Stadio Tardini

Stadio Tardini

24 pensieri riguardo “IL VICE DS LUCARELLI COMMENTA A CALDO SU SKY IL CALCIOMERCATO DEL PARMA (VIDEO)

  • 5 Ottobre 2020 in 20:53
    Permalink

    Ma dove lo hanno trovato Krause? É dai tempi di Tanzi che sognavo un presidente così. È arrivato e dopo mezza giornata già era simpatico a tutti. È sempre presente, sempre disponibile a scambiare opinioni e comunicare ai tifosi via Twitter. Progetto molto semplice: giovani forti, con soldi pronti da spendere. Se avesse avuto un’altra settimana, di certo avrebbe continuato a sorprendere. Il bello è che ha detto che si diverte a comprare nuovi giocatori. È il top, punto.

    • 5 Ottobre 2020 in 20:56
      Permalink

      Aggiungo una cosa su Krause: abbiamo trovato uno dei pochissimi americani disposti ad investire nel calcio italiano per passione di questo sport. In pratica , vuole divertirsi la domenica. Un grande.

      • 6 Ottobre 2020 in 15:32
        Permalink

        Conplimenti. Adesso spero che gli abbonati vengono allo stadio ha vedere qualche partita invece chegli sponsor

    • 5 Ottobre 2020 in 23:17
      Permalink

      Personaggio incredibile Mr Krause. Mi sembra di sognare : siamo passati da vendiamo tutto il possibile a comprare otto giocatori in una botta sola. GOOD JOB MR KRAUSE

  • 5 Ottobre 2020 in 21:44
    Permalink

    Sprocati è invendibile..manco in prima categoria se lo prendono!!
    AVANTI CROCIATI

  • 5 Ottobre 2020 in 21:48
    Permalink

    I miei ringraziamenti vanno a Krause e a chi ha gestito precedentemente la squadra affidandola poi a mani sane per la crescita. Voglio vedere se qualcuno trova da ridire su questa sessione di mercato. In proporzione siamo tra quelli che hanno investito maggiormente.

  • 5 Ottobre 2020 in 21:54
    Permalink

    Sicuramente il Parma ha investito tanto. Rispetto alle dichiarazioni funeree della vecchia proprietà, si sono mantenuti in rosa i calciatori più rappresentativi e anche più costosi come ingaggio. La rosa è molto competitiva e sulla carta non ha nulla a che fare con la retrocessione. Voto 10 al Presidente Krause.
    Io però mi faccio alcune domande. Il Parma ha a Collecchio , diciamo a fare allenamento , 21 over tra cui scozzarella e dezi che titolari non possono essere, 9 under e 5 over fuori rosa. Questi sono tutti giocatori presi da Faggiano e Galassi che sono ancora a libro paga. La mia domanda è : ma quanto prendono questi da non riuscire a trovare una squadra di B o C che li prenda in prestito e paghi lo stipendio? Addirittura carriero, fenomeno del calcio mondiale, non va al monopoli perché non trova accordo sulla buona uscita dal Parma. Intanto adesso hai 35 stipendi che gravano di sicuro sulla cassa che ha per anno prossimo tanti riscatti da fare. Sarà un anno duro e ci vorrà anche fortuna di valorizzare qualcuno e riuscire a vendere. La gestione sportiva precedente è stata molto, troppo, pesante.

    • 5 Ottobre 2020 in 22:58
      Permalink

      Mr. Krause sta investendo in un’ottica di medio-lungo periodo senza trascurare l’obiettivo immediato. Tra un paio d’anni il Parma sarà una squadra in grado di competere per traguardi ambiziosi

    • 5 Ottobre 2020 in 23:13
      Permalink

      Caro Stefano,
      Non credo che dovresti preoccuparti della situazione finanziaria dei salari dei giocatori che non giocheranno ecc ecc … Krause sapeva tutto di questo quando è stato coinvolto nell’acquisto del 90% del Parma, è estremamente ricco e gode spendere i suoi soldi per qualcosa per cui ha una grande passione. Sono sicuro che non è preoccupato per questo e sarebbe meglio per te … divertirti … cambiare il tuo chip su questo problema
      Come ho già detto nei post precedenti qui …. pensa sempre in grande.
      Krause è un vincitore …
      Cordialmente
      Douglas

      • 6 Ottobre 2020 in 07:33
        Permalink

        Spero tu abbia ragione. Ma buttare soldi non credo piaccia nemmeno a Krause.
        È evidente però che la squadra sia una sua passione in questo momento.

  • 5 Ottobre 2020 in 21:57
    Permalink

    Davide sarai contento che finalmente siligardi se ne è andato….

    • 6 Ottobre 2020 in 08:19
      Permalink

      Molti detrattori, regolarmente smentiti, non commentano quando le cose tendono al positivo, sono in attesa di qualche problema (che ovviamente si presenterà) , per tornare alla carica con coloriti insulti non troppo velati. Ormai è un gioco delle parti, c’è chi gioisce alle vittorie e c’è chi aspetta i problemi per sparare a 0 senza mai una critica costruttiva.
      Comunque incrociamo le dita, perché ora viene il difficile, creare un gruppo coeso e dare un gioco alla squadra in grado di mantenere la categoria, non sarà né facile né immediato. La società ha fatto la sua parte, mantenendo gli impegni con coerenza e generosità , ora tocca alla squadra nel suo insieme, fare la propria ed ai tifosi sostenerla
      Sempre Forza Parma

  • 5 Ottobre 2020 in 23:36
    Permalink

    Dati transfmarkt: saldo acquisti/cessioni, il Parma è quella che ha speso di più, – 72 milioni, considerando i riscatti esercitati. Siamo passati dalla conferenza di nuovo inizio, in cui mi veniva da piangere, a questo. Se Carli ha centrato gli acquisti, questi giocatori porteranno plusvalenze vere, ed inizierà un circolo virtuoso stile Atalanta, con la differenza che noi abbiamo zio Krause che ha tranquillamente la forza economica di integrare, oltre grande passione ed ambizione. Grazie Krause

    • 6 Ottobre 2020 in 08:25
      Permalink

      Concordo, qualche giorno fa avevo scritto che alla fine di questo mercato il Parma avrebbe speso una cifra non troppo lontana dai 100 milioni tenuto conto degli ingaggi, per cui siamo a quei livelli. Penso sia una grande manifestazione di forza finanziaria della nuova proprietà con riferimento alla quale anche io non posso che fare elogi e complimenti per come il Presidente Krause si è approcciato alla città e per l’affetto, l’entusiasmo e l’impegno (anche economico) che stà mettendo per far crescere il nostro Parma.
      Ho sensazioni molto positive. Come ha detto Strajè, Krause è un vincente, ha investito per portare il Parma ad un livello alto ed in prospettiva avrà anche ritorni in termini di plusvalenze sui giocatori acquisiti.
      Sempre e solo Forza Parma

  • 5 Ottobre 2020 in 23:48
    Permalink

    Bene, nel complesso sono soddisfatto. L’importante era scegliere una direzione verso la sua avventurarsi ed è stato fatto. Ora speriamo che tutti questi giovani presi si rivelino davvero bravi. C’mon Crusaders!

  • 5 Ottobre 2020 in 23:50
    Permalink

    GRANDE KRAUSE
    &
    GRANDE PARMA
    Avete un presidente tifoso con 💰 💰 💰
    lasciatemelo dire
    È UN SOGNO.
    Non avremo più Kulu ma scegliendo
    questo presidente abbiamo avuto tanto……culu.

    • 6 Ottobre 2020 in 14:11
      Permalink

      Bravo Velegneso, ma ti sei dimenticato una cosa. Un’altra persona ha un grande merito : TU!!! Perché senza i tuoi post la dirigenza del Parma non saprebbe come muoversi. Meno male che ci sei tu a spronare la nostra dirigenza ed i nostri calciatori nei momenti del bisogno, quando il supporto è necessario. Un grazie sentito, perché Carli e Krause ovviamente leggono e tengono conto di tutte le tue preziosissime indicazioni e pensatissime valutazioni.

  • 6 Ottobre 2020 in 07:17
    Permalink

    Com’era preventivabile, il presidente ha dato ampi fondi a Carli per scovare talenti che possano esplodere con la maglia del Parma (Cyprien a parte, che è un campione da rilanciare). Quello che ci riserva il futuro prossimo non è dato a sapersi, ma credo si continuerà nel processo di svecchiamento della rosa (per dire l’anno prossimo mi aspetto la cessione di Kuko, a Gennaio quella di Gervinho). Se qualcuno dei talenti presi dovesse fare benissimo fin da subito, potremmo anche avere le prime grosse plusvalenze e se incassi 20 e più milioni, poi Carli sa bene come gestirli..

  • 6 Ottobre 2020 in 07:26
    Permalink

    È stato fatto il mercato che mi aspettavo pescando giovani interessanti, chi da plasmare, per adattarlo al nostro campionato e chi già pronto, la qualità c’e, il progetto è finalmente quello indispensabile per la nostra realtà, Carli e Lucarelli hanno fatto un buon lavoro negli acquisti purtroppo un po meno nelle vendite, ma questo non è colpa loro, è il risultato del lavoro del precedente DS. Finalmente abbiamo un Presidente effervescente e simpatico che ci mette la faccia e pure i soldi nella giusta maniera, ed è tanta manna dal cielo.

  • 6 Ottobre 2020 in 11:27
    Permalink

    Leggo sulla GDS odierna di una bocciatura con un 5 alla nostra campagna acquisti, adducendo il motivo che gli otto non apportano un miglioramento tecnico alla rosa di titolari già esistente. Mi documento e: Cyprien 25enne tuttocampista che si ispira ad Nkulu trafila nelle nazionali giovanili francesi, da anni titolare del Nizza, nel 2018 era entrato nel mirino dell’Inter. Valenti 21enne difensore centrale argentino (uno dei campionati più simile al nostro) titolare da due anni nel suo club, nazionale under23, attenzionato da vari club tra i quali Cagliari e Roma. Brunetta seconda punta, trequartista, 23enne titolare da due anni del Godoy Cruz talento emergente del calcio argentino in patria richiesto dal Boca e in Italia da varie squadre. Osorio nazionale Venezuelano, negli ultimi due anni impiegato poco al Porto e allo Zenit, ma parliamo di due squadre che fanno la Champions, non del Crotone. Sohm 19enne, nell’ultimo anno titolare fisso dello Zurigo serie A Svizzera, trafila nazionali giovanili, convocato da Petkovic nella nazionale maggiore per le partite di Nations League, mediano regista davanti alla difesa che in fase di non possesso può formare trio con i difensori centrali, gran cacciatore di palloni che fa valere la sua prestanza fisica in ogni parte del campo.
    Busi 21enne terzino di fascia titolare del Charleroi da due anni, Under21 Belga, interessamento Torino e Sampdoria. Gli ultimi due forse i più acerbi, ma Mihaila attaccante titolare del Craiova e Under21 Rumeno, uno dei migliori se non il migliore talento del proprio paese. Caviglia tuttocampista 20enne reduce da un ottimo campionato di serie B in cui è stato votato come miglior giovane.
    Ora è chiaro che andranno inseriti gradatamente, ma parliamo di giocatori dal sicuro avvenire che vanno inizialmente a migliorare chi gli 11 chi la panchina, e si sa quanto i cambi siano importanti con le cinque sostituzioni. Quindi quel 5 per me vale come il giornalista che lo ha dato.

    • 6 Ottobre 2020 in 11:39
      Permalink

      Grazie del contributo: come può leggere nell’apposito post anche il nostro opinionista Luca Ampollini è d’accordo con la sua approfondita analisi….

    • 6 Ottobre 2020 in 17:38
      Permalink

      Grazie Armando…🤙
      Informazione molto interesante..
      Como D.S. … Carli é superdotado anzi molto preparado en il Calcio Internazionale.. sicuro che ha un grupo di Scouts 🔝…

    • 6 Ottobre 2020 in 20:18
      Permalink

      Perfetto.

  • 7 Ottobre 2020 in 11:00
    Permalink

    Che goduria sarà arrivare davanti al Genoa….
    Capisco sempre meno perché D’Aversa si sia defilato.
    Sempre che come suppongo sia causa sua

I commenti sono chiusi.