IL COLUMNIST / IL PROCESSO DI ALLEGRIZZAZIONE DI D’AVERSA, CANDIDATO ALLA PANCHINA DEL MONZA (GRAZIE ALLA REGGIANA…)

(Luca Russo) – Il processo di “allegrizzazione” di D’Aversa si sta compiendo rapidamente. Fuor di metafora: mentre Massimiliano Allegri viene accostato ad ogni grande club più o meno in procinto di esonerare il proprio allenatore, lo stesso sta accadendo a D’Aversa che viene ciclicamente dato per vicino a questa o quella società di fascia media con la panchina traballante. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, nelle prossime giornate il rapporto tra il Monza e Cristian Brocchi potrebbe giungere ai titoli di coda: ed è proprio l’ex tecnico del Parma ad essere in prima fila per prenderne il posto. Un’eventualità che non sorprenderebbe più di tanto, considerati i risultati ottenuti dalla formazione brianzola nel corso di queste prime battute di cadetteria. Con 3 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte, 9 gol realizzati e altrettanti subiti i biancorossi sono al nono posto in classifica, virtualmente fuori dai playoff e lontani ben 7 punti dalla promozione diretta. Non esattamente quanto era nei piani, nelle previsioni e nelle (grandi) ambizioni di Berlusconi e Galliani, che a Brocchi hanno consegnato un signor parco giocatori che la sua onesta figura la farebbe pure in A. Barillà, Bellusci, Boateng, Paletta e Sampirisi sono alcuni dei calciatori che hanno sposato il progetto Monza e condiviso il sogno promozione della proprietaria Fininvest, in quella che sembra la riedizione, con le dovute proporzioni, del primo Milan di Silvio Berlusconi. In massima serie non saranno giocatori da alta classifica, ma una salvezza dovrebbe essere nelle loro corde, figurarsi la promozione diretta in una B che non ha ancora padroni. E invece i brianzoli faticano a trovare la chimica giusta per dare seguito alle buone intenzioni del club e ai corposi investimenti che ha messo in campo per inseguire il salto di categoria e il triplo derby regionale con Atalanta, Inter e Milan. Forse anche per questo Silvio ha concesso una chance a Mario Balotelli, ulteriore figurina per l’album biancorosso. Dopo un avvio contraddistinto da 4 pareggi consecutivi (contro Spal, Empoli, Vicenza e Pisa) e una sconfitta (Chievo), la formazione di Brocchi si è riscattata con 3 vittorie (Cittadella, Frosinone e Reggina) intervallate dal pareggio strappato al Pordenone. Poi ieri pomeriggio il 3-0 subito al cospetto della Reggiana a Reggio Emilia: un passo falso pesantissimo che, unito al coefficiente di difficoltà del prossimo impegno di campionato in trasferta sul campo del Venezia, sembrerebbe aver convinto Sivlio Berlusconi e Adriano Galliani a iniziare a immaginarsi un nome nuovo per la guida tecnica. D’Aversa è in rampa di lancio. Se il matrimonio dovesse andare in porto, si tratterebbe di una singolare casualità: la Reggiana, rivale per eccellenza del Parma, che regala un’altra avventura professionale proprio all’ex tecnico Crociato. Dal Ducato alla Brianza ringraziando Reggio Emilia, uno scherzo del destino che Bobby incasserebbe col sorriso sulle labbra. Luca Russo

11 pensieri riguardo “IL COLUMNIST / IL PROCESSO DI ALLEGRIZZAZIONE DI D’AVERSA, CANDIDATO ALLA PANCHINA DEL MONZA (GRAZIE ALLA REGGIANA…)

  • 7 Dicembre 2020 in 20:23
    Permalink

    E all’ora per noi significa serie B
    Con LIVERANI fino a fine stagione è PAZZIA.
    Serie B sicura.
    Fidatevi di me.
    Accetto scommesse
    Il Monza con IL GENIO andrà in A
    e noi con LIVERANI andremo.in B

  • 7 Dicembre 2020 in 20:45
    Permalink

    Voglio proprio vedere D’Aversa con Balotelli. Ci sarà da divertirsi.

  • 8 Dicembre 2020 in 00:48
    Permalink

    D aversa nn accetta la serie b lui vuole la serie a di medio livello nn vuole nemmeno una squadra di serie a da salvezza

  • 8 Dicembre 2020 in 10:05
    Permalink

    Gli possono interessare anche i soldi di Berlusconi

  • 8 Dicembre 2020 in 13:21
    Permalink

    LIVERANI vedo che non è gradito DA NESDUNO non come persona, ci mancherebbe altro ma come allenatore.
    Forse il peggiore che il Parma abbia mai avuto
    dal 1913 in poi.
    Un gioco da vomito.
    Giocatori in campo in stato confusionale
    Si ha la consapevolezza che con questo LIVERANI
    si va in B SPARATI.
    Siamo caduti dalla padella ( D’AVERSA)
    alle brace ( LIVERANI)

    ARRIDATECI D’AVERSA.

  • 8 Dicembre 2020 in 15:26
    Permalink

    Vi dico io come finirà.
    Col Milan e Juventus sconfitte sicure
    Sarebbe già ben miracolo
    evitare la goleada.
    Con Cagliari punti1
    Con il Crotone ultimo in classifica punti 1
    Prima di Natale penultimi da soli
    Un piede e trequarti in serie B
    Finiremo il girone d’andata a 16 punti
    Ho paura che quando si deciderà di sostituire
    Liverani sarà ormai l troppo tardi

  • 8 Dicembre 2020 in 16:41
    Permalink

    Al contrario del pensiero di molti, seconde me D aversa invece potrebbe accettare è una nuova sfida, ha una squadra sulla carta competitiva, una società che ha un progetto e una proprietà ambiziosa che in caso di promozione potrebbe investire su qualche giocatore importante……tutto quello che nuovo inizio purtroppo non poteva garantirgli alla fine della scorsa stagione professionalmente D aversa ha preso una decisione ineccepibile….peccato che non si sia concretizzata prima la cessione a Krause, a quel punto secondo me sarebbe stato felice di restare ma……..è una mia idea

  • 8 Dicembre 2020 in 20:16
    Permalink

    Se D’Aversa va al Monza e la cosa
    dai giornali sembra ormai sicura
    Jacoponi ieri migliore in campo
    andrà al Monza.
    Sarà il primo acquisto che IL GENIO
    farà fare a Berlusconi
    Lo regaleremo visto che per
    LIVERANI E UN GIOCATORE SCARSO
    Ci indeboliremo ancora di più.
    Vedrete D’Aversa ORA IN B andrà in 🅰 e
    LIVERANI ora in 🅰 andrà in B
    C’est la vie monsieur LIVERANI’

    • 8 Dicembre 2020 in 23:58
      Permalink

      HERNANI è talmente lento
      che mentre lo vedi giocare
      ti viene istintivo addormentarti
      Con HERNANI giochiamo in 10
      Con BUSI giochiamo in 9
      Con KARAMOH giochiamo in 8
      Meglio giocare in 8 che giocare
      con questi 3 GIOCATORI SEGA.
      Avremmo più possibilita di
      fare risultato.

  • 8 Dicembre 2020 in 20:33
    Permalink

    La Reggiana ha colpito ancora
    Il Monza grazie a loro ci frega Iacoponi
    Al suo posto arriverà un nuovo BUSI.
    Carli se fossimo nell’800 ti sfiderei
    a duello all’ultimo sangue.
    Fai solo danni.
    Proprio non ti sopporto.
    Non sei da,🅰

  • 9 Dicembre 2020 in 21:38
    Permalink

    Che armi sceglieresti? Sai usare una pistola, tiri di boxe o sei spadaccino? Guerda che Liverani le pù gros che ti veh!

I commenti sono chiusi.