DE ZERBI: “NON SIAMO STATI BRILLANTI MA IL PARMA, L’ANNO SCORSO, LO ERA STATO MENO DI NOI MA AVEVA, COMUNQUE, RACCOLTO UN PUNTO”

de zerbi parma sassuolo 25 09 2019(Ilaria Mazzoni) – Il tecnico non si nasconde di certo dietro ad un dito: stasera, afferma Roberto De Zerbi, il Sassuolo non ha condotto di certo una partita brillante, anzi, continua, sono state fatte numerose scelte sbagliate e non solo di natura tecnica, anche se non sono mancati nemmeno gli errori di quel genere. Fa, quindi, un mea culpa, sostenendo di non essere stato sufficientemente bravo a spiegare ai propri giocatori la modalità di gioco dei crociati ne, tanto meno, come arginarli efficacemente. Errori che non possono essere commessi quando di fronte hai una squadra come il Parma. Nonostante tutte queste sbavature per De Zerbi oggi si poteva, in ogni modo, uscire dal Tardini almeno con il pareggio in fondo, ricorda, l’anno scorso, a casa loro, il Parma aveva messo in campo una prestazione decisamente inferiore a quella dei suoi di stasera. Eppure da quello scontro, prosegue, i crociati erano riusciti ad ottenere un punto. Sassuolo che, quindi, deve imparare a raccogliere, anche solo un pareggio, anche quando non riesce ad essere brillante e creare occasioni da rete. Tutti, conclude, nel suo team possono, e devono, migliorare. Ilaria Mazzoni

2 pensieri riguardo “DE ZERBI: “NON SIAMO STATI BRILLANTI MA IL PARMA, L’ANNO SCORSO, LO ERA STATO MENO DI NOI MA AVEVA, COMUNQUE, RACCOLTO UN PUNTO”

  • 26 Settembre 2019 in 09:11
    Permalink

    La gara di ieri ci ha facilitato perchè il Sassuolo tendeva a scoprirsi molto. Vedremo con avversari più chiusi.

  • 26 Settembre 2019 in 11:37
    Permalink

    meglio cosi ma mi ha deluso il sassuolo, a ritmo basso anche loro diventano poca roba

I commenti sono chiusi.