte gli autori dei misfatti ( che non si sa chi siano ), a parte coloro che hanno distratto ( FATTO FUORI OLTRE 300 MILIONI DI EURO ) tutti gli altri, INCOLPEVOLI,
    ci hanno rimesso e pagato le conseguenze !!!!!

    PARMA CALCIO 1913 è una società nuova ( Nuovo Inizio ), soci fondatori nuovi ( mai stati nel calcio ) che non avevano nè hanno bisogno di denaro nè di pubblicità ( di mestiere fanno altre cose ):

    detto questo bisogna dare atto ( nel malcostume abituale italico ) che qusta Società ha scelto una sua collocazione ben decisa e definita: FATTI e NON PAROLE
    LAVORO, SERIETA’, BASSO PROFILO, POCHE CONFERENZE, STRINGATE E SOLO SE NECESSARIE ….
    queste sono scelte personali ( loro stessi hanno dichiarato che non vogliono far parte nè accomunarsi al CIRCO CALCIO SCANDALI GOSSIP ecc ecc ) che bisogna rispettare anche perchè, in un mondo in cui tutti sbraiano sembra che chi non lo fa…non ci sia o non esista..tutt altro..
    3 PROMOZIONI NON SONO NOCCIOLINE
    con fortuna ? con sacrifici, con impegno…
    con culo ?
    coi rigori ?
    col Pordenone ?
    le immagini, le moviole i replay hanno ampiamente dimostrato che il calciatore si è buttato..

    fatti e non PAROLE AL VENTO ,,,,FATTI
    ..
    io sto col PARMA CALCIO 1913
    Je suis Mauro morosky Moroni

  • come minimo slealta’ sportiva ecco mi chiedo cosa ha indotto calaio che non giocava neppure a fare una cosa del genere ? bisognerebbe anche indagare che non ci sia sotto qualcosa perche’ un giocatore cosi esperto non un ragazzino sa le leggi del calcio che aveva gia toccato on mano essendo a siena dove furono squalificati in molti per cose del genere ………anche conte per cui non puo’ essere cosi ingenuo da non sapere che scrivere quelle coe poteva essere mal interpretato non poteva e allora perche’ lo ha fatto e perche’ subito gli altri hanno denunciato ? strano molto strano

  • Incredibile come tutti dicano che sia un SMS da niente, mentre qua ci si sta già fasciando la testa. Abbiamo dei tifosi davvero pessimi.

  • Bravo morosky!!!
    Fa rabbia perché non si capisce come mai Pecoraro non ha nemmeno aperto una sola indagine, una sola inchiesta sui fatti che tu hai giustamente menzionato; aggiungerei i video tra Allegri e Tagliavento, ma ogni partita praticamente presenta simili situazioni!!!
    Purtroppo non mi fido della giustizia della figc (sappiamo che gentaglia c’è lì!), non mi fido di Pecoraro che dichiarò il suo tifo per lo scudetto al Napoli pochi mesi fa! Chi indaga su Pecoraro, allora?
    Purtroppo credo che vogliano dare un segnale, deciso a tavolino, affinché il malcostume di “scansarsi” che c’è in Italia in tutte le serie venga meno!
    Speriamo solo che la penalizzazione sia da scontare l’anno prossimo in A.

  • Ma dite che anche un Messagino quale “Pepen, premerom un panè col caval pist” inviato da un giocatore possa essere sospetto?

I commenti sono chiusi.