PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PARMA SOTTOTONO, MILAN CORSARO COL FLIPPER

La Prestazione *

mauro morosky moroni sguardo torvo collecchio novembre 2019(Mauro “Morosky” Moroni) – Il pareggio era lì, a portata di classifica, mancavano solo 2 minuti più recupero alla fine della gara poi, una “flipperata” in area (tipo gollonzo) ha fatto carambolare la palla su Hernandez che non ha pensato molto a calciare in porta, 0-1 e li finisce la contesa! A mio avviso il Milan ha giocato meglio, con più intensità, più corsa, rapidità e aggressività pressante in ogni zona del campo anche a livello di conclusioni: il Parma non ha mai calciato nello specchio della porta avversariaquesto è un dato di fatto oggettivo, senza se e senza ma! L’unica piccola consolazione da rilevare è che stiamo recuperando tutti gli infortunati, restano ai margini solo Inglese e KaramoskiAncora tra i migliori, Iacoponi su tutti, Gagliolo e Sepe, tre difensori!

Marcador Croszè (totale siglati: 20)

  • 5 Cornelius
  • 3 Gervinho, Kulusewski
  • 2 Inglese
  • 1 Gagliolo, Barillà, (autorete Bourabia), Kucka, Karamoh, Sprocati, Iacoponi

avversari castiga.Paerma 2019-2020(totale subiti: 18)

Chiellini,  Lasagna,  Ceppitelli (2), Simeone, Immobile, Marusic, Ansaldi, Belotti ( rig ), Petagna, Pinamonti,  Candreva , Lukaku&VAR , Lazovic , Castrovilli, Palacio, Dzemaili, Hernandez

 Cartlen geld *

  • 4 Barillà (in diffida)
  • 3 Gagliolo
  • 2 Kulusewski, Gervinho, Darmian, Scozzarella, Grassi, Iacoponi
  • 1 Laurini, Sepe, Pezzella

andata ritorno dopo milan

* I risultati del 14° Turno *

0-3 Brescia-Atalanta (Sabato 30/11 ore 15.00)
0-1 Genoa-Torino (ore 18.00)
0-1 Fiorentina-Lecce (ore 20.45)
2-2 Juventus-Sassuolo (Domenica 01/12 ore 12.30)
2-1 Inter-Spal (ore 15.00)
3-0 Lazio-Udinese
0-1 Parma-Milan
1-2 Napoli-Bologna (ore 18.00)
1-3 Verona-Roma (ore 20.45)
4-3 Cagliari-Sampdoria (Lunedì 02/12 ore 20.45)

Il Borsino*

borsino morosky dopo parma milan

Seppur perdendo siamo rimasti nella medesima posizione: nono posto, pari punti col Verona, ma dietro per effetto dello scontro diretto:  le ultime 3 (Brescia, Spal, Genoa) hanno perso ancora e la zona salvezza rimane distante 8 punti con ben 11 squadre dietro: quindi, anche non facendo punti, è stata una giornata comunque favorevole! Paradossale, ma vero (un po’ cmè i strisciè bianc e noir, i ghan dal cul anca quand i perden!  Scrivo in vernacolo perché, il 75% dei loro tifosi, essendo diversamente piemontesi-italiani, non capiscono la battuta, anche se, la stessa, non ha nulla di riprovevole). Molto gradita novità di giornata è il sorpasso dell’Inter sulla Juve che ha pareggiato in casa contro il Sassuolo (Turati, 18 anni, uno di noi!) mentre si confermano al 3° e 4° posto le romane!

Filo diretto col Mister *

Ciao Roberto, non c’è tempo per guardarsi indietro, né per recriminare più di tanto: bisogna già pensare, in primis, al Frosinone (giovedì p.v. ore 18.00) per il turno di Coppa Italia e poi, subito dopo, alle due trasferte insidiose contro Sampdoria e Napoli, una alla volta, come sempre: visti i punti persi nelle ultime due gare dovremo necessariamente fare risultato positivo sia a Genova che a Napoli.
Sulla gara persa coi rossoneri non ho altro da aggiungere né da contestare, come ho scritto sopra, siamo stati molto sotto tono rispetto alle gare disputate in precedenza, ma non mi sento di trovare colpe, errori o capri espiatori, una partita che ha visto molte insufficienze con gli avversari che hanno sicuramente fatto molto meglio dei nostri! Sei d’accordo?
Una piccola coincidenza, seppur negativa, è il fatto che, pure nel campionato scorso, alla quattordicesima giornata, giocammo e perdemmo contro i milanisti (al Meazza), allora fu 2-1 con episodi sfavorevoli sanciti dal Var, ti ricordi?

Baby Adorante *

adorante milan parma 26 10 2019

Vorrei sgomberare il campo dagli equivoci,  il ragazzo è un giocatore tesserato per la prima squadra ; reduce da un infortunio, ha saltato la preparazione e, una volta recuperato fisicamente (gli manca solo il minutaggio gara), è stato convocato,  per alcune gare, in panchina: alla decima, col Verona in casa e alla dodicesima, sempre in casa, contro la Roma, tutto ciò senza mai esordire; in occasione della trasferta di Bologna, dopo aver svolto la rifinitura con la prima squadra, solo un’ora prima,  il ragazzo era stato mandato a giocare con la Primavera e, nell’ultima gara, non è stato convocato in nessuno dei due gruppi: è per caso infortunato? E’ successo qualcosa? Come mai, in piena emergenza attaccanti, non è nemmeno in panchina per due gare consecutive?
Io personalmente non ho mai visto giocare il ragazzo, ma se è stato considerato da prima squadra, deve stare in gruppo, deve allenarsi e fare la propria necessaria gavetta, poi, starà a lui dimostrare il proprio valore!

Qualcuno ne sa di più e mi vuole documentare in merito?

Cop(p)a Riservadores Italiana *

Giovedì 05 p.v i Crociati torneranno in campo contro il Frosinone per il passaggio del turno di Coppa Italia: approfitto per abbozzare una sorta di «formazione sperimentale», giusto per far giocare coloro che sono scesi in campo di meno, anche tenendo conto dei recenti recuperi di parecchi infortunati e, ovviamente, della prossima gara di Genova contro la Doria-Samp :

COLOMBI

LAURINI   BRUNO   DERMAKU   PEZZELLA

GRASSI   BRUGMAN   HERNANI

KULUSEWSKI   CORNELIO   SPROCATI

A disposizione : Sepe, Alastra, Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Kucka, Barillà, Scozzarella, Gervinho, Camara, Adorante.

Dalla zona di Ponte Caprazzucca, proprio vicino a Palazzo Soragna, 6/a (sede dell’U.P.I.), per la gioia di Davide, grande conoscitore ed esperto delle vicende socio, economico, politico locali,

un saluto cordiale,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

11 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PARMA SOTTOTONO, MILAN CORSARO COL FLIPPER

  • 4 Dicembre 2019 in 08:11
    Permalink

    Buongiorno ….
    Magari c’e’ qualche minutaggio per Nostro Pramzan Adorante ..
    Forza Parma stasera …. conoscendo Parma adesso se puo’ sognare Copa Italia ..

  • 4 Dicembre 2019 in 10:29
    Permalink

    Mauro, pardòn ma ieri non Palazzo Soragna in strada al Ponte Caprazucca, ma Palazzo Mezzanotte a Milano dove i grandi capi dell’UPI erano a spellarsi le mani (dimostrando di avere le braccia quando non c’è da pagare ma da agganciare tartine flute di bianco) per Parma 2020 con tutta gli eventi a favore del Territorio che si porterà dietro (degustazioni ad parùt, formai, gosen, pranzi, cene, cene dei 500, dei 1000, etc.). Non ho capito perchè a Milano, forse è stata anche questa una richiesta di Ausilio e Suning vogliosi si scroccare due tartine senza venire a Parma. Sul resto cosa vuoi…l’organico numericamente da crisi del 29 ci ha presentato il conto ed i miracoli D’Aversa non può sempre farli. La speranza, augurandoci che non sia quella d” mel vistì è che Faggiano tra una brangognata e l’altra a genaio rimpolpi la rosa, tenendo anche conto che Inglese ben difficilmente sarà protagonista in questa stagione, che Kara è fuori fino a marzo e che ha cannato in toto con Brugman.

  • 4 Dicembre 2019 in 11:54
    Permalink

    A Frosinone per vincere. Senza se e senza ma.

  • 4 Dicembre 2019 in 17:23
    Permalink

    No, mi a Frosinone a neg vag miga …!!!!!

  • 4 Dicembre 2019 in 18:11
    Permalink

    ………RIVOLUZIONE CONVOCATI x COPPA ITALIA……………

    Portieri: Alastra, Colombi, Corvi*;
    Difensori: Balogh*, Darmian, Dermaku, Gagliolo, Iacoponi, Laurini, Pezzella;
    Centrocampisti: Barillà, Brugman, Hernani Jr, Kasa*, Kucka, Kulusevski;
    Attaccanti: Adorante, Artistico*, Siligardi, Sprocati.

    A seguito di questo sono costretto a rivedere la formazione che verrà schierata contro il Frosinone:

    ……………………………………COLOMBI……………………..
    ….LAURINI….IACOPONI….DERMAKU….PEZZELLA
    ………….KUCKA…..BRUGMAN….HERNANI
    ………………………….KULUSEWSKI……………………..
    ……..……..….SILIGARDI ……..SPROCATI
    …con i ruoli di DEJAN e SILIGARDI che potrebbero pure essere invertiti …!!!

    FORZA GIOVANI, A CHI TOCCHERA’ ESORDIRE ????

  • 4 Dicembre 2019 in 18:12
    Permalink

    REDI, ti aspetto …..mi raccomando ragazzo ….dammi la gioia !!!!

    p.s. Redi KASA

    • 4 Dicembre 2019 in 19:09
      Permalink

      Come mai non figura nei convocati il giovane Camara? Pensavo potesse debuttare

  • 5 Dicembre 2019 in 09:45
    Permalink

    E’ quello che mi sono chiesto pure io:

    o è acciaccato oppure saranno rotazioni e scelte puramente tecniche, infatti è stato convocato Redi KASA che, spesso, si allena coi grandi e, a quanto si legge sulla “gazza”, potrebbe pure debuttare partendo dal 1° minuto ….cosa che gradirei molto !!!

    Se devo esser sincero NON MI IMPORTA MOLTO DELLA COPPA, non è sicuramente un obiettivo della società ( VISTE LE CONVOCAZIONI, seppur con tutte le cautele possibili ) ..anche perché, parliamoci chiaro, IN FONDO NON CI SI ARRIVA , QUESTO E’ POCO MA SICURO …quindi, visto che abbiamo le nostre problematiche con gli indisponibili, GIOCHIAMO PURE QUESTA GARA, METTIAMOCI L’IMPEGNO MASSIMO MA, non facciamoci del male da soli ….
    ..
    il campionato deve essere la nostra MISSION-POSSIBLE, ed in questa competizione dovremo cercare di tornare a fare punti importanti, a cominciare da Genova-Doria ….

    se potessi scegliere ….BARATTEREI SUBITO L’ELIMINAZIONE IN COPPA CONTRO UNA VITTORIA domenica alle 18.00

    questo è il mio sano realismo ….
    CHE SICURAMENTE NON SARA’ CONDIVISO MA…
    proprio in questa fase di risultati mancati e punti buttati via non starei proprio a rischiare giocatori, nuovi infortuni, ricadute e quant altro ..
    e, MI RIPETO, VISTE LE CONVOCAZIONI CREDO PROPRIO che anche la società NON VOGLIA RISCHIARE NULLA …
    I FAN BEN !!!!!

    • 5 Dicembre 2019 in 11:08
      Permalink

      Seguendo il calcio giovanile per lavoro, pur non essendo un grosso esperto tecnico di calcio, direi che Redi Kasa sia un attaccante e non un centrocampista. Almeno: io l’ho sempre visto giocare esterno alto, se non proprio di punta qualche volta. Come centrocampista non me lo ricordo. Poi non so se ce ci siano evoluzioni o trasformazioni in atto o semplicemente io non ne capisca molto….

      • 5 Dicembre 2019 in 12:03
        Permalink

        Auto-incuriositomi circa le effettive caratteristiche ho fatto un po’ di sondaggi in giro con chi ne sa sicuramente più di me (tecnicamente) di pallone: in effetti Redi è un calciatore offensivo, però si intravvedono in lui anche caratteristiche da mezz’ala. In sintesi una sorta di “ibrido”. La sparo grossa? Come Kulusevski… Come ibrido, eh… o come eclettico come avrebbe detto Bearzot). Non è essendo particolarmente avvezzo nello stare ingabbiato negli schemi va da sé che utilizzato in attacco si mantengano di più gli equilibri di squadra. Poi vedremo se davvero oggi giocherà com’è…

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI