ALLENAMENTO CONGIUNTO: PARMA PRIMAVERA-FELINO JUNIORES 1-0, DECIDE KASA AL 3′

parma primavera felino juniores(www.parmacalcio1913.com)  Allenamento congiunto sabato mattina 25 Agosto 2018 per la Primavera del Parma al Centro Sportivo di Collecchio con la Juniores Regionale del Felino: il test finisce 1-0 per la squadra di Mister Catalano che domina per tutta la gara, pur trovando solo una singola marcatura quella di Redi Kasa dopo 3 minuti che sfrutta un errore in disimpegno della retroguardia rossoblu. Partita che si incanala su una supremazia atletica e tecnica evidente dei Crociati, ma che comunque permette al Felino, attento e ben messo in campo da mister Giordani, di non concedere più di tanto agli attaccanti Crociati. Difesa attenta, Camara in mezzo al campo e Kasa sulla fascia sono le note più liete della giornata in casa Parma Primavera, Ci si avvicina all’inizio del Campionato e i gialloblu si stanno preparando in maniera ottimale, ma un plauso va anche al Felino che, nonostante assenze, importanti ha saputo tenere il campo fino allo scadere limitando il passivo.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

28 pensieri riguardo “ALLENAMENTO CONGIUNTO: PARMA PRIMAVERA-FELINO JUNIORES 1-0, DECIDE KASA AL 3′

  • 26 Agosto 2018 in 01:54
    Permalink

    Adorni c’è ancora?

  • 26 Agosto 2018 in 19:07
    Permalink

    Abbiamo si è no 3 giocatori di serie a…. imbarazzanti

  • 26 Agosto 2018 in 19:10
    Permalink

    Faggiano vergognati!!!!!squadra imbarazzante

    • 26 Agosto 2018 in 20:44
      Permalink

      Eccolo quello per cui dovevamo rimanere ancora in Lega Pro. Sei abbastanza penoso nel tuo insistere.

  • 26 Agosto 2018 in 19:17
    Permalink

    GOL della SPAL.
    eurogol di Antenucci.
    purtroppo se lo lasciamo tirare…
    disposto male in difesa.
    posizioni ancora da assimilare.

    comunque…
    calma e gesso.

    Mister c’e da dare una strigliata ai ragazzi,
    spingere sino all’ultimo secondo,
    se é il caso di effettuare modifiche tattiche, facciamole!!!

    vedi Carletto ieri…

    tutto é possibile!!!

    FORZA PARMA

    • 26 Agosto 2018 in 19:35
      Permalink

      in mancanza di un gioco, evitiamo lanci lunghi, cerchiamo di giocare facile, e andiamo al tiro altrimenti sarà dura far gol, puntiamo su azioni indiduali se occorre ma… “andema a parzer”!!!

      FORSA RAGAS

      • 26 Agosto 2018 in 19:55
        Permalink

        FINITA.

        purtroppo
        NON siamo ancora una SQUADRA.
        ci vorrà tempo e molta pazienza.

        loro messi meglio in campo, ci hanno saputo punire, poi ci hanno contenuti.

        intravisti alcuni spunti interessanti di Da Cruz e Gervinho, con UN GIOCO in futuro dobbiamo però servire meglio i nostri terminali offensivi che non possono inventarsi i gol da soli.
        Stulac acerbo, anche lui va aspettato con pazienza, le qualità si vedono e ci sono.
        dobbiamo migliorare nei movimenti collettivi sia in fase difensiva che in ripartenza.

        questa é andata, che la prossima sia una battaglia!
        buona settimana ma…
        SVEGLIA CROCIATI!!!

        • 26 Agosto 2018 in 21:33
          Permalink

          aspettiamo ad attaccare il Mister perchè dobbiamo dargli tempo di assemblare la squadra, dovrà trovale la QUADRA.
          e dovrà farlo in breve tempo.

          purtroppo il mercato è stato condizionato dalla “sentenza sms” e da soli 8 giorni il Mister ha la squadra su cui lavorare.

          vi ricordo i giocatori schierati oggi:

          Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi (74′ Gervinho); Grassi, Stulac, Barillà (79′ Dimarco); Da Cruz, Inglese, Di Gaudio (63′ Ceravolo)

          14 giocatori, di cui 8 nuovi.
          ossia il 60%.

          dobbiamo dare TEMPO al Mister D’Aversa di assimilare i nuovi, sincronizzare l’assetto difensivo e sopratutto il centrocampo.
          l’attacco sarà una conseguenza di una “squadra che gira”.

          se poi “gira” con un bel gioco meglio ancora.

          sugli attaccanti:
          Ceravolo non è in forma e va aspettato; Inglese se non lo serviamo nei tempi giusti diventa inpalpabile, così come gli altri.

          peccato perche Udinese e Spal dovevano essere alla nostra portata. con un Parma al TOP.
          purtroppo siamo indietro.

          a questo punto (permettetemi la battuta), preferivo partire dal -5 e battere Udinese e Spal, i punti in classifica sarebbero sempre stati 1, ma con umore e morale diverso…

          ora, sotto con la Juve, poi la sosta nazionale che ci servirà per amalgamare la squadra e portare tutti al top della forma, poi Inter, Cagliari e Napoli.

          dobbiamo fare almeno 4 punti.
          e trovare l’assetto difensivo non subendo troppi gol, questo per tenere il morale alto o accettabile.

          se la squadra “girerà”, con il tridente GERVINHO – INGLESE – BIABIANY ci sarà da divertirsi.
          ma occorre.. una difesa rocciosa e divenire padroni del centrocampo.

          con STULAC – RIGONI – GRASSI non siamo messi male.

          il Mister dovrà crescere nel leggere le partite, anche Semplici non è tutto questo fenomeno..

          FORZA PARMA

  • 26 Agosto 2018 in 19:19
    Permalink

    Fasce difensive e d’attacco si è no di lega pro…

  • 26 Agosto 2018 in 19:20
    Permalink

    Ma cosa siamo andati a fare in serie A???

  • 26 Agosto 2018 in 19:24
    Permalink

    Zero tiri contro una squadra che retrocederà …. siamo alla frutta…

  • 26 Agosto 2018 in 19:24
    Permalink

    Grazie d’aversa grande allenatore…. Faggiano grande direttore tecnico…

  • 26 Agosto 2018 in 19:25
    Permalink

    Chiediamo di tornare in B come ventesima squadra…

    • 26 Agosto 2018 in 22:57
      Permalink

      LUCA
      VERGOGNATI!!!!
      SEI SOLO CAPACE DI LAMENTARTI…
      VERGOGNATI….

  • 26 Agosto 2018 in 19:48
    Permalink

    Almeno questa volta non hanno illuso i tifosi per 60 minuti, dopo 15 decenti abbiamo deciso di perdere. E quando decidiamo di perdere noi lo facciamo bene, nel senso che non diamo a nessuno la sensazione che possiamo fare qualcosa di buono.

  • 26 Agosto 2018 in 20:06
    Permalink

    Ma Ciciretti è stato preso per far un piacere a qualche procuratore?In 8 mesi che è qui non ha mai fatto un allenamento con la squadra non differenziato.

  • 26 Agosto 2018 in 20:08
    Permalink

    La piocioneria inizia a manifestare i suoi nefasti effetti…insieme alla totale inadeguatezza del pioccinese. Sperema c’al torna a va sola.

  • 26 Agosto 2018 in 20:16
    Permalink

    Non siamo all’altezza…

  • 26 Agosto 2018 in 21:01
    Permalink

    Scuadra in costruzione …..

  • 26 Agosto 2018 in 21:53
    Permalink

    Manca l’occhio della tigre! Avete visto le facce dei nostri?

  • 26 Agosto 2018 in 21:56
    Permalink

    Di tifosi troll come Luca non ne abbiamo bisogno. Ti facciamo schifo? Bene, non seguirci! Hai rotto!!!!

    Mi scuso per lo sfogo, ma costui è uno che è da 3 anni ci dà contro senza mai fare una critica costruttiva.

  • 26 Agosto 2018 in 22:21
    Permalink

    Beh ovvio se fai mercato il giorno prima dell’inzio Del campionato…la Spal non il Barça ha 6 punti perché hanno fatto un ritiro normale coi giocatori che poi hanno iniziato il campionato. Cosa che noi nemmeno l’anno della C abbiamo fatto. Se a questo aggiungi la continua mania di prendere gente più da sanatorio che da campo come Biabiany, Cicirotto, Dezi (è giovane come l’acqua e sempre rotto) ecco che ti crei dei problemi da solo.

  • 26 Agosto 2018 in 22:58
    Permalink

    Giusto per la cronaca, quando non si ha una squadra adeguata alla categoria solitamente si sopperisce con l’allenatore, ecco vista la squadra io proverei a prendere Guidolin o donadoni.

  • 26 Agosto 2018 in 22:59
    Permalink

    Qualcuno mi spieghi che significa l’acquisto di massimo gobbi (38 anni) sulla fascia… esperienza?

    • 26 Agosto 2018 in 23:51
      Permalink

      ci provo..

      è prima di tutto uno che fa spogliatoio.
      molto legato a Lucarelli.
      ha esperienza e può darci una mano.
      ovviamente se la squadra “gira” altrimenti “figurasa” per chiunque..

      il punto secondo me è sempre lo stesso: ma i giocatori messi in campo erano tutti al 100 % della forma?

      secondo me NO.

      poi come aggravante mettiamoci la formazione non ancora assemblata per i motivi elencati nei miei post precedenti…

      quindi anche un veterano come Gobbi fà fatica.

  • 26 Agosto 2018 in 23:10
    Permalink

    Continuate a difendere a prescindere, poi le pere cadranno…. hanno costruito una squadra ridicola, un insieme di pensionati e scarsi giocatori di B…,.

  • 26 Agosto 2018 in 23:21
    Permalink

    Peccato mi aspettavo qualcosa di più e proseguire nella crescita, ma evidentemente i tanti infortunati (Ciciretti, Biabiany, Sprocati, Dezi, Scozzarella, Bastoni) o chi non è utilizzabile dall’inizio perchè non ancora in forma partita (Gazzola, Sierralta, Gervinho) hanno inciso parecchio. Non si può non pensare che la squadra sarebbe stata sicuramente meglio con tutti gli effettivi a disposizione (l’ingresso di Gervinho che sarà al max al 30% della forma è bastato per creare un paio di occasioni da rete).
    Generalmente non mi piace criticare i singoli in quanto il calcio è un gioco di squadra e se un componente è in difficoltà è colpa anche degli altri che lo assistono male, tuttavia non può essere un caso che in tutte e 3 le partite ufficiali del Parma (Pisa, Udinese e Spal) il peggiore sia stato Gobbi, sempre in difficoltà e preso quale punto debole da attaccare da parte degli avversari.
    Purtroppo se continua così è stato un errore clamoroso, va bene il discorso uomo spogliatoio ma con una lista tirata di 21 effettivi è troppo penalizzante avere un giocatore di questo tipo. Con un posto libero sarebbe probabilmente arrivato Benalouane che è sicuramente di un’altra caratura.
    A centrocampo sarei curioso di vedere Deiola, anche lui acquistato come over per cui deve necessariamente apportare un valore aggiunto. Peraltro amici cagliaritani mi dicono essere un ottimo giocatore.
    Occorre lavorare parecchio e crescere in fretta, siamo all’inizio ma il campionato non ci aspetta e recuperare non è semplice.
    Sempre e solo forza Parma

I commenti sono chiusi.