PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / QUESTO TORO VUOLE RIPRESO PER LE CORNA

ferrante corna

morosky 50 puntiu capppelino slide(Mauro “Morosky” Moroni) – Ripreso nel senso di ripetere due degli ultimi tre risultati, 1-3 e 3-2, a nostro favore, rispettivamente all’andata dei due recenti campionati di Serie A: il titolo, certamente, non è una primizia di stagione, suona retorico, di deja vu ma, come fece bomber Ferrante ( una trentina d’anni fa in un derby con le zebre strisciate, vero Davide ?? ) dopo aver segnato, mise le mani ai lati della testa con gli indici alzati come a mimare le corna del bovino ( le sue corna, ovviamente, erano rivolte alla juve …matata !! ).  FOTO

Mister Longo, granata dentro *

Il vecchio cuore granata di Moreno Longo, forgiatosi alla Scuola Toro del Filadelfia, è tornato a casa ed allena la squadra della sua città, un cerchio che si chiude per una nuova avventura calcistica sulla panchina dei torinesi. 3-5-2 è il marchio di fabbrica con la seguente formazione tipo:

SIRIGU

IZZO   N’KOULOU   BREMER

DE SILVESTRI  LUKIC  RINCON  ANSALDI  EDERA

BERENGUER   BELOTTI

Tra gli altri a disposizione: Rosati, Ujkani, Lyanco, Aina, Djidji, Singo, Adopo, Baselli, Meïté, Millico, Zaza (sono tutti disponibili con i soli diffidati Sirigu, Izzo e Lukic).

I piemontesi arrivano da 5 sconfitte consecutive: saltato mister simpatia Mazzarri, è arrivato appunto Moreno (che ho conosciuto ai tempi del Frosinone in Serie B) che ha provato a dare una scossa allo spogliatoio e all’ambiente in generale: dopo 24 gare hanno 27 punti, frutto di 8 vittorie, 3 pareggi e ben 12 sconfitte per un monte gol 27/42; in casa, su 12 gare disputate, hanno conseguito 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte) con 11 gol siglati e 22 subiti; la pura media dei numeri casalinghi dice che viaggiano ad un punto a partita, siglano un gol e ne subiscono quasi due a gara, ergo, finisce 1-2 a nostrl favore? Magaraaaaa!
Con 9 gol, Belotti è il cannoniere mentre, come caratteristiche difensive, subiscono parecchi gol, quasi due a partita, sia in casa che fuori, se son risultati positivi, fioriranno!

Filo diretto con D.AV. *

Ciao Mister, ottima classifica, buoni risultati e proseguo di stagione sul velluto (se nessuna catastrofe succederà): fra tre gare saremo salvi e, da li, ne mancheranno ancora 11 quindi, vento in poppa, alzate le vele, cazzate la randa, ammainate la bandiera Crociata parmaense e via per solcare i mari tempestosi del girone di ritorno! Io scendo in cambusa a farmi una pinta di rum, quello dei Corsari, rosso e nero (Dejan K. e Gervais turbo benzina da Formula One). Considerati i probabili indisponibili (Inglese, Sepe, Kulu, Scozza, Barillà, Kuko e, molto probabilmente, anche Darmian) direi che dovremmo essere orientati verso questi probabili 11:

COLOMBI

LAURINI   IACOPONI   BRUNO   RIKI

HERNANI   BRUGMAN   KURTIC

SILIGARDI   CORNELIO   GERVAIS

I primi a subentrare potrebbero essere i soliti noti, sia per tamponare che per dare nuova linfa e freschezza alla squadra: Caprari, Grassi, Dermaku e Pezzella (così, a occhio e croce, anche in base all’andamento della gara, dal punteggio della medesima e/o da eventuali acciacchi – sperema ed no – ag n’ema bele anca tropp!).

* Le Gare del 25° Turno, Sesta di Ritorno *

Brescia-Napoli (Venerdì 21/02 ore 20.45)
Bologna-Udinese (Sabato 22/02 ore 15.00)
Spal-Juventus (ore 18.00)
Fiorentina-Milan (ore 20.45)
Genoa-Lazio (Domenica 23/02 ore 12.30)
Atalanta-Sassuolo (ore 15.00)
Torino-Parma
Verona-Cagliari
Roma-Lecce (ore 18.00)
Inter-Sampdoria (ore 20.45)

Borsino Morosky 

Esaminando le suddette gare (posto che si torni dal Comunale di Torino con 1 3 punti ) si può tranquillamente affermare che saranno punti difficili da prendere, questo per tutte le concorrenti coinvolte nella lotta per non retrocedere; casa o trasferta, rischiano in parecchie al cospetto di squadre tecnicamente più attrezzate o anche contro squadre di pari fascia, quindi, come sempre, giornata favorevole ai Crociati: la sag(r)a continua! Avanti Paerma, fai felice Douglas e punta al sesto posto, io sono già felice adesso, quota 35 e mancano ancora 14 gare!
Work in progress, mancano 4 vittorie e 3 pareggi oppure 3 vittorie e 6 pareggi, quindes pont, tondi tondi!

Del nuovo assetto inter-societario… *

Marco Ferrari

Del nuovo assetto societario sapete già tutto quello che c’è da sapere (almeno, da parte di noi tifosi), tutti i media, locali e non, ne hanno parlato ed io, in merito, non ho nulla da aggiungere se non che il Pietro, “Presidente” Pizzarotti, è diventato l’ottavo magnifico socio con il 6,5% delle quote di Nuovo Inizio mentre, due dei soci iniziali (Dallara e Del Rio), non avendo sottoscritto integralmente pro quota i recenti aumenti di capitale hanno ridotto a circa il 3% le loro attuali quote nella società che detiene al 99% il Parma (cletor von lè ed PPC, che gha dentor  molti amici upini di Davide, coi che han fat ier un convegno a Palazzo Soragna sui robot): nell’ambito di questo “rimpasto”, succedendo al precedente (anche se io lo avevo già “incoronato” due articoli fa), diventa il nuovo Presidente del Socio di Maggioranza, il “leader fondatore” del Parma.Calcio 1913, Dott. Marco Ferrari, uno di noi, tifoso, socio e leader indiscusso, grazie Marco e grazie Paerma, grazie a voi tutti!

Foto-story *

Paga la birra, “Cornelio” offre la birraaa *

Alcuni infortunati coi tifosi fortunati *

kucka sepe kuluisevski e tifosi a reggio emilia x sassuolo parma

Anche loro sono andati in ritiro pre partita (Risto.Pizzeria Tramonti in località San Prospero, covo storico dei calciatori) e, dopo il pranzo, selfie coi tifosi amici degli amici e via, tutti al Mapei per gioire, godere e divertirsi, soprattutto al 95°, dopo il triplice fischio!

* Da Paolo & Giacomo *

Dopo “poltrone & sofà*, artigiani della qualità,  loro sono stati definiti i “maestri del prosciutto & culatello” ( eccoli in una foto di repertorio col “norcino degustatore” Morosky ).

morosky salumeria

Dall’Antico Caffè, in «gera» (luogo dove vengono partoriti i miei ormai famosi copia-incolla & ciclostyles, tgnemos vist ragass e salutim ancora Gervais – at vedrè quand a ghe srà anca l’etra freccia, Karamoski, insema i faran gnir nuvel, beep beep, beep beep, cmè Speedy Gonzales – Ramiro Pedro De la Vega Escobar, praticamente il fratello di Esperansza)

antico cafè gera morosky

 Cordiali saluti dal e col «catar», nel senso di gola intasata da tosse grassa, dicasi anche «capar»,

 Mauro “Morosky” Moroni 

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / QUESTO TORO VUOLE RIPRESO PER LE CORNA

  • 21 Febbraio 2020 in 13:53
    Permalink

    Buon articolo pre-partita Mauro ….. con un equilibrio ben bilanciato ….. Ne avevamo bisogno ora … visto che c’è stata molta turbolenza qui a Stadiotartindini.it
    Per quanto riguarda la tua formazione, preferirei Kulu invece di Siligardi. Spero che Scozza si riprenda presto … Mi manca ll suo “Arte” e visione del gioco.
    Da la ” Zona Straje’ ,
    Cordialmente ,
    Stra’

  • 21 Febbraio 2020 in 14:07
    Permalink

    Mauro amico mio ti informo che “Nell’ambito dell’iniziativa tra la Kwansei Gakuin University e l’Università degli Studi di Parma, alcuni studenti e professori giapponesi hanno fatto tappa all’Unione Parmense degli Industriali per un incontro di approfondimento sull’economia della nostra provincia e sul ruolo di rappresentanza svolto dall’associazione. A relazionare è stato il Direttore Upi che ha illustrato le eccellenze produttive che caratterizzano il territorio”. Pensa che adesso tra un parsùt, una latta ad tomachi, una macchina per bussolotti e 4 fiale per l’aresol (pr’al catar appunto) in Giappone abbiamo esportato anche un pò di piociònera upina. Il Direttore eterno parla anche in giapponese è incredibile cosa quell’uomo li è in grado di fare. Tutto tranne mettere già 4 borri per il divertimento settimanale del popolino non strisciato.

  • 21 Febbraio 2020 in 14:24
    Permalink

    Anche voglio dire che mi fa molto piacere vedere in articoli tuoi …La gente di Paerma , i giocatori per la citta’ , perche sappiamo che Parma e’ piu’ di una squadra …e’ anche una citta . Questo e’ molto importante per noi Tifosi che vivonno lontano di Parma e anche Italia .

  • 21 Febbraio 2020 in 16:43
    Permalink

    Con 2 vittorie nelle prossime due gare chiudiamo la pratica salvezza. Carica crociati!

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI