PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Da Prato allo Stelvio fine ritiro a quota 915 s.l.m., da Roma il 1° verdetto del WhatsApp Gate

IMG-20180722-WA0004(Mauro “Morosky” Moroni) – Notte semi insonne quella tra venerdì e sabato scorso, il giorno tanto atteso: stava arrivando e la “smania febbrile” aumentava con il girare delle lancette, era la prima amichevole “tosta” dopo le prime due (non viste) giocate contro i dilettanti della Val Venosta: i soliti test poco impegnativi per arrivare, gradualmente, a gare più probanti, tali da cominciare a prendere le misure sullo stato avanzamento della preparazione.
An tsè mia cos’è sucess , ema sbagliè streda!
Guten Morgen Leute, bist du falsch gelaufen?Um nach Pergine zu fahren, müssen Sie die Straße nehmen SS38 e A22/E35/E45: queste le prime parole di un simpatico e gentile signore, Karl Bernhart, italiano doc, madrelingua austro-ungarica-teutonica con inflessione di Berlino “alta”: 1,90, stazza 120 kg, lui è il sindaco di Prato allo Stelvio che ci ha accolto sorridendo perché ha capito subito che avevamo sbagliato strada (non è colpa di Angelo il “baffo”, tengo subito a precisarlo: io glielo avevo detto all’autista, a ghema d’ander a Pergine Valsugana, do i fan la polenta omonima, e lu, no!! As va a Prato allo Stelvio, ien la in ritir…)
Tira e bestira a sema rivè in elta bomben mo, ormei l’era trop terdi, ema fat 140 km ed pu! Beh, intant ca seren li ema disnè, al sindaco al gha pensè tutt lu, ian tirè fora dal speck, di gran wurstel, na cassetta ed pom-melinda, e 14  fiasc ed ven ross da 5 litar : ema magnè e bu’ cmè di s c e r (secchiaio) e po a sema tornè indrè apena in temp par vedar al calcio d’inizio: mo che lavor, stil miga conter in gir, a marcmand!

Lasciamo la Val Venosta (un tempo denominata “il granaio del Tirolo”) seguendo le indicazioni del Sindaco e raggiungiamo la nostra meta…

parma foggiaDa Pergine Valsugana, Parma-Foggia: 3-1, chi per 3 sms, chi per motivi ben più gravi, ognuna delle due compagini sta vivendo momenti delicati che poco hanno a che fare col calcio giocato, quello che vorrei sempre vedere e commentare in modo aperto e disteso: primo tempo con le formazioni tipo (alla data odierna), nella seconda frazione di gara, la solita girandola di sostituzioni per dare minutaggio a tutti i componenti delle due rose: doppietta per Di Gaudio ( il primo di testa in tuffo, il secondo con destro da centro area), terzo gol di Siligardi con un bel rasoterra da fuori area e gol della bandiera per Gori.

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY DI LORENZO CATTANI 

IMG-20180722-WA0009Niente di nuovo sotto il sole di luglio, squadre e gambe imballate, ritmi blandi e poca brillantezza legata ai carichi di lavoro pesanti ed intensi: da fonte attendibile non siamo nemmeno al 50% della fase di preparazione, considerato che sono due settimane di lavoro e che il campionato inizierà tra poco meno di un mese, ci sarà ancora tempo per arrivare allineati e ben rodati prima dell’ inizio del medesimo.

Di fatto sono stati impiegati tutti i giocatori a disposizione, ma quelli sotto elencati, hanno avuto più minutaggio rispetto ai sostituti:

60′ – SEPE

60′ – GAZZOLA  90′ – IACOPONI  90′ – GAGLIOLO  45′ – DI MARCO-GOBBI

60′ – SCAVONE  60′ – STULAC  72′ – BARILLA’

60′ – SILIGARDI  60′ – CERAVOLO  60′ – DI GAUDIO

Considerato che dei nuovi mancavano GALANO, RIGONI e BRUNO ALVES, (oltre ai rimanenti 3/4 ultimi acquisti finali), si inizia già a delineare la bozza della formazione che sta prendendo forma; per qualcuno siamo da retrocessione, io sono moderatamente fiducioso anche alla luce, appunto, degli ulteriori colpi di mercato da portare a termine per completare il gruppo: vai Faggiano, lavora in silenzio, come negli anni scorsi, mel la né miga andeda (male non è andata) anche perché, quest’anno, non avremo l’ “obbligo/condanna” di vincere necessariamente, ci serviranno solo 40 punti, forse 42 (mi seguite vero?).

Dopo aver analizzato la richiesta della Procura, preso atto delle prove a carico, sentito il parere dei massimi esperti, rimescolato e shackerato tutto, ho come avuto una visione, sogno o son sveglio?

.da Roma giungerà il seguente verdetto:

Calaiò Emanuele, 18 mesi di squalifica e 15.000 euro di ammenda

Parma Calcio 1913, -2 punti di penalizzazione Serie A 2018-19

..auspico che la realtà sia “ben diversa”, ma il Profeta questo ha “sognato”,

…esattamente un terzo della pena richiesta per entrambi !!

…e poi, via ai ricorsi, o forse no?

GABRIELE-MAJO-Foto-Franco-Sacc-Archimmagine-007.jpgNota del direttore: come risaputo la linea di StadioTardini.it, fin dall’inizio e senza che ci si sia fatti condizionare dalle richieste hard core della Procura Federale in udienza, è per la derubricazione del reato sportivo contestato ad Emanuele Calaiò da tentato illecito a semplice slealtà sportiva, la cui pena per responsabilità oggettiva del club non prevede penalizzazioni di punti in classifica. Come più volte sottolineato, in ambito di giustizia sportiva, esiste una pervicace tradizione, in perfetto stile vu’ cumprà, per cui le richieste della Procura Federale vengono ridotte dal TFN e poi ulteriormente ribassate dalla Corte Federale: l’auspicio è che – in nome della Giustizia (con la G maiuscola) il Tribunale Federale abbia questa volta il coraggio di soffiare sul castello di carte dell’Inquisizione, senza attendere che sia il Giudice di II Grado a normalizzare la situazione. Al di là degli incubi moroskiani e di quella strana sensazione che circola in città per cui, salva la serie A bisognerebbe accettare col sorriso sulle labbra una mini-penalizzazione, pur consci di come vanno le cose, persistiamo nel voler credere che il Parma Calcio 1913 possa giocare la prossima serie A senza alcun punto di handicap. Peraltro queste non sono previsioni – su queste materie sarebbe meglio astenersi – è solo quello che è lecito attendersi per equità di pena corrispondente al reato compiuto. Nel caso del Parma, oggettivamente, nessuno. (Gabriele Majo)

Mercato & rosa in costruzione (S.a.L. stato avanzamento lavori: 60-70%)

…ed ora vorrei Fabio “quA”…

fabio quagliarellaDiciamo subito che mancano ancora 3/4 elementi (2 difensori, 1 centrocampista e 1 attaccante) per completare un gruppo discretamente assortito e, quindi, il “soggetto” del titolo, come nei migliori copioni dei film d’azione, sarà l’ultimo ad essere annunciato: io spero che possa essere lui in quanto, tra tutti i nominativi usciti, sarebbe quello forse più indicato per prendere in mano ( o piedi) l’attacco dei Crociati: classe, esperienza, peso specifico, personalità, quasi 500 gare da professionista con 155 gol all’attivo poi? Beh, sì: ha 35 anni e questo farà storcere il naso ma, pur avendo già sondato Icardi, Immobile, Belotti, M’Bappè, Cantona, Balotelli, Graziani, Spillo Altobelli e Aldo Serena, non siamo riusciti a concretizzare nessuna di queste operazioni, ma non per l’ingaggio o per il costo del cartellino, no: solo perché, costoro, volevano una città sul mare e non in riva alla Paerma: i tempi cambiano, e anche i calciatori!

ceravoloLui, Fabio Quagliarella, se non erro, dovrebbe essere in ritiro a Ponte di Legno con i gemellati doriani, ci vedremo nell’amichevole del 28/07 a Trento: se quella sera facesse un tempo con loro ed uno con noi?  O ci multeranno per mancato tesseramento?, mi raccomando, nessuno mandi sms alla Sampdoria per vedere se la cosa si può fare, mi raccomando!!! Sai allora cosa facciamo? Escamotage morosky summer 2018, il primo tempo con loro, d’accordo, ed il secondo, sempre con la maglia doriana, ma al centro del nostro attacco, di fianco a Fabio Ceravolo (così i due “Fabios”potrebbero iniziare a famigliarizzare con un ulteriore gemellaggio sul campo, dopo quello dei tifosi sarebbe quello dei bomber: che spettacolo di idee che mi vengono, dai Stadio Tardini, dillo ai Dirigenti che facciamo “tanta roba”, “na storia” mai vista! E sorridiamo dai, con un po’ di calcio giocato e non dopato)…

Portieri:

SEPE, Frattali , Dini

Difensori:

Iacoponi, Gazzola, Gagliolo, Di Cesare? DIMARCO, SIERRALTA,

 BRUNO ALVES, GOBBI (il prossimo Capitano?)

Centrocampisti:

Barillà?, Dezi, Scavone, Scozzarella , STULAC, RIGONI,  Munari

Attaccanti:

Baraye?, Calaiò?, Ceravolo, Da Cruz?, Di Gaudio?, Siligardi

GALANO

 In quasi dirittura d’arrivo Ciciretti!!!

La calda estate “giudiziario-sportiva”, in questo torrido clima parmigiano (sto invecchiando e noi, signori anziani, così come i bambini, soffriamo maggiormente queste temperature equatoriali), sta andando verso il suo epilogo: è stato ufficializzato il calendario della Coppa Italia 2018-19 (leggasi sottostante programma eventi) che vedrà i Crociati entrare nella competizione al terzo turno.

* Prossimi Appuntamenti: *

  • 24/07: Verdetto Tribunale Giustizia Sportiva scandalo.so.sms
  • 26/07: Sorteggio Campionato Serie A 2018-19
  • 28/07: PARMA–Sampdoria (Trento ore 18.00)
  • 04/08: Triangolare Sportitalia Cup a Carate Brianza con Folgore Caratese e Sassuolo ( diretta tv su Sportitalia )
  • 12/08: 3° Turno Coppa Italia: Vincente (Pisa-Triestina ) / CREMONESE
  • 19/08: Inizio Campionato Serie A 2018-19

** CAmpAgnA  AbbonAmenti – Serie A 2018-19 **

Abbònati, abbonati al 21/07:  5.987

Da Prato allo Stelvio, passando per  Pergine Valsugana, per tornare dalla panchina di fianco all’edicola (front of Ennio), “Sede del Circolo Pensionati Tifosi dal Paerma”, direttamente dall’Ufficio del Direttore dei Lavori, Sig. Claudiein, in collaborazione con il Capo Cantiere Pepen,

in attesa della sentenza del processo “Iphone.sms.whatsapp.nador.ti.e.chin.tal.disz.miga”,

sempre con ironia e buonumore,

vi saluto cordialmente,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

14 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Da Prato allo Stelvio fine ritiro a quota 915 s.l.m., da Roma il 1° verdetto del WhatsApp Gate

  • 23 Luglio 2018 in 08:24
    Permalink

    Meno male che la gazzetta se n’è accorta…
    https://www.gazzettadiparma.it/news/news/528380/e-in-arrivo-la-sentenza-sugli-sms.html

    TAS Milan
    http://www.mediagol.it/notizie/milan-il-tas-ribalta-la-sentenza-della-uefa-accolto-il-ricorso-dei-rossoneri/

    TAS Parma
    https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/29-05-2014/alta-corte-respinto-ricorso-parma-torino-europa-league-80787185344.shtml

    Parma Fallito in D

    Gli altri no..
    Napoli fallito ma in serie C1
    https://it.wikipedia.org/wiki/Societ%C3%A0_Sportiva_Calcio_Napoli

    Poi Torino Fiorentina Lazio…tutte aiutate..
    https://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Petrucci

  • 23 Luglio 2018 in 08:38
    Permalink

    Buongiorno a tutti con le ultime news:

    1) ABBONATI al 22/07 ….6.012 …..dai ragazzi, prima di andare in ferie ..diamoci una mossa …SERIE A….SERIE A ..SERIE A…

    2) Da Pergine Valsugana ho avuto il piacere di vedere all’opera la squadra che si sta formando ma, soprattutto di togliermi una piccola gioia: una foto con il MITICO MARCO “berga” Bergamaschi e, ………..
    DIN DON DIN DON DIN DON vi interrompo dallo Stirpe,
    FLORIANO HA FATTO GOLLLLLLLLLLLLL

    Roberto FLORIANO ..UNO DI NOI, 1, 10, 100 FLORIANO…

    3) nell’articolo, quando scrivevo di SOGNO-PROFEZIA, ovviamente, con la prevista sentenza prospettata , si trattava di un INCUBO ma ….sono solo le mie farneticazioni, CI SARANNO PURE I RICORSI E …QUALCUNO DARA’ BATTAGLIA ….
    …di fatto sono pienamente d’accordo sulla linea del DIRETTORE ma, la realtà, spesso, non è come vorremmo quindi…ritenetelo un INCUBO derivante da reale pragmatismo ….

    purtroppo ….presumo che …CON NIENTE NIENTE NON CE LA CAVEREMO ….

    SERIE A …SICURA : QUESTO VE LO METTO PER ISCRITTO …
    moro

  • 23 Luglio 2018 in 09:45
    Permalink

    Se il Parma oggi non sarà assolto o non gli sarà nemmeno concessa la slealta’ sportiva spero che il Parma smetta di BELARE e inizi finalmente A RUGGIRE

  • 23 Luglio 2018 in 11:03
    Permalink

    Certo che MOROSKY a leggere i tuoi articoli dopo l’uscita del caso sms dove mettevi tutti in ridere, e leggere oggi che almeno una penalità pensi che la diano, diventa veramente dura poterti seguire…
    Se non abbiamo commesso il fatto nessun punto, se siamo colpevoli giusto tornare in B…. non ci sono alternative….. non possiamo accontentarci di non perdere la categoria…..

    • 23 Luglio 2018 in 12:35
      Permalink

      ah, perchè dovevo o dovrei piangere io ?
      ARIA FRITTA ERA

      • 23 Luglio 2018 in 12:36
        Permalink

        ED ARIA FRITTA RIMANE …

        ciò non toglie che sia capace anche di sapere che con niente niente non si sarebbe andati via da Roma…
        ed infatti …nella previsione sono stato pure modesto..
        MA ORA CI SARANNO I RICORSI …

    • 23 Luglio 2018 in 14:11
      Permalink

      LUCA spero tu abbia capito che sono due cose diverse:

      un conto sono le OPINIONI PERSONALI , come ho già scritto ARIA FRITTA ERA ED ARIA FRITTA RIMANE OGGI …questo dal mio punto di vista ..

      un altro conto è immaginare/ipotizzare ciò che potrebbe succedere da decisioni di TERZI GIUDICANTI:
      A ME PREMEVA LA SERIE A….però avevo paventato le suddette squalifiche-penalizzazione ….
      la prima è stata dimezzata, la seconda è stata ridotta di 1 sesto !!!
      ..
      per ora, il GIORNO 26 …nella penultima casella della Serie A ci sarà il nome PARMACALCIO1913..in quello che sarà il sorteggio del nuovo campionato…
      moro
      NEL FRATTEMPO PARTIRANNO I RICORSI …

  • 23 Luglio 2018 in 12:20
    Permalink

    serie a con – 5 punti !!!! ecco la marmellata prontahahahah

    al peggio non c’è fine….è ora di finiamola dai là ke lavor

    forsa pàrma sempre al tuo fianco

  • 23 Luglio 2018 in 12:34
    Permalink

    Sentenza si, SENTENZA NO, processo del “cacchio”

    Tanto tuonò che piovve:
    dall’album “la voce del padrone” di Franco Battiato

    Cuccurucucu Procura
    ahia – iaia – iai legnava
    Cuccurucucu Procura
    ahia – iaia – iai picchiava
    Le whatsappate con De Col
    nell’ ora di ginnastica o di calcetto
    per carnevale mandavo sms
    avevo già la Luna e Urano nel Leone
    “il mare nel cassetto”
    “le mille bolle giallo blu”
    da quando sei andata via non esisto più
    “il mondo è giallo il mondo è¨ blu”.
    Cuccurucucu procura
    L’ira funesta dei magistrati italiani
    che da Spezia si spostarono a Parma
    difendimi o lega dei calciatori italiani
    le richieste esagerate di Pecoraro
    le penne stilografiche con l’inchiostro giallo blu
    la barba col rasoio elettrico non la faccio più
    “il mondo è giallo il mondo è¨ blu”.
    Cuccurucucu procura

  • 23 Luglio 2018 in 13:55
    Permalink

    Morosky, ti è andata male. Penalizzazione pesante e ingiusta.

  • 23 Luglio 2018 in 14:13
    Permalink

    Mi è andata male ??

    Ma allora non sai leggere bene …
    il mio articolo è uscito a mezzanotte …
    le pene inflitte rispetto alle previste ..non sono molto distanti..

    c’è ancora tempo per fare tante robe…

  • 23 Luglio 2018 in 17:29
    Permalink

    Buongiorno Morosky,
    Come è la situazione della rosa del Parma, tenendo conto che nei 25 4 devono essere di provenienza settore giovanile? Non credo ci siano al momento, giusto? Attenzione quindi ai vari Cigarini, jose mauri, rossi che potrebbero arrivare nelle prossime settimane!

  • 23 Luglio 2018 in 18:00
    Permalink

    Ciao, buonasera,

    non sono a conoscenza di questo balzello ma, non credo che servano nei 25 ( a meno che chi li ha, abbia dei benefici economici oltre al fatto di poterli inserire , per chi fa le coppe, nelle liste Uefa )

    al momento però, così a tentoni ..

    GAZZOLA
    SILIGARDI ha giocato negli allievi …una quindicina di anni fa
    ADORNI il portiere
    …un altro fanno presto ad inserirlo …uno della primavera magari..

    ma non credo che ci sia un limite di tesseramento !!!!
    mi informerò

I commenti sono chiusi.