PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Io sto coi pastori sardi. I love CA(L)CIO & pecorino. Velenoso pescatore di uomini…

i love pecorino(Mauro “Morosky” Moroni) – Una piccola parentesi extra calcistica per solidarietà verso una di quelle categorie di lavoratori, spesso bistrattati dal sistema: alla stregua dei produttori orto-frutticoli nel meridione o dei nostri allevatori di bestiame da mungitura, in lotta per le quote latte e per il riconoscimento del loro duro e faticoso lavoro, i love pecorino, solidarietà ai pastori sardi!

Pienamente d’accordo con le loro rivendicazioni, ma vedere “capironi e capironi di latte” rovesciati in strada, per me è uno scempio immane, immagino quanto buon prodotto finale avrebbe potuto essere immesso in lavorazione e stagionatura!

Detto questo è stato un bel segnale vedere la squadra rossoblu, di scena a San Siro contro il Milan (3-0), entrare in campo con l’apposita maglia in segno di solidarietà verso questa categoria di lavoratori, bravo Cagliari e, a tal proposito, godiamoci una vecchia canzone del molleggiato Adriano:


* Le gare del 24° turno, 5^ giornata di ritorno *
(meno 14)

Juventus-Frosinone (Venerdì 15/02 ore 20.30)
Cagliari-Parma (Sabato 16/02 ore 18.00)
Atalanta-Milan (ore 20.30)
SpalFiorentina (Domenica 17/02 ore 12.30)
EmpoliSassuolo (ore 15.00)
GenoaLazio
Udinese-Chievo
Inter-Sampdoria (ore 18.00)
Napoli-Torino (ore 20.30)
Roma-Bologna (Lunedì 18 ore 20.30)

mauro morosky moroni lucaCome si evince dalle suddette gare (escludendo la nostra), sulla carta, penso che per Frosinone, Spal, Empoli, Genoa e Bologna, possano essere partite molto difficili, se non proibitive, contro avversari che avranno anche gli impegni di coppa, ma che comunque hanno rose e qualità tecniche molto superiori: altra giornata favorevole ai Crociati, sempre e solo sulla carta, ma di solito va a finire così.

Da segnalare, dopo l’avvento di Sinisa Mihajlovic, la risalita del Bologna che ha agganciato l’Empoli (quota 18) ad un solo punto dall’Udinese (19): credo che sarà una grande lotta, aperta, fino alla fine del girone!

In testa continua il duopolio Juve-Napoli con l’Inter sul podio al terzo posto e un folto numero di concorrenti per l’altra posizione Champions oltre che per il piazzamento per l’Europa League.

Come negli ultimi 7 anni, niente da fare per il podio (di assoluto stra.dominio Juve), ma lotta molto accesa dalla terza piazza fino all’ottava: in quella zona almeno il Campionato rimarrà aperto fino all’epilogo sul filo di pochi punti tra una e l’altra.

* Marcatori Paerma * (24 gol)

8 gol Inglese, Gervinho (pian pian rivema in doppia cifra)
2 gol – Bruno Alves, Barillà
1 gol – Dimarco, Rigoni, Siligardi, Ceravolo

Situazione cartellini gialli * (attenzione ai 3 in diffida)

5 Gagliolo  (squalificato)
4 Barillà, Scozzarella, Biabiany (in diffida)
3 Stulac, Iacoponi
2 Gobbi, Rigoni, Siligardi
1 Dimarco, Sepe, Inglese, Bastoni, Kucka

* Borsino Morosky * borsino post inter

L’avversaria di turno, Cagliari *

Premetto che, come squadra, il Cagliari mi sta molto simpatico, vuoi perché vi militavano Gianni Munari e Daniele Dessena e, tutt’ora sono rimasti i nostri ex Ceppitelli, Cigarini e Alberto Cerri; allenatore Maran, altro mister che stimo, serio, gran condottiero di piccole squadre che hanno sempre ben figurato vedi Catania, Chievo e Cagliari stesso: sistema di gioco 4-3-3, ma pure col 4-3-1-2 a seconda delle gare e degli avversari che incontra.

Formazione base schierata finora:

CRAGNO

SRNA  PISACANE  CEPPITELLI  PADOIN

FARAGO’  CIGARINI   BARELLA

IONITA  PAVOLETTI  JOAO PEDRO

A disposizione pure Gabriel, Romagna, Klavan, Bradaric, Birsa, Cerri, Sau e Luca Pellegrini.

Tabellino dei rossoblu: 23 gare, 21 punti, 4 vittorie, 9 pareggi, 10 sconfitte, 19 gol siglati e 34 subiti; in casa: 11 gare, 15 punti, 3 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte (entrambe per 0-1 contro Atalanta e Napoli), 12 gol fatti e 10 subiti;  circa il discorso rigori, a favore 1/1 mentre contro, 5/3 , diciamo simile al nostro come score (2/2 contro 4/4): l’insieme di tutti questi dati mi conduce dritto ad un equo pareggio che non scontenterebbe certo nessuno, credetemi.

Non è mai facile andare a vincere sull’isola anche se, fino a questo momento, i cagliaritani non hanno avuto un grandissimo percorso casalingo visto che si trovano al 15° posto in classifica,  appena 3 lunghezze sopra la zona retrocessione.

Nel 2019 hanno pareggiato una gara e perse le ultime tre: sarà una partita di lunga sofferenza per noi e di grande spinta per loro perché andranno a cercare la vittoria con tutte le armi possibili.

Ultima nota in merito ai probabili assenti per infortunio, Castro, Birsa e Klavan mentre sul fronte diffidati saranno ben 5 i giocatori a rischio: Ionita, Pisacane, Faragò, Bradaric e Barella .

Formazione Morosky *

L’assenza dello squalificato “Riky” Gagliolo, in contemporanea col nuovo infortunio del naturale sostituto di ruolo, Dimarco, potrebbe fare pensare all’inserimento di Massimo Gobbi: se devo esser sincero, non è una soluzione che mi piace molto ma, giustamente, sarà il Mister ad effettuare la scelta ottimale anche perché non vedo altre alternative fattibili ( Gazzola o Iacoponi a sx ?? ): da considerare che verremo attaccati dal primo all’ultimo minuto e, ovviamente, spingeranno molto dalla parte destra, sia con Srna che con colui che agirà come esterno destro ( spero proprio che non sia Sau, datato  ma ancora peperino, folletto imprendibile, almeno per Gobbi ).

SEPE

IACOPONI  BRUNO ALVES  BASTONI  GOBBI

KUCKA  SCOZZARELLA  BARILLA’

BIABIANY  INGLESE  GERVINHO

Pure noi avremo in campo due ex (il capitano e appunto, se giocherà, Massimo Gobbi) in una gara che dovrebbe essere tirata e con ritmi molto elevati: chi avrà più energie da spendere? Oppure ci divideremo un punto a testa con un patto di non belligeranza reciproca? Per noi il punto sarebbe importante, tanta manna mentre, forse, per loro, sarebbe preferibile il risultato pieno, staremo a vedere sabato che aria tira!

* Pronostico Morosky *

X , pareggio, sottoscrivo subito, ancor prima di salire sull’aereo.

Tra le mie curiosità vorrei vedere all’opera sia Machin che Diakhatè, già da adesso e non aspettare di farli giocare quando si dovesse essere in emergenza uomini contati: sarebbero più a loro agio se avessero già qualche spezzone di gara nelle gambe visto che sono praticamente esordienti in Serie A, lei cosa ne pensa Mister?

Pillole & spetteguless *

  • Torneo di tennis Wimbledon 2019: Guardiola-Sarri primo set 6-0
  • Toto retrocessione: chi saranno le 3 squadre candidate alla Serie B ? Si potranno segnalare solo 3 nominativi, forza, concorso aperto da oggi, voila messieurs, fate il vostro gioco!
  • Spalletti nuovo testimonial dello shampoo anti forfora Vidal (per capelli più morbidi e folti)

* VELENOSO, PESCATORE DI UOMINI *

velenoso pescatore di uomini

Un saluto cordiale,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

21 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Io sto coi pastori sardi. I love CA(L)CIO & pecorino. Velenoso pescatore di uomini…

  • 15 Febbraio 2019 in 08:53
    Permalink

    Is there such a thing as mixed language poetry?
    James Burns Hinson
    Answered Jul 21 2018 · Author has 322 answers and 80.8k answer views
    Most of the ones I know, one language predominates, as in this one by Ezra Pound:

    The Study in Aesthetics

    The very small children in patched clothing,
    Being smitten with an unusual wisdom,
    Stopped in their play as she passed them
    And cried up from their cobbles:

    Guarda! Ahi, guarda! Ch’ è be’ a!

    But three years after this
    I heard the young Dante, whose last name I do not
    know–
    For there are, in Sirmione, twenty-eight young Dantes
    and thirty-four Catulli;
    And there had been a great catch of sardines,
    And his elders
    Were packing them in the great wooden boxes
    For the market in Brescia, and he
    Leapt about, snatching at the bright fish
    And getting in both of their ways;
    And in vain they commanded him to stafermo!
    And when they would not let him arrange
    The fish in the boxes
    He stroked those which were already arranged,
    Murmuring for his own satisfaction
    This identical phrase:

    Ch’ è be’ a

    And at this I was mildly abashed.

    Straje’

    • 15 Febbraio 2019 in 10:27
      Permalink

      Lo so che sai l’inglese ma per rispetto scrivi anche in italiano
      non per me ma per altri, poi fai come vuoi. Chi se ne frega

      • 15 Febbraio 2019 in 14:08
        Permalink

        Vele…. You missed the point….hai perso il concetto (no problem) …. sono parole di Ezra Pound che quando scrive…come Io, usa parole in diverse lingue per esprime meglio che vuol dire…
        Sicuro che ci sono gente qui che capisconno che scrivo….esempio Majo,Mauro,Luca Tegoni ecc….
        Cordialmente
        Strajé

        • 15 Febbraio 2019 in 15:25
          Permalink

          Bravo continua così
          Per pochi e non per molti
          Bravo
          Ti volevo dite anche
          Astengo edritmurat in devo forhaity
          caghyul eshyksi tor.
          Ciao.

  • 15 Febbraio 2019 in 09:53
    Permalink

    Ma il terzino non serviva…. e sulla qualità fisica della nostra rosa a parte i crolli ormai sistematici nei secondi tempi basta vedere lo stesso Munari che parecchi (non io), volevano in lista che qualità fisiche ha…Al s’è rot dopa 2 minut. Sui crolli fisici non imputo nulla alla preparazione, ma come ho già detto più volte alla scarsa qualità fisico/atletica di base della rosa rispetto alle necessità della Serie A.

  • 15 Febbraio 2019 in 10:39
    Permalink

    Ricordo quando nacque nel 1913 il primo Parma.
    All’epoca avevo 80 anni ma tutti me ne davano 20-21 non di più.
    Sembrava di giocare in terza categoria mentre eravamo in A.
    C”era una ridicola tribunetta un campo spelacchiato e ragazzini.
    Che bei tempi, era appena finita la guerra.
    Io ovviamente non l’avevo fatta perché quando sono stato chiamato mi sono trasformato in sessantenne e li ho fregati.
    Quest’anno state tranquilli i salveremo
    Me lo ha detto il 😈 di cui però io sono.nemico.
    LO ODIO
    Arriveremo quart’ultimi, faremo in girone di ritorno disastroso ma ci salveremo.
    Ciao a tutti.

    • 15 Febbraio 2019 in 11:06
      Permalink

      Non fare battute sul demonio per carità che se no poi interviene Salvini…

  • 15 Febbraio 2019 in 14:39
    Permalink

    Ebbene si ho 98 anni
    Sono nato nel 1917

    Ebbene si ho 42 anni
    Sono nato nel 1977

    Ebbene si ho 341 anni
    Sono nato nel 1677

    Una delle tre età
    è quella giusta
    Indovinate.

    Bando ale ciance
    da OSTERIA malfamata.
    Non mi fate tergiversare
    Che cavolo ve ne frega
    della mia età
    Parliamo invece degli
    infortuni.
    Un altro infortunio
    SCOZZARELLA
    Ormai per contare
    gli infortuni che
    SCOZZARELLA ha avuto
    da inizio campionato
    ci vuole il
    PALLOTTOLIERE.
    Entra gioca e s’infortuna
    Entra rigiocare e
    s’infortuna di nuovo
    e così via…….sine die.

    Pensierino del pomeriggio

    Se gli infortuni iniziano
    già ora, in maniera industriale
    tra un poco purtroppo
    ci sarà UN’ ECATOMBE
    In primavera ci sarà bisogno
    della……Primavera.

  • 15 Febbraio 2019 in 17:15
    Permalink

    Ma stai sereno Agente Segreto,
    ti piace il poster che ti ho dedicato ?
    Tu e Majo ci fate un figurone non credi ?

    Te lo ripeto, nelle prossime 3 gare ( Cagliari, GENOA, Empoli ) dovremmo fare 3 punti ( nei miei pensieri pronostici ), SPERO ARDENTEMENTE DI NON SBAGLIARMI , anche perché, visto che la squadra ha 2 punti in + rispetto alle mie originarie previsioni, sono molto tranquillo sul proseguimento del campionato ..

    indipendentemente da infortuni, malesseri, squalifiche ( presto ne avremo altre, avendone 3 in diffida, BARILLA’, IACOPONI e BIABIANY )…
    siamo in ottima posizione con 2 SQUADRE GIA’ MOLTO COMPROMESSE …una delle quali, Frosinone, proprio stasera va a trovare la Juve a Torino …mentre il Chievo andrà a Udine ( chi perderà ci saluterà prematuramente )…

    …credimi, 3 punti e si arriva a 32 con altre 14 gare da giocare ….
    e in queste 14 non riusciamo a fare 8 punti ??

    calma, gesso, serenità, sano realismo ( a mezza via tra l’esser positivi ma pure pragmatici )

    ciao GRANDE PESCATORE

    moro

    • 16 Febbraio 2019 in 10:27
      Permalink

      Morosky mio discepolo prediletto
      purtroppo è sottolineo purtroppo devo smontare le tue tesi
      Per i 3 punti nelle prossime 3 gare mi sembra
      il trionfo dell’ utopia, dell’ottimismo che più ottimismo non si può
      Col Napoli zero punti e questo mi sembra palese.
      Rimane il Cagliari e l’Empoli in casa loro.che
      verranno in campo per vincere
      A TUTTI I COSTI.
      Mi risulta che per vincere contro di noi il loro presidente
      come Faust ha venduto l’anima al 😈
      Costi quel che costi ma il Cagliari e l’Empoli.VOGLIONO VINCERE
      con l’aiuto del 😈
      Per loro è uno spareggio
      Spareggio invece nostro che dopo il trittico impossibile
      causa l’aiuto del 😈 ci giocheremo la A col Genoa in casa ma si sa che in casa è da novembre che non vinciamo una misera partita e ormai siamo a marzo.
      Ho messo nel computer tutti i dati e il responso è stato
      questo.
      In casa tutte sconfitte meno
      vittoria col Genoa, pareggio con Torino e Fiorentina e……stop.
      poi sconfitte su sconfitte in maniera industriale
      Un fortino GRUVIERA
      TARDINI TERRA DI CONQUISTE
      Con i tifosi che incitano
      negli ultimi 15 minuti
      ci Cagliari addosso dalla paura
      Fuori casa tutte sconfitte meno
      pareggio a Verona col Chievo e pareggio col Sassuolo
      Per un totale di punti
      7
      che aggiunti ai 29 che abbiamo fanno un totale
      di punti 36
      Si retrocede a 35 punti per cui
      SAREMO SALVI.
      In totale nel girone di ritorno faremo 11 punti
      Una media da retrocessione secca e questo sarebbe stato
      se non facevamo quel girone d’andata maestoso
      E ora brindiamo

      Pensierino della mattina

      Qualcuno avrebbe voluto l’Europa Leagle ma per i nostalgici al termine del campionato il loro sogno potrà avverarsi.
      Bastera’ capovolgere la classifica e come quarti saremo nemmeno nella bramata Europa,Leagle ma addirittura……….in Champions Leagle.

      • 16 Febbraio 2019 in 12:45
        Permalink

        No, ferma, mi sono sbagliato a scrivere ma i 3 punti io li cerco contro
        CAGLIARI
        GENOA
        EMPOLI …
        ho scritto prossime tre gare ma, naturalmente, ho escluso il NAPOLI col quale ritengo che non ci possa essere partita

  • 15 Febbraio 2019 in 18:40
    Permalink

    un collega di lizzy

    • 15 Febbraio 2019 in 21:50
      Permalink

      Ciao Assio, mi par tanti cosi a son un po’ ignorant ma,,, Lizzy chi el veh ???

      • 16 Febbraio 2019 in 11:06
        Permalink

        eh si ciao adesa ien bon tùti ed dirol , ocio cal ga ancore al 30 par sent,dei geni

  • 15 Febbraio 2019 in 18:50
    Permalink

    Chievo
    Frosinone
    Udinese

    Per quanto riguarda domani, bene se loro attaccassero. Gervinho non vede l’ora di colpirli in contropiede.

  • 15 Febbraio 2019 in 19:34
    Permalink

    Sorry, SCOZZARELLA in luogo di IACOPONI tra i diffidati ….

  • 16 Febbraio 2019 in 05:30
    Permalink

    andiamo per vincere ma anche un pari non è male..

  • 16 Febbraio 2019 in 11:06
    Permalink

    Ahiahiahi il “pescatore” Velenoso tradito dal suo fedele vassallo che ci rivela l’età del suo feudatario e ci da tante risposte che cercavamo. Ora è tutto chiaro !!! Touchè !!! Lo si evince dai tentativi di sviare creando confusione !!! Vecchia tattica da politicante ! http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif

  • 16 Febbraio 2019 in 11:11
    Permalink

    Andiamo per Vincere e punto 💪💪💪💪⚽️⚽️
    Strajé

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI