domenica, Luglio 21, 2024
News

D’AVERSA: “MASSIMA DETERMINAZIONE PER PORTARE A CASA PUNTI IMPORTANTI. AUGURI A TUTTI” / I CONVOCATI

roberto d'aversa parma chievo vigilia(www.parmacalcio1913.com) – “Affrontiamo una partita contro una squadra che ha fatto un risultato importante domenica e sotto l’aspetto mentale avrà entusiasmo e fiducia nei propri mezzi. Non sarà una gara semplice ma per noi comunque non ci sono mai state partite facili quindi cercheremo di affrontarla con la massima determinazione per portare a casa punti importanti“. E’ questo il commento di Mister Roberto D’Aversa, alla vigilia della gara contro la Fiorentina in programma domani alle ore 15.00 allo Stadio ”Artemio Franchi” e valida per la diciottesima giornata del campionato Serie A Tim 2018-2019: “Bisognerà valutare il fatto che si gioca in maniera così ravvicinata rispetto all’ultima gara contro il Bologna, – prosegue – Barillà ha sempre lavorato a parte, Gervinho è reduce da un infortunio e può essere rischioso schierarlo tre volte in una settimana. Di Gaudio non sarà tra i convocati per un problema alla schiena. Ci sono da considerare un po’ di situazioni”.

“Il fatto di giocare nel periodo natalizio? – continua – Come prima cosa ne approfitto per mandare tanti auguri di buon Natale a tutti i tifosi del Parma. Giocare in questi giorni particolari è un’abitudine da diversi anni, specialmente per chi viene da categorie più basse come la Serie B. E’ un progetto partito dalla B che segue un po’ la scia del campionato inglese. Pur facendo qualche sacrificio per quanto riguarda il cibo e non potendo festeggiare al massimo, penso che dopo ci sarà del tempo per staccare una settimana e passare del tempo con le proprie famiglie. Credo che sia più vantaggioso questo, fare qualche sacrificio ora per poi godersi qualche giorno dopo con il mercato che non incomberà sulle partite anche se è stato comunque prolungato”.

“La Fiorentina ha modificato qualcosa in fase di costruzione, può farlo in diversi modi: a volte 3-1, altre 3-2 oppure 4-1. Indipendentemente da questo, ha calciatori importanti, di qualità e di gamba. Dovremo essere bravi a non concedere il campo aperto e gli spazi lunghi, cercando di sfruttare al meglio le lacune che possono avere. Molto dipenderà dall’interpretazione della partita da parte nostra“. 

I CONVOCATI

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta questa mattina al Centro Sportivo di Collecchio, Mister Roberto D’Aversa ha convocato per la gara contro la Fiorentina, in programma domani alle 15.00 allo Stadio ”Artemio Franchi” e valida per la diciottesima giornata del campionato Serie A Tim 2018-2019, i seguenti 21 calciatori: 

  • Portieri: Bagheria, Frattali, Sepe;
  • Difensori: Bastoni, Gagliolo, Gazzola, Gobbi, Iacoponi;
  • Centrocampisti: Barillà, Deiola, Dezi, Rigoni, Scozzarella, Stulac;
  • Attaccanti: Biabiany, Ceravolo, Ciciretti, Gervinho, Inglese, Siligardi, Sprocati.

 

Stadio Tardini

Stadio Tardini

11 pensieri riguardo “D’AVERSA: “MASSIMA DETERMINAZIONE PER PORTARE A CASA PUNTI IMPORTANTI. AUGURI A TUTTI” / I CONVOCATI

  • Domani firmerei per un pari. La squadra è in netto calo e quindi bisogna fare di necessità virtù.

  • Oggi si perde

    • Grande Nostradamus! Dai facci un pronostico anche per sabato, sei un talismano…

  • anche io firmerei per il pari, con la Viola e con la Roma. Ma se si gioca senza idee e passivi come le ultime 4, la vedo molto dura…
    Mister, per cortesia, si inventi qualcosa per la fase offensiva, provi in allenamento le ripartenze due contro due, tre contro tre, tre contro quattro, le situazioni che si possono proporre. Si vede lontano un km che i giocatori una volta recuperata palla in difesa non sanno cosa fare… non ci sono idee, al di fuori di buttare la palla in avanti sperando che Gervinho o Inglese si inventibo qualcosa.
    Lavori anche sui tiri da fuori almeno, cerchi di far muovere gli attaccanti per portare un uomo con una visuale libera per il tiro da fuori area (gli unici che potrebbero sarebbero Siligardi, Inglese e Stulac e forse Rigoni).
    Cerchi inoltre di non lasciare gli esterni soli sulle fasce circondati da tre avversari, e non lasciare solo Inglese in mezzo all’area, anche perchè altrimenti a cosa servono i cross se questi vengono sempre intercettati dai 3 difensori attorno a Bobby…
    Credo che ormai le squadre avversarie abbiano capito quei 2 o 3 schemi che abbiamo ed applicano le contromisure.
    Vedi Frosinone, Chievo, Sampdoria e Bologna….
    Mister, è ora che si inventi qualcosa di nuovo…. Please…

    • Non c’è il tempo e non hai la condizione fisica per fare azioni di contropiede corali. Magari dopo la sosta..

  • Senza Alves la vedo molto molto dura….
    Ho facciamo un partitone altrimenti…………!!!!!

  • Gaio1974

    Per il pareggio credo firmeremmo tutti, idem con la Roma, girare a 24 sarebbe tantissimo, ma non sono certo che ci riusciremo.
    Gervinho a Firenze lo terrei fermo, almeno non lo farei partire titolare, ci serve, noi non abbiamo schemi, abbiamo lui, se si inventa qualcosa bene, seno’ ta bè Rosina.
    Stulac per Scozzarella a centrocampo e perchè no, proviamo pure Sprocati tiotolare.
    La mancanza di Bruno Alves? Prima o poi doveva capitare, meglio a Firenze che con una diretta concorrente per la salvezza.

  • Mi scuso col lettore Giuseppe di cui accidentalmente abbiamo cancellato il messaggio. Ci chiedeva quanti Tifosi Crociati son presenti a Firenze e la risposta è poco più di 300

  • certe persone non meritano risposte. cercate di “tifare” per un’altra squadra. Il grande Parma NON ha bisogno dei vostri consigli. 25 punti!!. e adesso sotto con la Roma.

  • Screanzato

    E niente….abbiamo vinto 😂😂😂😂
    Ma non avete ancora capito che abbiamo più possibilità di vincere con le medio grandi che impostano il loro gioco piuttosto che le piccole che si chiudono come noi???🤔🤔🤔

I commenti sono chiusi.