PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / FIN CHE IL MERCATO VA, LASCIALO ANDARE…

(Mauro “Morosky” Moroni) – Dopo aver elogiato (quasi all’unanimità di consensi) il buon mercato del Parma (per me sarebbe discreto già così ma so che ci stanno ancora lavorando per colmare le ultime piccole lacune, quisquilie, robetta da poco, solo 2 o 3 o 4 giocatori ancora!)…

 * Che cosa manca? *

  • 1 centrale difensivo sx esperto: come segnalava molto correttamente il lettore “SE CIAO”, necessitiamo di un centrale mancino avendo in quel ruolo il solo GAGLIOLO anche se, ad oggi, a sinistra sta giocando Bruno Alves con il vichingo Riccardo sulla fascia; a tal proposito abbiamo anche appurato che SKRTL è destro!)
  • 1 play centrale (oppure rimane Scozzarella?)
  • 1 centrocampista (oppure rimane Munari?) – almeno 1 dei 2
  • 1 esterno d’attacco destro (Barrow? oppure rimane Siligardi?)
  • 1 esterno d’attacco (oppure rimane Sprocati?) – almeno 1 dei 2

Bisognerebbe capire quali sono le intenzioni di Faggiano & D’Aversa, sul come giocare (direi che il sistema 4-3-3 andrà ancora per la maggiore, ma non mi stupirei se, in certe gare o in porzioni di esse, si virasse sul 3-5-2), su quali giocatori (della rosa precedente) tenere e, di conseguenza, quali andare ad ingaggiare per completare il gruppo: personalmente, alla luce di quanto sopra, ritengo che servano, necessariamente ancora 3 giocatori, uno per ogni reparto !

A me non dispiacerebbe nemmeno il ventilato ingaggio dello svincolato Padoin (terzino-centrocampista, tanta esperienza) che potrebbe appunto andare a colmare un paio di buchi vista da sua duttilità: mi pare ancora integro fisicamente nonostante i suoi 35 anni!  (ma appunto per questo credo che non verrà acquisito vista la sua non tenera età , tanto varrebbe tenere Munari allora, sbaglio? ma pure qui sono tutti discorsi che implicano tante cose, situazioni, accordi, insomma dai, chi ha da capire capisca se no capiron!).

In tutti i casi, ad oggi, con gli uomini attuali, credo che il Parma partirebbe così (ribadisco che prima di rinunciare ai suoi fedelissimi Iacoponi e Gagliolo, pur non essendo dei “fenomeni”, il Mister farà le proprie valutazioni):

4-4-2

1 – SEPE

2 – Colombi

Corvi ? 


3 -LAURINI   4 – IACOPONI   5 – BRUNO ALVES   6 – GAGLIOLO

7 – Gazzola   8 – Dermaku   Minelli? (centrale sx) Pezzella


9 – KUCKA   10 – GRASSI   11 – HERNANI

 12 – Munari?  (interno dx) 13 – Scozzarella? Kulusewski 14 – Barillà

KARAMOH  15 – INGLESE   16 – GERVINHO  

 (esterno dx)  17 – Siligardi?  18 – Cornelius  19 – Sprocati?

Considerando i soli nominativi presenti in questa grafica (allo stato attuale e non definitivi) siamo a 19 over e, come scrivevo sopra, per me mancano ancora i 3 profili evidenziati in grassetto giusto per avere un gruppo come predilige il mister con due giocatori per ogni ruolo: dopo di ciò credo che per l’obiettivo salvezza questa sia una rosa (oserei scrivere sontuosa) molto valida sotto tutti i profili!

Passiamo ad un’altra fase, non meno importante, capitolo cessioni:

  • Baraye
  • Brunori?
  • Ceravolo
  • Machin

Di costoro chi va e chi resta ??

Col contratto, rinnovato a sorpresa, che fine ha fatto Rigoni?

Chi ha rubato i bigodini di Karamoh? (lo sapete che è nato l’8 luglio come me? Beh oltre 40 anni dopo, ma chilù, bon l’è bon bomben, sal ne fa miga al matt al se farà divertir a botta con l’etor “colored” da cl’etra perta! Roba che, se dovesse arrivare pure Barrow, facciamo una batteria, staffetta di velocisti 3 x 100 che ci invidierebbero pure i giamaicani…). 

Questo compito, materia di un mio commento precedente, è importante per parecchi motivi, sfoltire rosa e contratti che appesantiscono le casse societarie riducendo costi, buoni pasto mensa, macchine a noleggio, appartamenti in locazione ecc ecc: direi che, per una Serie B, sono tutti idonei e ben adeguati riuscendo così a trovare anche quegli spazi che qui sarebbero molto stretti per parecchi di loro.

Se, come afferma il Direttore, non ci sarà più molto da aspettarsi in entrata, quantitativamente intendo, 2/3 di loro potrebbero rimanere andando così a completare numericamente la rosa, ma, se è come immagino io, avremo altre entrate (vedi capitolo “cosa manca”) ed allora, mercato permettendo, ci sarà un esodo di massa verso la cadetteria! (Chiarisco meglio il concetto: non ho detto che non ci saranno più arrivi, ho solo affermato che, a mio modo di vedere, dalla scorsa settimana in poi è finito il periodo di uno o pi arrivi al giorno; ce ne saranno ancora, previo preceenti uscite degli esuberi, nel rispetto di quanto programmato, nota di Majo).

morosky accapatoioPer me, questo è quanto, poi ognuno di noi ha i suoi preferiti, i prediletti, i giocatori che ti piacciono di più o di meno, teniamo questo, no teniamo quello: insomma, il compito sarà impegnativo, ma è roba del D.S. e, siccome che, per la Serie B, hanno più o meno tutti un buon mercato, auguro loro di accasarsi al meglio ringraziando tutti per giocate e prestazioni (a volte buone a volte meno).

Non ci resta che attendere la seconda parte del ritiro e gli sviluppi del mercato, nel frattempo, buone vacanze a tutti.

Un cordiale saluto,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

37 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / FIN CHE IL MERCATO VA, LASCIALO ANDARE…

  • 22 Luglio 2019 in 13:53
    Permalink

    Mauro fammi un pronostico…Parma Milan 1X2 …cosi a luglio secco…

  • 22 Luglio 2019 in 14:26
    Permalink

    Kulusevski fa la mezz’ala destra anche se mancino di piede, D’aversa ha previsto che può fare l esterno(vice-Karamoh)..a centrocampo con le probabili partenze di Dezi e Stulac siamo a posto.

  • 22 Luglio 2019 in 14:28
    Permalink

    Ciao Luca, giusto perchè sei tu ma, anche se così rischi di farmi fare brutta figura ma, visto che non ho paura di sostenere le mie idee:

    – proprio così, d’acchito, a luglio, con il mercato ancora instabile
    ( per il Milan, per noi, la sostanza c’è già, mancano 3 pezzi a corredo per ottimizzare al meglio il nostro mercato )

    – considerato il loro mister ed il suo gioco

    – considerato i nuovi arrivi …

    IO DICO CHE IL MILAN ci dominerà sia come gioco che come punteggio , anche in casa nostra….

    SAMPDORIA-PARMA 3-0 se non ricordo male
    e qui da 1-3 …3-3…con loro che hanno tolto il piede dall’acceleratore ….

    ….

    • 22 Luglio 2019 in 14:44
      Permalink

      Profeta Morosky…

      • 22 Luglio 2019 in 16:08
        Permalink

        Mi è stato chiesto un parere è l ho espresso ..
        Vediamo quando sarà,….
        Mercato ancora lungo

        • 22 Luglio 2019 in 16:14
          Permalink

          La previsione, però, è incompleta: ha pronosticato sciagure, ma senza indicare il punteggio

          • 22 Luglio 2019 in 20:24
            Permalink

            la richiesta era secca
            1
            x
            2

        • 22 Luglio 2019 in 21:53
          Permalink

          La squadra è quasi fatta, basterebbe confermare Baraye e Dezi, che quali rincalzi sarebbero motivati ed adeguati allo scopo, e dare fiducia a Brunori.

    • 23 Luglio 2019 in 07:59
      Permalink

      ahahah grande mauro!

      E’ ovviamente solo un giochino…così per percepire allo stato attuale quella che è la fiducia nei nostri mezzi a confronto degli altri..ovviamente punto verso l’alto eheh

      ne faremo altri in futuro…sperando di sbagliare sempre in umiltà ehehhe

      • 23 Luglio 2019 in 10:18
        Permalink

        Mah, il Milan ha steccato l’anno scorso, è fuori dall’ Europa, hanno rivoluzionato quadri direttivi e tecnici…

        se non battono un colpo forte dopo i cinesi si arrabbiano e fanno come il nostro ..
        i seron i rubinett…

        a me piace molto il loro allenatore e, come squadra, non avendo dato via nessun pezzo forte …
        faranno bene …

        a centrocampo li trovo molto forti, tecnici e di buona corsa …

        KRUNIC, BENNACER, PAQUETA’ …
        porta e difesa sono discrete….
        se non danno via Cutrone …a punte sono messi molto bene ..

        forza Parma ma…i pronostici esulano dalla passione calcistica…

        • 23 Luglio 2019 in 14:15
          Permalink

          al Milan non ci sono più i cinesi ma un fondo americano

          • 23 Luglio 2019 in 14:58
            Permalink

            Pià che giusta la precisazione ma..il concetto non cambia

  • 22 Luglio 2019 in 15:02
    Permalink

    Il Milan con noi perde

  • 22 Luglio 2019 in 19:43
    Permalink

    Siccome stiamo provando Barillà terzino, si potrebbe virare sul 3-5-2?

  • 23 Luglio 2019 in 09:38
    Permalink

    Quindi ci dovremmo tenere Baraye e Dezi?

    Ma per favore………….

  • 23 Luglio 2019 in 10:12
    Permalink

    Visto che il “grosso” della rosa è ormai fatto ( mancano solo le rifiniture migliorative ma non sostanziali ) io credo che, comunque,
    IL GIOCO DELLA MEDESIMA NON CAMBIERA’ + di tanto !!!

    salvo problematiche individuali o infortuni,
    di diverso ci sarà solo il fatto che,
    VISTO LA MIGLIORE CARATURA TECNICA DEI SINGOLI,
    avremo a disposizione + qualità, più giocate e fantasia ..
    diciamo + soluzioni rispetto alle 2 ( ormai scontate ) dell’anno scorso..
    PALLA A GERVINHO oppure PALLA A INGLESE
    e chis rangen ….via pedalare…

    bisogna anche vedere
    – quando potrà o dovrà spingere LAURINI e
    – quanto faranno GRASSI HERNANI e KULUSEVIC in fase di inserimento centrale in termini di gol e soluzioni offensive …

    GERVINHO e INGLESE penso che siano 2 garanzie..e una ventina di gol dovrebbero farli ancora …( sulla carta )
    KARAMOH spero che diventi il CRACK SGRETOLA PARTITE ..

    poi, come dice il Direttore sovente..
    il futuro è sulle ginocchia di Giove
    o nelle mani di Faggiano ?
    passando per come si comporta D’Aversa
    o no ??

    • 24 Luglio 2019 in 20:04
      Permalink

      Caro Mauro ,
      penso Io …con questi giocatori di centro campo ..si puede cambiare il gioco … Hernani , Kulusevski , Grassi ecc . ..
      con Laurini e Pezzella subiendo por las bandas …abbiamo più’ il pallone ….. e con il Tridente che abbiamo …Mamma mia ….

  • 23 Luglio 2019 in 11:51
    Permalink

    Spero che la difesa venga modificata nel proseguo del mercato in modo cospicuo, visto che il centrocampo e l’attacco sono già stati rinforzati rispetto alla passata stagione.
    Spero di non rivedere giocare a 4 la difesa con Iacoponi, Alves e Gagliolo, perché se non ricordo male lo scorso anno eravamo una delle peggiori difese del campionato ed in fase di non possesso per proteggere la difesa i centrocampisti giocavano 10 metri al di fuori della nostra area di rigore, visto che con i difensori attuali alzare la difesa è praticamente impossibile.
    Spero che non si sia già dimenticato il girone di ritorno della passata stagione, perchè risento parlare di parte sinistra della classifica, con l’attuale rosa, poi i risvegli rischiano di essere brutti, per fortuna la società fino ad ora è rimasta coi piedi ben piantati a terra.

  • 23 Luglio 2019 in 12:25
    Permalink

    Personalmente non mi sono dimenticato di nulla, soprattutto nelle cose negative…
    per quanto concerne il girone di ritorno scorso SIAMO SEMPLICEMENTE RIMASTI CON DUE COPERTE CORTE….
    DAVANTI …mancanze di Inglese e Gervinho
    CENTROCAMPO …pure qui parecchi infortuni

    io mi sono già espresso in merito, vorrei che si veleggiasse stabilmente dal 10° al 13 posto andando a migliorare almeno di una posizione rispetto al 14° di maggio u.s..

    ribadisco il concetto che, punto fermo ALVES, perno centrale, molto probabilmente giocherà titolare LAURINI a dx e, al massimo potrebbero giocarsi un posto IACOPONI con GAGLIOLO : in tal caso dovrebbe giocare un terzino sx di ruolo ( PEZZELLA ) oppure, scelta tecnica già esaminata, BRUNO ALVES centro sx…

    nel caso arrivasse uno MOLTO MA MOLTO FORTE difensore centrale mancino …partirebbe in panca IACOPONI….

  • 23 Luglio 2019 in 12:30
    Permalink

    Se arriva questo benedetto PEZZELLA
    ribadisco per l’ennesima volta che, secondo me, non partirà titolare ma, avvincenderà GAGLIOLO sulla fascia ..

    detto questo, chi dovesse arrivare come CENTRALE SX…dovrà, pure esso giocarsi il posto ….

    le prossime gare ci daranno ulteriori elementi ..
    io aspetto quella del 10 agosto – sampdoria..ultima amichevole
    la settimana dopo ci sarà la coppa italia al tardini
    e quella successiva il campionato …
    tra 25 giorni si farà sul serio …
    mi scoccerebbe venire eliminato dal Venezia oppure dal Catania
    cavolo

    • 24 Luglio 2019 in 06:28
      Permalink

      Ma no Mauro…Pezzella se arriva viene a fare il titolare, è chiaramente uno di quegli investimenti da plusvalenza futura..

      certo che nulla è scontato e dovrà sudarsi il posto…ma spero non con gagliolo…che è un ottimo centrale ma come terzino è poco dinamico…auspico infatti un altro investimento sull’esterno di sinistra, magari un altro giovane, magari un esubero o un prestito da quale topclub (Luca Pellegrini?), oltre ad un buon centrale, dove preferisco anche io un profilo alla Bastoni/Bonifazi ad uno Skrtl, abbiamo già Bruno Alves come esperto.

      Il centrocampo è fatto di giocatori che mi piacciono un bel po’…resta da sciogliere il nodo play…al momento non vedo nessuno che sia del ruolo…a meno che non resti scozza…

      In avanti, detto che abbiamo 3 centravanti (a mio parere Adorante potrebbe rubare il posto a qualcuno..) sugli esterni i ricambi a Karamoh e Gervinho sono Siligardi e Sprocati…nel momento in cui la coperta venisse corta saremmo daccapo…su sprocati investirei…su siligardi ho piu dubbi…anche qui terrei gli occhi aperti su eventuali esuberi/prestiti da top club (Ounas?!Barrow?!)

      Bene Passo e chiudo!

  • 23 Luglio 2019 in 14:57
    Permalink

    Questo non l’ho mai visto giocare:
    ha un esperienza vastissima in squadre importanti ..
    ha pure 35 anni..

    preferisco pure io un tipo alla Bastoni ma ..la società, in questo ruolo, cerca esperienza e mestiere ..
    qualche volta ci sarà da sostituire ALVES, a volte GAGLIOLO e IACOPONI …
    Minelli e Dermaku potrebbero andare bene come alternative

    • 23 Luglio 2019 in 16:23
      Permalink

      Grazie Profeta…
      🤙
      Forsa Paerma 💛💙

    • 23 Luglio 2019 in 16:30
      Permalink

      Giusta osservazione, Mauro. È meglio non acquistare tanto per farlo, quando si hanno già a disposizione giocatori che possono completare la rosa.
      L’unico dubbio che ho è l’efficacia di Laurini in fase difensiva, personalmente mi sembra più un esterno offensivo piuttosto che un terzino. Sarò contento se si dimostrerà un’opinione sbagliata

      • 23 Luglio 2019 in 21:01
        Permalink

        Per me no es una problema …se Laurini sube mucho a la banda derecha ( modelo el Grande Dani Alves ) y hace cross y poner balones en el box … bien venida …porque D’AversA …seguro tiene un mecanismo que un centrocampista baja y cobre la difensa …

  • 24 Luglio 2019 in 10:19
    Permalink

    Buongiorno a tutti,
    sinceramente Skrtel potrebbe essere un nome suggestivo ma non vorrei che vi fossero poi degli squilibri interni allo spogliatoio dove fino ad ora, specialmente nell’ossatura della scorsa stagione si evince la creazione di un bel gruppo

  • 24 Luglio 2019 in 10:21
    Permalink

    Buongiorno a tutti,
    sinceramente Skrtel potrebbe essere un nome suggestivo ma non vorrei che vi fossero poi degli squilibri interni allo spogliatoio dove fino ad ora, specialmente nell’ossatura della scorsa stagione si evince la creazione di un bel gruppo. Preferirei quindi (se possibile) l’arrivo di Bastoni che con Alves e gli altri ragazzi ha sicuramente legato piuttosto che un incognita come l’ex centrale del Liverpool. Qualora però si decidesse per lui sono sicuro che sarà stato verificato accuratamente sotto l’aspetto umano.

  • 24 Luglio 2019 in 11:17
    Permalink

    Ragazzi …..ho letto di BASTONI …
    giocatore al quale mi ero molto affezionato ..
    giovane, abile, emergente, serio, tecnica e fisico non gli mancano ..

    come scrive NOLAN qui sopra …
    sarebbe il top averlo un altro anno ..
    qui sarebbe un titolare, un punto fermo della difesa..
    un giocatore sul quale fare grande affidamento ..
    per lui sarebbe fondamentale fare un altro campionato da titolare sicuro…per noi ….manna dal cielo..

  • 24 Luglio 2019 in 11:20
    Permalink

    E gli abbonamenti veh… oltre 8.200 al 24 luglio ….
    facciamo 13.500 quest anno ???

  • 24 Luglio 2019 in 13:44
    Permalink

    24 agosto ..
    tra un mese inizia il campionato ..

    AVETE TUTTI L’ABBONAMENTO ?
    ……………………………… IL SEGNAPOSTO ?
    ………………………………………………LA SCIARPA ?

  • 24 Luglio 2019 in 17:50
    Permalink

    Avete visto i convocati ???

    Le novità :

    non cI sono BRUNORI, DEZI e STULAC

    c’ è RIGONI
    ..
    questo potrebbe significare che resta uno dei due tra MUNARI o RIGONI e, molto probabilmente SCOZZARELLA come vice play ..

    • 24 Luglio 2019 in 19:05
      Permalink

      per me ….. come Straje’ che e’ qualcosa particolare per Voi ..
      cose dei imigrante ….
      no voglio ni in una manera perdere Brunori e Adorante ,,
      Iguale Ragazzi …di Gazzola …
      Forsa Paerma …
      Provincia e capitale …
      Vivaio nostra

  • 24 Luglio 2019 in 17:54
    Permalink

    o forse MACHIN ????

  • 24 Luglio 2019 in 17:57
    Permalink

    Quindi, riepilogando, primo verdetto per il centravanti proveniente dall’Arezzo…

    DEZI e STULAC a Empoli ….
    ballottaggio a tre per il ruolo di vice interno destro….

    questa è la mia chiave di lettura…
    quindi ne arriveranno 2 / 3 in difesa ….

  • 24 Luglio 2019 in 18:00
    Permalink

    Pertanto…

    PEZZELLA …
    difensore centrale sx
    e un altro under 21 esterno sx….

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI