mercoledì, Febbraio 21, 2024
News

FAGGIANO A CALDO SUL MERCATO: “SPERO DI NON AVER PROVOCATO DANNI. SODDISFATTO DI CHI E’ ARRIVATO”

(www.sportparma.com) – A pochi minuti dalla chiusura della sessione invernale del mercato 2019 (leggi qui) il direttore sportivo del Parma Daniele ha tracciato un bilancio ai microfoni di Sky Sport e Sportitalia, ecco le sue parole:

FAGGIANO SKY MERCATO“A gennaio gli obiettivi variano, non è mai un mercato facile. Il bilancio si fa a giugno, spero di non aver provocato danni, ma sono soddisfatto di chi è arrivato. Ci tengo a ringraziare anche chi è andato via perché ha fatto la storia del Parma. Alves? E’ arrivata una richiesta, ma è rimasto e rinnova. Crediamo molto nell’acquisto di Brazao, ci aiuterà ad ottenere risultati positivi anche a livello economico, anche se lo vedrmeo poco perché è impegnato in Nazionale. Schiappacasse arriva in prestito per 18 mesi, è un giocatore particolare ma ha voglia e colpi. In attacco abbiamo deciso di puntare su Ceravolo perché conosce bene l’ambiente, non aveva senso fare delle operazioni tanto per farle (Lapadula ndr.). Ora pensiamo solo alla gara di sabato contro la Juventus”.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

14 pensieri riguardo “FAGGIANO A CALDO SUL MERCATO: “SPERO DI NON AVER PROVOCATO DANNI. SODDISFATTO DI CHI E’ ARRIVATO”

  • Abbiamo deciso di puntare su Ceravolo…caro mio di la verità che non lo vuole nessuno neanche nell’ovetto Kinder

  • io avrei puntato (decisamente) su Calaiò

    Ceravolo, per età, doveva essere teoricamente più vendibile, ma non credo che non lo voglia nessuno, quanto piuttosto che sia comodo a lui starsene qua

  • Fra il Pippein e Ceravolo ho sempre detto che avrei tenuto sena nemmeno pensarci il primo. Ceravolo è mediocre in B surclassato dai vari Caputo, Donnarumma, Ciofani etc. in A è inesistente. Anche come ruolo non è nemmeno in grado di essere utile in assalti negli ultimi minuti. Quando gli scade questo benedetto contratto?

  • È Ceravolo che non è voluto andare via

  • Se per questo …nemmeno Dezi mi pare ..!!!

  • Speriamo che a Bobby English non venga mai neanche un raffreddore.

  • Speriamo che il raffreddore venga a Kucka….
    Almeno giocheremo 11 contro 11……………….

  • Al ga al mèl dal soràg

  • Se fossi in Ceravolo mi prepararei come non mai quando immancabilmente verro’ chiamato per sostituire Ceravolo.
    Sarei pungolato visto che nessuno crede in me e darei il 150%

  • Facciamo due conti:

    le cessioni sono prestiti secchi, tranne Calaiò.
    Il che vuol dire che a fine campionato ritornano.

    Sotto libretto quanti? Una quarantina? Forse di più.
    Ceravolo, Dezi, Nocciolini, Scaglia, Saporetti, Da Cruz,
    Vacca, Ricci, Scavone, Lescano, Galluppini, Galano,
    Matino…..Fedriani….alcuni in prestito ma il cartellino
    è nostro….Faggiano vuole batter il record….

    • Beh non mi sembra una cosa così anomala, tutti hanno giocatori in giro per le varie serie. Certo noi abbiamo più giocatori dispendiosi rispetto ad altri, perchè sono quelli che ci hanno permesso di fare il triplo salto e che abbiamo dovuto pagare profumatamente.
      Considerando però che quest’anno ci godiamo la serie A, mi sembra che ci sia poco da lamentarsi.
      Lentamente quelli non utili al parma verranno o venduti o liberati.

  • Ludovico il Moro

    Mi sembra di ritornare indietro di almeno 4 anni….

    stessa cosa…stesse mosse….stessa storia…

    ai tempi del romano agli ucquisti….

    agò al vomit….

  • Cos’è il muro del pianto questo?mancano pochi punti alla salvezza e secondo me Ceravolo va bene come riserva.un altro discorso era se avevamo 10 p.ti in meno.Ragazzi rimaniamo umili..SALVIAMOCI e poi si vedrà.la ns dimensione é questa..i tempi del Calisto son finiti..mettiamocelo in testa.
    Domani non si perde..AVANTI CROCIATI!!

  • Se ag ghe al vomit buta via e stop

I commenti sono chiusi.