PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Nel bel mezzo del cammin (punti) di nostra salvezza…

mauro morosky moroni ultima bandiera(Mauro “Morosky” Moroni) – …mi ritrovai al sesto posto, solo le big davanti e tanta nobile concorrenza dietro di noi, a pochissimi punti, tutte pronte a braccare ed inseguire la matricola monella che, in barba a tutte le nefaste previsioni, sta facendo una prima parte di campionato molto soddisfacente, sia in termine di prestazioni, che di gioco e, naturalmente, di punticini-classifica. Alla quattordicesima gara, si riparte da 20 e ci si appresta a tornare al Giuseppe Meazza (San Siro fa più 90° minuto, c’è poco da fare, quando ci vuole ci vuole), casa Milan stavolta: un Milan beffato nei minuti di recupero (domenica scorsa) durante i quali ha subito il pareggio della Lazio, ma un Milan anche molto rimaneggiato, oltre al fatto che ha giocato pure giovedì sera in Europa League: considerando queste criticità, se la squadra scenderà in campo con la solita grinta ed impegno, si potrebbe pensare anche di far risultato, insomma, portare a casa punti, magari!

Squadra Crociata che mi sembra in buona salute, con l’infermeria ormai svuotata dai “lungodegenti”  cronici, col recupero di giocatori importanti, con l’ulteriore miglioramento psico fisico della condizione del gruppo, col morale alto, ma, coi piedi per terra, con le parole lavoro, sacrificio ed umiltà, praticamente sulla bocca di tutti gli interpreti.
Dopo una partenza mezza stentata, vuoi per la nuova categoria, vuoi per la differenza tecnica con le altre squadre, vuoi per il necessario periodo di rodaggio per adattarsi ad un calcio più complicato, selettivo e pronto a non perdonarti il minimo sgarro, questo gruppo ha ripreso quota, ha ingranato ed ha già inanellato 6 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte, 14 gol siglati e 16 subiti (settima difesa meno perforata). Sicuramente, fermo restando il modulo preferito dal mister, 4-3-3, si è trovato lo schieramento base in quelli che sono 8/9 undicesimi, con le seconde linee pronte ad entrare per dare il loro proficuo contributo alla causa Crociata: le alternative oggi ci sono quasi in tutti i ruoli, ad eccezione della fascia difensiva sinistra dove, comunque, Gagliolo si fa rispettare anche se fuori ruolo.

previsioni morosky dopo parma sassuolo

* Le gare del 14° turno, 1-2-3 dicembre 2018*

Spal-Empoli (Sabato 01/12 –  ore 15.00)
Fiorentina-Juventus (ore 18.00)
Sampdoria-Bologna (ore 20.30)
Milan-Parma (Domenica 02/12 ore 12.30)anca domenica i caplet dopa”
Frosinone-Cagliari (ore 15.00)
Sassuolo-Udinese
Torino-Genoa
Chievo-Lazio (ore 18.00)
Roma-Inter (ore 20.30)
Atalanta-Napoli (Lunedì 03/12 ore 20.30)

Marcatori Paerma *

5 gol – Gervinho
3 gol – Inglese
1 gol – Barillà, Dimarco, Rigoni, Siligardi, Ceravolo, Bruno Alves

Situazione cartellini gialli*

4 Bruno Alves
3 Stulac, Gagliolo
2 Iacoponi, Gobbi,
1 Rigoni, Dimarco, Siligardi, Sepe, Deiola, Barillà, Inglese, Bastoni

**Barillà (5 ammonizioni, un turno di squalifica 04/11)

**Stulac (espulso, un turno di squalifica 10/11)

* Il  “Diavolo” veste Gattuso (oltre che Prada e Golce&Gabbana) *

gattusoMilan al 5° posto, 22 punti, 6 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte ( Juve in casa, e Napoli ed Inter in trasferta ), 22 gol fatti e 17 subiti; il percorso casalingo porta 13 punti,  4 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta per 12 gol siglati e 9 subiti. Gennaro “Rino” Gattuso è il tecnico subentrato lo scorso anno, giovane, intraprendente, verace, sanguigno, milanista in toto, fino all’osso; 4-3-3, 4-4-2, questi sono i due sistemi, complementari, che adotta solitamente “Ringhio”: per domenica dovrà fare a meno di parecchi titolari, tra infortunati e squalificati dovrà raschiare il fondo della rosa per mettere 11 elementi idonei in campo: provo a impostare una bozza di formazione, ma anche tenendo conto del turno infrasettimanale di Europa League, non sarà facile azzeccare l’undici di partenza:

DONNARUMMA

ABATE  ZAPATA  RODRIGUEZ  CALABRIA

KESSIE  BAKAJOKO  LAXALT (Borini)

SUSO CUTRONE CASTILLEJO (Cahlanoglu)

 Considerata la squalifica di Higuain, gli infortuni di Bonaventura, Biglia, Caldara, Conti, Musacchio, Romagnoli e Strinic (questo dato lo sottolineo per informare che pure agli altri possono capitare infortuni traumatici, guai muscolari, problematiche legate sia ai ritmi che all’intensità di sforzi, contrasti e quant’altro accade in campo) oltre al fatto che pure Kessie è in diffida, non so proprio chi potrebbe scendere in campo: in rosa hanno sempre il nostro “Josè Mauri” (che non mi dispiacerebbe se tornasse a Parma visto che, coi rossoneri, non gioca mai),  Montolivo, Bertolacci e poco altro, se non erro. Una gara che si può giocare, loro hanno l’imperativo di vincere e, per fare questo, dovranno avanzare: chissà che non si scordino il cancello aperto, anche perché, con quella difesa improvvisata, mi sembra che faranno fatica contro i nostri terminali offensivi; c’è però da dire che, nonostante le numerose defezioni, sia a centrocampo che davanti, sono molto temibili, forti sia fisicamente, ma pure tecnicamente. San Siro contro Sant’Ilario, Duomo contro Duomo, Milan vs Parma: a voi giocatori il compito di deliziare la platea, far divertire i tifosi e, possibilmente, tornare a casa non a mani vuote.

* Finestra mercato Gennaio *

C’e’ poco da fare, questo argomento mi attizza, mi scatena e mi stuzzica: a seguito di ciò che ho scritto in precedenza, anche alla luce della attuale buona classifica, credo che, di fatto, oltre a dover “piazzare” gli esuberi fuori lista (Baraye, Carriero non lo è in quanto Under 21, Pinto? Che fine ha fatto? Ne ho perso le tracce (“Ha giocato – e bene – in Primavera contro l’Hellas Verona, vittoria corsara 1-2, sabato 10 Novembre 2018 di fianco al Bentegodi, nel nuovo Antistadio”, nota di Majo), gli altri esuberi over (Ciciretti? Sprocati? Deiola? Ceravolo?), credo che, dopo alcuni dei suddetti movimenti in uscita, si debba necessariamente rinforzare la squadra (mi riferisco al solo girone di ritorno, giusto per terminare al meglio il campionato) con i seguenti acquisti:

  • Un difensore laterale sinistro
  • Un centrocampista interno/centrale preferibilmente sinistro
  • Un attaccante polivalente

Tutto ciò, anche alla luce del denaro a disposizione per il mercato (solo per finire il campionato oppure anche per iniziare a pensare al futuro?).

Quindi, ricapitolando: 3 acquisti fondamentali e necessari per migliorare qualitativamente la rosa e, ovviamente, anche lo smaltimento degli esuberi, dei doppioni, dei prestiti che non hanno portato grande contributo operativo (senza cuore, certo, senza sentimento, debiti di riconoscenza verso nessuno, ma questa è la legge della vita, del calcio e d è giusto che sia così).

Per Daniele Faggiano sarà il solito periodo di grandi manovre, anche in funzione 2019-2020, contatti, trattative, sondaggi, tutti vogliono vendere a prezzi alti, tutti i procuratori vogliono migliorare le posizioni dei propri assistiti e, tutti i dirigenti che vogliono portare a casa giocatori spendendo il meno possibile: conciliare tutto ciò credo che non sia facilissimo.

*L’ultima bandiera, 6 ALEggenda*

ultima bandieraIl CAPITANO è sempre il CAPITANO e, in campo, mi manca molto la sua figura carismatica, da leader vero, riconosciuto, rispettato ed amato, sia dai compagni che dai tifosi, ma pure dagli avversari, rispetto e stima per l’uomo ed il calciatore, un tutt’uno solido, reale e veritiero: ALEggenda, con affetto e simpatia, Morosky c’è!

Cordialmente,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

6 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Nel bel mezzo del cammin (punti) di nostra salvezza…

  • 1 Dicembre 2018 in 15:39
    Permalink

    20 ore Calcio Giocato…..✍️ ….
    Vamos….. can’t wait.,.,
    Forsa Paerma 👌
    ⚽️⚽️⚽️💪💪💪💪
    Let’s go…..

  • 1 Dicembre 2018 in 18:22
    Permalink

    Rotto Siligardi. Brutta tegola proprio ora che era entrato in forma.

  • 1 Dicembre 2018 in 18:53
    Permalink

    Per il mercato c’è tempo…..pensiamo a queste 6 partite, poi si vedrà… anche se dal punto di vista romantico mi piacerebbe venisse data una chance a Ivo Baraye…. anche di Scozzarrella si diceva che non era adatto alla A…. ed invece….

  • 1 Dicembre 2018 in 19:56
    Permalink

    Baraye non è in lista ! Scozzarella invece si…… http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

    • 2 Dicembre 2018 in 10:10
      Permalink

      Si… ma potrebbe rientrare in lista a gennaio

  • 1 Dicembre 2018 in 21:39
    Permalink

    Milan, una volta partita fuori dalle nostre possibilità. Adesso sulle ali dell’entusiasmo sotto sotto ci aspettiamo il bis in terra meneghina ma io non mi fido di tutte questi punti deboli …infortuni, squalifica, coppa e quindi mi aspetto i rossoneri con gli artigli come il loro mister. Speriamo continuare a sbalordire e non fare figura mediocre tipo Napoli.
    Da romantico mi piacerebbe vedere Yve raggiungere il suo sogno.
    Sul mercato ho piena fiducia nel Faggio, sono talmente tante le variabili che non conosciamo che fare nomi a vanvera si rischia di dire castronerie.
    Però quel Mauri che non gioca da rivitalizzare mi stuzzica.
    Sempre Forza Parma e grande Mauro!
    Ciao carissimo.

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI