YELLOWBLUE GENERATION: SVELATA LA SECONDA MAGLIA 2019/20 DEL PARMA CALCIO – GUARDA IL VIDEO DAL TARDINI OFF

(www.parmacalcio1913.com) – Protagonista d’indimenticabili emozioni e vittorie conquistate negli ultimi due decenni, la seconda maglia ufficiale del Parma Calcio ripropone le tradizionali tinte e il classico motivo a righe orizzontali gialloblu rivisitate da Erreà Sport per la nuova stagione 2019-2020.

Nel solco della tradizione del Club ducale vengono, infatti confermati per la nuova divisa away, i colori del giallo e dell’azzurro che rivestono anche un intento evocativo ed emozionale grazie anche alla ricorrenza della storica conquista delle 3 Coppe in 100 giorni di cui cade quest’anno il ventennale (Coppa Italia e Coppa Uefa nella stagione 98-99 e della Supercoppa italiana nel 99-2000).

Se quella della passata stagione era a base gialla e righe azzurre, quella 19-20, al contrario inverte la grafica, proponendo ampie righe orizzontali gialle movimentate da una texture a rombi di colore bianco al centro e di colore blu sui lati. Gli inserti e le rifiniture nel collo e nel bordo manica sono blu scuro arricchiti da sottili profili gialli. La lunetta del collo, in questo caso, presenta all’interno l’emblema ormai identificativo della Fenice stampata tono su tono.

Realizzata interamente in stampa transfer, la vestibilità è aderente e si sposa perfettamente, come per la prima e la terza divisa, con l’impiego e l’abbinamento di un doppio tessuto. Il corpo centrale della maglia è realizzato in un filato particolarmente indicato per il calcio, morbido, resistente, confortevole a garantire una perfetta vestibilità. Un secondo tessuto, posto lungo i fianchi, si caratterizza per la particolare lavorazione a maglia aperta, una rete con fori di media dimensione studiati per agevolare e favorire la traspirazione assicurando una straordinaria ventilazione e una perfetta regolazione della temperatura corporea.

La nuove divise ufficiali del Parma Calcio 1913, come tutti i capi Erreà Sport, sono certificate Oeko-Tex Standard 100, un attestato che pone al centro le esigenze di tutela della salute e che fissa limiti estremamente rigorosi sulle componenti dei prodotti garantendo un elevato livello di sicurezza.

Dettagli Seconda-002Dettagli Seconda-008Dettagli Seconda-004

slider

FOTOGALLERY DAL TARDINI OFF

WhatsApp Image 2019-08-28 at 18.26.54 WhatsApp Image 2019-08-28 at 18.26.55(2) WhatsApp Image 2019-08-28 at 18.26.55(1) WhatsApp Image 2019-08-28 at 18.26.55 WhatsApp Image 2019-08-28 at 18.26.56

Stadio Tardini

Stadio Tardini

13 pensieri riguardo “YELLOWBLUE GENERATION: SVELATA LA SECONDA MAGLIA 2019/20 DEL PARMA CALCIO – GUARDA IL VIDEO DAL TARDINI OFF

  • 28 Agosto 2019 in 18:35
    Permalink

    Questa continua a non entusiasmarmi, per me copia sbiadita di quella delle 3 coppe, continuo a sperare in una versione gialla con croce blu simbolo di Parma tipo anno Rossi Ranieri

    • 29 Agosto 2019 in 08:40
      Permalink

      No invece per me è giusto che sia questa la seconda..c’è tutta una generazione, la mia, che è cresciuta con un parma INTERNAZIONALE e vincente.

      Anche quindi una questione di marketing non da poco.

      All’estero siamo conosciuti con questa maglia…

      • 29 Agosto 2019 in 12:34
        Permalink

        Si però fatta “meglio” c è troppo blu è poco giallo, è più simile a quella del periodo Ulivieri che a quella dei successi

  • 28 Agosto 2019 in 22:40
    Permalink

    Premetto che il mio commento non c’entra nulla con la seconda maglia, ma l’altro giorno son passato davanti al centro sportivo di collecchio..
    Sembra una baraccopoli..tutte le siepi rovinate, scritte sui muri..sembra una struttura abbandonata.Sembra un pò ad immagine e somiglianza del presidente Pizzarotti..TRASANDE’ CAL PERA UN DISPRE’!!(senza offesa Presidente!!)
    La struttura all’interno sarà anche all’avanguardia ma vista da fuori non è il massimo.Anche l’occhio vuole la sua parte.o no?

  • 28 Agosto 2019 in 22:51
    Permalink

    Davide e adesso su cosa possiamo fare polemica? Dai lancia l argomento del giorno

  • 29 Agosto 2019 in 12:31
    Permalink

    Quest’anno la raccolta del pomodoro sta andando a rilento a seguito delle avverse condizioni climatiche di maggio con costanti piogge e temperature ben al di sotto delle medie stagionali:

    La campagna 2019 – osserva il presidente del PPP ( Produttori Pomodoro Parma )- sta procedendo con una settimana di ritardo rispetto al normale andamento delle stagioni passate. Ad oggi si è raccolto poco più di 1 milione di tonnellate di pomodoro, meno della metà del contrattato, quando di solito in questo periodo si è in genere già oltre la metà dei quantitativi richiesti dalle imprese. Le rese, sulle produzioni precoci e medio-precoci aggiunge – sono risultate più basse degli altri anni: al di sotto dei 700 quintali per ettaro …..
    DAVIDE, tu che sei l’esperto del settore, se vuoi aggiungere qualcos altro circa la reazione dell UPI …..

    • 29 Agosto 2019 in 14:23
      Permalink

      La va mel, niente sponsorizzazioni anca stan, solo ortolina su panchina ospiti.

  • 29 Agosto 2019 in 14:04
    Permalink

    Figa che analisi puntuale….sit un dotor anca ti?

  • 29 Agosto 2019 in 14:31
    Permalink

    No no mi am rangi cmè poss ma son sol un ragioner ATIPIC
    pu che fer di cont am pies fer del ciacri
    linser di salam
    sturer del botigli
    ster adrè a col fa al Paerma
    ..
    giusto uno stralcio sentito ieri sera nel tg locale..in tal setor is lamenten parchè ghe pochi tomachi e la filiera l’an va miga avanti ma…apena al pol intervena Davide clè pu informè che mi..

  • 29 Agosto 2019 in 14:35
    Permalink

    Mi a pos sol dir che,
    pochi tomachi,
    poca produszion ed semilavorati e prodotto finito,
    pochi bussolotti,
    l’è un pò al can cal s magna la cova ..
    il commercio si ferma.. la campagna del pomidoro finisce prima
    gli stagionali lavorano meno, l’indotto pure,
    ma ora lascio la parola a Davide che è stato dalle parti del Ponte Caprazzucca per le ultime news…

  • 29 Agosto 2019 in 17:56
    Permalink

    Per il centrale che manca arriverà o Rolando o bastoni

  • 29 Agosto 2019 in 21:34
    Permalink

    Vecchio stile http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  • 30 Agosto 2019 in 01:00
    Permalink

    Magari arrivasse darmian

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI