IL COLUMNIST di Luca Russo / LA JUVENTUS, AVVERSARIO IDEALE PER PROSEGUIRE L’IMBATTIBILITA’ CROCIATA

(Luca Russo) – La Juventus potrebbe essere l’avversario ideale per continuare a far punti e preservare l’imbattibilità che ci siamo costruiti nelle ultime quattro giornate. Non è un’esagerazione, né si tratta di un pronostico azzardato. Ci sono un paio di elementi che danno un minimo di validità a una tale convinzione. Il primo è riconducibile alla capacità espressa dal Parma di essere una spina nel fianco delle cosiddette grandi e delle formazioni più in forma e in voga del momento. Escluse la sconfitta in avvio di stagione col Napoli e la disfatta dell’Olimpico con la Roma, i Crociati hanno battuto il Verona, che pur non essendo storicamente tra i giganti del calcio nostrano almeno per quest’anno sta recitando da compagine di medio-alta classifica, e pareggiato a Milano con Inter e Milan. Risultati a loro modo sorprendenti, se rapportati alle scoppole incassate a Bologna e a Udine o ai mezzi passi falsi interni al cospetto di Spezia, Benevento, Fiorentina e Cagliari. Il secondo fattore che alimenta i nostri sogni di gloria in vista della partita di domani sera ci viene suggerito proprio dalle due gare di San Siro, durante le quali i gialloblù, sfoderando un calcio iper-difensivo, hanno dimostrato di poter reggere l’onda d’urto di rivali dotati di una potenza di fuoco impressionante. Guai a immaginarsi un copione radicalmente diverso per il duello con la formazione allenata da Andrea Pirlo, perché i bianconeri vanno in evidente difficoltà esattamente quando si trovano di fronte squadre che gli spazi tendono a intasarli più che a lasciarli liberi. I pareggi che la Juventus ha collezionato con Crotone, Verona e Benevento sono lì a indicarci la strada migliore per creargli qualche grattacapo. Dovesse andare diversamente, avremo l’occasione di rifarci in occasione delle due sfide salvezza consecutive contro il Crotone, prima della sosta natalizia, e il Torino, dopo le festività. Con altrettanti successi toccheremmo quota 18 punti in classifica in 15 giornate: in media 1,2 a domenica e una proiezione di circa 45 sulle 38 totali. Cifre decisamente migliori rispetto a quelle cui andremmo incontro continuando a tenere il passo di questo primo scorcio di stagione. Luca Russo

One thought on “IL COLUMNIST di Luca Russo / LA JUVENTUS, AVVERSARIO IDEALE PER PROSEGUIRE L’IMBATTIBILITA’ CROCIATA

  • 19 Dicembre 2020 in 01:25
    Permalink

    Vai Parma! Schianta i gobbi!

I commenti sono chiusi.