venerdì, Maggio 24, 2024
NewsParmaland

PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / DUE DOLCI BABA’ VESUVIANI: COSA VUOI DI PIU’ DAL CAMPIONATO?

* La Prestazione *

morosky bevens(Mauro “Morosky” Moroni) – Salvezza matematica, questo è quanto; finalmente una prestazione degna di tal nome, di carattere, di orgoglio, di attributi e di spessore sia tecnico che agonistico! Serviva una grande gara e questa è arrivata contro un Napoli che, se devo dire il vero, mi ha dato l’impressione di “aver mollato il campionato” (sono partiti dalla panchina Hysaj, Manolas, Zielinski, Callejon e Mertens! Qualcuno se n’è accorto?) a favore e pensando parecchio al “grande colpo della vita”, vale a dire il ritorno di qualificazione a Barcellona: tutto ciò, e sono solo miei pensieri, non toglie nulla alla maiuscola prestazione dei Crociati che hanno vinto con due rigori (credo che non ci fossero dubbi, anche se frutto di grosse ingenuità difensive), ma che hanno dominato la gara dall’inizio alla fine; il Napoli, per ciò che riguarda la prima frazione di gioco ha fatto un mezzo tiro in porta che Sepe, seppur coperto, ha parato e respinto senza trattenere la sfera!
Per ciò che riguarda i nostri, pure Roberto ha messo in campo una formazione “anomala” (dentro Dermaku, Pezzella, Siligardi, Caprari e Karamoh ed in panchina Iacoponi, Dejan K., Gervinho, Hernani, ergo, 4 titolari fissi!): parecchie erano le assenze di peso, Kuko, Cornelio e Gagliolo, altri 3 titolari fissi ed inamovibili, ma ha avuto ragione lui e coloro che sono poi scesi in campo, dall’inizio e/o a partita in corsa!
Chi vince ha sempre ragione (il risultato paga spesso, non sempre, ma spesso, dieci pesci, desz pess; buona prova generale per tutti i singoli, nessuno escluso, e, come dicevo prima, SALVEZZA BLINDATA con la matematica, con il Brescia, subito dopo la Spal, che retrocede in quanto trovasi a 12 punti dalla quart’ultima (Zena vittorioso nel derby ligure) con sole tre gare da disputare; credo che rimanga un solo gioco a due, tre, fra Lecce ( 32 ), appunto Zena ( 36 ) e Udinese (a sua volta a 36 con una gara da giocare in casa con la Juve!).
Lassù al vertice, detto della Juve capolista, la Dea (dei miracoli sportivi) Atalanta (74) balza al secondo posto scavalcando l’Inter in attesa pure della gara Lazio-Cagliari, valida per la sola contesa del terzo posto: ottimi sia il Milan (in serie positiva da 9 giornate con giusto camera da letto moroskyrinnovo al nostro Pioli & Staff) che la Roma (la quale mantiene la quinta posizione), per il resto, le altre
vivacchiano nelle acque tranquille di metà classifica (e vissero tutti felici e contenti, Covid permettendo!).
Non ci si illuda, né noi tifosi, né, tantomeno la Società (lo sappiamo bene entrambi…), di aver risolto il “problema”: ci sarà da lavorare parecchio sul mercato anche se si punterà nuovamente (per il terzo anno consecutivo) all’obiettivo SALVEZZA serena e tranquilla (non scordiamoci che, il 24 giugno scorso, post gara col Genova, quando mancavano ancora 11 games alla fine, avevamo già 39 punti, ca$$o di segugio.it! NON SO SE MI SPIEGO, disse quel tale senza paracadute!), salvo voli pindarici pu in elta se sarà confermato l’arrivo, ormai da più parti dato per certo, del nuovo gruppo qatariota a sostegno di Nuovo Inizio (che resterebbe come socio di minoranza, per farci dormire sonni tranquilli), notizia che sembra seria e non una bufala estiva!

* Marcador Croszè (totale siglati 49) *
11 Cornelio
08 Dejan K.
07 Gervais
06 Kuko
03 Gagliolo, ‌Inglese
02 Iacoponi, “Jasmino” Kurtic
01 Barillà, autorete Bourabia, Karamosky, Sprochè, Grassi, autorete Bereszinski, Caprari

* Situazione Ammoniti (cartlen geld) *
5 Brugman (squalificato)
4 Laurini, Kuko, Kurtic (in diffida)
3 Gervais, Alves
2 Kulu, Scozza, Pezzella, Dermaku, Iacoponi
1 Sepe, Cornelio, Inglese, Caprari, Gagliolo, Barillà
(salvo errori ed omissioni)

morosky maglia

* I Risultati del 35° Turno *

1-0 ATALANTA-BOLOGNA
1-2 SASSUOLO-MILAN
2-1 PARMA-NAPOLI
0-0 INTER-FIORENTINA
3-1 LECCE BRESCIA
1-2 SAMPDORIA-GENOA
1-6 SPAL-ROMA
1-1 TORINO-VERONA

19.30: UDINESE-JUVENTUS
21.45: LAZIO-CAGLIARI

* Le gare del 36° Turno (meno 3 alla fine)

BOLOGNA-LECCE
BRESCIA-PARMA
CAGLIARI-UDINESE
GENOA-INTER
JUVENTUS-SAMPDORIA
MILAN-ATALANTA
NAPOLI-SASSUOLO
ROMA-FIORENTINA
SPAL-TORINO
VERONA-LAZIO

* Anteprima Mercato: consigli per gli acquisti *

morosky microfonoCome di solito accade, prima di acquistare bisogna vendere, primo per raggranellare qualche spicciolo e, secondo, giusto per liberare il posto over per un nuovo tesserato; di seguito, del tutto random e, a seconda dei miei umori e/o preferenze, segnalo alcuni nominativi che consiglio per la spesa autunnale:

PORTA: con SEPE e COLOMBI direi che siamo ben coperti col solito ragazzino under (CORVI?) che farà il terzo/primavera

DIFESA: immaginando che vengano confermati DARMIAN, LAURINI, IACOPONI, DERMAKU, BRUNO ALVES (probabile ultimo anno giocato per il Capitano), GAGLIOLO e forse pure PEZZELLA, (non sono a conoscenza della situazione contrattuale di REGINI) serviranno sicuramente 1 centrale ed un terzino polivalente (io non vedrei male gli spallini VICARI ed i mancini, centrale-esterno REKA oppure FARES, ma pure i terzini SABELLI e MARTELLA del Brescia o DONATI e CALDERONI del Lecce).

CENTROCAMPO: con le probabili conferme sicure di KUKO, GRASSI, HERNANI, BRUGMAN e KURTIC, restano da definire le posizioni di SCOZZARELLA e BARILLA’, sia in base ai contratti in essere, sia per ciò che riguarda l’aspetto tecnico (per far rifiatare Kuko e Kurtic servono due mezzali moderne, veloci, di gamba e di buon senso tattico oltre che di buona stazza fisica: sempre dalla Spal, – CASTRO e STREFEZZA, anche se il secondo gioca preferibilmente quinto a destra, non sarebbero male -; un giovane particolarmente interessante, scuola Juve, attualmente al Pescara, è Luca CLEMENZA, talento puro, mancino, non ancora esploso nel calcio professionistico ma buono buono davvero!

ATTACCO: conferme per CORNELIO, INGLESE, KARAMOH (visto che è già di proprietà), CAPRARI? GERVINHO?
SPROCATI? SILIGARDI? ADORANTE? Questo potrebbe essere il reparto più stravolto vuoi per il discorso fisico di molti giocatori, vuoi, ovviamente, per l’aspetto tecnico, vuoi per l’età ed il rendimento effettivo! (i bresciani DONNARUMMA e TORREGROSSA, a mio avviso in Serie A ci possono stare, in rosa, senza garantire il posto a nessuno, posto che vuole conquistato in ritiro e ad ogni allenamento); altre alternative potrebbero essere LAPADULA e FALCO sempre dal Lecce, giusto per rimanere sul mercato italiano! Non mi sono dimenticato di quel CICCIO CAPUTO che ha segnato pure in Serie A, sia con il retrocesso Empoli, sia con lo sbarazzino Sassuolo che vanta un’ottima classifica! Lo scaltro e sornione (tutto sempre a fari spenti, senza sbrajare molto in giro) BIG Daniele Faggiano avrà già intessuto (da almeno un paio di mesi o tre) le sue trattative spesso impensabili (leggasi Kuko, Gervi, Hernani, giocatori semi-dimenticati o poco conosciuti dall’italico mondo della pedata) e tra una cinquantina di giorni ne sapremo certamente di più, con le solite attese, speranze di noi tifosi, di migliorare questo assetto e di plasmare ancora una squadra migliore: a tal scopo, però, vorrei ricordare di tenere (tutti noi) i piedi per terra: è vero che sta per arrivare il nababbo, se, come pare, saranno confermati gli articoli di stamani usciti un po’ su tutti i siti convinti della svolta qatariota, eppoi siamo si il Parma, siamo a Parma, ma i fanta-soldoni facili di un tempo IN GHEN PU’ ed oserei affermare pure, PER FORTUNA; quel che è certo è che abbiamo scalato vertiginosamente le tappe, le montagne dure, lcubetto massiminoe cronometro ed abbiamo vinto i primi tre GIRI: nei due successivi ci siamo ben comportati, senza troppi patemi, abbiamo vinto qualche tappa importante, ci siamo tolti anche delle soddisfazioni anche se, ci si aspettava qualcosa di più: tutto questo perché NOI SIAMO TIFOSI ESIGENTI e,
spesso voliamo troppo in alto andando fuori dalla reale dimensione delle cose, dei fatti e dei valori tecnico-economici del campionato: ci sono squadre con budget-ricavi da 600 milioni, da 400, da 300, 200… 150 ecc. ecc, noi abbiamo un tesoretto sui 50 milioni, spicciolo più, spicciolo meno e, second mi, a ghe na bella-grossa diferensa, o sbaglio? Contintemes, contintiv, at vedrè chis contentaran anca lor: questa è la fola, nè più nè meno cmè da chin drè, quand as feva cmè as podeva!

Sti ben pramszan, dai ca spetema l’“Arszana” in ti pian in elta dal calcio!

Cordialmente,

Mauro “Morosky” Moroni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

11 pensieri riguardo “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / DUE DOLCI BABA’ VESUVIANI: COSA VUOI DI PIU’ DAL CAMPIONATO?

  • Mauro….adesso andiamo per i tuoi 50 punti…
    dai…🕵️‍♂️👁💪💪💪
    Forsa Paerma

  • Più realistici 47. Ne avevo cmq pronosticati 46 (anche se Davide aveva replicato “e dove li fai 46 punti?”)

  • L’attacco è il reparto che verrà più stravolto
    Sarà dura sostituire il vecchio Gervinho ( non questo)
    e Kulu.
    Buona fortuna Faggiano

  • Se penso ai miei previsti-ipotizzati fatidici 50 punti, divento matto per come non sono arrivati.. Facili facili dopo quel blak out = panera di sconfitte… Alcune evitabilissime, ergo.. Ad oggi, 4..5 punti in +..
    Era una roba da… Meglio non pensarci vah…
    Da strapparsi i capelli

    • ce la possiamo ancora fare, uomo di poca fede… siamo capaci di tutto…

      • Vero Majo c’è la possiamo ancora fare
        Incontriamo due squadre di serie B e un ATALANTA in casa che avrà la testa alla Champions ma se
        giochiamo in 10 con GERVINHO in letargo, sarà quasi impossibile.vincerne una
        Dentro Siligardi e…..chissà.

  • Mauro ok cicciocaputo visto che Matri l’è andé in pensio ma ti sei dimenticato di Sala, Rispoli, Iturbe, Viviano e Silvestre.

  • Co vot che’l diga Davide? Lo sostituirebbe con delle tomacche, non certo con delle patate (non sono nel suo repertorio).

  • Eh no, se arrivasse veramente il qatariota non mi attendo Messi e Lewandowski, ma neanche più Caprari e Sprocati. Almeno giocatori alla Boga o Berardi, dai.

I commenti sono chiusi.