sabato, Giugno 22, 2024
In EvidenzaNews

D’AVERSA: “SCONFITTA INGENUA. ABBIAMO TENUTO IL CAMPO SINO A DIECI DALLA FINE. PAREGGIO SAREBBE STATO GIUSTO” (VIDEO)

(Ilaria Mazzoni) – Alla richiesta se la sconfitta maturata dal Parma in questa nona giornd'aversa lazioata di campionato sia “giusta” il tecnico crociato preferisce, piuttosto, definirla come ingenua, la squadra, infatti, sino a dieci minuti dal termine dei novanta minuti aveva retto bene la pressione contro una squadra del livello tecnico della Lazio. Dispiacere per aver subito una rete nata da un episodio favorevole ai gialloblù e per aver perso un punto che sarebbe valso tanto, tantissimo, sia in termini di punti in classifica ma anche per quanto riguarda il piano psicologico della squadra stessa che avrebbe certamente acquisito più autostima. Certo, la Lazio, specifica D’Aversa, era un’avversaria ostica, una squadra di livello e ben strutturata che l’anno scorso, sottolinea, ha perso la Champions solo negli ultimi secondi. Una formazione, poi, che può contare su un’ottimo organico. Continua poi affermando di essere ancora troppo “vicino” alla partita per analizzarla correttamente con distacco e oggettività, ma il pareggio, per l’allenatore, sarebbe stato un risultato giusto. Alla fine la  differenza l’hanno fatta i giocatori biancocelesti subentrati nel secondo tempo ma nessun rimprovero verso i propri giocatori; l’atteggiamento del Parma è stato buono anche se certamente bisogna fare di più. Insomma, nessuna responsabilità per i suoi ragazzi, nemmeno quelli che sono entrati successivamente nel suo undici, difficile, spiega entrare quando la gara è già in corso. Per quanto riguarda il livello fisico, continua D’Aversa, la Lazio possiede giocatori di gamba, noi siamo arrivati al termine dei novanta minuti con qualche elemento stanco, come Stulac che aveva, tra l’altro, subito un colpo durate gli allenamenti con la nazionale. Nonostante ciò hanno tenuto bene il campo anche nei quarantacinque minuti finali. Certo, hanno accusato il colpo della rete del vantaggio avversario ma, conclude, a volte il risultato può influire falsificando la considerazione e la valutazione finale di una gara. Ilaria Mazzoni
DAL CANALE UFFICIALE  YOUTUBE  DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA DI D’AVERSA DOPO PARMA-LAZIO (0-2)

 

11 pensieri riguardo “D’AVERSA: “SCONFITTA INGENUA. ABBIAMO TENUTO IL CAMPO SINO A DIECI DALLA FINE. PAREGGIO SAREBBE STATO GIUSTO” (VIDEO)

  • Nulla da dire oggi mister. Preparata bene e persa solo per un episodio http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  • SavoMilosevic

    beh…
    siamo obiettivi, il pareggio sarebbe stato giusto per noi, ma fosse finita in pari loro avrebbero meritato la vittoria per aver gestito il gioco tutti i tiri fatti ed i vari gol mangiati.

    per noi sarebbe stata la partita per crescere a livello mentale e di convinzione.

    purtroppo oggi D’AV ha sbagliato i cambi.
    il cambio.
    diciamocelo.
    mi riferisco a CICIRETTI che come giocatore NON mi ha ancora convinto (ne l’anno scorso ne quest’anno). nasce da una sua mancata lettura di copertura lasciare a loro la superiorità numerica mettendo la difesa in difficoltà sul fallo di rigore (netto).
    secondo me occorreva un giocatore fisico, tipo Deiola, che dava equilibrio e non sbilanciava la squadra in un 3-5-2.

    sarà, ma io CICIRETTI non lo vedo in questa squadra.

    sulla sconfitta:
    nessun dramma, ora serve una grande prestazione con una squadra che gioca molto bene.

  • Fatto il massimo contro un avversario troppo più forte di noi, con una panchina lunga e di qualità, infatti i cambi hanno fatto la differenza, in negativo per noi ed in positivo per loro.

  • Siberianhusky

    Il Parma ha fatto una buona partita, senza l’intervento involontariamente irruento di Gagliolo, non necessario perché a quel punto il laziale era spalle alla porta, si sarebbe strappato un pareggio contro un avversario indiscutibilmente più attrezzato tecnicamente. Ottima prestazione di Sepe, la migliore del campionato. Tutti hanno dato il massimo, non è bastato. Bisogna da subito pensare alla prossima partita

    • SavoMilosevic

      ma l’intervento irruento di Gagliolo nasce dall’uomo lasciato libero sulla fascia da parte di Ciciretti.
      se fosse stato pressato per bene Gagliolo si sarebbe posizionato meglio magari anticipandolo…
      il calcio è fatto di questi piccoli particolari.
      Ciciretti, se guardi l’azione dall’inizio, era in anticipo ma si è fatto superare in velocità. eppure era fresco.
      purtroppo.

      • Siberianhusky

        Ciciretti e’ un giocatore al quale non possono essere affidati compiti di copertura, se non in via estemporanea. E’ stato proprio questo il caso. Sul piano fisico paga immancabilmente dazio, malgrado ci metta sempre buona volontà. D’Aversa, visto il calo fisico di Siligardi e Di Gaudio, ha cercato di provare a pungere la Lazio. La difesa stava tenendo e sperava che la velocità di Biabiany e l’estro di Ciciretti potessero creare occasioni da rete. In attacco senza Gervinho le cose si complicano parecchio, D’Aversa sicuramente dedicherà particolare attenzione a questo problema. Se l’Ivoriano non potrà giocare la prossima gara, chissà che non provi dall’inizio un tandem Ceravolo-Inglese…

        • SavoMilosevic

          allora caro Siberianhusky mi devi spiegare chi doveva rientrare sulla fascia nella ripartenza Lazio, se riguardi l’azione Ciciretti è rimasto dietro apposta, quindi sembrava fosse definito così.

          se c’è stato un missunderstanding con un compagno il problema allora è li e ci dovrà pensare il Mister…

          D’AV penso ci abbia fatto la bocca buona a pungere squadre superiori la nostra, purtroppo non sempreti va bene, a volte meglio contenere visto com’era l’andazzo della gara..

          http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

          • Siberianhusky

            Come ho scritto prima, solo in via estemporanea si può pensare di affidare compiti difensivi a Ciciretti. In quel frangente D’Aversa lo ha fatto, prendendo un rischio e purtroppo è andata a finir male. Ciciretti e’ un giocatore atipico e va preso così com’è

  • Io personalmente credo in Ciciretti…
    Ha bisogna dei piú minuti… ha giocato solamente
    incontra scuadre forte Napoli e Lazio…
    L’idea de D’AversA era buono… no ha funzionato come puó
    funzionare… é un giocatore de A asolutamente ..
    Vediamo se ho ragione 🤔

    • SavoMilosevic

      vedremo Douglas…
      ieri ho visto Politano… tutt’altra roba…

I commenti sono chiusi.