PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Petit marché, pas d’argent, pas de fête

Te lo do io 1/2 mercato *

mauro moroni morosky in saldo(Mauro “Morosky” Moroni) – Mezzo mercato perché, è vero che sono partiti in 24 (oltre a Colombi arrivato in seguito), ma 11 di questi inizieranno la preparazione col punto interrogativo legato a quale e quando sarà la destinazione di ognuno di loro in corso d’opera: in attesa dei giustificati Kucka e Gervinho (vedi oltre) aspettiamoci un continuo viavai di giocatori in entrata ed in uscita; come sempre è questione di risorse, di “pila” e non di “pilu” (anche se, quest’ultimo, è sempre in grande spolvero, oserei dire, in tiro, un mercato che non conosce crisi, soste, né cali di tensione, quindi, come citava Cetto La Qualunque, chiù pilu per tutti, ma anche giocatori bravi se fosse possibile, ca$$u ca$$u io!): un consiglio per i signori e (lettori), dotatevi di grande pazienza, di fresche docce, non aspettatevi miracoli, ma abbiate fede, quella fiducia (prendo in prestito le parole di Ludovico il Moro) che hanno i “mel vestì, cà faga un bon inveren”: ragazzi, dai, buttiamola in ridere e tranquillizziamoci, sono convinto che riusciremo a portare a casa qualche buon giocatore, un paio di giovani (ricordate Bastoni e Dimarco?), un paio di scommesse, qualche giocatore poco conosciuto che darà, magari, un rendimento elevato e, chissà, non girerà sempre storta con infortuni e problematiche? An direma miga dabon, an?

Mi a prov a torla su dolsza: i s rangiaran cui ed l’Upi, i sosi fondador, al management e tutt lilor mis insema, nuetar as serva di szugador bon sensza tanti bali, gioven, con d’la voja ed corar, loter, sbragheres in mesza par la squedra, par lor stess e pri tifos, cmè ti, cmè mi e per tutt coi ca vol al ben dal Paerma! As semia capì?

Tutti in (ri) tiro *

08 – 21 luglio  – Prato allo Stelvio

Portieri

Colombi: da ultimo arrivato è primo nell’ordine alfabetico, benvenuto

Corvi: ho idea che il “portierino” potrebbe diventare il terzo in rosa, in bocca al 🐺

Sepe: è nostro, a me piace, ha avuto una buona stagione, bene così (UFFICIALIZZATO OGGI)

Difensori

Bruno Alves: capitano ancora inossidabile, una garanzia

Dermaku: un grande campionato a Cosenza, se son rose …

Gagliolo: una garanzia, meglio da centrale ma pure sulla sx

Gazzola: valida alternativa, solido

Iacoponi: vedi Gagliolo, vice capitano, centrale o laterale dx

Laurini: terzino dx, è stato a lungo cercato ed eccolo qui, benvenuto

Minelli: grande campionato a Rende, under 21 interessante

Centrocampisti

Barillà: vecchia guardia, grande scorza, guerriero, uno dei nostri

Grassi: bravo e sfortunato, ora è nostro (UFFICIALIZZATO), avanti Alberto e buena suerte

Kasa: ne parlano un gran bene, giovane della Primavera, molto tecnico

Machin: poca gloria l’anno scorso, ci credono?

Attaccanti : vedi sotto (tutti in partenza?)

  • Kucka, Gervinho: i due, in accordo con la società e per motivi personali, raggiungeranno il ritiro in un secondo momento

Come potete notare ho estrapolato i nomi di coloro che, molto probabilmente, sono in odore di cessione e/o prestito in categorie inferiori ( direi tutti in cadetteria comunque)

  • Dini: pare destinato a rimanere a Trapani (promosso in Serie B)
  • Frattali: la sua futura destinazione sembra Bari in Serie C
  • Dezi: è uno di quelli cercati da mezza Serie B (Empoli ?)
  • Munari: se non erro aveva il contratto in scadenza al 30/06, non mi sembra che sia stato rinnovato, come mai è in ritiro? (Aveva il rinnovo, ndr)
  • Stulac: uno dei più ambiti dalla cadetteria (Empoli?)
  • Scozzarella: destinazione Cremonese?
  • Baraye: sembra destinato al Bari
  • Ceravolo: oggetto del desiderio importante, dove andrà ??
  • Siligardi: si parla del Livorno
  • Sprocati: va? resta? un altro pezzo molto desiderato in Serie B
  • Brunori Sandri: sembra in fase di valutazione, ma dalla Serie C alla Serie A il passo è notevole! Dicono che lo vorrebbe l’Entella, ma che non glielo si mandi per via di quella storiaccia di Caputo…

Quesiti

  • Schiappacasse è in prestito fino al 30/06/2020, come mai non è stato convocato?
  • Rigoni, gli è stato rinnovato il contratto fino al 30/06/2020, come mai non è in ritiro ? Che senso avrebbe avuto prorogare se poi andrà altrove ? (Verona?)
  • Scavone, è rientrato dal prestito a Lecce ( contratto al 30/06/2020 ) e pure lui non è in ritiro !!!???? (destinazione Bari?)
  • Adorante, risente dei postumi di un infortunio e, appunto per questo, non è in ritiro

Collecchio, lunedì 08, ore 13,27,  l’uscita del pullman gialloblu in direzione Prato allo Stelvio, prima fase di ritiro per l’attuale  “gruppo misto” composto da possibili partenti, nuovi arrivi e conferme: considerato i ragazzi in partenza e le attuali fasi di mercato ancora tiepide (nonostante le decine di trattative intavolate), mancano ancora parecchi tasselli importanti per la composizione del gruppo:

  • 2 terzini sinistri (Pezzella sarebbe ottimo, ne serve un altro )
  • 1 centrale difensivo esperto
  • 1 regista centrocampo (Hernani)
  • 1 interno ambidestro (Abeid)
  • 1 centravanti (Inglese)
  • 1 esterno d’attacco (Karamoh)
  • 1 punta centrale giovane
  • 1 esterno d’attacco (Ciano)

Si parla quindi di altri 8/9 giocatori ancora in arrivo (spero quanto prima, mercato permettendo, altrimenti è la solita solfa di tutti gli anni con la fola finale che poi arrivano atleti non pronti fisicamente, non allineati coi compagni, non conosciuti dallo staff né inseriti del nuovo sistema di gioco: ma il nostro, se quello solito, non dovrebbe essere difficile da apprendere, anzi, proprio il contrario!).

Oggi come oggi mi aspetto di tutto:

  • potrebbe partire Gervinho (nessuno è incedibile!)
  • potrebbe tornare Inglese (ipotesi che parrebbe la migliore!)
  • se così fosse ai due punti precedenti, servirebbe comunque un altro assaltatore esterno (tipo Karamoh-Gervinho, ma andrebbe bene pure se fosse un viso pallido, purché svelto e velocissimo!)
  • In conclusione tantissima carne al fuoco, un grande lavoro da concludere in tempi brevi per avere quanto prima tutti in gruppo: Big Faggiano tocca a te il compito, fa cmè t po’! (fai come puoi!)
  • 24 luglio – 02 agostoRitiro in Austria
  • 18 agosto – Turno Coppa Italia ??
  • 24/25 agosto – Inizio campionato

Un cordiale saluto,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

31 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / Petit marché, pas d’argent, pas de fête

  • 10 Luglio 2019 in 17:37
    Permalink

    Può essere che Schiappacasse non sia in ritiro perché ha fatto il campionato sudamericano under 20?
    Karamoh, Hernani e Abeid non sono già stati presi?
    Secondo me per essere nemmeno a metà luglio, Big Daniele ha già fatto vedere di che pasta è fatto.

  • 10 Luglio 2019 in 17:42
    Permalink

    Piano piano va lontano ….
    Big Dani sta lavorando bene per fare un buon Parma …
    Forsa Paerma

  • 10 Luglio 2019 in 17:42
    Permalink

    sul web alcuni siti danno rigoni come svincolato, non so quanto attendibili, nel caso non mi mancherà particolarmente
    A me francamente non sembra che siamo vestiti cosi male, attendo gli eventi sereno e curioso

  • 10 Luglio 2019 in 22:21
    Permalink

    La società Parma calcio 1913
    costituita da eccellenze di Parma e provincia
    definiti da dei tifosi rincoglioniti ” PIOCCIONI ”
    Il sottoscritto fui il primo a chiamarli
    I MAGNIFICI 7
    C.v.d.
    Come
    ……….Volevasi
    ……………………Dimostrare
    Non sbaglio un colpo
    Non sbaglio un giudizio

  • 10 Luglio 2019 in 22:42
    Permalink

    Ma Karamoh è nostro? è da una settimana che l’hanno fotografato a Collecchio e non si sa ancora niente http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif

  • 10 Luglio 2019 in 23:09
    Permalink

    Veh Moroni, an gh’era basta ed l’ingles e ades at tir fora anca al frances? http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif

    • 11 Luglio 2019 in 09:23
      Permalink

      Ad gheè ragion anca ti ….a fema un pò trop i poliglotta ..
      srà mej parler cmè magnema ..
      italian e dialett pramszan …vani ben ??

    • 11 Luglio 2019 in 10:51
      Permalink

      Petit marché, pas d’argent, pas de fête

      Traduzione: Piccolo mercato, niente soldi, niente feste.

      Come non essere d’accordo con Morosky (francesista)?

        • 11 Luglio 2019 in 12:26
          Permalink

          Il titolo originale voleva essere

          no money, no party …in netta chiave ironica ….

          non ho altro da aggiungere ….però non fatemi leggere che …acquistiamo

          ADORANTE per 5 milioni

          poi cediamo
          BRAZAO 6,5 milioni

          ed infine ..stiamo trattando

          KARAMOH per 12 milioni ( con relativo ingaggio oltre il milione )

          • 11 Luglio 2019 in 13:41
            Permalink

            Sul discorso money, oltre a bel bombè e compagnia cantante, sarebbe bene che lasciassi lì di fiaccar le balle anche Tu, Moro, per il semplice fatto che i 7 piocioni con la ventina che stan per metterci han profuso (o “bruciato”, come direbbe il Grillo Parlante) una sessantina di milioni (60 scritto in cifre) dalla D alla A di soldi VERI e non plusvalenze fittizie o soldi del monopoli. Credo che tale ingente somma sia ben lontana da quella precedentemente profuse negli ultimi anni.
            Per cui basta. Grazie. Incluse le allusioni in lingua estera, che tanto le capisco li stes

      • 11 Luglio 2019 in 19:33
        Permalink

        pensavo significasse “non c’è trippa per i gatti”…

  • 10 Luglio 2019 in 23:14
    Permalink

    Io Brunori sandri lo valuterei attentamente…mi sembra un buon prospetto! Ad oggi venderei Ceravolo che ha buon mercato in serie b e proverei a valutare brunori come vice….inglese?! O chi per esso…

    • 10 Luglio 2019 in 23:58
      Permalink

      Dai filmati Brunori sembra un giocatore interessante, capace di segnare anche dalla distanza. Per una squadra che nell’area avversaria staziona poco è una qualità da non trascurare.
      Ceravolo può essere preso in considerazione solo quale attaccante laterale perché abbiamo visto quanto abbia faticato a giocare da centravanti classico. Quando è stato impiegato nel suo ruolo, pochissime volte in verità, ha avuto un buon rendimento

  • 10 Luglio 2019 in 23:22
    Permalink

    L’hanno scorso in 15 giorni Faggiano ha fatto miracoli, se la richiesta della società è di ringiovanire la rosa e di prendere giocatori di proprietà, credo che lo farà nel miglior modo possibile, per lo meno per le risorse di cui disporrà.
    Io sono tranquillo.

  • 11 Luglio 2019 in 08:59
    Permalink

    Oggi si legge di Pezzella vicino al Parma…sarebbe ottimo! Giovane,nazionale under 21…speriamo! Poi con i terzini titolari saremmo a posto!

  • 11 Luglio 2019 in 09:43
    Permalink

    Ciao Morosky, a me sembra che si stia allestendo una rosa al minimo sindacale al fine di tenere bassi i costi. Ma c’è ancora tempo per smentire questa mia sensazione. Vedremo se alla fine arriverà qualche novità in grado di alzare la qualità, almeno di un poco sopra a quella dello scorso anno che ci ha visti salvi alla penultima giornata.

    • 11 Luglio 2019 in 09:44
      Permalink

      Forse non ha ben presente il valore dei calciatori arrivati…

      • 11 Luglio 2019 in 10:13
        Permalink

        Dei nuovi arrivi solo uno è proveniente dalla medesima categoria, Costui è Laurini. Ma penso che nessuno l’abbia mai visto poichè lungodegente e quasi sempre fuori rosa alla Fiorentina per infortuni vari. Caro Direttore, devo proprio ammettere di non conoscere gli altri due nuovi arrivi poichè provenienti da categorie inferiori. Può anche darsi che siano all’altezza della serie A ma è tutto da verificare.
        Stiamo a vedere cosa verrà ufficializzato nei prossimi giorni, per ora “di ufficiale” non c’è altro.
        Mancano soprattutto attaccanti … perchè siamo senza centravanti (Ceravolo a parte).

    • 11 Luglio 2019 in 12:31
      Permalink

      Tralasciando il discorso money, ad ora, della rosa in costruzione..

      SONO MOLTO SODDISFATTO ….

      si sono ringiovaniti i ranghi ….
      sono stati fatti discreti investimenti : SEPE-GRASSI
      ci sono trattative in corso per alcune SCOMMESSE FAGGIANIANE
      ( ABEIDI – HERNANI- KARAMOH )

      una volta sistemato l’attacco ….con uno BUONO BUONO
      e 3 discreti discreti….
      io dico che mancherebbe poco altro …

  • 11 Luglio 2019 in 10:18
    Permalink

    Perchè non tenere uno come Scavone? Cederlo in prestito per poi andare a pescare qualche mediocre dalla serie B non mi sembra molto saggio.

  • 11 Luglio 2019 in 10:56
    Permalink

    Moro, se ai giocatori gli dai la pila … poi il pilu se lo procurano da soli!

    I calciatori non godono gli sparagnini col braccio corto! Invece il pilu, anche se molto corto, non è un problema!

  • 11 Luglio 2019 in 10:59
    Permalink

    Moro a son in ferji, e m’la god a far rabir al diretor, ch’le tant me un sant, al gha na gran pasensia! http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif

  • 11 Luglio 2019 in 11:27
    Permalink

    Per non leggere su questo spazio commenti “non ci sono soldi”, “si punta a salvarsi al minor costo”,”rosa al minimo sindacale” etc bisogna spendere 100 milioni e prendere ronaldo?
    Cosi, giusto per sapere

    • 11 Luglio 2019 in 15:14
      Permalink

      Come verificato con Gervino non serve spendere 100 milioni per comprare un attaccante molto bbbuono! Ma puoi spendere qualche milione per comprarne uno che non ti servirà mai a un cakkio (vedi Da Crux). Insomma, quanti soldi vengo spesi non significa nulla.
      … e meno male che è finito il tormentone Balotelli!

      C’è uno apposta pagato per trovare giocatori e fare plusvalenza … speriamo faccia un’altro centro come quello di Gervino! Aspettiamo sino a fine luglio sperando che gli impazienti come il sottoscritto vengano tranquillizzati.

      Intanto io qui, avrei un paio di giocatrici di beach volley da portare a Parma che sicuramente piacerebbero molto anche al nostro direttore!
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  • 11 Luglio 2019 in 12:22
    Permalink

    Munari: se non erro aveva il contratto in scadenza al 30/06, non mi sembra che sia stato rinnovato, come mai è in ritiro?

    (Aveva il rinnovo, ndr)

    Come mai la Società non ha reclamizzato, ufficializzandolo, il rinnovo di GAZZOLA e MUNARI ????

    • 11 Luglio 2019 in 22:59
      Permalink

      Come per Scavone a Munari è stato allungato il contratto di un anno l’anno scorso prima di darlo via in prestito, infatti non si può mandare in prestito un giocatore in scadenza. A Gazzola non mi risulta sia stato allungato il contratto, dovrebbe andare in scadenza quest’anno.

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI