martedì, Aprile 23, 2024
News

CORONAVIRUS, IL PARMA CALCIO PIANGE ERMES POLLI, BANDIERA DELLA STORIA CROCIATA

(www.parmacalcio1913.com) ErmesPolliRovesciata– Il Parma Calcio piange Ermes Polli, scomparso all’età di ottantadue anni, e porge le più sentite condoglianze alla sua famiglia.

Ermes, con 310 presenze in partite di campionato (superato solo da Alessandro Lucarelli)  e 317 complessive (tra Coppa Italia e Coppa delle Alpi) é stata una delle Bandiere della storia secolare della squadra di pallone della città di Parma, di cui ha indossato la Maglia ininterrottamente per undici stagioni consecutive (sette in Serie B, una in Serie C e tre in Serie D).

Era un giocatore eclettico e universale. Di ruolo difensore, ricoprì anche i compiti di mediano e di mezzala.

Esordì in prima squadra il 21 settembre 1958 in Parma-Verona (0-0). Era la prima giornata della Serie B 1958/1959. Era l’annata della compagine composta quasi completamente da ragazzi parmigiani, cresciuti alla scuola autoctona del maestro di calcio Dante Boni, che lo scoprì tra le fila della società sportiva cittadina del Castelletto.

Polli, quel giorno, dovette marcare Osvaldo Bagnoli, che non era per nulla un cliente facile, cavandosela egregiamente.

Ermes vanta due gol segnati per la nostra causa. In particolare, si ricorda la sua prima rete, perché fissò all’84′ il definitivo risultato di parità nell’epico 2-2 contro il Napoli, disputato il 15 marzo 1964, in uno stadio Ennio Tardini gremito anche da tanti sostenitori partenopei.

ErmesPolliErmes era denominato dai tifosi Crociati ‘Al Postèn’, perché il suo vero mestiere era il postino, facendo parte di quella generazione di calciatori che per vivere dovevano riuscire a far conciliare allenamenti e gare con un autentico lavoro che conferisse loro un vero sostentamento.

Dopo aver lasciato il Parma, giocò una sola stagione nel San Secondo Parmense in Serie D, per poi dedicarsi all’attività da allenatore.

Tornò a difendere la nostra Maglia come tecnico del nostro Settore Giovanile per un quarto di secolo. Qui forgiò i talenti, tra gli altri, di Ivan Franceschini, Gianluigi Buffon, Giuseppe e Marco Rossi, Daniele Dessena e Arturo Lupoli.

Ciao, Crociato Ermes !!!

Nelle foto: un intervento di Polli in rovesciata e mentre esce dal campo al termine di una partita.

PRESENZE CON LA MAGLIA DEL PARMA IN CAMPIONATO

1) Alessandro Lucarelli 333
2) Ermes Polli 310
3) Ivo Cocconi 307
4) Luigi Apolloni 304
5) Lorenzo Minotti 280
6) Antonio Benarrivo 258
7) Giovanni Colonnelli e Giovanni Mazzoni 242
8) Alessandro Melli 241
9) Augusto Ponticelli 236
10) Aldo Silvagna, Roberto Mussi e Fabio Cannavaro 213

PRESENZE COMPLESSIVE CON LA MAGLIA CROCIATA IN CAMPIONATO, COPPA ITALIA, MANIFESTAZIONI INTERNAZIONALI, POULE SCUDETTO E PLAYOFF

1) Luigi Apolloni 384
2) Antonio Benarrivo 362
3) Lorenzo Minotti 355
4) Alessandro Lucarelli 350
5) Ermes Polli 317
6) Ivo Cocconi 312
7) Alessandro Melli 300
8) Fabio Cannavaro 291
9) Roberto Mussi 277
10) Giovanni Colonnelli 273
11) Nestor Sensini 271

Stadio Tardini

Stadio Tardini

5 pensieri riguardo “CORONAVIRUS, IL PARMA CALCIO PIANGE ERMES POLLI, BANDIERA DELLA STORIA CROCIATA

  • Rip grande crociato!

  • messori lino

    ciao pelino

  • R.I.P.

  • R.I.P….
    Sempre siamo Crociati … adesso in questo periodo ancora di piú..
    💛💙…… 🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏

    • Grande crociato, che ho avuto la fortuna di vedere durante la mia adolescenza al Tardini. Ciao Ermes
      Condoglianze alla famiglia

I commenti sono chiusi.