venerdì, Maggio 24, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

D’AVERSA: “LAURINI IN OSPEDALE PER ACCERTAMENTI. NOI NON GIOCHIAMO SOLO IN CONTROPIEDE, BRAVI OGGI NEL PAZIENTARE” (VIDEO)

roberto d'aversa dopo parma torino 3-2 30 09 2019(Ilaria Mazzoni) – La prima domanda non poteva che riguardare le condizioni di Laurini: l’allenatore rivela che è stato portato all’ospedale al fine di effettuare gli accertamenti del caso. All’uscita dal campo, infatti, era leggermente confuso, dopo lo scontro areo molto duro con Laxalt che l’ha costretto a terra per qualche minuto. Un plauso del tecnico verso questo calciatore che ha dimostrato un attaccamento alla maglia rimanendo in campo anche se prima di quello scontro aveva accusato qualche problema alla spalla. Bene anche la prestazione dei giocatori subentrati in corsa o giocatori come Cornelius che ha avuto oggi l’occasione di essere in campo dal primo minuto: tutti hanno dimostrato che meriterebbero di giocare sempre. La squadra è stata brava a pazientare per cercare il giusto momento per colpire e creare le situazioni da goal non concedendo all’avversaria gli spazi e le occasioni per ripartire in contropiede. Qualcosina, non nasconde, comunque, è stato sbagliato, altrimenti non si sarebbe passati in svantaggio ma, per quanto riguarda l’atteggiamento è stato ottimo. Inizia, invece, a dargli leggermente fastidio questa nomea di affidarsi solamente ai contropiede anche perché il Parma, sottolinea, questa sera, con i suoi goal, ha decisamente mostrato il contrario. Si ritorna poi alla partita con la Lazio: non bisogna limitarsi a considerare la partita per il risultato ma piuttosto considerando anche le aspettative della squadra anche se questo, ovviamente, non significa andare a Roma con l’intento di non giocarsi pienamente la gara ma solo che non è necessario fare dei processi. Ragionare con equilibrio ponendosi l’obiettivo di lavorare bene in settimana anche perché, afferma, la partita evidenzia il lavoro che si svolge quotidianamente. Confronti con l’annata precedente? Non ha senso farne per D’Aversa, bisogna ragionare sempre con equilibrio sul come portare a casa la vittoria. Per quanto riguarda i due episodi decisi dalle decisioni prese alla VAR? Ci si deve abituare, per l’allenatore, a questa nuova modalità, di certo non hanno influenzato l’esito della gara anche se ammette di non aver rivisto ancora le due situazioni oggetto della discussione. Ad ogni modo, conclude, ritiene che un pò tutti preferiscano, soprattutto quando le decisioni da prendere sono molto delicate e riguardano, per esempio, situazioni come le espulsioni piuttosto che i rigori, avere una sicurezza in più. Fermo restando che l’errore arbitrale è umano e, in quanto tale, accettato, insomma fa, ovviamente, parte del gioco. Ilaria Mazzoni

 

 

3 pensieri riguardo “D’AVERSA: “LAURINI IN OSPEDALE PER ACCERTAMENTI. NOI NON GIOCHIAMO SOLO IN CONTROPIEDE, BRAVI OGGI NEL PAZIENTARE” (VIDEO)

  • Partita che vale un abbonamento, vittoria cercata sino alla fine e giustamente ottenuta.
    Un plauso particolare al vichingo (finalmente abbiamo un vice Inglese da serie A) e poi all’allenatore che non ha sbagliato nulla: formazione perfetta, cambi giusti con un chiaro messaggio di voler vincere.
    La doppia punta mi piacerebbe venisse riproposta in alcuni frangenti perché possiamo fare male, inoltre sono due giocatori generosi che tornano e danno equilibrio.
    Sempre e solo forza Parma

  • Mi piacerebbe sapere se ci alleniamo sui rigori. No perché è assurdo sbagliare 2 di fila.

I commenti sono chiusi.