RADU SI PRESENTA: “IL DESTINO HA VOLUTO CHE TORNASSI AL PARMA DOVE AVEVO SOSTENUTO A 15 ANNI IL PRIMO PROVINO ITALIANO” (VIDEO)

ionut radu(www.parmacalcio1913.com) – Ionut Andrei Radu si è presentato alla stampa come nuovo arrivo del Parma Calcio, nella sala stampa del Centro Tecnico di Collecchio.

Ecco le sue parole:

Sono molto contento della scelta che ho fatto, arrivo a Parma con spirito di sacrificio per lavorare e ottenere il massimo possibile: sono qui per dare una mano alla squadra per raggiungere l’obiettivo”.

“A me piace tantissimo giocare con i piedi, al giorno d’oggi ogni grande squadra lo fa: piano piano si vuole arrivare a quei livelli. Al Genoa non si è rotto nulla, alla fine sono scelte tecniche e le ho sempre rispettate. Credo che il destino abbia voluto così: la prima volta che ho messo piede su un campo di calcio in Italia è stato qui a Parma quando avevo 15 anni per fare un provino e il destino ha voluto che tornassi qui”.

“C’è qui una persona che conosco e che ho avuto ai tempi di Avellino, De Vito. C’è ovviamente anche un bel gruppo qui, fin dal primo giorno ho visto che è come una famiglia e senza il gruppo non si possono ottenere quei risultati arrivati finora“.

“Sono sempre pronto, devo sempre dare il massimo in campo per convincere il Mister e dare una mano alla squadra. Devi sempre dare tutto con il massimo impegno, poi è il Mister a decidere. Il mio punto di forza ma anche sul quale devo continuare a lavorare è l’aspetto mentale, migliorando quello si migliora tutto”.

“La trattativa per venire qui? Stavo andando all’Inter in sede a parlare del mio futuro, poi è arrivata la telefonata del Parma e a quel punto non c’è stato molto da decidere, perchè qui c’è un grande gruppo e questo lo si vede dai risultati che questa squadra ha fin qui ottenuto. Devo lavorare su me stesso su tutti i punti di vista, cerco sempre di migliorare sul piano personale e se poi fai bene questo è positivo sia per la squadra che per me”.

“Per ora sto vivendo molto bene questa settimana. Contro la Lazio è una gara dove chi vuole di più vince, giochi contro una delle più forti del campionato quindi devi mettere più impegno e concentrazione che nelle altre partite, quindi dobbiamo restare uniti come sempre come gruppo”.

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA DI PRESENTAZIONE DI IONUT RADU

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “RADU SI PRESENTA: “IL DESTINO HA VOLUTO CHE TORNASSI AL PARMA DOVE AVEVO SOSTENUTO A 15 ANNI IL PRIMO PROVINO ITALIANO” (VIDEO)

  • 6 Febbraio 2020 in 22:05
    Permalink

    Benvenuto!

  • 6 Febbraio 2020 in 22:14
    Permalink

    Un altro infortunio. GAGLIOLO. ⚡
    L’ennesimo problema muscolare
    L’ennesimo e non sarà l’ultimo.
    Ormai questi danni muscolari
    non fanno nemmeno più clamore
    sono all’ordine del giorno.
    Siamo però nella media.
    DUE INFORTUNI COME MINIMO
    ( quando ci va bene)
    A SETTIMANA.
    Dopo Cornelius ora anche GAGLIOLO.
    Siamo senza attacco titolare
    Ora mettiamo riserve e riserve delle riserve
    ma tra un poco in squadra metteremo i raccattapalle
    I CASI SONO DUE.
    E DA QUI NON SI SCAPPA
    O il mago o la strega con la scopo ci hanno fatto un malocchio
    o il preparatore atletico ha fallito alla grande.
    Spero che il prossimo anno se la società
    crede nei maghi e nelle streghe faccia arrivare un esorcista
    oppure più realisticamente se non pensa che sia il malocchio.
    cambi questo preparatore atletico
    che ha già fatto danni ormai IN MANIERA INDUSTRIALE.
    Causa infortuni, gocheremo domenica con il PARMA B
    e giocheremo contro una pretendente allo scudetto, la Lazio……
    Capirete come finirà….
    Ci vorrà il pallottoliere.
    Se fosse un incontro di boxe
    son certo che a un
    certo punto della partita
    D’Aversa …..butterebbe la spugna in campo.

I commenti sono chiusi.