PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / IN ARRIVO, IN LUNGA SERIE POSITIVA, IL LOTITO, TARE, INZAGHI’S TEAM

mauro morosky moroni(Mauro “Morosky” Moroni) – Dopo la tempesta spero che possa tornare il sereno, giusto per gustarsi quel magico arcobaleno che si forma col getto degli innaffiatori del campo di allenamento (e qualche volta, vedi in Coppa Italia, anche in partita…): ora si torna a parlare di calcio, calcio giocato, il nostro pane quotidiano, quello che, se non gioca la Serie A, è come una crisi di astinenza che ti fa stare male, che ti forma un vuoto, niente partite, niente filmati, niente di niente, altro che Festival di Sanremo (ancora prima che inizi, chi di dovere conosce anche chi sarà il vincitore/e, così come a Napoli hanno già taroccato i Cd pirata con le canzoni del medesimo, proprio come nel calcio che, all’inizio, si sa già chi vincerà lo Scudetto, almeno, io lo so e l’ho pure scritto  a fine Luglio, vota Antonio, vota Antonio…).

0-0 Lazio-Verona (recupero di mercoledì 05 u.s)

L’avversaria *

tare lotito inzaghi gazzetta it

Significativo il fatto che non abbiano fatto nessun tipo di movimento nel recente mercato invernale: una squadra che è risalita al terzo posto, a quattro punti dalla Juve dopo aver pareggiato nel recupero casalingo contro il Verona; i laziali hanno inanellato una serie positiva  di ben 13 gare vinte e 4 pareggiate  nelle ultime 17 partite disputate, chapeau!

E se fosse diventata la terza incomoda tra le due contendenti?

Potrebbe pure fare da arbitro fra le medesime, tutto può essere ! Ne beneficerà lo spettacolo e la suspense del campionato (di tutti i tifosi meno quelli juventini, a loro piace vincere  facile, c’est plus facil, n’est pas?)

Simone Inzaghi, Mister per caso (era il coach della Primavera quando Bielsa fece il loco e, da li, grande e meritata ascesa,  frutto di competenza, applicazione maniacale e tanto ma tanto lavoro a Formello!), attua il 3-5-2 e, già da un paio d’anni, sta proponendo un buon calcio legato alla presenza di alcuni ottimi giocatori, inseriti su un telaio ben collaudato!

Classifica alla mano, dopo la gara recuperata, si trovano a 50 punti, frutto di  15 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte con situazione gol 52/20: in trasferta, dopo 10 gare, hanno conseguito 20 punti con 6 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte (le uniche subite in tutto il campionato, a Milano sponda Inter e Ferrara!) con 17 gol siglati e 11 subiti: pronostichiamo 1-1? Am gustaris bombè, propria dabon!

STRAKOSHA

LUIS FELIPE   ACERBI   Lukaku? Bastos?

LAZZARI   Parolo/Cataldi   LEIVA   LUIS ALBERTO LULIC

IMMOBILE   CAICEDO

 Tra gli altri facenti parte della rosa: Proto, Bastos, Durmisi, Lukaku, Patric, Silva, Vavro, Joni, Marusic, Anderson, Adekanye, Correa.

Indisponibili: Patric, Cataldi, Lukaku, Correa (tutti in dubbio/recupero)

Squalificati: Radu, Milinkovic

Diffidati: Acerbi, Cataldi, Immobile, Luiz Felipe

Marcatori: 25 IMMOBILE, 7 CAICEDO, 6 CORREA, 3 LUIS ALBERTO e MILINKOVIC SAVIC, 2 ACERBI

Come vogliono affrontati costoro? Sicuramente verranno per fare la partita, sono imbattuti da fine settembre: dopo aver perso malamente a Ferrara, po’ in an pù pers, fa ti!
Sia dalle fasce, con i quinti (Lazzari e Lulic) che fanno le due fasi a ritmi elevati, sia con gli inserimenti centrali dei centrocampisti tutti e 4 ben protetti da Lucas Leiva, con un gioco di squadra corale, con i reparti ravvicinati tra di loro, con la capacità  di andare a recuperare palla molto alti, in modo da essere subito in zona gol e, nel contempo, di tenere gli avversari lontano dalla propria area!

Al vertice alto dell’attacco Mister Ciro (non è poi così tanto Immobile come dicono, anzi ) e, in questo periodo, Mister Pantera Caicedo, 184 centimetri di muscoli, 84 kg., velocissimo nonostante la sua stazza gigantesca (il partner iniziale di Ciro era inizialmente Correa ma si è infortunato): i numeri, in termini di gol, li vedete sopra, a questi bisogna aggiungere pure gli assist; in questo periodo, dove passano, fanno sfracelli, punti e gol a ripetizione, bisognerà stare molto “inorecchiati”, inorcè!

A colloquio con DAV *

Ciao Roberto, ultimamente mi pare che lascino a te, oltre alla conduzione tecnica della squadra, anche il “pericoloso esercizio della comunicazione: pericoloso perché, una volta esternata la notizia, oltre a propagarsi, comporta delle reazioni, molteplici, sia per il gruppo, sia per i media, per la tifoseria e, ovviamente, per l’opinione pubblica che segue, con passione ed interesse, le vicende Crociate.
Il caso Gervinho, il caso Siligardi, i casi Ciciretti, Ceravolo, Grassi ed Inglese, seppur molto diversi tra di loro, hanno sconquassato un po’ l’ambiente, lo spogliatoio, il gruppo e, naturalmente, i social e la tifoseria che si cibano dei casini e ci sguazzano dentro, ma proprio si rotolano sui guai (un po’ come i maialini nella me…lma), sulle disgrazie altrui,  sugli errori (qualcuno c’è stato): insomma, su tutto, spesso ascoltando una sola campana! Dai, non ti rompo, ti preparo la formazione (in tono – la migliore” ) anche se, da qui a domenica ore 18.00, chissà che cavolo potrebbe succedere ancora, chi lo sa?

COLOMBI (o dovete far giocare Radu?)

DARMIAN(promesso sposo?)   IACO   BRUNO   GAGLIOLO

  HERNANI   BARILLA’

SILIGARDI  KUKO   KURTIC

   CAPRARI 

Possibilmente, bisognerebbe tenere palla bassa, è inutile crossare (se non dai calci piazzati quando arrivano in area Bruno, Iaco, Gagliolo, Kuko e Kurtic, tutta la nostra contraerea pesante): davanti abbiamo il “pistolino”, credo che lo battezzerò “pistapocci 2” ma lui, tecnicamente è molto più forte del picciotto Di Gaudio, staremo a vedere cosa combina in casa: io suggerirei di fare un gol alla Lazio, giusto almeno per fare smaniare la Curva, dai provaci ragazzo! Fallo per me che devo arrivare a sinquanta pont!
Riguardandola bene, questa mi sembrerebbe una buona formazione, equilibrata, molto tecnica da metà campo in avanti ma, pure molto forte fisicamente, voi cosa ne pensate?

*  Le gare del 23° turno*
(quarta di ritorno)

Roma-Bologna (Venerdì 07/02 ore 20.45)
Fiorentina-Atalanta (Sabato 08/02 ore 15.00)
Torino-Sampdoria (ore 18.00)
Verona-Juventus  ore 20.45)
Spal-Sassuolo (Domenica 08/02 ore 12.30)
Brescia-Udinese (ore 15.00)
Genoa-Cagliari
Napoli-Lecce
PARMA-LAZIO (ore 18.00)
Inter-Milan (20.45)

* Zona STRAJE’ *

(Douglas Abdell, di professione «tifoso del Paerma» e, per passione, artista, scultore, scalpellino from Cassio Parmense, je je je je , un caro amico, citizen of  the world: come ben saprete, egli, a seguito della sottostante previsione «moroskiana», ha battezzato  (all’epoca) il Paerma al sesto posto, 6°, zona Europa League; a tal proposito io ribatto che, davanti a noi arriveranno, comunque, le seguenti squadre (naturalmente, in ordine casuale, eh eh eh eh…):

INTER – JUVENTUS – LAZIO

ROMA- ATALANTA – MILAN

CAGLIARI – PARMA – NAPOLI (dopo quota 100 ecco quota 50)

morosky 50 puntiu capppelino slideLa foto la dice lunga sulla profezia partorita a fine luglio 2019, a suo tempo la misi nero su bianco, ora l’ho messa giallo su blu e come da vecchio proverbio, carta (foto) canta e villan dorme! Anzi, qualcuno ha dormito! Chi ha sbagliato, Pagliuca?

Il suddetto berretto passava a Collecchio e Morosky gridava cinquantaaaa:

tutto lo staff tecnico (Lucarelli compreso) ha preso visione e nessuno si è permesso di ravanare negli zebedei, anzi (essendo loro a quota 32) hanno abbozzato un sorriso compiaciuto (sanno di essere già salvi): mancano 16 gare, lo vogliamo fare un punto a gara ? Come media intendo!
Ora la butto li: 16 gare, 3 o 4 le vinciamo, altre 3 o 4 le pareggiamo e le rimanenti si possono anche perdere: (4 x 3) + 4, fanno 16, sedosz pu trentedù ien 48, fate un po voi, e credo pure di essere stato oculato, mai fare le previsioni più lunghe della braga, a neg manca miga bombè, a dig mi!

I casi della vita, sarà un caso? Magari piccolo: un casino… *

morosky smaltimento differenziato gazzetta

Vorrei segnalare a chi di dovere (tutti coloro, interessati, che hanno gli occhi per leggere, le orecchie per ascoltare e, almeno un paio di neuroni vivi, vegeti ed operativi, naturalmente che stiano in piedi da soli) questo clima che sta diventando un pò troppo «fisso», torbido, omertoso, poco lineare, nebuloso: vedi caso Zommers, caso Bassi, caso Inglese, caso Grassi, caso Cicirotti, caso Ceravolo, caso Da Cruz, caso Siligardi, caso Karamosky, caso Gervinho; sono tutti casi della vita ma, io mi chiedo, capitano tutti qui ?
Ora, io non pretendo che i panni sporchi vengano lavati in pubblico e nemmeno dal locale quotidiano però, servirebbe più chiarezza, tempistica e trasparenza, un pò più di pane al pane e vino al vino e, se ci sono delle mele marce, si mandano  fake off, si gettano nella pattumiera perché,  altrimenti, fanno marcire anche quelle vicine e, senza cuore nè sentimento, non si deve guardare in faccia nessuno, anca sl’è al pu bon ed la squedra!

Remember, amarcord *

stefano d morosky

Lui è Stefano D., il «tato», mitico difensore amatoriale che giocava con noi 40 anni fa, ragazzi di paese a Besganola: il suo palmares, dipanatosi tra Basilicanova, Rugantino e Marano, lo ha portato a conseguire parecchi ambiti premi in merito alle sue caratteristiche di gran difensore, arcigno, falloso, scomposto e saccagnatore: avete presente un misto tra Pasquale Bruno, Montero, Chiellini e Gentile? Al di là delle battute, lui è un bravissimo ragazzo, ci vediamo sempre al calcio mercato, in Gera, sia al mercoledì che al sabato: con questo amarcord saluto con piacere gli amici ed Besganola, quanti ricordi, quante serate, risate e beccate (poi c’erano altre situazioni ma ne parliamo la prossima volta, pian pianino!) : sta ben «tato» e salutom «miglio»!

Tgnemos vist ragass,

av salut bombè,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

16 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / IN ARRIVO, IN LUNGA SERIE POSITIVA, IL LOTITO, TARE, INZAGHI’S TEAM

  • 7 Febbraio 2020 in 08:48
    Permalink

    Toto infortuni settimanali
    I prossimi due infortuni muscolari
    settimanali ( speriamo
    non di più) chi saranno?
    Kurtic Brumgman Iacoponi
    sono quelli più gettonati
    Secondo il mio modesto parere
    Kurtic riuscirà a scamparla
    per un semplice motivo.
    Venendo dalla Spal la
    preparazione atletica è stata
    fatta da un altro preparatore atletico
    e questo credetemi per lui e per i
    sui muscoli è
    ORO COLATO.

  • 7 Febbraio 2020 in 08:48
    Permalink

    Buongiorno Mauro ,
    Grazie per il riconoscimento de
    ” La Zona Straje’ ”
    As you well know me …
    I always think big …..I don’t know otherwise ..
    Forsa Perma

  • 7 Febbraio 2020 in 09:21
    Permalink

    Il caso cicirotto non c’è mai stato, così come il caso Ceravolo se non nel sospiro di sollievo di non averceli più (vedi la Cremonese come è messa…).Su Gervinho e Kulu mi sarebbe piaciuto appaltare la gestione di entrambi i “casi” a Lotito e Tare…

  • 7 Febbraio 2020 in 09:59
    Permalink

    C’è poco da dire, in qualunque modo si evolverà la questione gervinho ci sarà qualcuno che avrà argomenti per sostenere che si è sbagliato.
    Forse a tempo debito sarebbe il caso che sulla questione si pronunciasse qualcuno piu in alto di faggiano, che è bravo a rinforzare la squadra ma non è un direttore generale.
    La lazio è molto forte, secondo me piu o meno alla pari dell’inter e molto meglio di chi la insegue, mercoledi le è mancato l’acuto ma sappiamo bene quanto sia difficile giocare col verona, speriamo che alla terza partita in una settimana paghi un po dazio

    • 7 Febbraio 2020 in 15:39
      Permalink

      Quoto Gabriele. Disamina assolutamente condivisibile.
      Sono rimasto stranito dal commento di Faggiano (che stimo come persona), ma il comunicato scarno della Società senza un intervento da parte di un forte rappresentante della proprietà (sono in 7 qualcuno poteva metterci la faccia), alimenta in senso negativo tutta la vicenda e un poco irrispettosa verso i tifosi.
      Però se questo vogliono, ci adeguiamo con una piccola critica.
      Magari insieme si cresce.

  • 7 Febbraio 2020 in 16:35
    Permalink

    Ci pensate?
    ……..
    affronteremo la Lazio in casa
    Attacco
    GERVINHO INGLESE ( Cornelius ) KULUSEVSKY (Karamok)
    A centrocampo.
    KUCKA SCOZZARELLA e KALIC
    Difesa
    SEPE GAGLIOLO ALVES IACOPONI DARMIAN
    A pieno regime o quasi
    saranno pronti per la sfida con la,Lazio solo
    IACOPONI ALVES KALIC KUCKA.
    e……Stop ⛔
    salvo buttar dentro qualcuno è poi perderlo per 3 mesi.
    Una partita che avremmo forse vinto così invece
    SICURAMENTE CON IL PARMA B LA PERDEREMO……..

  • 7 Febbraio 2020 in 19:03
    Permalink

    intanto sono tornati tutti in gruppo, a parte Inglese……
    ma a qualcuno su questo sito dispiacerà di sicuro per non poter parlare male dei nostri ……
    grow up folks!!!!
    buon week end

    • 7 Febbraio 2020 in 19:06
      Permalink

      You got it Luca Battaglia …
      Your’e on it ….. Vamos por Ello
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

      Forza Parma

  • 7 Febbraio 2020 in 19:53
    Permalink

    “Vamos” mi ricorda irresistibilmente i fumetti di Tex Willer. Uno spagnolo quasi maccheronico, parlate come mangiate, salvo quelli che mangiano abitualmente Patanegra, che è meglio del Langhirano.

  • 7 Febbraio 2020 in 19:56
    Permalink

    Ma perchè quella foto! Non so perchè appaia, qualcosa non va nel software di Stadiotardini.it
    NON SONO IO. Magari, ma non è. Anche da giovane ero orribile. Rivendico la tutela della mia immagine, che almeno non deve essere ingannevole.

    • 7 Febbraio 2020 in 20:07
      Permalink

      vedi altro commento postato poco fa: dipenderà dall’indirizzo IP . Ma non siamo noi ad abbinare immagini

  • 7 Febbraio 2020 in 20:39
    Permalink

    Buonasera a tutti,

    come anticipato nell’apertura dell’articolo,
    DOPO TANTI TEMPORALI, ACQUAZZONI e GRANDINATE TREMENDE …

    sembra che oggi si sia visto quell ‘ ARCOBALENO che ho AMMIRATO, dopo tanti anni che non mi succedeva, martedì scorso a Collecchio durante la ripresa degli allenamenti …

    OGGI SONO TORNATI IN GRUPPO:

    GAGLIOLO
    SCOZZARELLA
    KULUSEWSKY
    CORNELIUS…

    indipendente che partano dalla panchina o, direttamente in campo, ALMENO SONO RECUPERATI, DISPONIBILI ED OPERATIVI….quindi provo a rimodulare la formazione :

    ………………………COLOMBI ( per me deve giocare lui )

    ………….. DARMIAN IACO BRUNO ALVES GAGLIOLO

    ……..KUKO SCOZZARELLA (Brugman) KURTIC ( Barillà )

    DEJAN K. ( Siligardi ) CORNELIO (Caprari) CAPRARI (Kurtic )

    diciamo che se rientrano in 4, FORSE NE VEDREMO DUE

    DALL’INIZIO, coloro che saranno meno a rischio, giusto per prevenire …

    beh, io non sono il medico, SE POTESSI, FAREI GIOCARE

    SEMPRE I MIGLIORI ….COLORO CHE SONO NELLA

    CONDIZIONE PSICO FISICA OTTIMALE …

    fatemi gioire, divertire, giocate, LOTTATE e METTETECI TUTTO

    CIO’ CHE AVETE IN CORPO ….PROPRIO COME NELLA

    FINALE DI FIRENZE, dopo quel toccante ed accorato APPELLO
    UMANO e PROFESSIONALE …scandito dal CAPITANO ..

    SEI ……6 ALE..ggenda ….e coloro rimasti, partecipi a

    quell’esperienza SANNO DI COSA STO PARLANDO ….

    IACOPONI,

    SCOZZARELLA,

    LUCARELLLI

    MUNARI ( gli ultimi a mollare, ORA SONO DIRIGENTI )

    D’AVERSA ..lui c’era e c’è tutt’ora …GRAZIE A TUTTI VOI
    ..
    vi godo …troppo

    moro

  • 7 Febbraio 2020 in 22:23
    Permalink

    Informazione molto interasante e buono …..
    Mi fa piacere che sei ritornato a Collechio Mauro ,,,
    Magare che vai una volta ogni settimana e fai
    ‘ Il Report di Collechio ”
    Stra’

  • 8 Febbraio 2020 in 00:58
    Permalink

    La Lazio è apparsa stanca contro il Verona. Che siano arrivati al limite delle loro forze dopo l’estenuante rincorsa? Dobbiamo approfittarne per strappare almeno un pari.

I commenti sono chiusi.