SPORTPARMA DIVENTA TV, RISPOLVERA IL SALTIMBANCO BONI E LANCIA “PARMATALK”. 1^ PUNTATA VENERDI 27 NOVEMBRE DALLE 18

(Gmajo) – Il sito amico SportParma.com nei giorni scorsi ha annunziato la propria svolta televisiva con il lancio di tre nuovi web-show diffusi in diretta streaming su web e social (Facebook e YouTube), tre programmi – spiegano – di approfondimento su Parma Calcio, ciclismo e volley che coinvolgeranno volti noti della tv, del giornalismo e dello sport locale, tra cui il grande ritorno del vulcanico Enrico Boni.
Il primo appuntamento è previsto per domani, Venerdì 27 Novembre 2020, alle ore 18: ad aprire i battenti sarà PARMATALK, il programma interamente dedicato al Parma Calcio: al fianco del conduttore Lorenzo Fava ci saranno i giornalisti Enrico Boni (di cui un giovanissimo Fava, anni fa, ancora minorenne, lancio un attivissimo fan club quando il Saltimbanco imperversava sulla fu Teleducato) ed Antonio Boellis, colonna di SportParma nonché corrispondente di Tuttosport. Un tridente che promette “scintille”.
Per tutta la durata dell’emergenza sanitaria SportParmaTv presenterà questo palinsesto:

PARMATALK dedicato al Parma Calcio, in onda tutti i lunedì e venerdì alle ore 18 (giorni e orari potrebbero variare in base alle esigenze e al calendario della serie A), e che sarà ripetuto anche da Stadiotardini.it

OLTRE LA RETE dedicato al volley parmigiano, tra passato, presente e futuro.

TRAGUARDO VOLANTE è, invece, lo spazio interamente dedicato al ciclismo di Parma e provincia. In onda il mercoledì alle ore 18, in alternanza con “Oltre la Rete”.

I tre web show di approfondimento su Parma Calcio, ciclismo e volley saranno condotti da volti noti di Sportparma: Simone Carpanini e Lorenzo Fava, ai loro fianchi una squadra di opinionisti oltre a diversi ospiti illustri della tv, del giornalismo e dello sport locale.

Intanto ecco la sigla di PARMATALK:

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “SPORTPARMA DIVENTA TV, RISPOLVERA IL SALTIMBANCO BONI E LANCIA “PARMATALK”. 1^ PUNTATA VENERDI 27 NOVEMBRE DALLE 18

  • 26 Novembre 2020 in 17:10
    Permalink

    Grande Lorenzo! Un gradito ritorno 🙂

  • 27 Novembre 2020 in 03:12
    Permalink

    Finalmente è tornato Enrico boni!

I commenti sono chiusi.