venerdì, Aprile 19, 2024
News

PARMA-JUVENTUS 0-1 (FINALE) / GLI HIGHLIGHTS, IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE A CURA DI ILARIA MAZZONI

PARMA-JUVENTUS 0-1 – CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS

Parma-Juventus 0-1

Marcatori: 21′ pt Chiellini

Arbitro: Sig. Fabio Maresca di Napoli.

Assistenti: Sigg. Filippo Valeriani di Ravenna e Pasquale De Meo di Foggia. 

IV Uomo: Sig. Marco Piccinini di Forlì.

V.A.R: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. A.V.A.R.: Sig. Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia

Calci d’angolo: 5-8

Ammoniti: Kulusevski (P), Hernani (P), Khedira (J), Bernardeschi (J), Pjanic (J)

Inizia il campionato, finalmente si alza il sipario al Tardini : i crociati sfidano quella che sembra essere destinata, per l’ennesima volta, a diventare la prima della classe: la Juventus, queste le formazioni iniziali

JUVENTUS FC: Szczesny, De Sciglio, Chiellini, Pjanic, Khedira, Ronaldo, Douglas Costa, Alex Sandro, Matuidi, Bonucci, Higuain. Allenatore: Martusciello Giovanni

PARMA CALCIO 1913: Sepe, Iacoponi, Inglese, Hernani, Brugman, Laurino, Barillà, Alves, Gervinho, Gagliolo, Kulusevski. Allenatore: D’aversa Roberto

01′ é iniziato il match al Tardini. Parma che attaccherà da sinistra verso destra in questi primi 45 minuti

02′ la Juventus prova ad impostare la sua prima azione offensiva e prova a farsi largo lungo la fascia di destra. I gialloblu riescono a chiudersi bene ma il gioco rimane tra i piedi dell’avversaria

04′ I crociati provano, senza fortuna, la loro prima incursione. Pallone sul fondo, a rimetterlo in gioco sarà Szczesny

07′ primo corner per la squadra ospite che sarà battuto dalla destra

08′ il Parma prova a spingersi in avanti ma la difesa bianconera é serrata e si riappropria così della palla

10′ bel dialogo tra Barillà e Gervinho all’altezza del centrocampo. I due cercano di penetrare nell’area avversaria ma perdono il pallone

11′ secondo corner per la Juventus. Prova la girata di testa cristiano Ronaldo ma il pallone è deviato dai crociati e termina poi sul fondo. Sarà quindi nuovamente calcio di punizione

12′ bellissimo colpo di Cristiano Ronaldo, per fortuna termina alto sopra la traversa

13′ bellissima risposta crociata che entra con Gervinho nell’area bianconera, l’ivoriano serve poi Inglese che sbaglia, però, la conclusione a rete

15′ bella azione corale del Parma che incarica Hernani di provare la conclusione a rete. Tiro troppo centrale. Nulla da fare ma sembra che i padroni di casa stiano prendendo più confidenza con il campo rispetto ai minuti iniziali

18′ Parma in avanti, questa volta è Roberto Inglese a provare il tiro, il bomber crociato non ha fortuna, il tiro è troppo centrale. Il pallone è quindi recuperato dalla Juventus che guadagna poi un corner, sempre dalla destra

20′ il corner frutta alla squadra ospite la rete del vantaggio. A mettere a segno é Chiellini.

22′ corner per i crociati. Dalla bandierina Brugman ma il pallone viene respinto da Pjanic. La curva Nord, nel frattempo, cerca di incitare i gialloblu a non mollare

24′ calcio di punizione interessante per la Juventus, sul pallone lo specialista : Pjanic. Pallone che viene recuperato dal Parma che proverà ad impostare la propria azione dal fondo attraverso la rimessa di Sepe

25′ avanzata crociata, prova il tiro Inglese ma viene ribattuto in calcio d’angolo. Il pallone entra in area ma sul gioco aereo la Juventus non si fa cogliere impreparata e spazza via la propria area di rigore con un colpo di testa di Higuain

27′ prova a farsi strada la Juventus ma Alex Sandro commette fallo. Sarà calcio di punizione per i ragazzi di D’aversa

29′ grande occasione per la squadra ospite: cristiano Ronaldo sbaglia un goal che sembrava essere già fatto

30′ ribaltamento di fronte, il Parma conquista un calcio d’angolo dalla sinistra. Il pallone si infila nell’area piccola, provano la deviazione in due del Parma ma, alla fine, il pallone carambola tra i guantoni del portiere juventino. Il gioco viene poi sospeso per permettere ai giocatori di dissetarsi, il clima al Tardini é, infatti, molto afoso

33′ la Juventus raddoppia, doppio vantaggio targato Cristiano Ronaldo. Il portoghese entrato in area prima stordisce la difesa crociata con una finta con il sinistro poi infila la porta di Sepe con un destro che non lascia scampo. Annullata poi la rete

36′ Parma ferito ma che prova a reagire e si affida a Gervinho il quale prova ad entrare in area. L’attaccante pretende troppo da sé stesso e alla fine viene arrestato. Cambio di fronte e corner per la Juventus dalla sinistra

38′ Sepe prova ad offrire il pallone a Gervinho ma il suo rinvio è troppo lungo e il pallone torna tra i piedi dei bianconeri

40′ prova a seminare paura all’interno dell’area crociata Cristiano Ronaldo ma questa volta la formazione di casa si chiude bene. Calcio d’angolo poi per la Juventus dalla sinistra

42′ punizione dal limite per la squadra torinese. Sul pallone ancora una volta va Pjanic, il suo tiro filtra tra la barriera ma, per fortuna, termina poi tra le braccia di Sepe. La conclusione del bosniaco era potente ma troppo centrale

44′ primo giallo: Hernani finisce sul taccuino per un fallo commesso su Higuain. Sara quindi punizione per la squadra ospite

45′ il direttore di gara comunica il tempo di recupero: 3 minuti

46′ il Parma attacca,;il tiro di Inglese è ribattuto, prova poi a crossare in mezzo Barillà ma anche questo tentativo va a vuoto

47′ viene fermato Roberto Inglese. Il giocatore, tentando di entrare in area, secondo il direttore di gara, ha infatti commesso fallo

Termina il primo tempo di questa gara, le due squadre rientrano negli spogliatoi. È la formazione piemontese ad essersi portata avanti nel corso di questi primi quarantacinque minuti. Vedremo se la squadra allenata da D’aversa riuscirà a trovare le energie e le idee per rimettere sui binari giusti questo match

46′ la gara allo stadio Ennio Tardini è ricominciata. Nessun cambio, per ora, operato dai due tecnici

47′ subito Parma in avanti con Gervinho che guadagna il primo corner dalla ripresa, pallone ribattuto fuori dalla Juventus ma il gioco rimane in mano crociata

48′ prova l’inclusione la Juventus ma si porta il pallone troppo sul fondo, passa, infatti, la riga di bordocampo. Rimessa di Sepe che serve, però, un bianconero poi la difesa crociata riesce a riempossarsi del pallone

49′ Inglese riesce a rubare un pallone a centrocampo e prova a penetrare nel campo avversario ma senza fortuna

51′ ancora Parma : fermato al limite dell’area da Khedira che riceve anche un cartellino giallo. Punizione per il Parma dall’angolino dell’area, posizione molto interessante. Sul pallone va Alves ma il pallone si infrange contro la barriera, composta da due uomini

54′ il Parma aveva costruito una buona azione offensiva ma, all’ultimo, sbaglia il passaggio dentro l’area

56′ primo cambio per D’aversa : esce Kulusevski che lascia il posto a Siligardi

58′ prova la conclusione al volo Ronaldo, bellissimo tentativo che, fortunatamente per i tifosi crociati, termina abbondantemente sopra la traversa. Sarà Sepe a rimetterlo in gioco

59′ ancora un tentativo targato Juventus, questa volta è Higuain a provare a bucare la rete. Pallone che termina sul fondo ma che è stato deviato dalla difesa giallblú. Calcio d’angolo quindi dalla destra per la squadra di Torino

61′ progressione di Gervinho che poi però non si intende bene con Siligardi e perde così il pallone la squadra crociata

62′ primo cambio anche per i bianconeri: out Khedira che lascia il suo posto a Rabiot

65′ un tiro potente e ben calibrato dalla distanza del numero 7 bianconero, Sepe, però, si fa trovare pronto e, in due tempi, respinge la conclusione del fenomeno portoghese

68′ tiro velleitario di Douglas Costa ma la zebre rimangono in possesso del pallone

69′ gioco momentaneamente fermo per prestare le cure necessarie proprio a Douglas Costa, rimasto a terra dopo un contrasto

70′ non ce la fa Douglass Costa che abbandona quindi il campo lasciando spazio a Cuadrado

72′ difesa del Parma ‘molle’ che lascia a Ronaldo l’occasione di tirare in porta. Per fortuna il portoghese non coglie l’occasione, il duo tiro è centrale e così Sepe riesce ad intervenire efficacemente

73′ ribaltamento di fronte : Gervinho va all’attacco dell’area avversaria ma viene fermato per fuorigioco poi break per i giocatori

76′ secondo cambio per il Parma, fuori Brugman a entrare é Grassi

80′ ultimo cambio per i bianconeri che sostituiscono Higuain con Bernardeschi

85′ anche D’aversa opera la sua ultima sostituzione. In questi minuti finali decide che c’è spazio per Karamoh il quale subentra a Barillà

90’sono sei i minuti concessi dal direttore di gara

92′ ammonizione per Pjanic e calcio di punizione. La distanza è considerevole ma Hernani mira lo stesso a raggiungere la porta, il tiro è potente ma termina a lato. Il giocatore mette in mostra davanti al pubblico crociato le proprie qualità e trasforma un’occasione impossibile in una buona chance per il pareggio. Peccato

94′ Parma che prova in modo disordinato a pareggiare

Termina la gara, la Juventus si aggiudica questi primi tre punti della serie A. Parma che ci ha provato ma senza fortuna, appuntamento con la vittoria rimandato a domenica prossima quando i crociati si presenteranno a Udine

20 pensieri riguardo “PARMA-JUVENTUS 0-1 (FINALE) / GLI HIGHLIGHTS, IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE A CURA DI ILARIA MAZZONI

  • Forza Parma!

  • Forza Crociati ….

  • Soffriamo in difesa contro dei marziani. Nel complesso, come preventivato.

  • Juventus niente di che e noi abbastanza scarsi per segnare. Andiamo avanti.

  • Bravi lo stesso, non ho nulla da rimproverare a nessuno.
    Loro superiori, ma noi non abbiamo assolutamente demeritato.
    In complesso un buon inizio.

    • http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

      D’acordo ….

  • Sbaglio o hanno aumentato la capienza( o meglio il numero di biglietti in vendita)? C ‘era più gente rispetto all’ anno scorso

  • Abbiamo giocato bene e loro hanno fatto un goal di fortuna ma alla fine loro 3 punti e noi 0 speriamo con pezzella e sala di essere piu coperti..forza parma !!!

  • Ho visto delle premesse valide del Parma.
    Il campionato èancora lungo….
    Zittite i soliti cornacchioni perennemente ansiosi, non mi va di sopportarli ancora una stagione. Che emigrino a Reggio!

  • Ho visto delle premesse valide del Parma.
    Il campionato èancora lungo….
    Zittite i soliti cornacchioni perennemente ansiosi, non mi va di sopportarli ancora una stagione. Che emigrino a Reggio!
    Al cred che “soffriamo”, avevamo contro uno dei migliori attacchi d’Europa. Mo scantiv va’ c’le mej

  • I gemelli pencroff

  • La premessa valida é che at le ciapeda in tal cul, ma tanto ti eri portato la vaselluna

    • Ma gemelli di chè?! Mo scantot va’ ocò

        • Donca vo cla ciapeda in tal cul al tira fora par do volti i cornacchioni, e po al se risponda anca fa lu, ma fat curer

        • Il Linguista

          Majo/ Costanzo non ce lo meritavamo…

  • Caro Direktor, chiedo la cancellazione del mio mess precedente. Grazie e scusa.

    • Ormai lè andè e poi abbiam pubblicato anche di peggio… Però fate i bravi non state lì a beccarvi come galletti spelacchiati…

  • Solo spelacchiati

I commenti sono chiusi.