CAMPIONATI NAZIONALI SERIE A & B, 2^ DI RITORNO: COL GENOA GLI UNDER 15 PERDONO (2-3) E GLI UNDER 16 PAREGGIANO (1-1). 1-1 ESTERNO DEGLI UNDER 17 A FIRENZE – VIDEO GOL, FOTOGALLERY E COMMENTI MISTER

(www.parmacalcio1913.com) – Fine settimana senza vittorie per le squadre dell’Agonistica del Settore Giovanile del Parma Calcio 1913 iscritte ai Campionati Nazionali Serie A & B: per la 2^ Giornata di Ritorno di Domenica 19 Gennaio 2020 vanno agli archivi il pareggio esterno 1-1 degli Under 17 con la Fiorentina, l’analogo risultato degli Under 16 che al Noce hanno ospitato i pari età del Genoa, e la bruciante sconfitta degli Under 15 che cedono allo scadere 2-3 allo Zanichelli con i rossoblù liguri. Al di là dei risultati, comunque, quello che resta di buono è che tutti i ragazzi del Vivaio hanno mostrato il proprio valore al cospetto di avversari di ottimo livello.
L’Under 17, di scena sul sintetico “Valerio Bortolozzi” di Scandicci (FI) contro la Fiorentina sì un paio di posizioni dietro in classifica, ma sempre molto ostica tra le mura amiche, porta a casa un punto. Il primo tempo è di piena marca Crociata con un buon fraseggio e possesso di palla. Anche se l’occasione più ghiotta se la procura il numero 9 viola, Franceco Ancora, che dai 25 metri lascia partire una “sassata” trovando in risposta la parata miracolosa di Martin Turk che salva la porta. Si è già indirizzati verso il riposo quando, al 42′, arrivata la zampata vincente in area di Klajdi Lusha che non lascia scampo a Ricco, bravo prima a respingere la precedente conclusione di Traorè. Al riposo il Parma è in vantaggio 0-1. Fiorentina arrembante in cerca del pari ad inizio ripresa e i Crociati, in campo aperto, hanno la possibilità di raddoppiare in due circostanze ma il portiere e la poca cattiveria fa rimanere la partita ancora in bilico. E così, al 23′ st, su una palla persa a centrocampo, si sviluppa un contropiede dei locali che porta al pareggio di Ancora (1-1). Il Parma riparte deciso a riprendersi la gara e in due o tre occasioni ci va pure vicino, ma il risultato non cambia e alla fine resterà l’1-1 con tante recriminazioni da parte Crociata anche se tutto sommato giusto.
L’Under 16, sul campo “B” in sintetico del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto deve vedersela con la corazzata Genoa che sette giorni prima ha regolato la capolista Juventus con un rotondo 3-0. La squadra di Mister Stefano Di Benedetto conferma tutto quello di buono che aveva mostrato col Sassuolo nel turno precedente giocando una gara tatticamente preparata alla perfezione e rovinata solo dal gol del pareggio susseguente ad un calcio piazzato nel finale (e su questo punto siamo un po’ recidivi, ricordando la precedente beffa con la Virtus Entella dell’andata). Finisce 1-1 dopo una gara splendida con due squadre che onorano il gioco del calcio. Nel primo tempo si segnala una punizione insidiosa, al 18′, di Salvatore Ribaudo deviata in corner da Ascioti e una parata, come ultimamente ci ha abituato, favolosa a mano aperta di Tommaso Iselle su colpo di testa di Mauri al 22′. Prima della fine del tempo un tiro per parte fa gridare al gol: il numero 10 rossoblu Accornero, elemento davvero molto interessante, sfiora il palo al 31′ ma gli risponde Daniel Saponara al 33′ che con un destro dal limite va vicinissimo al vantaggio. Vantaggio che si materializzerà all’inizio della ripresa (2′ st) con il solito Ribaudo che, lanciato sulla sinistra, salta un avversario e mette alle spalle di Ascioti (1-0). La gara, ora, cambia volto: il Genoa si butta avanti, ma pur con qualche patema i Crociati riescono a controllare con la dovuta attenzione. Al 16′ st è bravo Isellea deviare di piede in tiro di Accornero e numerosi angoli da parte ospite con qualche mischia pericolosa. Al 27′ st Castaldo trova lo spazio in area ma il suo tiro è centrale poi a sei minuti dal termine punizione del solito Accornero e deviazione vincente di Paggini per l’1-1 finale. Bella partita fra due squadre che meritano la posizione alta in classifica e un po’ di rammarico per i ragazzi gialloblu per una vittoria sfumata in fondo. Domenica altro scontro importante a Torino contro la Juventus prima in classifica, ma c’è da essere fiduciosi dopo una prestazione così…
L’Under 15 è beffata proprio all’ultimo minuto dai pari età del Genoa dopo una partita giocata in modo autorevole. Finisce 2-3 e, a livello di reti, succede tutto nella ripresa. Il primo tempo, assai combattuto, era terminato con un perfetto 0-0.Avanti il Parma al 3′ st con Giacomo Marconi, ma in meno di tre minuti, dal 7′ st al 9′ st, gli ospiti la ribaltano prima con Francesco Tassone (1-1) e poi con Simone Licco (1-2). Nonostante la mazzata, la formazione di Mister Gianluigi Ghia è brava a continuare a crederci e al 23′ st ancora con Marconi (palo e rete) la riacciuffa (2-2). Proprio all’ultimo giro di lancette (35′ st), però, Luca Lipani trova, direttamente su calcio di punizione, la rete del 2-3. Sconfitta immeritata per i Crociatini dopo una gara condotta sempre in maniera attenta ed efficace. E domenica si va a far visita alla Juventus…

Questi i commenti degli allenatori raccolti da www.parmacalcio1913.com:

gianluigi ghia dopo parma genoa under 15 19 01 2020GIANLUIGI GHIA (PARMA UNDER 15) – “Devo fare i complimenti a tutti i ragazzi, da chi ha giocato a chi è entrato e a chi purtroppo non è entrato, perché hanno messo tutto loro stessi per cercare di vincere questa partita contro una squadra che sapevamo essere forte. Purtroppo l’esito è stata una sconfitta, ma abbiamo fatto un’ottima prestazione e questo è quello che ci interessa principalmente. Dobbiamo ancora migliorare su alcuni aspetti e continueremo a farlo. Alle volte le reazioni emotive non sono lineari, nel senso che non sempre a un determinato fatto c’è sempre lo stesso effetto: andare in vantaggio col Genoa ci ha dato una grande emozione, come si è visto nell’esultanza, ma poi può dare anche una reazione di questo genere, dal punto di vista emotivo, con i due gol presi subito dopo. Però siamo stati bravi perché abbiamo continuato a giocare, credendoci, e lo abbiamo fatto fino all’ultimo secondo. Come prestazione, risultato a parte, oggi sono decisamente più contento rispetto alla scorsa settimana dopo la vittoria esterna col Sassuolo: oggi abbiamo migliorato alcuni aspetti rispetto a quella partita e anche ad altre del Girone di Andata in cui potevamo fare meglio: oggi ho visto dei progressi e per questo sono soddisfatto, anche se è ovvio che dobbiamo continuamente migliorare perché l’obiettivo è quello di crescere giorno per giorno”.

stefano di benedetto dopo parma lazio 13 10 2019STEFANO DI BENEDETTO (PARMA UNDER 16) – “È stata una partita molto bella, equilibrata, giocata contro il Genoa, la seconda forza del campionato, squadra molto forte, con delle individualità importanti, con giocatori in Nazionale. I miei ragazzi mi sono piaciuti. Anche in questa occasione, rispetto alla gara di andata (persa 2-1, nda), si è vista una squadra più compatta, organizzata e propositiva. Siamo passati in vantaggio nella ripresa con Ribaudo, potevamo sfruttare meglio qualche ripartenza. Il Genoa negli ultimi 15 minuti ha spinto molto per trovare il pareggio, c’è il rammarico che hanno trovato il gol a 6 minuti dalla fine, ma questo non cambia il mio giudizio positivo. La squadra cresce partita dopo partita e prende fiducia. Bisogna continuare a lavorare con questo spirito: so benissimo che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Non ci sentiamo appagati, abbiamo fame di migliorarci, crediamo nei nostri mezzi e crediamo nel lavoro quotidiano che svolgiamo in allenamento. È un buon risultato, la prestazione ci dà autostima.”.

mister claudio gabetta dopo fiorentina parma 28 10 2018CLAUDIO GABETTA (PARMA UNDER 17) – “E’ stata una bella partita da Settore Giovanile, molto aperta e combattuta. I nostri ragazzi hanno iniziato molto bene, è stata una bella prova di personalità, di atteggiamento, contro una buona squadra. La partita è stata a viso aperto, con occasioni da ambo le parti e noi siamo stati bravi ad andare in vantaggio verso la fine del primo tempo. Loro hanno iniziato con veemenza la ripresa per cercare il pareggio e nel cercarlo hanno avuto un paio di occasioni, ma nello stesso tempo ci hanno concesso molti spazi nei quali noi siamo stati bravi a fare manovre ben fatte ed articolate. Peccato che non siamo riusciti ad andare sul doppio vantaggio, e così loro sono riusciti a pareggiare. Dalla metà del secondo tempo in poi la nostra squadra ha ripreso il comando del gioco, finendo ancora più in crescendo e andando in più di un’occasione vicino al gol con più frequenza rispetto ai nostri avversari. E’ stato un momento della partita nel quale siamo stati molto più vicini alla vittoria noi che loro, anche se all’atto pratico è scaturito questo pareggio comunque ben giocato da entrambe le squadre. Questo atteggiamento positivo e questa determinazione penso che siano un buon viatico per continuare la nostra striscia positiva”.

I TABELLINI

UNDER 15: PARMA-GENOA 2-3

UNDER 15 PARMA-GENOA 2-3 19 01 2020

PARMA-GENOA 2-3 (2^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO DEL CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 15)
Marcatori: 
3′ st e 23′ st Marconi, 7′ st Tassone, 9′ st Licco, 35′ st Lipani

PARMA – 1. Niang; 2. Rouiched (Cap.), 3. Mbaye (10′ st 16. Fucci); 4. Lorenzani (V. Cap.), 5. Pezzella, 6. Ascolese; 7. Facchini (10′ st 19. Palone), 8. Russo (20′ st 20. Colamesta), 9. Marconi, 10. Postiglioni (23′ st 18. Biasia), 11. Menzani (10′ st 17. Scianaro). All. Ghia
A disposizione: 12. Moretta; 13. Cruoglio, 14. Gandolfi, 15. Odierno

GENOA – 1. Calvani, 2. Bosia. 3. Lucani; 4. Scartoni, 5. Colucci (Cap.), 6. Lipani (V. Cap.); 7. Sarpa, 8. Licco, 9. Casagrande (33′ st 19. Scimone), 10. Fini, 11. Tassone. All. Gemiti
A disposizione: 12. Politano; 13. Stalfieri, 14. Vultaggio, 15. Alloisio, 16. Mata, 17. D’Amico, 18. Panzarella, 20. Bisio

Arbitro: Sig. Federico Bonioni della Sezione A.I.A. di Reggio Emilia

Assistenti: Sigg. Marco Iotti e Giampaolo Leo della Sezione A.I.A. di Reggio Emilia

Ammoniti: Russo; Tassone, Lipani

Recupero: 1’+2′

UNDER 16: PARMA-GENOA 1-1

under 16 parma-genoa 19 01 2020

PARMA-GENOA 1-1 (2^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO DEL CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 16)
Marcatori: 
2′ st Ribaudo, 34′ st Paggini

PARMA  1. Iselle; 2. Vona, 3. Gandelli (21′ st 16. Perez); 4. Cavalca (V. Cap.), 5. Musso, 6. Torri (Cap.); 7. Ribaudo, 8. Del Bello, 9. Antognoni (30′ st 20. Olivieri), 10. Leoni, 11. Saponara (21′ st 18. Castaldo). All. Di Benedetto
A disposizione: 12. Bortini; 13. Bandaogo, 15. Ubaldi, 17. Fontana, 19. Onesto

GENOA – 1. Ascioti; 2. Moscatelli, 3. Catterina (30′ st. 13. De Luca); 4. Gagliardi, 5. Cagia, 6. Palella; 7. Mele, 8. Toniato, 9. Mauri (18′ st 18. Paggini), 10. Accornero, 11. Rimondo (40′ st 20. Hysa). All. Oneto
A disposizione: 12. Sattanino; 14. Lattucchella, 15. Sequino, 16. Scala, 17. Petrella, 19. Vianson

Arbitro: Sig. Mattia Nigro della Sezione A.I.A. di Prato

Assistenti: Sigg. Riccardo Botti e Alin Costadella Sezione A.I.A. di Piacenza

Ammoniti: Ribaudo; Cagia, Rimondo

Recupero: 0’+3′

UNDER 17: FIORENTINA-PARMA 1-1

UNDER 17 FIORENTINA-PARMA 19 01 2020

FIORENTINA-PARMA 1-1 (2^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO DEL CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 17)
Marcatori: 
42′ Lusha, 23′ st Ancora (46′ st 13. Benassi),

FIORENTINA – 1. Ricco; 2. Magliocca (Cap.); 3. Dodaro (27′ st 14. Bardotti); 4. Krastev, 5. Barducci (39′ st 20. David), 6. Quirini (V. Cap.); 7. Djibril  8. Favaro (27′ st 16. Aliboni), 9. Ancora, 10. Innocenti (16′ st 18. Petronelli), 11. Di Stefano. All. Fazzini
A disposizione: 12. Bertini; 15. Carbone, 17. Prrocka, 19.Imparato, 21. Lo Foco

PARMA – 1. Turk; 2. Di Bella (20′ st 15. Lasagni), 3. Ruggeri; 4. Bio (39′ st 17. Agostinelli), 5. Farucci (V. Cap.), 6. Utieyin (1′ st 13. Ghisoni); 7. Lopes Silva, 8. De Rinaldis (20′ st 18. Bonacini), 9. Lusha (Cap.), 10. Sementa, 11. Traore (32′ st 16. Vaglica). All. Gabetta
A disposizione: 12. Frattini; 14. Aissaoui, 19. Di Monaco, 20. Perdicchia

Arbitro: Sig. Valerio Crezzini della Sezione A.I.A. di Siena

Assistenti: Sigg. Matteo Grassi e Marco Pancioni della Sezione A.I.A. di Arezzo

Ammoniti: Djibril, Quirini, Bardotti; Rugger

Recupero: 1’+5′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

UNDER 15: PARMA-GENOA 2-3

INTERVISTA A MISTER GIANLUIGI GHIA di

Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

ESERCIZI DI RAPIDITA’ CON IL PREPARATORE ATLETICO, RESPONSABILE DELLA PERFORMANCE, JACOPO DANESI

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE, URLO PROPIZIATORIO, CALCIO D’INIZIO

8′ CORNER, COLPO DI TESTA DI GIACOMO MARCONI

25′ ATTACCO CROCIATO

PARMA-GENOA 0-0 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

PARMA-GENOA 1-0, 3′ ST GOL DI GIACOMO MARCONI

PARMA-GENOA 1-1, 7′ ST GOL DI FRANCESCO TASSONE (ESULTANZA)

PARMA-GENOA 1-2, 9′ ST GOL DI SIMONE LICCO

PARMA-GENOA 2-2, 23′ ST GOL DI GIACOMO MARCONI

PARMA-GENOA 2-3, 35′ ST GOL DI SIMONE LIPANI (CALCIO DI PUNIZIONE)

PARMA-GENOA 2-3 (RISULTATO FINALE) – TRIPLICE FISCHIO, FAIR PLAY, RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

UNDER 16: PARMA-GENOA 1-1

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE E CALCIO D’INIZIO

PARMA-GENOA 1-0, 2′ ST GOL DI SALVATORE RIBAUDO

PARMA-GENOA 1-1, 34′ ST GOL DI DANIELE PAGGINI

UNDER 17: FIORENTINA-PARMA 1-1

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE D’INIZIO

FIORENTINA-PARMA 0-1, 42′ GOL DI KLAJDI LUSHA

FIORENTINA-PARMA 1-1, 23′ ST GOL DI FRANCESCO ANCORA

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

UNDER 16: PARMA-GENOA 1-1, FOTOGALLERY

Scatti di Aldo Cocozzello

DSC_9763 DSC_9775 DSC_9785 DSC_9788 DSC_9856 DSC_9950 DSC_0516 DSC_0522 DSC_0523 DSC_9288 DSC_9290 DSC_9296 DSC_9297 DSC_9315 DSC_9316 DSC_9319 DSC_9330 DSC_9341 DSC_9346 DSC_9384 DSC_9397 DSC_9408 DSC_9424 DSC_9441 DSC_9494 DSC_9522 DSC_9563 DSC_9575 DSC_9576 DSC_9632 DSC_9650 DSC_9691 DSC_9725 DSC_9762

Scatti di Aldo Cocozzello

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “CAMPIONATI NAZIONALI SERIE A & B, 2^ DI RITORNO: COL GENOA GLI UNDER 15 PERDONO (2-3) E GLI UNDER 16 PAREGGIANO (1-1). 1-1 ESTERNO DEGLI UNDER 17 A FIRENZE – VIDEO GOL, FOTOGALLERY E COMMENTI MISTER

  • 21 Gennaio 2020 in 19:07
    Permalink

    Peccato ragazzi, brutto weekend.

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI