LA PRESENTAZIONE DI GERVINHO, BIABIANY E SPROCATI (VIDEO)

news-gervinho2(www.parmacalcio.1913.com) – Nella sala stampa del Centro Tecnico di Collecchio, Gervinho ha debuttato nella sua prima conferenza da giocatore del Parma Calcio, alla presenza del direttore sportivo Daniele Faggiano, che lo ha così presentato: Gervinho è venuto con lo spirito giusto, vuole fare bene per la Coppa d’Africa. Questa è stata un’operazione dura per le nostre casse, lui ci è venuto incontro agevolandoci, dunque si vede la voglia da parte di sua di ripartire da qui.Domenica non è venuto alla partita perché è andato a prendere i documenti necessari per potersi allenare già da martedì scorso: anche da questo si capisce quanta voglia ha Gervinho di mettersi a disposizione”.

Ecco le parole di Gervinho:

Sono contento di essere qui, è un piacere tornare nel campionato italiano, tra quelli nei quali ho giocato è uno dei migliori. Qui in Italia ho vissuto bei momenti, ora per me si tratta di una nuova avventura. Conosco la storia del Parma, abbiamo un collettivo importante, una dirigenza importante, possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. La mia condizione fisica? Sono a disposizione dell’allenatore, non gioco match ufficiali da due o tre settimane ma non ho problemi”.

“La difficoltà di salvarsi? Non c’è niente di difficile nella vita e nel calcio, abbiamo una bella squadra, c’è bisogno dell’aiuto di tutti, darò il cento per cento: restando uniti possiamo farcela. La Coppa D’Africa? La mia motivazione ora è quella di fare bene nel club, voglio ripagare la fiducia della società: certo, la Coppa D’Africa è importante, ma questo altro aspetto lo vedremo a fine stagione”.

news-gervinho-sprocati-biabiany-faggiano“Similitudini tra Garcia e D’Aversa? Ho trascorso con Garcia molto tempo, ora ho voglia di adattarmi al modo di lavorare dell’allenatore. Vengo da un campionato diverso, ho parlato con il Mister anche se ancora non siamo entrati nei dettagli, mi adatterò a quel che lui mi chiederà di fare sul campo. Non sento pressioni, sono sempre stato rilassato nei miei vari passaggi di carriera: non focalizziamoci sulla Juventus, ma pensiamo a migliorare in ogni partita, senza sottovalutare nessun avversario. Contro la Spal si tratta di una partita molto importante, purtroppo domenica non siamo riusciti ad ottenere i 3 punti, ora vogliamo cercare di farlo già nella prossima gara”.

news-biabiany(www.parmacalcio1913.com) – Giornata di presentazioni in casa Parma. Insieme a Gervinho e Mattia Sprocati, è il momento di Jonathan Biabiany. Un ritorno per il francese, accolto dal Direttore Sportivo Daniele FaggianoBiabiany è una vecchia conoscenza del Parma che ha fatto di tutto per tornare qui.Lo abbiamo messo un mesetto “in naftalina” a Milano – ha scherzato – si è allenato da solo, ma è tornato perché è contata molto la sua volontà. E’ molto legato a questa città e deve tornare il calciatore che conosciamo tutti, è venuto a darci una mano. Siamo una neopromossa ma non dimentichiamoci che siamo il Parma ed il Parma merita di essere riportato dove merita. I giocatori che hanno questa voglia è giusto che tornino qui perché dimostrano di essere attaccati alla maglia ed ai tifosi. L’importante è sudare per la maglia. La storia del Parma deve essere il nostro stimolo motivazionale“.

Parole di felicità per il numero 77 crociato: Sono felice di essere tornato qui, è sempre emozionante tornare. I miei figli sono nati qui, sono legato a questa piazza. Sono andato all’estero ma non vedevo l’ora di tornare in Italia e quando si è presentata la possibilità del Parma non ci ho pensato due volteCome diceva Gervinho abbiamo una rosa ed un collettivo in grado di poter raggiungere l’obiettivo. Non ho fatto il ritiro e sono un po’ più indietro rispetto ai miei compagni ma adesso sto meglio, sono felice e sono a disposizione del Mister. Sono andato via dal Parma in un momento alto, con la qualificazione in Europa news-gervinho-sprocati-biabiany-faggianoLeague. Ho passato degli anni lontano da qui ed ho imparato tanto, poi l’entusiasmo è tornato da solo. La velocità? E’ l’unica cosa che non mi manca, me l’ha data madre natura e non si perde dall’oggi al domani. In questi quattro anni ho imparato a giocare in diversi ruoli, ho giocato anche da terzino destro. Ho la fortuna di poter essere impiegato in tanti ruoli e sono a disposizione del Mister. Conosciamo le nostre qualità, domenica sarà una gara importante. Dobbiamo avere l’atteggiamento giusto per poter portare a casa i 3 punti”.

news-sprocati(www.parmacalcio1913.com) – Mattia Sprocati torna a casa. Il nuovo acquisto del Parma è stato presentato oggi alla stampa dal Direttore Sportivo Daniele Faggiano“Sprocati è un calciatore che viene dalla Lazio, ha sempre fatto grandi campionati. Io lo seguo da sempre, ma lui non lo sa. Ad un certo punto della sua carriera si stava perdendo poi è stato bravo a dimostrare che può giocare a determinati livelli. La Lazio lo ha preso, lo scorso anno avevo già provato a prenderlo a gennaio ma le cifre non erano accessibili alle nostre tasche. E ora non me lo sono fatto sfuggire. Speravamo di poter fare l’operazione in determinate condizioni e siamo contenti di averlo qui perché lì davanti può ricoprire tanti ruoli ed è abituato a sacrificarsi. Noi cerchiamo ragazzi così”.

Sono tornato a casa – afferma Sprocati – anche se sono cambiate tante persone per me è proprio così. Ho fatto la Primavera qui al Parma, sono tornato in un ambiente che conosco e non ho avuto il minimo dubbio quando mi è stata prospettata questa possibilità. Sono stato il primo a voler tornare e sono felicissimo di essere qui. Sono un po’ indietro di condizione, ho fatto 10 giorni un po’ a parte ma sono sempre a disposizione del mister. Ho la fortuna di saper giocare in tutte le posizioni in avanti, cercherò di ritagliarmi il mio spazio e poi chiaramente le scelte spetteranno al mister”. Poi uno sguardo alla gara di domenica contro la Spal: “Dalla gara con la Spal mi aspetto di poter fare bene. Credo che abbiamo le carte in regola per vincere una sfida sicuramente difficile“.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE DI GERVINHO, BIABIANY E SPROCATI

Stadio Tardini

Stadio Tardini

11 pensieri riguardo “LA PRESENTAZIONE DI GERVINHO, BIABIANY E SPROCATI (VIDEO)

  • 24 Agosto 2018 in 19:22
    Permalink

    Ma Ciciretti co gal?Infortunio serio, acciacchi che per lui sono ormai la norma o che? Lo abbiamo lasciato infortunato e lo ritroviamo infortunato.

  • 24 Agosto 2018 in 19:24
    Permalink

    il pantaloncino di sprocati è tutto un programma!!

  • 24 Agosto 2018 in 21:43
    Permalink

    È sempre infortunato, può tornare a Napoli

  • 24 Agosto 2018 in 22:12
    Permalink

    Siligardi migliore in campo domenica fuori lista, per Dezi che in a non ha mai giocato…. senza parole…..

  • 25 Agosto 2018 in 00:39
    Permalink

    Io non leggo niente sul sito ufficiale riguardo a Siligardi. Certo che lasciare fuori uno dei migliori del pre-campionato e della gara contro l’Udinese sarebbe un bel autogol.

    • 25 Agosto 2018 in 01:16
      Permalink

      Sembra tutto così inverosimile! Sembra una banda di sprovveduti che nn sa bene cosa fare. Nn puó essere cosí, deve esserci sotto qualcosa che ci sta sfuggendo: Galano, Sprocati, Biabiany, Ciciretti rotto messo in lisya al posto di Siligardi…per non parlate di Deiola…
      Boooo

  • 25 Agosto 2018 in 09:35
    Permalink

    A destra abbiamo Ciciretti biabiany sprocati e volendo gervinho. .a centrocampo siamo contati ci sta preferire Dezi invece che Siligardi che con la rosa a pieno regime vedrebbe poco il campo.
    Deiola sarà il vice Stulac

  • 25 Agosto 2018 in 09:36
    Permalink

    La mossa di Galano è semplice da capire: Bari fallito, pre di gratis un giocatore che In B fa la differenza è che ha sicuro mercato, lo c’è di (quest anno in prestito mi pare con diritto di riscatto) e fai una sicura plusvalenza

  • 25 Agosto 2018 in 10:53
    Permalink

    Gervinho va dal barber !!! Si ma col d’Antonio Conte !!! Al ne sugarà col caplè ah ? No mama Dailà !!

  • 25 Agosto 2018 in 12:57
    Permalink

    co vot cal gapia cicirotti ,al zuga in tal napoli b semplice

  • 25 Agosto 2018 in 16:40
    Permalink

    Sprocati è come Verdi, ambidestro. Farà benissimo

I commenti sono chiusi.