PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PASQUETA’

4° Gol di Capitan Bruno.A (lo manda CR7)

morosky noi guardiamo avanti(Mauro Morosky Moroni) – ONE POINT IS MEJ CHE GNAN VON. Ritengo che il pareggio sia giusto, si poteva anche andare in vantaggio, si poteva perdere, ma non lo avremmo meritato: io credo che nel primo tempo il Milan abbia giocato molto sotto tono, con una lentezza “tartarughiana” e con giocatori che non correvano, oltre al fatto di stare molto bassi e chiusi dietro; dopo il primo cambio (ingresso di Cutrone) hanno vivacizzato la manovra, ma atteggiamento decisivo è stato il fatto di alzare la squadra di 30 metri e, al secondo cambio (Castillejo) la partita è cambiata a loro favore.

Al loro gol mi sono caduti i capelli, una sorta di alopecia fulminante e, quando mancavano 10 minuti alla fine, sono uscito dallo stadio: mentre stavo salendo sulla bici ho sentito le voci, ALL’UNISONO, FORMATO BOATO, e quando dico boato intendo quello da pelle d’oca:  e la voce di Luca, il mitico speaker, che gridava ripetutamente,

BRRRRRRRRRRUNOOOOOOOOOOOO,

BRRRRRRRRRRUNOOOOOOOOOOOO, BRRRRRRRRRRUNOOOOOOOOOOOO,

ALVESSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

luca-ampollini.jpgSono andato a casa velocemente, mi sono visto gli ultimi 6 minuti, quelli del recupero e, al triplice fischio, ho messo le lasagne nel forno:  il proseguimento della giornata calcistica ci ha agevolato ulteriormente con le sconfitte di Empoli e Genoa ed il pareggio interno dell’ Udinese: ci ha rosicchiato 2 punti il Bologna, ma porta pazienza, non possiamo fare tutto da soli, nel campionato dei poveri serve anche un po’ di assistenza sociale, qualche aiuto esterno (di recente ne abbiamo fatti tanti pure noi, con parecchie squadre che hanno ringraziato!) ; naturalmente già salve sia Cagliari (40) che Sassuolo (38) mentre in fondo, il Chievo è andato a matare la Lazio all’ Olimpico, occhio ragazzi, attenti ai veronesi, sono retrocessi da un paio di gare, saranno liberi di testa e ci vorranno battere, giusto per cercare di togliersi qualche soddisfazione e li capisco: non voglio mollezza né regali da nessuno, ognuno giochi le proprie gare, ognuno cerchi di giocare pulito, sempre e contro tutti allo stesso modo-impegno (Spal-Juve 2-1 mi sta ancora sul gozzo)

* I risultati del 14° turno, 34^ Giornata di Ritorno (Meno 5) *

1-1 Parma-Milan (Sabato 20/04 ore 12.30)
3-0 Bologna-Sampdoria (ore 15.00 )
1-0 Cagliari-Frosinone
2-4 Empoli-Spal
0-1 Genoa-Torino
1-2 Lazio-Chievo
1-1 Udinese-Sassuolo

Le sottostanti gare fanno parte di un altro campionato, quello dei RICCHI mentre le precedenti giocano in quello dei POVERI: colgo l’occasione per salutare la BRUNETTA di Aosta!

2-1 Juventus-Fiorentina (ore 18.00)
1-1 Inter-Roma (ore 20.30)
Napoli-Atalanta (Lunedì 22/04 ore 19.00)

* PERCORSO SALVEZZA a meno 5 dal termine *

 Prossimo turno, 28/04,  gara 15

(13)  38 SPAL ……………GENOA
(14)  36 PAERMA………>> Chievo
(15)  34 GENOA………..>> Spal (vantaggio scontro diretto col Bologna)
(16)  34 BOLOGNA……EMPOLI
(17)  33 UDINESE………>> Atalanta

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

(18)  29 EMPOLI……….Bologna
(19)  23 FROSINONE… virtualmente retrocessa
(20)  14 CHIEVO………. Retrocessa

Alla luce delle suddette gare, potrebbe anche essere che domenica prossima i giochi per la salvezza prendano la MIA giusta piega: leggasi SPAL, PARMA e BOLOGNA salve, EMPOLI, in primis, e UDINESE, semi spacciate, sarà un problema tra loro due,  questo è quanto immagino!

A dire il vero, anche da oggi, per me, i calcoli sono terminati: 7 punti sulla terz’ultima, 5 gare alla fine, vantaggio nello scontro diretto!

Come cavolo faranno i toscani, in sole 5 partite, a racimolare 8 punti più di noi?

Queste saranno le gare dell’Empoli:

>>Bologna, FIORENTINA, >>Sampdoria, TORINO, >>Inter

 

Mentre i Crociati avranno il seguente percorso:

>Chievo,  SAMPDORIA, >>Bologna, FIORENTINA, >> Roma

IL PARMA, ANCHE SE NON MATEMATICAMENTE, E’ GIA’SALVO (tal dig mi)

(Il Profeta)

* Ringiovanimento rosa, nuovi innesti *

Dal quarto piano del Padiglione Enrico Toti, e, fermo restando il numero dei calciatori decenti-degenti, (Inglese, Biabiany, Sierralta), in occasione della prossima trasferta  di Chievo Verona,  sono stati tesserati, in regime di svincolo, i seguenti giovani calciatori italiani:

Andrea Agoletti (centrocampista)
Enrico Cannata (gran cenrocampista, di quelli di una volta)
Giovanni Colzato (difensore roccioso)
Michele Barone (attaccante)

I suddetti, espletate le visite mediche di rito, sono già a disposizione di Mister D’Aversa e pronti per la trasferta in terra veneta: tutti rinforzi che potranno dare una mano (non in area per favore) alla squadra in queste ultime decisive 5 gare!

Dalla Casa di Reclusione di Parma, Strada Burla 57, dopo l’amichevole disputata dai Crociati contro la Selecao 41bis, valevole per la Coppa di Parma & Piacenza (da donare alla Juve in luogo della Champions, da loro tanto agognata e mai raggiunta), che dire ? Portate i miei saluti a Coccolo, Nicolussi, Mavididi,  Kastanos, Birindelli, Zoff, Torricelli e Padovano!

Ps. Definita la lotta per la salvezza e dopo l’8° scudetto consecutivo dei bianconeri, è finito anche questo campionato: manca solo la Coppa Italia e chi si qualificherà per le Coppe Europee, dall’Osservatorio della Tribuna Est, a voi Stadio Tardini!

 Vi saluto cordialmente,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

14 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PASQUETA’

  • 22 Aprile 2019 in 08:55
    Permalink

    Occhio occhio al Chievo.
    Ho visto la partita registrata del Chievo
    fatta a Roma contro la Lazio.
    Occhio e poi ancora occhio.
    Inserendo giovani il Chievo è
    diventato veramente forte.
    Ci avessero pensato prima…………ora i clivensi si moderanno le dita.
    Sono rimasto incantato da un certo VIGNATO 🌟 🌟 🌟
    un ragazzino di 18 anni
    che mi ha fatto stropicciato gli occhi
    FORTIISSIMO. 🔥 🔥
    È da tempo che non vedo un giovane
    giocare così bene.
    Fossi in Mancini lo convocherà subito
    per la Nazionale, e’ DEVASTANTE.
    INCREDIBILE 🐯 🐯 🐯
    Altro che Machin e Schiappacasse……..
    Faggiano è veramente bravo
    ma sui giovani dobbiamo ammetterlo
    ci capisce poco. se non niente.
    Finora di giovani non ne aazzeccato
    uno che è uno. 😈 😈 😈
    VIGNATO è una futura stella del calcio italiano.
    Ha pure segnato un gol a Roma.
    Occhio occhio e poi ancora occhio.
    Il Chievo visto a Roma con la Lazio
    è di un’altra categoria.
    Non certamente di serie B.
    Se affronteremo la gara come col Chievo
    come abbiamo fatto col Milan
    qualche speranza di fare risultato positivo c’è l’avremmo
    ma,se giocheremo come a Frosinone non
    avremo scampo.
    Il Chievo attuale con innesto di tanti giovani validissimi
    e con la mente libera e senza pressioni attualmente è
    da metà classifica.
    Ha giovani STREPITOSI
    Pertanto occhio occhio e poi ancora occhio.
    Non sprechiamo questo nuovo ed ennesimo
    MACH POINT.
    Ci vuole un Parma con le 🍒
    Ci vogliono.undici 🐯
    e non 11 🐑
    11 🐯 come col Milan

  • 22 Aprile 2019 in 10:15
    Permalink

    La gara non è mai veramente cambiata. L’abbiamo sempre tenuta in mano noi anche nel secondo tempo. Perdere sarebbe stata una grande ingiustizia.

  • 22 Aprile 2019 in 14:15
    Permalink

    Non è stato un Milan scintillante ma guardando a casa nostra abbiamo fatto una buona gara. Speriamo di fare bene anche a Verona

  • 22 Aprile 2019 in 15:13
    Permalink

    Tu Morosky hai sempre sul gozzo Juventus Spal ma guarda che la nostra concorrente diretta per non retrocedere non era la Spal ma l’Empoli. 😈 😈 😈
    Tu pensi che se non avessero VINTO con la,Juve, gli spallinI avrebbero fatto quella partita ad Empoli andando a vincere?
    Penso di no e allora accontentati e guarda che
    IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU’……pardon GIALLOBLU’
    Uscendo 10 minuti prima della fine della partita hai portato bene.
    Fallo sempre. 😇 😇 😇
    A parte gli scherzi ricordati la promessa che hai fatto se non avessimo vinto aVerona…….avresti mangiato la b – -a
    Spero non c’è ne sia bisogno 🍷 🍷 🍷
    Ciao. 🌟 🌟 🌟

    • 23 Aprile 2019 in 13:23
      Permalink

      Si certo, lo so bene ma, se la juve avesse giocato da capolista, la SPAL AVREBBE 3 PUNTI DI MENO = 35 , ergo, dietro di noi !!!!

  • 22 Aprile 2019 in 19:14
    Permalink

    TANTO SIAMO GIA’ SALVI …..!!!!!!

  • 22 Aprile 2019 in 19:14
    Permalink

    Caro Moro, hai sbagliato mica poco, ti sei perso un capolavoro

  • 22 Aprile 2019 in 20:13
    Permalink

    Ho capito ora ma, l’ho visto già parecchie volte in Tv , e, per quella che è la mia postazione allo stadio, sicuramente l’ho visto meglio in video: ecco, da dietro la porta, la CURVA , ha potuto apprezzare al meglio quella parabola..

  • 22 Aprile 2019 in 23:23
    Permalink

    Caro Moro un conto è vedereun gol in televisione,
    un conto è vederlo dal vero.
    Sei uscito perché non credevi più nel pareggio
    questa è la verità e sei stato punito.
    Strano il Parma giocava così bene che io credevo
    nel pareggio e tu che vedi il bicchiere sempre
    mezzo pieno, sei uscito?
    In quanto alla scommessa che hai fatto se il Parma
    non avesse vinto a Chievo io non.l’ho dimenticata.
    ma mi sono attivato. 🌟 🌟
    Sono riuscito a trovarti una b – -a biologica.
    Non ringraziarmi dai….❤

  • 23 Aprile 2019 in 00:32
    Permalink

    ‘”IL PARMA, ANCHE SE NON MATEMATICAMENTE, E’ GIA’SALVO (tal dig mi)
    (Il Profeta) ‘” ….
    Iguale Mauro , Profeta con ” La Terza Promozione dalla Seria D alla Seria A 2015 – 2018 ” ….
    Son los regalos de ser un Tifoso Crociato Giallo Blu ….
    aceptamos de sufrir …. por natura de ser hincha de Fútbol …
    But what Parma gives to it’s true fans is Honor and Greatness ..
    Parma Calcio for me is like a living version of a great Novel about a love story which may appear to some as conflicting energies close to auto – destruction ….. then transforming into Crociato Salvation continually reincarnating itself … biblically …. With Titles and records …which as fans we quite enjoy which translates into pride .
    The continual growth …creating more and more history .
    Forsa Paerma
    Straje’

  • 23 Aprile 2019 in 13:09
    Permalink

    E’ piu’ chiaro che L’Acqua …..
    Viva Il Mister e Nostri Giocatori …
    Lorro sanno che devono fare …
    Insomma …. sentitie forte e identificazione che e’ Il Parma ..
    Lascia stare tanti interpretazioni ..
    Boh … capisco bene ..
    Tutto fa brodo ..
    Pero il brodo che mi piace a mi … era quella che faceva la mia Nonna di Cassio Parmense … Maria Saia …sposata a Giacomo Guernieri ( Scaple’n ) …. Il brodo che faceva Lei per i angnolini ..
    Ciao Tutti e Tutte ..
    Vostro ,
    Straje’

  • 23 Aprile 2019 in 13:42
    Permalink

    “anolini” Douglas, marc mand

    • 23 Aprile 2019 in 15:48
      Permalink

      Okay….🤙….
      Grazie Pencroff….
      “ Long Live Parma Capitale e Provincia..
      💛💙⚽️
      Strajé

  • 23 Aprile 2019 in 16:44
    Permalink

    Devo dire
    ( parlando di provincia ) …che sono molto felice che sta giocando e facendo
    bene Gazzola …. buon ragazzo di Provincia e Vivaio ..
    Straje’

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI