“MA LEI SA FARE SOLO DELLE BESTIE?” DA FERRAGOSTO NELLE ARENE IL CAMMEO-TORMENTONE DI MAJO IN “VOLEVO NASCONDERMI”. LE DATE DI PARMA, FIDENZA, SPEZIA E LERICI

(Gmajo) – “Ma lei sa fare solo delle bestie?”, la frase tormentone che pronuncio nel mio “cammeo” all’interno del pluripremiato film “Volevo Nascondermi”, il biopic di Antonio Ligabue griffato Giorgio Diritti e magistralmente interpretato da Elio Germano, finalmente potrà essere ascoltata nelle arene cinematografiche italiane, che da Ferragosto inizieranno le proiezioni in anteprima del film che dal 19 Agosto, poi, sarà in proiezione regolare dopo la falsa partenza di inizio Marzo stoppata dal lockdown. Al di là della curiosità per mia performance personale, l’opera – che non a caso si è aggiudicata l’Orso d’Argento col protagonista Elio Germano alle Berlinali, il Nastro dell’Anno ai Nastri d’Argento, e due Globo d’Oro per il miglior film e la migliore fotografia – merita di essere vista perché si tratta di un vero e proprio capolavoro: “Il regista, che firma la sceneggiatura con Tania Pedroni e la collaborazione di Fredo Valla, – scrive nella sua recensione per Corriere.it il critico Paolo Mereghetti – costruisce il film come un lungo percorso di riscatto. Una strada fatta di dolore e sofferenze, di vergogne e nascondimenti (la prima inquadratura è solo per il suo occhio, che sbuca da sotto un ingombrante telo nerissimo) dove il percorso artistico diventa quasi un’appendice lungo il calvario di una vita: un’infanzia dolorosa e umiliante («Tu non meriti di esistere» lo apostrofa il maestro elementare), un’adolescenza soffocata («Io non so stare alle regole» dice presentandosi ai coetanei), un’età adulta durante la quale la lotta con le proprie angosce non finirà mai”. Secondo Mereghetti, Diritti, con le sue scelte (ad esempio quella di mostrare solo sui titoli di coda i dipinti di Ligabue, ha voluto “cercare l’anima di un uomo prima che il segreto dell’artista”, mentre Germano “(giustamente premiato a Berlino con l’Orso per l’interpretazione maschile) spicca nel cast, in una prova di magistrale mimetismo, senza mai una sbavatura o un cedimento al folclore o al romanzesco”.
Come già avevamo annunciato, a Parma “Volevo Nascondermi” sarà proiettato il 15 e il 16 Agosto 2020, inizio ore 21.15, all’Astra Arena Estiva, grazie all’associazione 24Fps, con le due anteprime (purtroppo non potrà essere presente il regista Diritti contemporaneamente impegnato a Reggio Emilia, per un veloce saluto nell’arena Stalloni, e nella sua Bologna): a seguire altre sei serate: il 22, 23, 24 e 29, 30 e 31 Agosto 2020. Per partecipare è possibile, ma non obbligatorio, prenotare un biglietto non numerato scrivendo un messaggio con sms o WhatsApp al n 366.2376453 entro le ore 19.00. La prenotazione sarà confermata o annullata entro le 19.30. Il biglietto si potrà ritirare dalle ore 20.15 alle ore 20.45 alla cassa della sala interna, da cui poi si potrà accedere direttamente all’arena estiva, evitando eventuali code. Gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso al raggiungimento del posto e ogni qualvolta si allontanino dallo stesso,incluso il momento del deflusso, mentre non è obbligatorio tenere il dispositivo durante la proiezione.
A Fidenza, invece, arriverà da Giovedì 20 Agosto 2020 nella Corte OF, per il finale della XXI Stagione di Esterno Notte a cura di MyCinem@ e resterà fino a Domenica 23 Agosto: tutte e quattro le serate avranno inizio alle ore 21.30.
A Bobbio, al Cinema Le Grazie, anteprima il 15 e il 16 Agosto e poi proiezioni anche il 20, 22, 23 e 24 Agosto sempre alle 21.15.
Gli amici del Cinema Nuovo di La Spezia (dove feci in tempo a vedere il film lo scorso 5 Marzo, prima del lockdown), proietteranno il film in anteprima nella arena in Piazza Europa domenica 16 Agosto. Il 15,16 e 17, invece, sarà nell’Arena del Cinema Teatro Astoria. Dal 28 Agosto, poi, al Teatro Nuovo Garibaldi di Carrara in occasione della riapertura del cinema.
A Genova, Lunedì 17 Agosto, l’anteprima all’Arena del Palazzo Ducale di Genova, la sera precedente, domenica 16 Agosto, invece, ad Ovada.

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

VOLEVO NASCONDERMI FINALMENTE PUO’ SCOPRIRSI: ANTEPRIMA ALL’ASTRA PER FERRAGOSTO

VOLEVO NASCONDERMI, IL FILM DI DIRITTI SU LIGABUE (CON CAMEO DI MAJO) SI AGGIUDICA ANCHE IL GLOBO D’ORO PER IL MIGLIOR FILM E LA MIGLIOR FOTOGRAFIA

VOLEVO NASCONDERMI, DOPO L’ORSO ECCO IL NASTRO D’ARGENTO PER IL FILM DI DIRITTI SU LIGABUE (CON CAMEO DI MAJO)

LA “MIA” PRIMA DI VOLEVO NASCONDERMI AL CINEMA IL NUOVO DI LA SPEZIA, DOVE IL FILM SU LIGABUE RESTA IN VISIONE DURANTE IL WEEK END

VOLEVO NASCONDERMI, IL FILM SU LIGABUE DELL’ “ORSO” GERMANO NELLE SALE ITALIANE (MA NON IN EMILIA) GIA’ DA DOMANI: PROIEZIONE PIU’ VICINA GIOVEDI’ 5 A “IL NUOVO” DI LA SPEZIA. TUTTA LA PROGRAMMAZIONE

“VOLEVO NASCONDERMI”: MAJO, DOPO 16 ANNI, TORNA A FIRMARE UN ARTICOLO SU TUTTOSPORT, RACCONTANDO LA SUA ESPERIENZA SUL SET: “MA L’ORSO E’ TUTTO DEL GRANDE ELIO GERMANO, IO SONO SOLO UN DILETTANTE FORTUNATO…”

VOLEVO NASCONDERMI, A ELIO GERMANO CHE INTERPRETA LIGABUE, L’ORSO D’ARGENTO COME MIGLIORE ATTORE DELLA BERLINALE 2020

VOLEVO NASCONDERMI, IL SERVIZIO DEL TG 5 SUL FILM SU LIGABUE CON IL CAMEO DI GABRIELE MAJO (VIDEO)

MAJO NEL TRAILER UFFICIALE DI “VOLEVO NASCONDERMI” IL FILM SU LIGABUE DEL REGISTA GIORGIO DIRITTI

QUANDO UNO STUDIO MEDICO SI TRASFORMA IN UN MINI-TEATRO CON LA VOCE DEL MEZZOSOPRANO VALENTINA VANINI (VIDEO)

PARMA CALCIO 1913, FAI BEI SOGNI… IERI SUL MONTE DELLE VIGNE CENA DI LAVORO CON BARILLA, PIZZAROTTI, FERRARI & C. IN CONTEMPORANEA ALLE RIPRESE DELL’ULTIMO FILM DI BELLOCCHIO

MAJO “DOTTOR CATTURO” CON ASIA ARGENTO. IL VIDEO CON IL CAMEO DEL DIRETTORE DI STADIOTARDINI.IT NEL FILM “BACIATO DALLA FORTUNA”, IN ONDA GIOVEDI SU CANALE 5

TRAGEDIA DI LAMPEDUSA: CANALE 5 MODIFICA LA PROGRAMMAZIONE IN SEGNO DI LUTTO. AL POSTO DEL PREANNUNCIATO “BACIATO DALLA FORTUNA”, IL FILM DI AMELIO “LAMERICA”

MAJO “DOTTOR CATTURO” CON ASIA ARGENTO, STASERA ALLE 21.10 SU CANALE 5 IN “BACIATO DALLA FORTUNA”

CLICCA QUI PER RILEGGERE L’INTERVISTA DI MAJO A PARMA DAILY (2011)

FORZA PARMA ANCHE SUL SET DELLA CERTOSA

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

59 pensieri riguardo ““MA LEI SA FARE SOLO DELLE BESTIE?” DA FERRAGOSTO NELLE ARENE IL CAMMEO-TORMENTONE DI MAJO IN “VOLEVO NASCONDERMI”. LE DATE DI PARMA, FIDENZA, SPEZIA E LERICI

  • 14 Agosto 2020 in 12:31
    Permalink

    Non vedo l’ora che esca nei cinema anche qui a Treviso!

    • 14 Agosto 2020 in 13:10
      Permalink

      Grazie Linda! La proiezione più vicina nella tua zona mi risulta essere al Cinema Lux di Viale Giacomo Matteotti, 21, 36012 Asiago (VI) Telefono: 0424 462279, con l’anteprima di domani, sabato 15 Agosto alle 17 e alle 21

  • 14 Agosto 2020 in 13:18
    Permalink

    Delle bestie tipo il fagiano?

  • 14 Agosto 2020 in 13:23
    Permalink

    Strano non lo proiettino a massa

  • 14 Agosto 2020 in 16:04
    Permalink

    Le proiezioni finanzieranno le asfittiche casse sociali per affrontare il mercato in modo decoroso?

  • 14 Agosto 2020 in 18:15
    Permalink

    C’è una squadra a cui Sepe non si è offerto?Mi aspetto anche il Crotone e il Benevento che a questo punto sono club più ambiti di noi. E intanto tutto continua a tacere nello spernacchiamento generale della stampa e delle tv senza che nessuno favelli.

    • 14 Agosto 2020 in 20:04
      Permalink

      Pagare moneta vedere cammello.

  • 14 Agosto 2020 in 18:50
    Permalink

    Alla presentazione del ds speriamo parlino per sapere di che morte dobbiamo morire

  • 14 Agosto 2020 in 19:48
    Permalink

    oggi intanto le prime 50 tonnellate di pomidoro sono state imbussolate ,fottesega del fu parma ac

  • 14 Agosto 2020 in 21:42
    Permalink

    Gli arabi vogliono prendere la squadra in B per spendere meno. I nostri fanno cassetto vendendo il vendibile e con quello più il paracadute e il prezzo già concordato per la squadra in B rientrano degli esborsi. Se no non si spiega questo scempio anche a livello di immagine che si sta dando. Pure Kuko adesso viene offerto in giro. Ma Siligardi non lo vuole nessuno?

  • 15 Agosto 2020 in 00:06
    Permalink

    Foggiano se ne è andato
    perché ha capito che avrebbe
    dovuto fare il mercato senza soldi e i
    tifosi vedendo che sarebbe partita mezza squadra
    sostituita con giovani brocchi alla KARAMOH
    ha preferito andarsene almeno i tifosi
    non avrebbero potuto incolparlo DI COLPE NON SUE.

  • 15 Agosto 2020 in 01:22
    Permalink

    Ma Carli lavora in nero che va in Sardegna (secondo Parma Today) non essendo ancora ufficialmente il nostro DS?

  • 15 Agosto 2020 in 09:26
    Permalink

    Una società che prima, faceva della trasparenza
    il suo biglietto da visita ora è fumosa
    Vedi D.S. che è ancora,del Cagliari
    ma si dice già nostro
    e non si capisce il perché
    dato che il campionato è finito
    Soldi che mancano
    Arabi che scappano
    VAUCHER che sembra
    non ci appartengono più.
    I migliori giocatori che
    sembrano tutti in uscita
    Di nuovi acquisti nemmeno
    l’ombra.
    Nessuno che parla
    Nessuno in società che
    spieghi ai tifosi
    QUESTE,ANOMALIE.
    Un comportamento
    Molto
    Molto
    Molto
    Equivoco.
    Io non so cosa pensare se non
    pensare,MALISDIMO

  • 15 Agosto 2020 in 09:30
    Permalink

    Ma perché si sono sforzati per salvarsi e fare 49 punti ? Siamo ancora una volta lo zimbelllo di tutti ! Meritiamo la D

  • 15 Agosto 2020 in 13:39
    Permalink

    Vag tì in serie D, cornació!

  • 15 Agosto 2020 in 14:12
    Permalink

    Cosa deve dire la società, cosa deve chiarire? L’unica cosa di ufficiale è stato Faggiano che è andato via, e loro lo hanno ufficializzato. Il resto sono tutte chiacchiere, chi più ne ha più ne metta. Io penso che 7 imprenditori che gestiscono Parma, per noi e una fortuna averli.

  • 15 Agosto 2020 in 15:34
    Permalink

    Giusto, se vuole qualche piccola delucidazione si rivolga ad un medium, di quelli bravi peró, uniamo le mani seduti ad un tavolo tifosi, si insomma stringiamci a coorte

  • 15 Agosto 2020 in 15:38
    Permalink

    Che dicano almeno quali sono i programmi

    • 15 Agosto 2020 in 17:04
      Permalink

      Se specifichi il canale te li so dire iohttps://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif

    • 15 Agosto 2020 in 17:18
      Permalink

      Il programma della società (dichiarato in diverse occasioni), è di mantenere la categoria, investendo quanto basta per raggiungere l’obiettivo, nel frattempo trovare un acquirente con solide basi anche economiche che possa garantire la continuità di questi obiettivi, consentendo un disimpegno graduale da parte degli attuali soci. Ad oggi le intenzioni sono ancora queste, fino a quando non cambieranno programma, non hanno niente da comunicare. La strategia per raggiungere gli obiettivi non va certo sbandierata a destra e a manca, il resto sono parole al vento che valgono meno di zero.

  • 15 Agosto 2020 in 15:40
    Permalink

    Aldo innanzitutto gli imprenditori sono 5 perché gli altri due si sono quasi defilati avendo tenuto. appena il 5%
    La società cosa dovrebbe dire?
    Dovrebbe dire tutto e cioè.
    Il motivo per cui gli arabi che dovevano
    firmare il 3 di agosto ora lo potranno fare
    se non ai primi di dicembre.
    Perché?
    Io penso che non firmeranno mai.
    Se erano.interessati avrebbero evitato di
    assistere a questo scempio trovandosi
    poi.per le mani una squadra di B.
    Ecco questa è un a cosa che dovrebbero chiarire.
    Dovrebbero chiarire come hanno fatto
    altre società sui vaucher.
    Perché non lo fanno?
    Come arriveranno se arriveranno questi vaucher?
    Con posta ordinaria, con raccomandata.
    NON SI SA NIENTE.
    Niente di niente eppure sono soldi che
    appartengono a noi e NON ALLA SOCIETÀ.
    Se non c’è li danno è un FURTO.
    Mercato in uscita rigoglioso.
    Sembra che i.migliori siano
    sul piede di partenza
    Gervinho Barilla’ Kuko Cornelius Sepe & Co.
    oltre ovviamente a Kulu
    Mercato in entrata nullo se non valorizzare
    giocatori scamorza di altre società.
    Il nuovo D.S ha le mani.legate eppure
    il suo contratto con il Cagliari è scaduto.
    Perché non lo si può regolarizzare?
    La verità è una sola
    I SOLDI SONO FINITI
    Non si riesce a onorare gli impegni presi
    e allora si vende a prezzi di ULTRASALDO
    per pagare e non fallire.
    Spero di sbagliarmi ma chi vive di
    speranza la prende sempre in quel posto dove non
    batte il n sole.
    Sono DELUSISSIMO DA QUESTO PARMA
    e da,questa società che non dice niente.

  • 15 Agosto 2020 in 15:46
    Permalink

    Chiarire le voci sul passaggio societario riportate anche dal Sole24 ore non dal blog del Saltinbanco e perché sembra saltato tutto e chiarire se sono finiti i denari come sembra palese a tutta la stampa specializzata.

    • 15 Agosto 2020 in 18:08
      Permalink

      Infatti sono tutti “Sembra”

    • 15 Agosto 2020 in 18:24
      Permalink

      Ma ci sta pure da chiarire che è saltata la cessione? Si deve vivacchiare fino a quando e se troveranno qualcuno in grado di farli rientrare dell’investimento. Sarà una gestione a basso costo in attesa di qualcuno. Lo ripeto: fino a quando ci saranno loro , l’ obiettivo principale, anche nel nostro interesse, è un compratore. Il risultato sportivo passerà in secondo piano. Il primo anno ci fu il cazzein, il secondo dissero che bisognava consolidare la salvezza , ora si punterà al ribasso. Considerando che è dal primo giorno che dicono di non voler stare alla guida e considerando che non ci sono chiarimenti con i tifosi e che vogliono vivacchiare, mi sembra terminato il credito di riconoscenza.

    • 15 Agosto 2020 in 18:26
      Permalink

      aspettiamo che vada in scadenza majo al 31 agosto ,poi parla anzi scrive

        • 15 Agosto 2020 in 19:49
          Permalink

          dipende dai wahabiti ,quindi e’ saltato grazie dell’info

  • 15 Agosto 2020 in 19:18
    Permalink

    Messaggio x gli avvoltoi disfattisti ( velenoso & co.)…..basta sparare ca**ate a vanvera!! La ns proprietà dimostra con i fatti, da quando ne é proprietaria, quanto tiene alla squadra!!! Se nn sapete dove riversare il vs sarcasmo da tuttologi, dall’altra parte dell” Enza vi aspettano a braccia aperte !!!! CUS62

    • 15 Agosto 2020 in 20:25
      Permalink

      eccolo ,forza monza

      • 16 Agosto 2020 in 06:29
        Permalink

        Evvvai Mr Hyde!!!!!

        • 16 Agosto 2020 in 10:49
          Permalink

          No galliani, ne prendessi una zio carlo

  • 15 Agosto 2020 in 19:19
    Permalink

    Ma tutta la stampa anche seria la trattativa chiusa con i beduini se l’è inventata? Tra l’altro anche la tempistica scelta a cavallo del mercato è una roba assurda. Sepe va al Benevento così si avvicina anche a casa visto che loro possono spendere?

    • 15 Agosto 2020 in 21:51
      Permalink

      PAGARE MONETA VEDERE GAMMELLO

  • 15 Agosto 2020 in 19:29
    Permalink

    È da consumare preferibilmente entro il 31. Ma si può usare anche dopo

    • 15 Agosto 2020 in 20:31
      Permalink

      ti inveci le un po cat si ande’ da mel ,umido o indifferenziato ? chiamo l’irene

      • 15 Agosto 2020 in 20:52
        Permalink

        A ghe mel che a son andè da mel, elora? Se a scriv chi insimà a vol dir che son un sfighè c’me ti, arnoch vec

        • 15 Agosto 2020 in 22:59
          Permalink

          A che ora ti spengono le luci all’ospizio, hai corrotto la suora?

  • 15 Agosto 2020 in 19:30
    Permalink

    La società fa bene a mantenere la doverosa riservatezza sulle trattative con il gruppo del Qatar. Non vedo perché ci sia tra i commentatori una preoccupazione del tutto fuori luogo.
    Per il mercato dobbiamo avere pazienza, quest’anno gireranno meno soldi e, dovendo fare scambi, le trattative saranno meno veloci.
    Fa bene la società a volere ringiovanire la squadra.
    Dalla Serie B non è che saliranno delle corazzate e, tra le squadre finite dietro o a pari punti rispetto a noi, almeno due o tre possiamo precederle in classifica.

  • 15 Agosto 2020 in 19:40
    Permalink

    Comunque è peculiare che sul blog di un diprendente della società, da anni si sputtani la strssa. E non parliamo di dibattito, sono mesi che è una latrina. Credo che sia un caso più unico che raro in Itslia. Non ho capito se i 7 sono più scemi o più liberali.

    • 15 Agosto 2020 in 22:33
      Permalink

      Liberali. Mi è sempre stato detto di non fare censure

      • 16 Agosto 2020 in 14:14
        Permalink

        E perché ovviamente fanno gioco a centrocampo tikitaka

    • 15 Agosto 2020 in 22:54
      Permalink

      Poi arriva lei una volta ogni sette anni pulire i cessi, un genio

  • 15 Agosto 2020 in 22:30
    Permalink

    Siberianosky però si sentono solo
    le voci dell’allestimento di una
    squadra di serie B
    Se così non fosse basterebbe poco
    a sentire e poi quei vaucher….

  • 15 Agosto 2020 in 22:37
    Permalink

    Abbiamo preso in giovane molto
    promettente Virginio ANSELMI
    anni 18 del dopolavoro ferroviario di NOLA

  • 16 Agosto 2020 in 06:49
    Permalink

    È incredibile come un blog sia ostaggio di un gruppo di arteriosclerotici che si credono spiritosi con i loro tormentoni demenziali,. Ospizio per tutti e PC e TELEFONINO vietati.

    • 16 Agosto 2020 in 10:45
      Permalink

      Sarà che a lei non la caga nessuno anche quandi prova a fare dello spirito, fra l’altro preso a prestito, non si sforzi continuerà a non cagarla nessuno, oggi sono in deroga solo per lei, una tantum via, torno nell’oblio del suo spirito

      • 16 Agosto 2020 in 14:35
        Permalink

        Santo? Blasfemo

        • 16 Agosto 2020 in 15:45
          Permalink

          Di pom da tèra, coi che t’andev a tor in via di marchè acsì at risparmiev, tragatè

          • 16 Agosto 2020 in 17:49
            Permalink

            E lu co fevol al marche’ la lucciola? Clandeva a tor di sucle’

  • 16 Agosto 2020 in 08:49
    Permalink

    Mamma….li turchi.
    Sento pochi i nomi nomi in entrata accostati al Parma e vista la pochezza di questi ………rabbrividisco.
    Sento invece molti i nomi in uscita dal Parma e………rabbrividisco
    Scommettiamo che il giocatore piu’ valido che avra’ il Parma nella prossima stagione sarà quello che ora è il peggiore di tutta la rosa è cioe’.sua pochezza tecnica KARAMOK.?

  • 16 Agosto 2020 in 08:50
    Permalink

    Wilcojò!

  • 16 Agosto 2020 in 10:12
    Permalink

    Alziamo l’asticella.
    Dopo FAGGIANO che faceva il mercato
    del Parma con un chilo di fichi secchi
    in mano, fichi che venivano pagati a etti
    non avendo i soldi il buon FAGGIANO per
    pagare l’intero chilo, mancando il contante,
    ora il nuovo D.S. dovrà superarsi alzando
    l’asticella e facendo il mercato non più con
    i fichi secchi che costano e lui in mano non
    ha neppure un centesimo ma con le foglie
    secche delle piante che non costano niente
    e si raccolgono sui marciapiedi dei viali di
    Parma già a fine settembre in quanto nessuno
    le spazza via.
    In parole povere per chi fosse un po’ lento.di
    comprendonio mi spiego meglio.
    il nuovo D.S. al termine del mercato oltre
    a non spendere un centesimo dovrà
    portare nelle tasche dei magnifici 5+2
    tanto denaro fresco vendendo tutto quello che
    c’è da vendere ovviamente a prezzi
    stracciati. quasi gratis altrimenti dovremo
    scrivere ancora sulle nostre magliette
    tra tre anni mese più, mese meno
    COME NOI NESSUNO MAI
    ma questa volta in senso inverso
    Non dalla D alla A ma
    dalla A………….. alla D.

  • 16 Agosto 2020 in 11:44
    Permalink

    Come cantava Marvin Gaye ” credi alla metà di quello che vedi ed a niente di quel che ascolti “. Il Parma allestirà una rosa più che adeguata al raggiungimento degli obiettivi. Il nuovo DS è da sempre un attento talent scout e porterà a Parma giocatori con voglia di affermarsi. La squadra è già ben strutturata, non vedo perché preoccuparsi.

  • 16 Agosto 2020 in 12:45
    Permalink

    Ieri ho letto obiettivi di Genoa. Faggiano deve ringiovanire la rossa, e abbassare il monte ingaggi. Praticamente 50% delle squadre per tirare avanti devono arrangiarsi. Hanno tutti i stessi obiettivi

    • 16 Agosto 2020 in 16:22
      Permalink

      Diciamo pure che la quasi totalità delle squadre deve ringiovanire la rosa ed abbassare il monte ingaggi. Anche la tanto blasonata Juve se trova qualcuno che gli sborsa il giusto gruzzoletto di milioncini è pronta a vendere Dybala e Ronaldo.
      Il Parma deve lavorare per crearsi un bacino di plusvalenze per i prossimi anni in quanto è indispensabile per ogni società poter contare sull’autofinanziamento generato dal mercato.
      Sempre e solo forza Parma

  • 16 Agosto 2020 in 14:52
    Permalink

    Troppo fango qui’ adesso ….
    aspetto un bel Parmaland

    • 16 Agosto 2020 in 15:47
      Permalink

      Troppo fango? 😂 Saral a selsmagior

  • 16 Agosto 2020 in 14:55
    Permalink

    Beh è vero, il Genoa sta fallendo,
    forse dal comportamento della società,
    stiamo fallendo pure noi e quindi si agisce
    tutti allo stesso modo.
    Meglio infatti retrocedere in B
    che fallire ed andare in D.
    Sono sempre in attesa di sapere sui vaucher
    Arrivano coi piccioni viaggiatori?
    Arrivano con.la posta ordinaria?
    Arrivano con raccomandata A R. oppure non
    arrivano per niente che poi è l’ipotesi
    più gettonata.?
    Tutti con la testa sotto la sabbia.

I commenti sono chiusi.