venerdì, Maggio 24, 2024
News

KULUSEVSKI: “IL RIGORE ALL’85°? L’HO CALCIATO PER LA CITTA’ E PER I TRE PUNTI, DIMOSTRANDO A ME STESSO DI NON AVER PAURA”

kulusevski parma-napoli 22 07 2020

(www.parmacalcio1913.com) – Intervenuto ai microfoni di DAZNDejan Kulusevski commenta così il successo ottenuto oggi dal Parma contro il Napoli. I crociati hanno raggiunto l’aritmetica salvezza: “Siamo stati un po’ sfortunati nelle ultime partite, non meritavamo di perdere così tante partite. Questa vittoria è per noi, era molto importante vincere perché non si può dimenticare quello che stiamo facendo. Lottiamo ogni partita, il lavoro paga sempre. Cosa ci ha detto il mister? Era orgoglioso di noi, era molto contento. Anche se non avessimo vinto noi ci mettiamo sempre tutto. Il mister mi piace, mi dà molta motivazione. E’ stato fantastico chiudere oggi il discorso salvezza. L’esultanza? Nulla di che, sono contento perché non era facile battere il rigore all’85’: sono andato anche per mostrare a me stesso che non ho paura. Era per la città e per i tre punti“.

Poi una considerazione sul suo ruolo: “Secondo me posso giocare ovunque, dipende da come la squadra vuole giocare. In questo Parma faccio molto bene per la squadra nella fascia ma parlare di ruoli non penso sia il momento“.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “KULUSEVSKI: “IL RIGORE ALL’85°? L’HO CALCIATO PER LA CITTA’ E PER I TRE PUNTI, DIMOSTRANDO A ME STESSO DI NON AVER PAURA”

  • Sempre e solo tanta ammirazione per lui anche quando sarà alla Juventus http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  • Sarai il primo giocatore della juventus che applaudirò…Grande ragazzo, grande uomo e grande giocatore.

I commenti sono chiusi.